Windows 7: è iniziato l'ultimo anno di supporto esteso

15 Gennaio 2019 213

E' iniziato l'ultimo anno del supporto esteso di Windows 7: dopo il 14 gennaio 2020 Microsoft non fornirà più aggiornamenti di sicurezza per i PC che utilizzano tale versione del sistema operativo. Determinate categorie di utenti, in particolar modo quelli aziendali, potranno comunque continuare a ricevere aggiornamenti sino a gennaio 2023 tramite l'offerta a pagamento Windows 7 Extended Security Updates (ESU) - si rivolge alla clientela Windows 7 Professional e Windows 7 Enterprise con contratti multilicenza.

Il venir meno del supporto esteso non precluderà la possibilità di utilizzare il PC che, tuttavia, sarà più esposto a rischi. Dal 13 gennaio 2015 - data che segna la fine del supporto mainstream - Windows 7 non riceve aggiornamenti delle funzionalità. Chi continua tuttora ad utilizzare una delle versioni di Windows più apprezzate, longeve e diffuse dovrebbe iniziare a valutare l'aggiornamento al più recente e supportato Windows 10.

Windows 7 è stato introdotto ad ottobre 2009, il successore Windows 8 non è mai riuscito a scalfire le sue quote di mercato, mentre Windows 10, rilasciato a luglio 2015, ha impiegato circa tre anni e mezzo per batterlo. Secondo le recenti statistiche (non ufficiali) di NetMarketShare, il sorpasso è avvenuto a dicembre 2018: in base agli ultimi dati raccolti, Windows 10 rappresenta il 39,22% di tutti i sistemi operativi desktop (connessi ad internet), mentre Windows 7 è al 36,9%.

La riconferma di un'azienda che cerca l'equilibrio tra prestazioni al top e prezzo competitivo? OnePlus 6T, in offerta oggi da Mobzilla.it a 465 euro oppure da Amazon a 569 euro.

213

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
franky29

Già l'utente normale vede il numerone

Alessandro

vero, ma questi sono quanto meno cifrati, seppur male. Ci devi andare con un cd in liveboot altrimenti è violazione della condivisione. Con NT 4 pre SP6a te lo faceva cancellare a buffo ahuahuauhahu

Los Endos

Non se ne parla spesso ma secondo me è davvero comodo e potente. Molto più veloce e con molte più feature rispetto alla ricerca di default, un po' come la differenza tra spotlight e alfred su macOS

Mezzina Francesco

Windows 10 è un ottimo sistema operativo alla faccia dei detrattori e gira meglio del 7 anche su vecchi pc!

Giova91

Ma non dire cavolate

Sgnapy

Non che adesso cambi, apri il sam di una macchina win7/10 e cambi la password

Sgnapy

i mitici aggiornamenti del framework, macchina in "configurazione aggiornamenti in corso" bloccata per un ora e passa.

Sgnapy

Pensa che ho in azienda qualche macchina con XP e una con windows 95. Purtroppo girano software che non sono più compatibili o di software house che non esistono più.

Sgnapy

certo, quando Osx si integrerà in maniera decente in AD e quando magari prenderà le gpo, ovvero mai...

Sgnapy

Mi pareva che attivando la lente o il narrator si faceva ancora

ale

Ma cosa intendi per workflow? Io noto che sotto certi punti di vista GNOME 3 è confusionario.

Per esempio minimizzi una finestra (dopo aver installato il tweak tool per abilitare il pulsante minimizza eh!) e la finestra finisce nella gestione attività, se hai tante finestre aperte devi andare con il mouse in alto a sinistra (comodo soprattutto sui portatili con touchpad scarsi eh) o premere il tasto Windows, e poi spostare di nuovo il mouse per scegliere la finestra che ti interessa, che devi cercare in mezzo alle altre che piccole sembrano tutte simili, ed aprirla. Quando prima potevi avere il tuo pannello in basso alla Windows che ti mostrava i titoli di tutte le finestre aperte, su cui ti bastava cliccare, o ti bastava fare alt+tab per switchare fra le finestre (e non le applicazioni!)

