Recensione Honor View 20: il foro è la novità e pensiona il notch

22 Gennaio 2019 335

Rimani aggiornato quotidianamente sui video, approfondimenti e recensioni di HDblog. Iscriviti ora al canale Youtube, basta un Click!

Honor View 20 è stato il primo smartphone con display forato a raggiungere i consumatori, seppur sia avvenuto a partire dalla Cina. Si tratta comunque di un primato e di certo lo hanno notato gli appassionati (come noi) che seguono il mondo degli smartphone, un validissimo sostituto al notch che, forse, potrebbe metter tutti d'accordo in attesa di un ulteriore passo in avanti. Si tratta di un dettaglio, sia chiaro, rispetto ad una piccola tacca cosiddetta "a goccia" non cambia infatti chissà quanto, ma si salva spazio e rispetto a quelli più ampi e invadenti e oro colato. 

Il risultato è infatti più che piacevole, ci si dimentica di avere questo compromesso in mezzo allo schermo e, a dirla tutta, lo trovo anche piacevole dal punto di vista estetico; come un neo su un bel viso, un "compromesso" che rende il tutto ancora più particolare. Ma non parleremo soltanto del display, il View 20 è infatti un vero top di gamma e come tale ha quasi tutto quello che serve per giocarsela con i grandi. Manca qualche tassello, è vero, dalla certificazione IP68 per la bella scocca al lettore sotto al display, limitazioni inserite per tenere più basso il prezzo e non intralciare la parte alta del listino Huawei. 

DESIGN RICONOSCIBILE, TANTO CARATTERE DAVANTI E DIETRO

Al momento sono pochissimi gli smartphone con il foro, si contano sulle dita delle mani, ma sono sicuro che si farà presto con le copie carbone e qualcuna l'abbiamo anche vista al CES 2019. Su questo modello è particolarmente piccolo, si parla infatti di soli 4,5 mm di diametro e tanto spazio a sufficienza per le notifiche nella barra di stato. Ci siamo quindi allontanati dal solito look visto nel 2018, restano poi le cornici sottili su ogni lato e rapporto schermo/superficie del 91,8%. 

Il retro è tutto da vedere, non adatto ai deboli di cuore e a chi predilige le soluzioni più anonime: il vetro posteriore è stato lavorato per creare un preciso effetto di luci a "V" che puntano verso il basso, cosa che a me piace e definisce ulteriormente il suo carattere. Ripeto, è difficile confonderlo in mezzo agli altri ed è un aspetto che metterei tra i "Pro" visti i trend passati. 

Back cover che curva verso il frame metallico laterale, io ho provato la versione Blu, che vanta una gradazione ancora più intensa sui lati. Spessore coerente con la dotazione e pari a 8,1 mm, ma è l'altezza che sorprende in positivo e ci dà un'idea di quanto siano riusciti ad ottimizzare gli spazi in soli 12 mesi: 156,9 mm contro i 157 mm del View 10 (qui il confronto completo), nonostante su View 20 ci sia un display sensibilmente più grande. 

75.4 x 156.9 x 8.1 mm
6.4 pollici - 2310x1080 px
75 x 157 x 6.97 mm
5.99 pollici - 2160x1080 px

Per l'appunto il pannello è un LCD IPS da 6,4 pollici con risoluzione Full HD+, ampio e capace di fornire una vista privilegiata quando giochiamo o gustiamo un contenuto multimediale. Il foro non impalla nulla, c'è anche una buona implementazione con l'interfaccia che permette di mimetizzarlo quando si abbassa la tendina dei quick settings e applicazioni che ben si adattano. 

Non mi è sembrato particolarmente luminoso, nonostante la nostra analisi con Calman abbia calcolato ben 481 nits. Sarà per i colori offerti, mediamente equilibrati (delta E pari a 6,17), o per il fatto che mi sono ormai abituato a vedere OLED/AMOLED da record sui top di gamma. 


