Super Bowl LIII 2019: i migliori spot di tecnologia, cinema e TV

04 Febbraio 2019 25

Questa notte c'è stato il Super Bowl LIII, ovvero la cinquantatreesima edizione della finale della principale lega di football statunitense. È uno degli eventi culturali di massa più sentiti dell'anno, da quelle parti, e un ruolo importante lo giocano anche gli spot pubblicitari creati appositamente per l'occasione. In questi giorni vi abbiamo segnalato quello di Amazon, quello di Microsoft e un paio di trailer Marvel; di seguito facciamo un recap con tutti quelli che riguardano i temi che trattiamo regolarmente su questo blog, ovvero tecnologia e cinema.

GOOGLE

Google presenta due spot: uno pubblicizza la funzione di ricerca Google che aiuta i veterani di guerra a trovare lavoro, l'altro parla di come Google Translate ci aiuti a comunicare al di là delle barriere linguistiche.

ALEXA E ALTRI SMART DEVICE

Il fenomeno del voice computing sta prendendo sempre più piede, come sappiamo. Gli assistenti virtuali come Alexa e Google Assistant sono quasi la norma, specialmente nelle case americane - e in ogni caso tutti ne parlano o sanno cosa siano. Ecco quindi che uno smart speaker fittizio diventa l'elemento comico nella pubblicità delle Pringles.

E poi c'è, come vi avevamo già mostrato, lo spot di Amazon.

MICROSOFT: XBOX

Come vi avevamo anticipato qualche giorno fa, Microsoft torna al Super Bowl dopo 4 anni di assenza per affrontare il tema della disabilità grazie al suo Adaptive Controller.

TV: HANNA E GAME OF THRONES

Lo spot "crossover" dell'ultima stagione di Game of Thrones e della birra Bud Light è stato uno dei più visti e commentati (soprattutto dai fan della serie alla ricerca di indizi).

Amazon ha anche pubblicizzato Hanna, una sua nuova serie TV originale la cui protagonista è una ragazzina super-tosta. Il primo episodio della stagione 1 è già disponibile su Prime Video.

CINEMA: TOY STORY 4 E HOBBS & SHAW

Il quarto capitolo di uno dei franchise più fortunati di Pixar è quasi pronto al debutto: arriverà il 27 giugno al cinema.

Jason Statham e Dwayne "The Rock" Johnson riprendono i loro personaggi della saga Fast & Furious in uno spin-off stracarico di bolidi da sogno, botte da orbi ed esplosioni.

CINEMA: MARVEL

Dei due nuovi trailer di Captain Marvel e Avengers: Endgame abbiamo già parlato nell'articolo dedicato stamattina, ma rimettiamo per completezza.

DRUGO E CARRIE BRADSHAW

Due personaggi iconici come Carrie Bradshaw di Sex and the City e Jeffrey "Drugo" Lebowski de Il grande Lebowski tornano sullo schermo in questo spot di Stella Artois. Difficile immaginare Carrie senza Cosmopolitan? Figuriamoci il Drugo senza White Russian...

BONUS: LA PLAYLIST COMPLETA

Per chi fosse interessato, questa playlist su YouTube include tutti i nuovi spot creati per l'evento

Battery Phone a meno di 200€? Xiaomi Mi A2 Lite è in offerta oggi su a 139 euro.

25

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Raiden

Loro crescono... Altre nazioni invece stagnano.

Raiden

Vero, poi mi riguardo la partita con più calma ed a mente fredda, però alla fine l'impressione è che sia più come hai detto tu, poi me la riguardo bene perchè ero mezzo assonato ieri notte

Ludo Feyaerst

Secondo me più che le difese hanno proprio giocato male gli attacchi: sia Brady che soprattutto Goff hanno avuto una serataccia; NewEngland deve ringraziare Edelman e la singola giocatona di Gronk.

Ludo Feyaerst

Il Superbow piu brutto a cui abbia mai assistito; se poi mettiamo che *tifo" sempre per ogni avversario dei Patriots potevo anche evitare di prendermi il lunedì di ferie per poter tirare tardi la notte.

Maurizio Mugelli

non mi viene a mente nessun motivo per cui dovrei bloccarti, se mi dai uno spunto poi provvedo :-)

ADM90

Ho fatto qualche calcolo
Sono stati trasmessi più di 5400 secondi di spot pubblicitario (escluse tre spot di video musicali). L’organizzazione chiede 175.000 dollari per ogni secondo di spot. Quest’anno hanno guadagnato più di 946.750.000 dollari con gli spot.

Tony Musone

Ah bè... Allora come non detto.

p.s.
Pensavo mi avessi bloccato, dato che in altre occasioni mi hai sempre ignorato.

ADM90

In verita sono di più. Chiedono 175 mila dollari per secondo

Daniele Patti

PICCOLI AMIRI...CANI ...CRESCONO

ferragno

io ho guardato la partita solo per vedere gli spot, che non hanno trasmesso -_-

Mew

Peggiore Halftime della storia

RedRobin

senza gusto e senza sport. Ok, se lo dici tu. Credo tu non conosca il football se non per sentito dire.
Il calcio nostrano avrebbe molto da imparare sia a livello di evento, organizzazione, sport (perchè che tu ci creda o meno questi sono atleti veri) ed anche buon gusto.

Maurizio Mugelli

err... voleva essere milioni, stamani dormo piu' del solito

Max Severest

4 miliardi di dollari mi sembrano eccessivi per 30s. Sei sicuro??

Maurizio Mugelli

vabbe', unita' di grandezza piu', unita' di grandezza meno :D

volevo scrivere milioni

Mi riferisco al SB.

Tony Musone

'4 miliardi di dollari per ogni "finestra" da 30 secondi'... ?

Mi sembra un po' troppo. A quanto si legge in giro si parla di poco più di 5 milioni.

Drogba_11

la microsoft ha avuto un'idea stupenda a realizzare un joypad per i ragazzi con disabilità, non credo avranno un ritorno economico importanti e questo gli rende ancora più onore.

Raiden

Molto equilibrata quest'anno, anche se alla fine vincono i migliori c'è poco da fare. Però pochi attacchi spettacolari quest'anno, peccato.

G. Vakarian

Se ti riferisci solo al SB, posso darti ragione, se ti riferisci al football sbagli di grosso

G. Vakarian

E speriamo che si ritiri

Maurizio Mugelli

vogliono 4 miliardi di dollari per ogni "finestra" da 30 secondi, vorrei ben vedere che poi il livello degli spot sia alto.

Anto

Grandissimi i Patriots! E Tom Brady ormai è leggenda!

Addirittura un articolo sulle pubblicità di questa americanata senza gusto e senza sport.

Microsoft

Microsoft Surface Studio 2 è il top per la creatività: la nostra prova

Hardware

Recensione Asus ZenBook Pro 14 UX480, unico nel suo genere

Motorola

Motorola resta in Italia: ecco Moto G7 Plus | Prezzi e Anteprima

Recensione Canon EOS R: foto da campione e video da migliorare