Galassia del Triangolo: Hubble la immortala con una definizione inedita

10 Gennaio 2019 28

La Galassia del Triangolo come non si era mai vista: l'ha immortalata il telescopio spaziale Hubble, regalandoci l'immagine che è stata diffusa oggi dall'ESA, composta a partire da 54 diverse immagini per un totale di 665 milioni di pixel.

La galassia, nota anche come Messier 33 o NGC 598, comprende 40 miliardi di stelle e dista circa 3 milioni di anni luce da noi. Nelle notti particolarmente terse può essere avvistata anche a occhio nudo come un oggetto dalla luce debole e un po' sfocata all'interno della costellazione del Triangolo.

Terza per grandezza nel Gruppo Locale di galassie di cui fa parte anche la nostra Via Lattea, è tuttavia la più piccola tra le galassie a spirale. Ha un diametro di circa 60.000 anni luce, che "impallidiscono" di fronte ai 200.000 anni luce della galassia Andromeda, la più grande del gruppo, e dei 100.000 anni luce di diametro della Via Lattea, seconda per grandezza.

A differenza delle prime due, la Galassia del Triangolo non ha un "centro" luminoso, ma contiene una gran quantità di gas e polveri, che contribuiscono a una rapida formazione stellare. E proprio questa caratteristica ha indotto gli studiosi a fissare l'attenzione su questa galassia, allo scopo di comprendere meglio la formazione e l'evoluzione stellare: nell'immagine infatti sono ben visibili due delle regioni più luminose, NGC 595 e NGC 604, dove si formano le stelle.

Appassionati di galassie? Allora non potete perdere la galassia a forma di medusa individuata sempre da Hubble, così come la "sorella maggiore" della Via Lattea, e Hyperion, ovvero il più grande superammasso di galassie primordiali osservato finora.


28

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Davide

probabilmente la distanza fra un pixel ed un altro è pari alle dimensioni del Redmi Note da te citato :) :)

Riccardo

pensa al RAW

Riccardo

lo spazio è piatto, per quello la luce cade nei buchi

MayuriK

Quoto: il link per la foto ad alta risoluzione potevano anche metterlo...

pastor

L'importante è che ci sia un buco nero al centro.

Paul

La Galassia è piatta! Viva i Galassapiattisti!!!!

marcy9487

Ma per vedere la foto?

Duzzu Acid

Si beh, ci sono tanti altri fattori importanti come il tipo di sensore, la dimensione, la configurazione delle lenti etc. etc.
Mi interessava la risoluzione dei sensori.
Le extraterrestri le preferisco in topless, soprattutto se hanno tre tette.

Gabriele

Un iPhone fa molto meglio :-)

Andhaka

Chiaro che la scelta non sia un limite, ma una precisa progettazione. ;)

Tra l'altro proprio ora hanno annunciato che ha smesso di funzionare proprio quella camera... che cavolo... :(

Cheers

Sottolineo che sono volutamente in bianco e nero perché sarebbe inutile utilizzare un CCD a colori dato che a tali distanze lo spettro si riduce esclusivamente al bianco!

Duzzu Acid

Quindi sono due sensori da 8MP più uno da 1MP.
Ok, grazie.

delpinsky
Account Anniversario

Bon, ci siamo capiti...

delpinsky
Dwarven Defender

e Federer, campione in carica dell'Australian Open, essendo svizzero al soldo dalle grandi banche svizzere per dire a tutti che ha vinto dei tornei svoltisi in Australian Open... La galassia del Triangolo... ahaha il Triangolo Raggiante della Massoneria... tutto torna non capisci ? adesso è l'ora delle medicine che mi permettono di sbattere gli occhi

Account Anniversario

Un triangolo di pelo è il mio angolo di cielo... Altro che galassia

gp 1

grazie, per la cronaca sono 1.7G di foto...

konami7

Si vede che è fatto con photoshop ...
ahahhaha
quella galassia non esiste, come non estiste l'Australia :-)
:-) :-) :-)

beh se è la galassia del triangolo... immagino quale sia la cosa più importante :D

Dwarven Defender

già il nostro sistema solare ha una dimensione per noi inconcepibile e incomprensibile, si parla di oltre un anno luce quando il nostro quotidiano è ben al di sotto del decimo di secondo luce... dai margini del sistema interno la terra è quasi invisibile e dai margini dell'eliosfera è ormai un puntino anche il Sole...

Andhaka

Non funziona proprio in quel modo.

La Wide Field Camera ha due sensori CCD da 2048x4096 pixel, per UV e spettro visibile, coadiuvati da un sensore IR 1024x1024. Sono tutti "bianco e nero" e usano una serie di filtri er la resa del colore (oltre ad elaboraborazioni varie).

Diciamo che una foto dell'Hubble non è semplicemente un "punta l'oggetto celeste e clicca". ;)

Cheers

kkk66

Veramente no, non l'aveva considerato

Duzzu Acid

Hubble ha un sensore da 12MP?

asd555

A Renato Zero piace questo elemento.

asd555

"Un comune cittadino! intendi!

Gabriele

sempre affascinante vedere queste immagini e comprendere quanto siamo niente nei confronti dell'universo

Max Dembo

Sicuri che non lo ha fatto un uomo comune?

Android

ASUS Zenfone Max Pro M2 (5.000 mAh): Live batteria | Inizio ore 8.00

Honor

Recensione Honor View 20: il foro è la novità e pensiona il notch

Games

Recensione Resident Evil 2: il miglior ritorno a Raccoon City

Recensione Rowenta Body Partner: bilancia smart con misuratore Bluetooth