Amazon: Echo Dot e Alexa re e regina del 2018

20 Dicembre 2018 119

Alexa cresce, e il 2018 sembra essere stato un anno particolarmente impegnativo per l’assistente vocale di Amazon. La società guidata da Jeff Bezos ha infatti pubblicato alcuni dati in cui si tirano le somme su come la stessa Alexa e lo smart speaker Echo si siano comportati nel corso degli ultimi 12 mesi.

Vi riassumiamo tutto a seguire, rivelando in anticipo che - purtroppo - Amazon non fornisce informazioni dettagliate ma offre solamente un quadro generale, sufficiente comunque per comprendere come le soluzioni proposte dalla società americana abbiano fatto breccia tra i consumatori di tutto il mondo.

L'ANNO DI ALEXA TRA RECORD, NUOVI DISPOSITIVI E... TANTI SCHERZI

  • Raddoppiano gli utenti che si affidano ad Alexa
  • Raddoppiano i possessori di Amazon Echo
  • Alexa è stata resa disponibile in Australia, Nuova Zelanda, Francia, Spagna, Messico e Italia
  • Sono “decine di milioni” i dispositivi Echo venduti in tutto il mondo
  • Sono stati lanciati “più di una dozzina” di nuovi dispositivi Amazon in grado di supportare Alexa, compresi Echo Dot, Echo Plus, Echo Dot Kids Edition, Fire TV Cube, Show Mode su Fire HD 8 e Fire HD 10
  • Alexa è sempre più “visiva”, potendo interagire anche tramite schermo (e integra Skype)
  • I dispositivi realizzati da produttori terzi compatibili con Alexa sono raddoppiati, tra cui PC, cuffie, dispositivi per la smart home e indossabili
  • Record di vendite per i dispositivi Echo tra il giorno del Ringraziamento e il Cyber Monday
  • Echo Dot è stato il prodotto più venduto in assoluto su Amazon nei giorni di offerte del (lungo) Black Friday
  • Alexa è sempre più innamorata della musica: è stato aggiunta su Echo la modalità stereo sx/dx, il multi-room, l’equalizzatore e il supporto a diverse piattaforme come Apple Music e Deezer
  • Alexa è ora accessibile anche nelle auto Audi, BMW, Ford, Lexus, Seat, Toyota con Echo Auto
  • Alexa e Cortana sono ora… amiche (leggasi integrate)
  • Nasce Alexa Answers (per ora solo su invito), tramite cui alcuni selezionati utenti possono rispondere alle domande a cui la stessa Alexa non è in grado di dare una risposta
  • Sono più di 70 mila le funzioni implementate dalla community di sviluppatori per Alexa
  • I dispositivi per la smart home compatibili con Alexa sono cresciuti in un anno di 6 volte (28 mila)
  • Sono state introdotte nuove funzionalità come le Routines, Announcements, Remember This, tutte sviluppate con l’intelligenza artificiale e il cloud AWS
  • Alexa non è solo un assistente a servizio degli utenti, ma sa anche scherzare… sono più di 100 milioni gli scherzi, barzellette e storie divertenti raccontate!
VIDEO


119

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
douggracikii

disqus_N5NKM5ylaV (:

Apocalysse

Si, ok, ciao ^^

Se prendi la cose elettroniche in maniera lungimirante non ci capisci di elettronica...

Stefano Passeri

Da sola questa moglie può fare qualcosa? AH AH AH!!!
Va che scherzo eh...

Mario

Lo prenderò dopo natale, ne avevo già sentito parlare

gaelom

Echo sotto il tv, quando è acceso non sente un ca,,,o,
Poi ho fatto una fatica a settare accensione e cambio canale tv, il proiettore, DVD ecc....
luci ok, ora tocca alle tapparelle. Ma devo cambiare posizione all'ECHO,,,,,,,

gaelom

Si, con l'RM mini (cerca)

deepdark

Le piace fare shopping con me.

Apocalysse

Se prendi le cose di casa in maniera lungimirante, ti fai una casa domotica con IFTTT ^^

Stefano Passeri

Da come l'hai scritta "sono io che le compro le scarpe o cose che siano" mi pare di leggere un commento da costrizione. Poi non voglio far polemica, magari non le piace lo shopping e amen.

Stefano Passeri

Ah lo saprete poi voi.

deepdark

Beh, se glielo chiedo ma mi dice di no, che devo fare, costringerla?

Stefano Passeri

Mah...più che spalle mi pare controllo.
Mia moglie è libera di fare/comprare quello che vuole, non ha bisogno dell'autorità di suo marito per decidere cosa comprare.

deepdark

La mia ha le spalle sulla testa. Sono io che le faccio regali, scarpe o borse che siano.

Stefano Passeri

Insomma...capisco che se lavora solo 1 in famiglia si deve chiudere bottega. Noi abbiamo il conto condiviso e comunque guadagnamo bene da non metterci problemi alla fine del mese...ma ogni tanto qualche "conto extra" sulla carta mi fa strabuzzare gli occhi...tipo 3-4 borsette al mese e poi ne usa 2 all'anno...ma le donne sono cosi se non le accontenti poi la vita diventa un'inferno.

losteagle17

Come dicevo non ho avuto ancora tempo di provarlo, ma mi pare gestisca più profili vocali :

https://www .melamorsicata.it/2018/12/14/come-addestrare-lamazon-echo-a-riconoscere-voci-diverse/

losteagle17

Non è così ovvio perchè te lo vendono come in grado di capire il linguaggio "fluente" ovvero parlato senza particolari pause o attenzioni alla pronuncia.