GIRA COME DEVE E IL KIRIN 980 NON DELUDE DI CERTO

Sotto al cofano batte uno dei migliori chip in circolazione, il Kirin 980 a 7nm, e Honor/Huawei difficilmente deludono nell'implementazione. Piattaforma hardware che mostra le ambizioni crescenti della più piccola delle due appena citate, a sostegno ci sono infatti ben 8GB di memoria RAM DDR4 a 2133MHz e 256GB di storage interno. Non c'è la possibilità di espanderlo tramite la Nano Card di Huawei e, sinceramente, non c'è questa grande necessità. 

Il sistema è basato su Android 9 Pie e la personalizzazione Magic 2.0.1, già vista sullo slider-phone Magic 2 e praticamente speculare alla EMUI 9.0. Gira senza impuntamenti, è fluido e senza alcun lag di sorta, con un discreto livello di ottimizzazione con il foro (vedi tendina delle notifiche) e la giusta rapidità di esecuzione delle principali operazioni. 

  • Sistema operativo: Android Pie + Magic 2.0.1
  • Display 6.4 pollici formato 19.5:9 IPS LCD FHD+ (1080 x 2310) , 398ppi
  • Processore: HiSilicon Kirin 980 octa-core 2.6 GHz 
  • GPU: Mali-G76 con Link Turbo
  • Memoria: 8GB RAM / 256GB storage (non espandibile)
  • Fotocamera posteriore: 48MP CMOS 1/2" EIS f/1.8 + ToF 3D
  • Video: max risoluzione 4K @ 30fps
  • Fotocamera frontale: 25 Mp 
  • Connettività: 802.11 ac Wi-Fi (2.4 and 5GHz), Bluetooth 5.0, NFC, GPS + Glonass + BeiDou, 4G+ LTE, Type-C 3.1
  • Dual nano-SIM, Dual LTE
  • Batteria: 4000mAh
  • Dimensioni e peso: 156.9 x 75.4 x 8.1 mm / 180g

Giocare è un piacere, la diagonale da 6,4 pollici conferisce il giusto spazio per un ampia visuale sul campo e la GPU Mali-G76 con link Turbo fanno il resto: potenza da vendere e supporto a qualsiasi gioco su Play Store. Non sembra mancar quasi nulla se non l'espansione di memoria (come detto già generosa), per il resto possiamo contare su WiFi 802.11 ac, supporto dual-SIM, chip NFC, USB Type-C 3.1 e jack audio da 3.5 mm posto in alto.  

FOTOCAMERA SINGOLA, BUONA, MA SINGOLA

Le foto alla massima risoluzione sono gigantesche, formato 8000 x 6000 e un peso di addirittura oltre 15MB. Superfluo sottolineare che il livello di dettaglio è altissimo e che si può tranquillamente croppare un po' gli scatti senza perder troppo, ovviamente nel limite del possibile visto che siamo pur sempre su uno smartphone. A permetterlo il sensore d'immagine Sony IMX586 da ben 48MP e il supporto del Kirin 980 (dual-ISP + dual-NPU), con tanto di funzione "Ultra Chiarezza", alla massima risoluzione, che permette di acquisire ulteriori dettagli e luce. 



Sono rimasto piacevolmente colpito dal risultato, anche perchè Honor non ci ha mai stupito davvero sul fronte fotografico e finalmente si è decisa a mostrare i muscoli. Ma non è tutto oro quello che luccica, credo che ci sia bisogno di ulteriore ottimizzazione per questa nuova fotocamera e si possa tirare fuori degli scatti ancor più importanti. 


Penso ad esempio alla modalità notte, che non riesce ad esser incisiva come su Mate 20 Pro ed acquisire quella mole di dettagli al buio a cui Huawei ci ha abituati. Di seguito tre foto (ben riuscite) fatte con il View 20 e in condizioni difficili, diciamo che le vere difficoltà rispetto ai cugini più blasonati si evidenziano nelle scene più scure. 


