Su Twitter tornano le etichette relative alla sorgente di un tweet

21 Dicembre 2018 4

Su Twitter per iOS e per Android è stata reintrodotta l'etichetta che consente di vedere con quale client è stato pubblicato un Tweet. Il nome del client è un link ipertestuale che porta direttamente ad una pagina di supporto di Twitter su cui vengono date maggiori informazioni.

"Le etichette relative alla sorgente dei Tweet ti aiutano a capire meglio come è stato pubblicato un Tweet. Queste informazioni aggiuntive consentono di saperne di più sul contesto del Tweet e il suo autore."

Nonostante la rimozione da Twitter nel 2012 di questa funzione, molte altre applicazioni di terze parti hanno continuato a offrirla, tra queste Tweetbot e TweetDeck. Se l'etichetta mostrata non è "Twitter per iPhone", "Twitter per Android" o "Twitter per il Web", significa che il tweet proviene da un'applicazione non di Twitter. 

Con questa funzione, quindi, è anche possibile vedere se un Tweet è stato inviato tramite iOS o tramite Android. Una semplice curiosità che a volte è stata anche motivo di qualche problema in caso di post sponsorizzati


Tra quelli più "chiacchierati" il tweet di Oprah Winfrey in cui pubblicizzava un Surface, inviato da un iPad, o un tweet di Apple inviato da un Android o uno di uno di Samsung inviato da un Phone.

Per i più curiosi, ovviamente, è anche possibile scoprire se il nostro "personaggio famoso" preferito usa iPhone oppure Android.

 


Tra i più desiderati del 2018, superato solo da Mate 20 Pro? Huawei P20 Pro, in offerta oggi da Clicksmart a 499 euro oppure da Amazon a 549 euro.

4

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...

Dioletta >>>>>>>>>>> MKBFULLHD

Callea

Quanti testimonials sono stati svelati da Tweetbot... ahah
Samsung ne sa qualcosa.
Ora dovranno stare ancora più attenti...

Ulisse Orsato

MKBHD docet.

LAM

Typo in the title

Android

ASUS Zenfone Max Pro M2 (5.000 mAh): Live batteria | Inizio ore 8.00

Honor

Recensione Honor View 20: il foro è la novità e pensiona il notch

Games

Recensione Resident Evil 2: il miglior ritorno a Raccoon City

Recensione Rowenta Body Partner: bilancia smart con misuratore Bluetooth