Ma poi hanno tolto tante cose che reputavo utili, c'erano gli applet in alto per il monitor di sistema, la frequenza della CPU, li hanno tolti perché ci sono le estensioni, ma devo ancora trovare estensioni che funzionino altrettanto bene e non si rompano ad ogni update di GNOME e devi aspettare che i dev le aggiornino se le aggiornano.

Hanno tolto l'area di notifica perché è un concetto vecchio, così se hai un programma che esegue in background (tipo Telegram che ti mostrava il simboletto nella tray di sistema con il conto dei messaggi non leggi) come si fa? Ma dai...

Il menu applicazioni? Concetto vecchio, avere i programmi ordinati per categoria in un comodo menu che stupidaggine, meglio avere delle paginate stile smartphone dove non puoi organizzare tu i programmi in cartelle senza andare a modificare file di sistema ma nemmeno ordinarli come ti piace e dove se devi cercare un programma di cui non ti ricordi il nome perdi un sacco di tempo.

Una volta potevi crearti lanciatori custom per qualsiasi cosa, ti serviva un bottone che lanciasse qualunque comando, bene creavi il lanciatore sul pannello e inserivi il comando da lanciare, ora come fai? Non puoi. O meglio devi crearti un file .desktop con la sua sinassi da mettere in /usr/share/applications o quel che è, assurdo.

Vuoi far partire uno script o un processo al login, come fai ora, le applicazioni d'avvio che prima erano ben visibili nel menu delle impostazioni sono sparite, ora c'è il modo che devi avviare un comando che fa partire un interfaccia grafica dove puoi aggiungere comandi (ma non toglierne di esistenti?) e casini vari. Ah ma ti dicono eh ma perché ora puoi usare systemd per far partire cose al login, ovvio invece di premere 2 tasti in un interfaccia grafica sto li a crearmi un file unit di systemd per sta roba, dai.

Simone

Molte grazie!

Dea1993

uhmmm non so, non ne ho neanche mai sentito parlare però io mi trovo benissimo con gnome vanilla, non uso neanche 1 estensione

Los Endos

Consiglio anche di provare il launcher "Albert". Lo uso da un po' e lo trovo estremamente più veloce della ricerca rispetto al menu attività, oltre ad essere più espandibile e configurabile e al fatto che "memorizza" le preference.

https:// github. com/albertlauncher/albert

Los Endos

Unity anche a me piaceva molto, ma ormai è un progetto morto.
Gnome è il DE più pesante in circolazione, ma per i miei gusti anche il più coerente e funzionale e su Hardware moderno non ha comunque problemi.
Mate, Cinnamon e XFCE sono ambienti molto più leggeri, ma non mi piace la loro concezione. Questione di gusti comunque, vanno provati.

Los Endos

Ripeto, per me il workflow su Gnome 3 (molto ispirato a macOS, devo ammetterlo) è superiore a qualsiasi altro DE. Poi certo che Gnome 2, MATE, XFCE e compagnia son molto più leggeri e adatti a vecchi PC con 2 GB di RAM, ma se l'hardware non è un limite (e nel mio caso non lo è) scelgo altro

Riccardo

guarda gia che un retail ufficiale abbia sostituito tutti quei componenti lascia parecchi dubbi quindi. non so se la colpa e tua ma se continuano a chiamarti ci metti anche del tuo. sicuro.

comatrix

Beh ma cosa ho fatto io di male?
Mica li ho sostituiti io i componenti, mica li ho fatti io le schermate blu, mica li ho testati io, infine gli aggiornamenti son automatici, ergo fa TUTTO il sistema, non il sottoscritto.
La colpa è mia vero?

