NASA, alla ricerca di aziende partner per facilitare i futuri allunaggi

08 Febbraio 2019 15

Sappiamo che nei piani della NASA non c'è solamente l'intenzione di ritornare sulla Luna con un equipaggio, l'obbiettivo è realizzare anche una stazione orbitale nuova che possa fare da ponte e consentire così l'inizio di un ciclo di missioni sul nostro satellite naturale, valutando inoltre la possibilità di sfruttare la stazione (che si chiamerà Gateway) per futuri viaggi verso Marte o altri pianeti.

Si tratta di piani a lungo termine per i quali l'agenzia spaziale si sta già muovendo, nello specifico di guarda alla ricerca di collaborazioni con aziende esterne che possano fornire idee e progetti per il miglior approccio all'allunaggio, sia con tecnologie attuali che in sviluppo. Si punta a trovare soluzioni sostenibili a lungo termine.

L'approccio principale dell'agenzia per l'invio di esseri umani sulla Luna si basa sull'analisi separata dei tre principali elementi utili a rendere fattibili le operazioni: trasferimento, atterraggio e ritorno sicuro.

Concept di lander lunare per il trasporto di equipaggio umano

Naturalmente, e in base a questo contesto, la realizzazione della stazione orbitale Gateway svolgerà un ruolo di importanza primaria. L'azienda vorrebbe, con l'ausilio del settore privato, realizzare tecnologie e lander riutilizzabili, in grado di essere riforniti dalle navicelle che si occuperanno di portare il carburante dalla Terra alla stazione Gateway, si lavora inoltre su sistemi inediti in grado di produrre propellenti per i razzi, sfruttando le risorse lunari.

Piani ambiziosi sicuramente, ma l'innovazione offerta dal settore privato potrebbe essere la chiave per la riuscita di queste missioni. Un'opportunità, secondo la NASA, che potrebbe dare il via alle prime attività commerciali nello spazio. Per maggiori dettagli sui piani dell'agenzia spaziale statunitense, vi rimandiamo alla lettura dell'articolo originale presente in fonte.


15

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Federico Dina

Proprio stamane ho .Visto una trasmissione T V dove scienziati spiegavano come si potrà rendere Marte abitabile nel giro di qualche secolo. Ovviamente accettando la diversità e le varie rogne che offre Marte rispetto alla Terra.
Mi chiedo che senso abbia, se possono rendere vivibile Marte allora non si potra migliorare il nostro pianeta? Spero alla fine sia fantascienza, ma conoscendo il genere umano credo che ci sia molto di vero.

Federico Dina

Si, però hai da fare il tratto Terra Luna che richiede il decollo da qui

Dark!tetto

Ci sono tornati più volte nel tempo, sia con equipaggio umano che senza, ora ci sono i cinesi. Per gli step futuri ci vogliono più risorse e tempo e una "base" stabile

Lukinho

Anticiperesti l'arrivo di 3 o 4 giorni .. 7 mesi ci vogliono lo stesso.

Eugenio1900

Tanti quanti che dalla terra

Venom Snake

Quanti mesi ci vogliono circa per arrivare su marte dalla luna?

Ikaro

Prima c'era una guerra, soprattutto ideologica, con la Russia... Praticamente se potevano ci mandavano gli astronauti pure con la catapulta... Ottenuto il primato non hanno più voluto spenderci molto, vediamo se ora con la Cina si risvegliano

ReArciù

Io proverei amazon, se gli dicono che hanno trovato alieni a cui vendere il prime sbarcano domani mattiba

xpy

Il problema principalmente sono i costi, non ne vale la pena fare singole missioni per fare analisi che possono essere eseguite da Rover, e il passo successivo è creare stazioni stabili sulla luna e quello è esponenzialmente più complesso e se in linea teorica le conoscenze attuali sono più o meno sufficienti, le strutture da realizzare e ancora più importanti i mezzi per trasportare avanti e indietro materiali vari e persone continuamente sono ancora nella fase di "ricerca e sviluppo"

Poi ricorda che sono costi enormi, negli anni 60/70 la nasa riceveva tanti finanziamenti perché era una prova di forza con l urss, e senza la politica e senza motivazioni economiche le ricerche proseguono molto più lentamente

#KYRO#

Più che altro mi domando perché non ci tornano sopratutto adesso che abbiamo tecnologie molto più avanzate rispetto agli anni 60/70 ... e per Technologies avanzate non intendo solo per andare e tornare ma per fare analisi molto più approfondite ecc

Aster

Io aspetterei

IGN_mentale

Caccaddìblog spara di quelle stronzate spaziali (astronzate)!

MatitaNera

Dici di aspettare il primo che fa la battuta sul fatto che non sono mai stati sulla luna?

Aster

Gli esperti di hdblog ora possono partecipare.

Account Anniversario

La S.A.N.T.O.S.S. spa?

Microsoft

Microsoft Surface Studio 2 è il top per la creatività: la nostra prova

Hardware

Recensione Asus ZenBook Pro 14 UX480, unico nel suo genere

Motorola

Motorola resta in Italia: ecco Moto G7 Plus | Prezzi e Anteprima

Recensione Canon EOS R: foto da campione e video da migliorare