Snapchat, rivoluzione in vista: Snap permanenti e meno privacy

30 Gennaio 2019 13

Snapchat sarebbe pronta ad apportare alcuni grossi cambiamenti alla propria app. A riferirlo è la Reteurs che, citando una fonte anonima, ha affermato che il noto social network ideato negli Stati Uniti nel 2011 ha in mente di rendere più duraturi, o addirittura permanenti, i messaggi pubblici condivisi dagli utenti nella funzionalità Our Story.

L'obiettivo di Snapchat e dei propri partner - continua la fonte - sarebbe quello di aumentare la redditività dell'app attraverso l'utilizzo da parte dei media i quali, ad esempio, trovano difficoltoso lavorare con fonti anonime. Di seguito una dichiarazione dei Debra Aho Williamson, analista presso eMarketer:

Snap al momento non fa pagare per l'accesso ai dati pubblici, ma potrebbe ottenere maggiori entrate pubblicitarie se gli Snap integrati al di fuori di Snapchat dureranno più a lungo. La pubblicità sarebbe visibile più a lungo e gli inserzionisti potrebbero pagare di più per questo.

Per apportare tali modifiche, tuttavia, Snapchat perderebbe una delle caratteristiche principali che l'hanno resa celebre negli ultimi anni: la privacy degli utenti.

Agli utenti che decideranno di condividere pubblicamente i propri contenuti e di renderli dunque accessibili ad un numero maggiore di utenti, infatti, verrà richiesto di rivelare la propria identità. Solo le foto e i video condivisi con Our Story, prosegue Reteurs, dovrebbero essere interessati a questo importante cambiamento. Gli stessi utenti, ad ogni modo, avrebbero comunque la possibilità di cancellare le proprie Storie in qualsiasi momento.

A differenza di quanto disponibile fino a questo momento, inoltre, i server di Snapchat saranno progettati per eliminare automaticamente gli Snap che non sono stati aperti dopo 90 giorni (adesso il tempo massimo secondo le informazioni presenti sul sito ufficiale è 30 giorni).

Fotocamera Wide per eccellenza? LG G7 ThinQ, in offerta oggi da Bass8 a 295 euro oppure da Media World a 349 euro.

13

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Spyro

No usano iMessage e FB Messenger

Pietro Smusi

Assolutamente no, usano solo Messenger

Chirurgo Plastico

In USA e Francia usano Whatsapp e Telegram?

Spyro

In Estonia , Francia e USA va alla grandissima. Esperienza personale.

Dexter

Ma c'è anche gente sopra i 14 anni che la usa?

TheRealTommy

È bellissimo snapchat ed è l’app che uso i più.

lKinder_Bueno

Negli USA va come Instagram in italia

DefinitelyNotBruceWayne

Dipende dalla zona. In Svizzera e Francia va abbastanza.

ciro mito

Ora tik tok , bah...

MatteX

in Francia mi pare vada alla grande... ogni paese ha le sue preferenze

Ginomoscerino

in Europa e soprattutto Italia forse no ma in USA è ancora molto utilizzata

Emanuele Gagliardo

Qualcuno la usa ancora? ahaahah

giorgio085

app ormai inutile.

Android

Recensione OPPO AX7: ottima batteria ed un hardware sufficiente

HDMotori.it

Hyundai Kona Electric: prova consumi, autonomia reale e costi ricarica | Video

Microsoft

Microsoft Surface Studio 2 è il top per la creatività: la nostra prova

Hardware

Recensione Asus ZenBook Pro 14 UX480, unico nel suo genere