Riccardo

Già strano però che solo a te dia così tanti problemi sto wind10.
Che tra l'altro altro prima di installare fa anche un controllo compatibilità nel caso nn ci siano driver specifici per la scheda. Poi se i produttori nn aggiornano o semplicemente l utente nn ha la voglia di scaricare l ultimo driver disponibile la colpa e sua o di chi, come te, parla parla ma nn sa granché alla fine. Però fai il tecnico, sisi

comatrix

Si certo, rovinano il lavoro agli altri, infatti sono stato io che improvvisamente aggiornando il sistema poi non facevo più funzionare diversi comparti di un computer (vedi audio, trackpad, stampanti, drivers di sistema e via dicendo).
Scherziamo li ho fatti io gli aggiornamenti ahahahahahahah

comatrix

Io non ho fatto nessun attacco personale a te, mettiamo le cose in chiaro, ma a cosa stai dicendo sui sistemi (tu sei un sistema per caso? Non confondiamo le cose...).
Qui non è questione di pensiero, io ho riportato la MIA esprienza personale dicendo che sarò sfigato io, poi però ho riportato ANCHE l'esperienza degli altri, facendo poi una deduzione dell'insieme.
E quello dell'aggiornamento in cui si effettua e poi c'entrano diversi fattori che non funzionavano era VERA, non sono opinioni personali (vedi audio, trackpad, stampanti, drivers di sitema e via dicendo).
Io non sono per nessuna azienda e dico solo le cose come stanno, se sei un sistemista come dici, allora dovresti anche accettare il fato della realtà delle cose, sai benissimo che WIn10, come approccio effettuato da Microsoft per aggiornare i sistemi di CHIUNQUE, è stato errato, poichè hanno reiterato lo STESSO errore che avevano applicato da XP a Vista.
Leggi più sotto la discussione tra un altro utente e me, guarda che differenza c'è tra discutere su cose facendo commenti costruttivi e no basandosi su esperienza ed opinioni personali.
Buona giornata

Freerider

Rispondo per l'ultima volta, non ho mai detto che Windows 10 è perfetto! IO, ripeto IO NON ho mai avuto problemi MA SO (detto per esteso SONO A CONOSCENZA) che i problemi esistono e infatti NON sto dicendo che Win10 è perfetto! L'argomento principale sul quale mi sono concentrato è il fatto che qua dentro molti dicono che Win7 era l'OS più stabile del mondo quando non è cosi. Ora non ho più voglia di andare avanti con i tuoi attacchi personali verso di me. Se vuoi pensarla che sto generalizzando dicendo che è tutto perfetto pensalo pure, non so più come dirti che non sto dicendo questo.

Riccardo

Infatti quello spetta a te. Ma rientri nella categoria saccenti improvvisati che rovinano il lavoro agli altri.

comatrix

Dove hai mai visto che ho detto che Win10 è una merd4 per la mia esperienza? Ho detto che casomai sono io lo sfigato.
Poi invece ho riportato quante persone mi hanno contattato perché hanno avuto problemi di aggiornamento sui loro rispettivi terminali poiché avevano aggiornato a Win10, questa è LA LORO esperienza non la mia, io vado solo a cercare di mettere a posto ciò che prima funzionava e con l'aggiornamento non funzionava più...
Questo è un dato di fato che a te piaccia o no che tu sia un sistemista più bravo del mondo o no.
Non puoi fare di tutta un erba un fascio seguendo SOLO LA TUA esperienza, ecco perché ho detto che sarà sfigato io, ma poi ho notato cosa è successo ANCHE agli altri utenti e quanti mi hanno chiamato permetter a posto le cose....
Allora forse forse no sono solo io...
E poi dici pure di parlare quando le cose non si sanno applicando solo la TUA di esperienza, almeno io la guardo in generale e non solo la mia