Nel complesso possiamo assolutamente rimanere soddisfatti, anche perchè l'applicazione ci permette di avere anche una visione 2X ravvicinata quando abbassiamo le pretese (ovvero la risoluzione) senza perder troppe informazioni. Ma è anche vero che presto potrebbe arrivare il Nova 4 di Huawei a romper le uova nel paniere: stesso identico smartphone, display forato della stessa diagonale, Kirin 970 (che di certo non disdegnamo) e tripla fotocamera posteriore. In pratica, alla 48MP già citata si va ad affiancare una 16MP grandangolare e una 2MP per le informazioni sulla profondità di campo. Ma è anche vero che quest'ultimo modello non c'è ancora dalle nostre parti e non sappiamo se mai arriverà. 

Infine abbiamo la fotocamera anteriore da 25MP che, a dispetto del numero alto, riesce a fare bene il suo lavoro senza davvero sbalordire. Buona l'auto esposizione nelle condizioni più complesse, altrettanto positiva la riproduzione dei colori e discreto livello di dettaglio. 


Video di ottima qualità e ben stabilizzati elettronicamente, il sensore d'immagine fa la sua bella figura e permette di registrare fino al 4K a 30fps, garantendo un sostanzioso flusso dati e colori fedeli alla realtà. Date un'occhiata alla demo per rendervi conto della riduzione dei tremolii mentre si cammina, ottimo lavoro anche senza OIS. 

AUTONOMIA SODDISFACENTE, AUDIO POTENTE MA MONO

Il gruppo di Shenzhen ha ormai alzato il tiro sul fronte batteria e integrato anche su questo modello un'unità da ben 4.000mAh, capace di portarci tranquillamente fino a fine giornata ma non ancora perfetta (vedi come sta andando il live batteria da Parigi). Diciamo che le attese erano alte e, forse complice una release pre-lancio, non mi ha lasciato a bocca aperta per l'autonomia. Intendiamoci bene, non ho mai rischiato di non arrivare a cena con lo smartphone completamente scarico ma un paio di volte ci sono arrivato vicino, e la cosa mi ha un po' stupito. 

Credo che qualche update migliorerà la cosa: ho ad esempio notato un consumo anomalo del calendario e altre applicazioni minori. Dunque "bene" e possibilità concreta di passare la valutazione futura a "benissimo". 

Uno dei compromessi rispetto ai modelli "premium" concorrenti è invece l'audio mono, potente al punto giusto e in grado di raggiungere alti decibel senza mai perdere limpidezza. Tuttavia il solo speaker inferiore non può fare miracoli e c'è sempre il rischio di otturarlo quando si gioca in modalità landscape. Ribadisco poi tutta la mia felicità per la presenza del jack audio da 3,5mm. 

CONCLUSIONI

Honor ha avuto coraggio ed è stata più lesta degli altri con questo View 20, capace di inaugurare una nuova (e lunga) era che vedrà come protagonisti i display forati. Fa davvero la differenza e a dimostrarlo una mia esperienza diretta: dopo 2 settimane piene di utilizzo ho sofferto il contraccolpo dovendo ritornare su modelli con notch più invadente. Penso a Mate 20 Pro che ho con me in questo momento come principale, uno dei migliori terminali dell'anno che adesso guardo stranito; fisso quella enorme tacca e penso: "ma come abbiamo fatta a sopportarla per tutto il 2018?". 

Sono perfettamente consapevole che il notch sia stato un fenomeno di passaggio quasi necessario, come so anche che qualcun altro farà fatica a mollarlo, ma è anche vero che una volta provato lo schermo forato non si può più tornare indietro. Non credo che la mancanza dell'espansione di memoria sia un reale problema, soprattutto in Italia, dove è già acquistabile al momento nella variante top, ovvero 8GB di memoria RAM e 256GB di storage interno. Sarà interessante capire dove si posizionerà il Nova 4 quando (e se) arriverà dalle nostre parti, sarà altrettanto importante vedere la risposta del pubblico e sapere se Honor è già pronta a questo piccolo salto in avanti. 