Mario

Si questo lo so che funzionano con HDMI ma se dico di accendere la TV mi dice che il dispositivo non è compatibile. Era a questo che mi riferivo.

Ma che é domotica 4 prese e 3 casse? Eddai (mediamente) l’uomo fa tanto il tecnologico ma vive ancora in grotte con prese elettriche e chiude le porte con chiavi medievali in metallo... domotica... bah

Apocalysse

Alexa è comoda per controllare la domotica, ascoltare musica multiroom, le notizie del giorno e poco altro ^^

Al massimo 5 euri.... Assistenti vocali non servono ancora per come sono ora.

VaDetto

Siamo in due!!

sirkuito

Chromecast, come i vari dispositivi home, sono fatti per rimanere alimentati sempre. Sennò non puoi, ad esempio, chiedere ad Assistant di accendere il TV. Il comando passa attraverso HDMI, non USB

Davide

infatti gli smart speaker sono fuffa che usi giusto il giorno in cui li compri. La tecnologia vera è l'assistente digitale "al loro interno" che cresce e si migliora con l'uso. Io personalmente trovo che l'invocazione delle skill su Alexa sia troppo complessa per una persona perchè dire sempre "chiedi a {persona} di {attività}" è tedioso e innaturale. Credo che ognuno di noi vorrebbe banalmente poter dire "{attività} e in questo google non si batte.
Quei cosini sono più un modo per raccogliere dati e migliorare un servizio che in sè è totalmente sconnesso dallo speaker.

Tony_the_only

Esagerato....diciamo forse un 50%.

Maurizio

No confermo perché ho provato.

Alexa va berne per chi ha Apple e poco o niente di domotica.

Maurizio

Ho 6 home mini e ho voluto provare echo dot. Echo dot é molto più bello ma come assistente google é di un altro pianeta attualmente ma alexa e amazon danno la sensazione di attenzionare di più la crescita e miglioramento del servizio. Attualmente alexa in italia é indietro di almeno un anno.

Signor Citrus

Chi ascolta musica compra ben altri strumenti.
Il problema per cui non esiste.

Signor Citrus

"scandendo bene le parole ad alta voce"
Che ovvietà.

Signor Citrus

Dillo a Ikaro e Saggit.
Loro sono convinti del contrario, poverelli.
finalmente un commento oggettivo su questi dispositivi.
Il fatto di non trovarli utili ha un suo perché: sono stati progettati principalmente per i disabili. Persone costrette a restare a letto o in sedia a rotelle o anziani con problemi di vario tipo.
Sono molto adatti per questo tipo di persone, il resto… stendiamo un velo pietoso.

EMI

Il chromecast lo alimenti dalla rete elettrica e lo colleghi alla TV tramite HDMI, senza la necessità di una porta USB.

Signor Citrus

Insomma, ben più dei fatidici 50€ dichiarati ;) La spesa è assai maggiore (migliaia di euro) per avere funzionante questo dispositivo.
Ma ricordiamoci che è stato progettato per i disabili, principalmente.

Horatio

Ah ah ah xD

Ngamer

devi avere un dispositivo alexa poi vai in impostazioni di alexa sul telefono ---account alexa ---voci riconosciute

Ngamer

devi avere un dispositivo alexa poi vai impostazioni di alexa sul telefono ---account alexa ---voci riconosciute

Horatio

Ti credo, li stanno regalando!

Horatio

Neanche l'inglese lo capisce nell'80% dei casi.

Horatio

Ottime considerazioni!
Io ho un Echo Dot pagato 25€, e per quel prezzo sono davvero soddisfatto, mi è costato meno di una chromecast audio e fa molte più cose (l'ho collegato a delle casse esterne), avendo già una lampadina intelligente comando anche quella, ma spendere di più secondo me è inutile, con lo smartphone a volte fai prima.

Riccardo

Io l'ho comprato poco tempo fa a 29€ e c'era ancora la disponibilità immediata, dopo qualche giorno evidentemente sono finiti, almeno li hanno lasciati sempre 29

deepdark

In un epoca di uguali diritti.

deepdark

,,

Horatio

Si ma non è il multiutente.

gepp

io ho preso echo spot a 77

gepp

esatto, il 99% di quello che facevano vedere nello spot non si puo'fare comprando solo gli echo....bisogna avere lampadine smar, interruttori smart, abbonamento amazon music, termostati smart e via dicendo

pacho

Se uno è intelligente fa il reso.

Horatio

Se uno l'ha preso a 60 ed è intelligente fa il reso e lo ricompra a 30.

gepp

assoluitamente no

gepp

gia succede troppe volte, anche ponendo la stessa domanda ma cambiamdo qualche parole non capisce ed è abbastanza irritante

Mario

Alexa ed echo mi piacciono davvero molto ma ho già Google home. Avendo in casa Smart TV, chromecast ed essendo molto ben integrato con la suite Google sul telefono vale la pena passare ad alexa ? Avere sia Google home e un echo dot in camera ?

Recensione

Recensione NVIDIA GeForce RTX 3060 Ti, l'entry level che aspettavamo

Android

Recensione Samsung Galaxy A42 5G: preciso ma un po' strozzato

Android

Recensione Realme 7 5G: 229 euro per 120 Hz e 5G

Amazon

Cyber Monday 2020: tutte le offerte, sconti e promozioni LIVE #maratonaHDblog