Freerider

Ho riportato la mia esperienza, che c4z z0 vuol dire quello che hai scritto? Te hai avuto sfi g4 e stai dicendo che Windows 10 è una merd4. Quindi? Perché dovrebbe essere giusto quello che dici te? Te lo dipingi come l'OS peggiore della storia ma, se leggessi realmente il mio post, ti accorgeresti che non ho detto che sia perfetto come non ho detto che uso softonic, ma che 7 non era l'opera d'arte che dite. Appunto da sistemista non credere che ho fatto grandi cose. L'unica cosa che ho fatto è stata quella di formattare tutti i nuovi PC con una ISO pulita, rimandare i feature update di 6 mesi e solo in casi particolari come le workstations ho disabilitato l'aggiornamento dei driver da Windows update anche perché non sono uno help-desk e se dovessi passare tutti i giorni a sistemare qualcosa che non va sui pc non potrei portare avanti lavori molto più importanti. Mentre a casa non ho fatto niente di niente sui miei PC anche perchè ho la home e ogni giorno, quando li accendo, per te sarà assurdo, ma partono senza problemi anche dopo che ricevono i feature update.

comatrix

Ma cosa c'entra leggere il rapporto, mica posso cambiare i componenti che non possiedo scusa, che poi li hanno cambiati in assistenza mica son stato io.
Alle volte guarda....

comatrix

Ahahahaha, i file di log ahahahahahah.
Aspetta al prossimo utente che mi contatta per un problema glielo dico:

- metta mano ai file di log

Ahahahahahah

comatrix

Semplicemente non sei un genio, sei un sistemista e non devi guadare solo te (poi parlando di softonic giustamente).
Guarda un po' in famiglia a livello salute riesco a farli stare tutti bene in generale, ma sono nel settore sanitario guarda un po'.
Questo tuo discorso non vale una cippa, perché tu guardi solo IL TUO parere da sistemista in un'azienda, non tutti sono informatici e non tutti ci sanno fare...
Questo l'hai omesso vero?
Come da fastidio fare di tutta un erba un fascio...

Freerider

Invece di prendere per il cu l0 leggi bene! Softonic l'ho citato appunto per i c0g l0n1 che per scaricare un programma vanno su quel sito di merd4. Per il resto non ti rispondo. Quanto mi da fastidio quando giudicate il lavoro di qualcuno senza nemmeno conoscerlo. Si sono un sistemista e anche abbastanza bravo. Evidentemente se riesco a far girare come orologi svizzeri tutti i PC Windows 10 che ho in azienda sono un genio!

Diplo

Io ho conservato una chiavetta usb con la prima build ufficiale. Mi permette di aggiornare ogni PC che ha 7 e il passaggio avviene con successo. Però non so dirti di più.

Riccardo

sicuro di sapere dove metti mano? mai sentito parlare di file log? risparmi tempo tu e fai risparmiare soldi ai tuoi presunti clienti. poi continua a parlare di roba di cui non sai nulla.

Ma leggere il rapporto magari? Poi capiresti dove cercare al posto di cambiare componenti a caso...

comatrix

Ottima osservazione, soprattutto su Vista da XP, ma il fatto rimane, cioè devi prevenire prima di curare, se hai già avuto esperienze passate come hai ben detto da XP a Vista, che fai reiteri?
Il punto è proprio questo, ha commesso lo stesso identico errore

Marco SoC

Nulla è sicuro ma un SO che non riceve più aggiornamenti di sicurezza è di gran lunga meno sicuro

La stessa identica cosa successe con il passaggio da Windows XP a Windows Vista. Con il 7 non ci fu lo stesso problema perchè tutte le problematiche si presentarono con Windows Vista: 7 ebbe la strada spianata da questo punto di vista. Tra l'altro, ai tempi, la maggior parte dei BSOD che si verificavano sotto Vista erano dovuti maggiormente ai drivers scritti male, specialmente i driver video di Nvidia. Il tempo che passò dal rilascio di Vista all'uscita di 7, è servito proprio a risolvere e stabilizzare il tutto. Tutto questo discorso è per dire che tutto ciò che dici è vero ma sono cose che, se pur oggettive, trascendono dalla bontà del sistema operativo in sè. Siamo completamente d'accordo sul fatto che alcuni effetti collaterali che di solito ci sono, dipendono direttamente da una dubbia gestione da parte di Microsoft ma, per onestà intellettuale, bisognerebbe ammettere che non è SEMPRE colpa di Microsoft o dell'ultimo sistema operativo. Tra l'altro oggi, al contrario di qualche anno fa, le alternative ci sono visto che Linux con Ubuntu è davvero diventata una valida opzione per cui se proprio non si digerisce l'operato di Microsoft ci si trasferisce su altri lidi.

