USB Type-C, in arrivo l'autenticazione per aumentare la sicurezza

02 Gennaio 2019 57

Il protocollo USB Type-C dovrebbe arricchirsi in futuro di un proprio programma di certificazione e autenticazione per i dispositivi e caricatori che sfruttano questa porta. I lavori sono appena iniziati e a livello teorico, ma hanno implicazioni lato sicurezza molto importanti, perché potrebbero arginare il fenomeno degli attacchi informatici attraverso periferiche e dispositivi bogus.

Il programma è stato realizzato dall'USB Implementers Forum, o USB-IF, l'associazione che si occupa di far progredire la tecnologia USB. Un dispositivo ospite, come un computer, un tablet o uno smartphone, potrebbero essere in grado di riconoscere le periferiche certificate non appena vengono connesse, confrontando i dati che questa invia con un proprio database criptato. Pensiamo per esempio a un portatile aziendale: potrebbe essere configurato per riconoscere solo le chiavette USB definite sicure. Uno smartphone potrebbe implementare una policy per evitare connessioni dati da caricatori non certificati.

Al momento l'implementazione del programma è solo raccomandata, non obbligatoria; ma con l'adozione sempre più estesa del protocollo USB-C, e le sue velleità di "cavo universale per il futuro", è lecito aspettarsi che tra qualche anno diventerà un must - anche perché un solo protocollo concentrerà le attenzioni di tutti gli hacker in circolazione.

L'unico vero Note.? Samsung Galaxy Note 9, in offerta oggi da Mobzilla a 579 euro oppure da Media World a 729 euro.

57

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
StriderWhite

Logico, però sono casi particolari ed isolati fortunatamente, in USA è bruciato un SUV per davvero mentre il proprietario aveva lasciato il suo smartphone a caricare nella sua auto, non ricordo se fosse il Note 7 o un altro smartphone. Certi portatili sono stati ritirati in passato perché le batterie potevano esplodere dopo alcuni mesi di utilizzo...e parlo di portatili di marca, non robaccia cinese assemblata con materiali scadenti!
Anche un tablet nVidia è stato disattivato anni fa da remoto per la stessa ragione.

marian15
StriderWhite

Oooook, e ti capitano spesso robe del genere o è un caso su un milione?

marian15

Esempio di oggi: alimentatore e cavo usb c da connettere all'accendisigari, acquistato presso uniero due settimane fa. Stamattina in auto un puzzo di plastica assurdo.morale il cavo è COLATO sul tappetino dell auto. come vedi non si scherza

ANONYMOUS IL CLONE
Account Anniversario

Ah beh...

Lokotto

Pero' come si vede bene dalla foto, il connettore e' PERFETTO! Come NUOVO! :)

Maurizio Mugelli

ripeto: questa funzionalita' esiste nello standard usb 3.1 fin dalla sua concezione, e' gia' presente e non e' niente di nuovo, sono stato altrettanto irritato di te nel scoprirlo quando mi sono dovuto studiare la documentazione ma quel che e' fatto e' fatto.
l'articolo non vuole aggiungere una nuova funzionalita', solo creare una whitelist dei dispositivi noti come "validi" e presumo un sistema di distribuzione di aggiornamenti della stessa.

ale

Intendevo le versioni vecchie di USB erano universali. Appunto hai citato il caso Nintendo, e secondo me questi dispositivi verranno usati da altre aziende.

Per esempio, secondo te quando Apple adotterà type-C anche sull'iPhone (prima o poi lo dovrà fare...) non ci metterà qualche assurda limitazione per far si che funzionino solo i cavi e gli accessori originali e certificati per mantenere il controllo sul mercato degli accessori che avevano con lightning?

A questo punto mi chiedo il senso, si è voluto fare type-C per standardizzare e far si che il caricabatterie di un portatile funzioni con tutti gli altri e via dicendo, se poi ci mettiamo il controllo delle firme va in una direzione completamente opposta secondo me.

maffo

Solo perché non se ne sente parlare non vuol dire che non ce ne siano, se si brucia qualcosa o scoppia non va sui giornali. Ci va solo se va a fuoco la casa o qualcuco

StriderWhite

Può essere usato anche per bloccare accessori di terze parti, però, cosa che andrebbe a ledere il mio diritto di consumatore di scelta. In fondo si sta poco a tagliare fuori tutta quella pletora di produttori di accessori economici ma di buona qualità in nome della "sicurezza"!

Horatio

Ma presumo si userà principalmente per riconoscere dispositivi autorizzati (tipo l'esempio della penna USB dell'articolo), più che per bloccare accessori di terze parti. Cosa che tra l'altro Apple mi sembra faccia già.