DISPLAY AMPIO E FORO PICCOLINOHARDWARE JACK AUDIO DA 3,5MMDESIGN PARTICOLARE E FINITURA BACK COVER
FOTOCAMERA POSTERIORE NO CERTIFICAZIONE IP67/68NO AUDIO STEREO

VOTO 8.4

9.2 Hardware
6.7 Qualità Prezzo

Honor View 20

Compara Avviso di prezzo
VIDEO

Honor View 20 è disponibile su a 454 euro.
(aggiornamento del 19 aprile 2019, ore 00:56)

335

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Alex

Preso a poco più di 500 euro. .. Best buy assoluto !!!

Alex

Non direi proprio caro...

franky29
Fabrizio

Salve, qualcuno sa dirmi come si riduce lo schermo in modalità ad una mano? Grazie.

Mat

Anche secondo me il dietro non convince per nulla.
Ho preso Mate 20 normale per diversi motivi ,tra i quali anche il retro, che del Mate 20 apprezzo molto l'originalità.

Mat

A quando un bel confronto con Mate 20 e Mate 20 Pro?
Stanno uscendo diversi video di confronto con solo Mate Pro, ma credo che il suo diretto concorrente sia il Mate 20 normale, visto che hanno lo stesso display.

gcludus

ci sta .. entrambe le modalità

alfazefirus

Bruttino dietro con quelle 3 fotocamere strabiche e il pattern quantomeno discutibile, mento asimmetrico davanti, audio mono, niente OIS, schermo LCD (ma li producono ancora?), sensore posteriore di impronte che ormai é una configurazione di due anni fa. A 700 euro mi sembra veramente un furto, non vale neanche la metá.

"Samsung,fa le cose per bene!"

Bio'

Si curva pericolosa ahahahhahahahahaah come l'ho visto ho pensato subito a quello

Enrico Dunghi

proprio bellino, se non fosse che da davanti mi tenti e dietro....
dietro il disegno a freccia della parte posteriore no, come la Foto di Bio', che un cartello?

Dark!tetto

Non che mi interessa al momento acquistarlo, e magari mi è sfuggito in mezzo a tutte le notizie, ma preferivo sapere se aveva una qualche desktop mode (wired o wireless). Non credo ci sia, ma l'avrei fatta la prova avendo disponibile il terminale...

Daniele
Vuoshino

Speriamo di no

Bauscia

Io ho sentito che soffrono di problemini di pairing e che i microfoni non sono proprio eccelsi...

Bauscia

ed eccolo qui, il forellino, in barba a tutti i notchari che mi davano addosso quando gli dicevo che i loro telefoni col notch nel giro di 6 mesi sarebbero stati solo un brutto ricordo.

Saeliçar le Rouge

Il foro non mi dispiace, e di certo lo preferisco a tutte le altri varianti uscite finora per ovviare a quel problema (salvo le cornici stile S8).
Ma 700€ per un Honor sono la prova che le imprese del settore ormai non sanno più né piazzarsi coerentemente in una fascia di mercato, né adottare politiche di prezzi sensate e razionali.
La succursale economica di Huawei non può in pochissimi anni passare dal non esistere al piazzare un telefono a 700€, poco importa se poi street price arriva pure a 280€.

Bio'

Bellissimo.. come segnaletica è bellissimo https://uploads.disquscdn.c...

Alessandro Cavalieri

be', io ho detto le stesse cose a parte la salsiccia e gli improperi, quindi probabilmente ai moderatori non piacciono una delle due :-)

sagitt

Penso per la soppressione rumori e registrazioni con camera frontale

Depas

Permalosi?https://uploads.disquscdn.c...

Alfredo Di Paolantonio
CiOscureremoInUnMondoDiLuce

booozzo

Egidio

Vale Ciao amici, se siete interessati al View 20, vi lascio link gruppo Telegram dedicato.
@HonorView20Italy

Egidio

Ciao amici, se siete interessati al View 20, vi lascio link gruppo Telegram dedicato
@HonorView20Italy

Alessandro Cavalieri

il notch ha senso nell'iPhone X (e derivati) dove sono presenti fotocamera a infrarossi, illuminatore, sensore ambientale, sensore di prossimità, altoparlante, proiettore di punti, fotocamera frontale, e microfono (anche se non mi è ben chiaro a cosa serva un microfono lì... qualcuno lo sa?). Se dovessero forare il display, sembrerebbe la faccia di Bruno Vespa.