Il tool di download di Windows non è Windows Update, sono due cose diverse. Poi dipende anche dal grado di incasinamento che ha il sistema operativo dal quale fai partire l'installazione. Anche qui la colpa non è di Windows 10. Poi se non c'è nessun problema e si è bloccato il download, anche li i problemi possono essere svarati, non vedo che senso abbia continuare a buttare letame sull' OS. Tra l'altro: troppo difficile scaricare prima l'ISO? Organizzarsi un po' non fa male eh...

Simone

Perfetto...

Perché ho sentito che mate era spesso usato per l'iot(mi riferisco soprattutto a Ubuntu) ed ora è stato sostituito da Ubuntu Core.
Chiedo scusa per l'ignoranza in ambito.

Graficamente mi piace molto Unity, ma è troppo pesante pe il mio PC.
Mi sa dire se Gnome/Mate sono più "leggeri"?
Quale le piace di più?
La ringrazio in anticipo :)

comatrix

Devi mettere in conto tutto, infatti io suggerii al tempo che, durante l'installazione dell'aggiornamento, venga effettuato un backup preventivo dei drivers installati sul precedente sistema operativo e, nel caso in cui il sistema non funzionasse a dovere causa questi ultimi, si potessero ripristinare quelli precedenti,
Infatti, nella maggior parte dei casi, quando si ripristinavano i precedenti drivers del sistema operativo precedente, il tutto tornava normalmente a funzionare tranne in alcune eccezioni (il 100% no esiste se non il decesso), questo a conferma che è stata proprio Microsoft a sbagliare l'approccio non l'utenza o le varie aziende fornitrici di drivers per il sistema Win10 (dagli il tempo, mantieni quelli precedenti ancora funzionanti, poi quando saranno disponibili quelli nuovi li fai installare, non che sovrascrivi a muzzo senza sapere nulla a riguardo per poi dare la colpa ad aziende di terze parti, la conferma viene proprio dal fatto che, reinstallando i vecchi drivers, il tutto normalmente torna a funzionare, ergo la colpa è di Microsoft senza alcun ombra di dubbio, senza se e senza ma)

Dartagnan92

Per coloro che manco sanno cos'è e come si aggiorna un drivers ok, qui la colpa è di Microsoft che spesso e volentieri non integra i drivers più aggiornati sia nell'OS stesso che su Windows Update, ma coloro che un minimo ne sanno? mi riferisco anche ai visitatori di toms.

Gabriele

si può fare ancora l'upgrade da 7 gratis?

comatrix

Beh se hanno cambiato 3 volte l'OS e diverse parti...
Poi hai confermato ciò che ho appena detto, cioè che quando Microsoft suggerì di passare gratuitamente a Win10 fu disastroso per molti utenti, trovandosi una macchina non più funzionante dopo l'aggiornamento (non sono tutti sistemisti o tecnici informatici, anzi, che cosa credi possa essere successo? E la colpa a chi va data? Al povero utente che ha solo pigiato un tasto suggerito per di più dalla stessa Microsoft oppure al sistema applicato che ha sovrascritto i driver senza sapere se questi ultimi funzionassero? A te l'ardua sentenza)

Dartagnan92

io ho 4 PC in casa ( di cui uno che ha 10 anni ) e uso Windows 10 da quando è uscito, quindi dalla prima versione, sempre aggiornato ogni volta, e mai avuti BSOD.
Di solito i responsabili di questi BSOD sono i drivers... a meno che non ce ne sono di più aggiornati, tenerli aggiornati evita questi problemi, e non scaricandoli dal siti web del produttore del pc ( spesso sono vecchi ), ma direttamente dal sito web del produttore di ogni singolo componente hardware.

