Google Project Stream, concluso il primo test con AC Odyssey

22 Gennaio 2019 18

Google Project Stream ha concluso il primo test. Da poche ore la pagina ufficiale del sito mostra un messaggio che ringrazia tutti coloro che hanno partecipato e invita a lasciare la propria mail per ricevere aggiornamenti futuri. Il test, ricordiamo, era iniziato lo scorso ottobre, e permetteva di giocare a un titolo AAA recente, ovvero Assassin's Creed: Odyssey, semplicemente dal browser Chrome del proprio dispositivo, senza bisogno di altro hardware dedicato. Gli unici accorgimenti necessari erano una connessione internet con velocità ragionevoli (25 Mbps o superiori) e un controller compatibile. Rispettate queste condizioni, Google garantiva una qualità di gioco paragonabile a 1080p @60 FPS - senza bisogno di console, GPU e in generale hardware dedicato.


Sono molti i colossi dell'high tech che puntano al settore dello streaming dei videogiochi. L'idea di offrire un servizio in abbonamento, stile Netflix, ha molto potenziale per l'utente finale: primo, perché non bisogna spendere soldi per comprare console o GPU (che tra l'altro inevitabilmente invecchieranno e diventeranno rifiuti); secondo, perché può essere accessibile ovunque ci sia una connessione internet adeguata - non solo sul TV e sul PC, ma anche in mobilità. Nvidia ha già un servizio attivo di questo tipo, chiamato GeForce Now; Microsoft ci sta lavorando, e così Amazon. Per ora siamo ancora nelle fasi iniziali, e la tecnologia è ancora acerba, ma entro qualche anno potrebbe essere la norma.

Non si sa quando/se Google avvierà nuovi test di Project Stream, ma chi ha partecipato al primo può aspettarsi un piccolo omaggio: una copia digitale di Assassin's Creed Odyssey. Saranno regalate a chiunque abbia giocato per almeno un'ora.

Il meglior rapporto qualità/prezzo del 2020? Xiaomi Mi 10 Lite, in offerta oggi da Mobzilla a 279 euro oppure da Unieuro a 359 euro.

18

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Desmond Hume

per la gioa dei produttori hardware :D

crokicio

Giocarci è molto più semplice con il joystick per me. Però serve un aggiustatina al controller.. Ho anche lo steam controller ma devo vendere per incompatibilità

TeMpEsTM

Ok,ma con 6mb/secondo nn so dove voglio andare ....xD

Logan

Non lo ho :( sigh! Ma in genere è tutto molto sensibile!!!

crokicio

Ciao vedo che usi la shild.. Per caso hai il gioco pubg e sai dirmi come regolare la sensibilità del mouse?

crokicio

Ciao vedo che sei uno che usa nvidia. Per caso sai soprattutto se hai, pubg , come regolare la sensibilità della visuale?

Francesco Bove

Mi sono perso qualcosa ?

Daniele Gigantino

Io riesco a farlo con ho. lol

Logan

Quello di Nvidia è una bomba, io ormai uso solo quello su Shield.

Logan

Invece l'unico modo il miglior modo lo sta dando Nvidia con il Geforce Now e, soprattutto, l'integrazione con la Shield che ti permette di giocare QUALSIASI GIOCO IN TUO POSSESSO e quelli GRATUITI presenti A GRATIS!!!

Krasto

Pensa la mia fantastica adsl che va a 13mbit/s e ogni 6 mesi cala di 1 mega...

FuckingIdUser

E quale servizio di gaming streaming avrebbe Microsoft?

nexusprime

Hanno scelto un ottimo gioco per testarlo
Per adesso il miglior modo per giocare a questo tipo di giochi lo sta offrendo Microsoft al giusto prezzo.
Con Google non credo costi così poco

Stefano Lodo

Io ho provato il servizio TimGames di Telecom, con il gioco Rise of Tomb Rider e anche quello funziona molto bene.

dg_eek

Che piaccia o meno sarà questo il futuro dei videogiochi

lello

Nooooooooooooo i "game as a service" noooooooooooooooooo

lore_rock

Io ho una rete talmente buona che non riesco nemmeno a fare lo streaming da xbox a pc

Ngamer

tecnologia acerba?? per nvidia di sicuro no avevo provato la beta del servizio almeno 5-6 anni fa ed avevo una normale adsl 10mb con ping solitamente tra i 60-70 e funzionava gia ai tempi molto bene lag era quasi nullo , considerando che era tutto in beta funzionava bene , figuriamoci ora.

PlayStation 5 ufficiale: due versioni, design grintoso e futuristico | Caratteristiche

The Last of Us Parte II: le nostre prime impressioni (senza spoiler!)

Xenoblade Chronicles Definitive Edition: la Monade torna su Switch | Recensione

La (mia) postazione da Rog Fan: dallo Smartphone al PC fino allo Zaino | Video