Alfredo Di Paolantonio

quando vedo notch e brufoli vari mi viene sempre in mente questo film. https://uploads.disquscdn.c...

Claudio

Immagino di si. In base all'uscita dei modelli precedenti direi fine primavera - inizio estate per l'uscita

michelerossi

Niccolò, DUAL LTE significa che entrambe sono in 4G contemporaneamente, ma si naviga solo con una per volta?

Giulk since 71'

Per me il singolo foro per la fotocamera davanti va benissimo, lo trovo poco invasivo rispetto al notch o aperture slide del caso

Sisi

AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH

Moto Ciclo

Su Amazon FR con l'acquisto regalano anche un Honor Watch (però bisogna avere un indirizzo in Francia)

Valentino Rendina

l'anno scorso sul view 10 hanno messo un buon ltps strano che quest'anno abbiano messo un display peggiore del modello precedente, forse il buco costa...

Valentino Rendina

farete un confronto con view 10, magari abbinato ad un 12 mesi dopo come va?

Sisi

sono proprio bravi a copiare lo schermo di samsung

Donato Vece

Un Honor a 700euro, meno male doveva essere il brand expnoecon di Huawei... display IPS?! Ci sono 6T e Mi Mix 3 che sono superiori in tutto. Scaffale.

Scemo

Display da medio gamma, basta questo per scartarlo anche se l'autonomia è eccezionale

Ciccio Baciccia

Sempre sia lodato

Nuanda

Il prezzo non è folle essendo la versione premium, è folle che Honor solo in Italia non venda la versione normale a 549....

Cloud387

Il foro è sempre piaciuto... Dall'alba dei tempi

alex-b

Che è un modello vecchio. Il 6t ne costa 630 che non sono poi così distanti, considerando che si trova solo online mentre la distribuzione nei negozi ha un costo (e online l'honor si troverà sicuramemte a una cifra simile a brevissimo)

LowRangeMan

Per me no sense...

1) no lettore di impronte sotto lo schermo, potevano benissimo metterlo sul lato
2) solita orribile asimmetria con il foro sopra e il cornicione sotto
3) un foro asimmetrico in mezzo ad un display LCD
4) solito audio da medio gamma

Insomma, se la novità è un buco... Tanto vale uno slide o un notch.

Aspettiamo S10 anche a sto giro, quello mi attira parecchio.

piervittorio

Il Kirin 980 é nettamente superiore in tutto all'SD845, tranne nella GPU.
E 699 é un prezzo di listino, sui vari Amazon europei la versione 6/128 gira giá sui 550/570.

fire_RS

A chi servono 256 di memoria ?? È la scusa per giustificare il prezzo folle che ha.

fire_RS

E bastaaaaaa con sto mattone !!

fire_RS

Come al solito sul top di gamma Honor rovinano tutto mettendo il classico LCD da medio di gamma.

Scommetto che nella zona del buco ci sono cambi di tonalità come succede per gli LCD Huawei con il notch...
Il tutto per non ostacolare i prossimi p30. Brava Huawei, scaffale assicurato

fire_RS

Meglio un 6t o un mix3 anche a quei prezzi. Già solo per il display.

Demetrio Marrara

Comunque per chi fosse interessato:
Amazon FR 549€ 6/128GB (con cuffie in confezione)
Amazon DE 569€ 6/128GB

Pagate 7€ in più di spedizione. La garanzia è la medesima, viene solo rispedito nel paese d'acquisto eventualmente.

mttm

Sisi ma infatti bisogna aspettare che cali, subito costerà troppo

Damiano

Pure con il copyright? Lo credi fino in fondo allora

Samsung

Samsung Galaxy Fold: il software convince, la "piega" è da provare!

Oppo

24h con Oppo Reno: pop-up camera e tanto carattere | Video

Huawei

Huawei P30 Lite ufficiale in Italia: 48MP e Freebuds lite in regalo | VIDEO

Amazon

Il segreto di Amazon, il rischio per il futuro e il "Mastrotismo" dilagante | Editoriale