Dartagnan92

Piuttosto che usare i MAC uso un sistema Linux...

comatrix

Io ti metterei protetto in bacheca, potresti estinguerti, non si sa mai ^^

comatrix

https://uploads.disquscdn.c...

Dea1993

lo so benissimo, ma uso gnome (su arch) proprio perchè ritengo gnome molto superiore agli altri DE.
negli anni ho provato di tutto... partito col caro vecchio gnome 2, poi passato a xfce, e poi provato per parecchio tempo anche cinnamon, unity e kde, ma niente da fare, torno sempre a gnome, non c'è paragone (per il mio utilizzo) rispetto agli altri DE.
il menu attività è comodissimo e davvero ben fatto, negli altri DE non c'è una cosa simile (un menu da cui puoi fare tutto, exposè, preferiti, ricerca file, applicazioni, contatti, ricerche online.. calcolatrice, e tanto altro), gli altri DE per fare le stesse cose che gnome fa in un unico menu, ti fanno passare per svariati menu diversi e non "collegati" tra loro.
ad esempio kde, se vai nell'expose, da li non puoi avviare nuove applicazioni, o fare calcoli al volo, queste cose si fanno da altri menu, e questo rallenta molto.
poi la dock come è fatta in gnome è semplicemente geniale... niente cavolate a comparsa che danno solo fastidio, la dock la vedi solo quando entri nelle attività, e secondo me è giusto.. così non eviti di far comparire la dock per sbaglio, toccando con il mouse un bordo del monitor.

comatrix

Sarò io lo sfigato, ma con Win10 no ho mai avuti così tanti BSOD come in qualsiasi altro sistema operativo, tranne per WinMe(rd).
Pensa che in asistenza hanno cambiato in sequenza:

- sistema operativo 3 volte (sempre Win10 ma diversa release)
- Scheda Madre
- RAM tutta
- SSD

Ed ancora oggi si blocca ogni tanto per 10 secondi.
Pensa che col precedente computer con Win7 ho avuto un BSOD in 7 anni...
Questa è la mia esperienza.
E no parlo di coloro che mi hanno chiamato per metter a posto i computer dopo aver aggiornato gratuitamente, su suggerimento di Microsoft, a WIn10 e che più nulla funzionava (audio, trackpad, drivers, stampanti e via dicendo).
E tu dici pure di essere sistemista? E non ti sei accorto di tali cose?
Boh forse viviamo in pianeti diversi...
Solo oggi Win10 comincia ad essere stabile, dopo ben 2 anni dal suo esordio

Dea1993

ho provato kde per un paio di mesi, ma sono tornato a gnome... non c'è nessun altro DE con la sua coerenza, la sua integrazione (il menu attività è fantastico.. da li puoi fare tutto... su KDE invece le stesse cose che fai dalle attività di gnome, le fai in svariati menu diversi).
in passato ho usato per lunghi periodi anche cinnamon unity e xfce, ma niente da fare, gnome è il miglior DE (secondo me) per le sue funzionalità e comodità.
peccato solo per le performance (che comunque con la 3.30 è molto migliorato)

Dea1993

mahh io ricordo abbastanza problemi anche con SP3 (tipo le applicazioni freezate che non si killavano), poi vabbè come sicurezza e frammentazione è sempre stato un disastro.

Horatio

Probabilmente tra qualche mese nessuno userà più Windows.

Samsung

Samsung Galaxy Fold: il software convince, la "piega" è da provare!

Oppo

24h con Oppo Reno: pop-up camera e tanto carattere | Video

Huawei

Huawei P30 Lite ufficiale in Italia: 48MP e Freebuds lite in regalo | VIDEO

Amazon

Il segreto di Amazon, il rischio per il futuro e il "Mastrotismo" dilagante | Editoriale