StriderWhite

Certo, tutto quello che è collegato alla presa elettrica può fare cortocircuito e provocare un incendio, anzi, anche quello che NON è collegato, tipo il Note 7! E quello proveniva da un'azienda "sicura"...

StriderWhite

Sono d'accordo, ma non serve una certificazione oltre a quelle che esistono già. Chiaro che se compri qualcosa a pochi spiccioli non ti puoi aspettare granché.

Horatio

Un caricatore USB scrauso che avevo preso mille anni fa su ebay per mia mamma scaldava tantissimo, una volta si è anche leggermente colato in un punto. Da allora compro solo roba di marca, con la corrente non si scherza.

Vittorio599gtb

Idem

Arara

Ma non sono lo stesso, ti rimane un pezzo di metallo nella pressa. Non c'è paragone col Surface..

lore_rock

Esistono su amazon cavi con attacco magnetico

lore_rock

Ma quali? Si trovano facilmente ottimi cavi certificati a poco più di 5 euro

lore_rock

Su amazon con 7 euro ti prendi cavi intrecciati con certificazione, l’importante non é comprare gli originali a 15 euro (mi pare) ma eviatre quelli cinesi da 3 euro

Luca Lucani

si scassano dopo 2 secondi, ne ho dovuti ricomprare almeno 3 in 2 anni...

GoodSpeed

Incendi per caricabatterie di cellulari ce ne sono eccome. Al corso di sicurezza ci hanno spiegato che diversi incendi casalinghi sono generati da elettronica che fa da innesco e tra questi i caricabatterie sono i più frequenti.

berto

Sony xperia Z1/Z1C

Account Anniversario

https://uploads.disquscdn.c...

alex

Eh non lo so e ho odiato questa scelta tantissimo

StriderWhite

Qualcuno forse in Cina, ma la non frega niente a nessuno se muore qualcuno.

StriderWhite

Evviva!

Lokotto

Per guardare i filmacci al buio?!

Lokotto

E perche' Apple l'ha tolta allora?!

Lokotto

Nessuno. Ma e' pur sempre una possibilita'!
Direi che la scusa regge.

Lokotto

Prima regola.
Per fregarci soldi vale tutto.

Lokotto

Pero' sono certificati! Li valgono tutti!

StriderWhite

E quanti incendi per alimentatori non in regola ci sono stati negli ultimi 10 anni?

Lokotto

E' vero. Apple si impegna molto perche' deve continuare a far pagare i suoi cavi proprietari uno sproposito :)

Lokotto

Non mi viene in mente nessuna azienda che potrebbe volerlo fare...

antonio

Forse ti sfugge che clonano di tutto... Pensi che un chip li fermerà? Solo le certificazioni della Apple a terzi danno filo da torcere...

maffo

Metti caso che si sviluppi un incendio da un alimentatore non in regola, il problema é reale. Molto piú di avere le patch di sicurezza aggiornate ogni mese a parer mio

StriderWhite

cavi da 30 euro! Evviva!

StriderWhite

Ma che tragedia...

alex

esatto, anche per quello il connettore magnetico batte qualsiasi altra soluzione 10 a 0

The Chiorbolo

sui Surface il connettore è magnetico, e devo dire che è comodissimo, sopratutto perchè evita disastri dovuti a strattoni accidentali del cavo di ricarica

sagitt

chiedendo un magsafe pare di si

alexhdkn

Perché uno dovrebbe usare la ricarica wireless? Troppo svogliato per collegare un cavo?

Krait

Hai capito tutto dell'articolo vedo...

antonio

Xché stampare un simboletto di autencita su un clone è così difficile??

sagitt

Esiste anche il qi

alex

sugli smartphone non saprei, ma sul mac è la cosa che più mi manca, era di una comodità assurda, assolutamente imbattibile

maffo

Meglio così, si eviterebbero alimentatori falsi e pericolosi così come i cavi. Mi spiace ma su queste cose non puoi risparmiare (comprando da dubbie fonti) e poi gridare alla tragedia (annunciata..). É giusto che un'azienda si tuteli proponendo solo l'uso di dispositivi controllati e certificati.

ADM90

Meno rotture di cavi e possibilità di inserire il cavo nel buio assoluto

ghost

Gran rottura diventerebbe come i cavi apple

Alta definizione

Recensione Fujinon MK 18-55 T2.9

Sony

Recensione Sony Xperia 10 Plus: il display 21:9 non basta

HDMotori.it

Ford Focus 2019 ST-Line 1.5 EcoBlue: recensione e prova su strada | Video

Alta definizione

Recensione TV Sony KD-65AF9: OLED e Android TV ai massimi livelli