Microsoft Authenticator: su Android e iOS arrivano le notifiche di sicurezza

05 Febbraio 2019 9

Microsoft ha annunciato il rilascio di un nuovo aggiornamento per la versioni Android e iOS di Authenticator, l'app che consente di sfruttare il proprio smartphone o Apple Watch | Microsoft Authenticator, arriva il supporto ad Apple Watch per tutti | per accedere all'account Microsoft senza l'utilizzo di una password.

L'update è stato confermato direttamente sul forum ufficiale e porta con sé una importante funzionalità che consentirà a tutti gli utenti di aggiungere un ulteriore livello di sicurezza al proprio account. In presenza di importanti eventi come la modifica della password, Microsoft Authenticator invierà una notifica al dispositivo per avvisare tempestivamente l'utente. Dall'app sarà dunque possibile accedere allo storico delle attività e intraprendere azioni di sicurezza per proteggere l'account.

L'obiettivo di queste notifiche è di aumentare la tua consapevolezza e aiutarti a reagire rapidamente in caso di attività sospette.


Per ricevere le notifiche di sicurezza sarà necessario scaricare l'ultima release disponibile su App Store e Google Play e impostare l'account Microsoft. Gli avvisi verranno inviati automaticamente quando verranno rilevati comportamenti inusuali come:

  • Cambio password
  • Nuovo numero di telefono
  • Nuovo indirizzo e-mail
  • Accesso da un nuovo dispositivo
  • Accesso da una posizione insolita

A seguire i link per il download:


9

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
AntonioSM77

ok… scusa l'intrusione allora.

Takiz

No io lo conosco già e lo uso su alcuni account, la mia era una critica al commento sopra

AntonioSM77

Se ci pensi.. invece della verifica in due passaggi se facessero direttamente che la OTP fosse la password, si salterebbe un passaggio e la sicurezza non sarebbe da meno.

AntonioSM77

Se non conosci servizi del genere è perché non li utilizzi e allora mi sento di consigliarti di approfondire la cosa perché la verifica in due passaggi è una sicurezza in più. Puoi usare anche password relativamente semplici sugli account che li usano perché c'è il codice che cambia ogni 30 secondi che rende l'accesso sicuro.
Ce l'ha Microsoft, ma anche Google, Dropbox e tanti altri servizi. Io dove c'è lo attivo sempre.
Come sw per gestire le OTP (one time password) ti consiglio Authy che si sincronizza in cloud e puoi installarlo su quanti dispositivi vuoi senza doverlo riconfigurare ad ogni cambio di dispositivo.

Takiz

Uno può anche non conoscere i servizi di questo tipo, sii meno spocchioso, sfigato

A fare insalate miste... quando hai sul tuo account la verifica a 2 passaggi il sistema ti manda un sms sul tuo numero oppure puoi decidere di inserire un app del genere tramite qrcode e quindi a ogni accesso ti chiederà di inserire un codice che l app formula assieme ovviamente alla tua password

Marco

Io si, è comodo.

Senzanima

Ma a che serve?

Mattia Petrelli

Senza password? Io l'ho sempre utilizzato per l'autenticazione a due fattori, non per accedere direttamente. Qualcuno di voi lo ha usato nel modo cui si fa riferimento nella notizia?

Microsoft

Microsoft Surface Studio 2 è il top per la creatività: la nostra prova

Hardware

Recensione Asus ZenBook Pro 14 UX480, unico nel suo genere

Motorola

Motorola resta in Italia: ecco Moto G7 Plus | Prezzi e Anteprima

Recensione Canon EOS R: foto da campione e video da migliorare