Stranger Things: la terza stagione arriva il 4 luglio su Netflix

02 Gennaio 2019 28

La terza stagione di "Stranger Things" debutterà il 4 luglio 2019. La popolare serie Netflix proseguirà a narrare le vicende che vedono per protagonisti Will Byers ed i suoi amici. L'ambientazione non è cambiata: ci ritroveremo ancora una volta nella cittadina di Hawkins in Indiana. I nuovi episodi saranno ambientati nell'estate del 1985. Il teaser trailer rilasciato per l'occasione si limita ad affermare che "un'estate può cambiare tutto".

I titoli degli 8 episodi sono i seguenti:

  • Suzie, mi ricevi?
  • Incubi
  • Il caso della bagnina scomparsa
  • La sauna
  • L'origine
  • Il compleanno
  • Il morso
  • La battaglia di Starcourt

Nel cast troviamo Millie Bobby Brown, David Harbour, Winona Ryder, Gaten Matarazzo, Finn Wolfhard, Noah Schapp, Caleb McLaughlin, Joe Keery, Natalia Dyer, Charlie Heaton, Sadie Sink, Dacre Montgomery, Jake Busey e Cary Elwes.


28

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Antonio Exidor

Anche gli altri non scherzano, potevano chiudere in bellezza The Mentalist o True Blood ed invece hanno voluto continuare tanto che le rispettive ultime stagioni facevano decisamente pena. Forse Dexter solo l'han chiusa bene.

Rigghiero Stoppano

Per adesso, la migliore.

Daniele Gigantino

Io ho appena finito la prima.. aiuto

faber80

quando la semplicità viene premiata.
Se poi condita in salsa anni '80/90... beh... fatene pure 20 stagioni che non ne avremo mai abbastanza.
Il gradimento del pubblico è chiaro, il resto chiacchere da bar.

Top Cat

Speriamocelo...'Lost in Space' senza Hyper drive non è 'Lost in Space'.

Horatio

Beyond: Two Souls

GTX88

però hanno messo delle premesse interessanti per la seconda stagione, speriamo bene

Top Cat

Ho no, io ho un no.

Top Cat

Allora direi deludente.

Daniele P.

Come tutto quello che trasmette netflix

GTX88

Sono persi nello spazio tutto qua, se fosse ambientato in un viaggio nel tempo in un'altra epoca cambierebbe il 20% massimo della trama

David Lo Pan

Serie tv godibile, ma il mio hype, ormai, verte decisamente sulla nuova stagione di Dark. Chissà quando......... HYPE!!!!!

"Un'estate può cambiare tutto": ti piace vincere facile, dura tre mesi!!!! Anche un solo ed unico giorno può cambiare tutto, se proprio vogliamo mettere i puntini sui cäpezz0lini della figlia dei miei vicini di casa!

Ikaro

Cristina d'avena!!! Impara a scrivere le esclamazioni!

piero
Top Cat

Ma alla fine sto Hyper drive c'è o non c'è?
Altrimenti me la devono spiegare sta storia del 'Lost in Space'.
Io al limite la chiamerei 'Bad Family Landing'.

Rdl13

Non discuto sulla qualità, non ne ho le competenze per farlo, ma sulla monotonia dei commenti ogni volta :)

GTX88

dipende cosa ti aspetti, se ti aspetti roba fantascientifica alla star trek resterai deluso perché starai a dirti che sono tutte boiate, se invece ti accontenti di una famiglia che fa "una gita fuori porta" è godibile

Top Cat
Top Cat
GTX88

è una boiata totale, però la narrazione scorre benissimo e nel complesso è godibile

Antonio Exidor

Questa serie rischia di sapere di brodo allungato o come dicono in USA che ora salti lo squalo.

Stefano Spadafora

Carina...ma nulla di incredibile come alcuni vorrebbero considerarla...

ciro mito

Non l'ho vista ora sto vedendo l'amica geniale , per essere una produzione ,per la maggior parte , italiana è molto bella

Top Cat

Lost in space invece...fuochi artificiali!
(Bho, sono alla seconda puntata sembra migliorare. Ma l'Hyper Drive dov'è?)

ghost

Ha avuto l'effetto novità con la prima stagione ma sa già di vecchio...

Rdl13

"Questa serie è sopravvalutata" fra 3, 2, 1...

Claudio M.

Bene, seguo la serie,speriamo non sia una vaccata.

ciro mito

Si è carina , ma hype inutile

Recensione TV LG CX: l'OLED completo con HDMI 2.1 e nuova gestione del moto

Recensione Honor Choice True Wireless: le anti AirPods Pro a prezzo stracciato

Recensione DJI Osmo Mobile 4: la genialata che rende un gimbal ancora utile

Dal lockdown al calcio senza spettatori: l'analisi di DAZN sul nuovo sport in TV