ZION sempre più veloce: la dorsale di Open Fiber tocca i 400Gbps

19 Dicembre 2018 50

ZION è sempre più veloce: la dorsale di trasporto fotonica di Open Fiber ha raggiunto infatti la velocità di 400 Gbps nel collegamento ottico di prova effettuato tra Firenze e Bologna. Come si legge nella nota, “si tratta del primo collegamento trasmissivo su lunga distanza realizzato in Italia a 400Gbps, con una singola portante ottica su infrastruttura attiva”.

La rete di trasporto della società compartecipata ENEL-CdP aveva completato a inizio anno i test sulla tratta Roma-Firenze raggiungendo la velocità di 200Gbps, terminando nei mesi successivi i lavori per la posa di 6.300 chilometri complessivi di fibra ottica che permetteranno presto di poter contare su una rete scalabile (in grado cioè di adattarsi alle necessità del momento variando la velocità), a bassa latenza trasmissiva ed alta resilienza.

Già a settembre Open Fiber aveva annunciato l’imminente raddoppio della velocità fino ai 400Gbps, ed ora la dorsale basata sulle tecnologie ROADM e Flex Grid è ormai pronta a supportare le applicazioni ultrabroadband di nuova generazione.

La società italiana sottolinea come questo sia uno dei primi casi al mondo in cui si raggiunge la velocità di 400Gbps, traguardo (parziale, visto che per il futuro si parla di potenziale trasmissione nell’ordine dei Terabit) che consentirà di accedere a servizi come video UltraHD in streaming, gaming online, AR e VR, guida autonoma e applicazioni cloud.

Queste le parole di Stefano Paggi, CTO Network & Operations C&D di Open Fiber:

Abbiamo stabilito un nuovo primato - l’introduzione della tecnologia 400G su una rete in esercizio in Italia - insieme a noi solo pochi operatori TLC al mondo hanno raggiunto questo traguardo.

Il top di Huawei al miglior prezzo? Huawei P30 Pro, in offerta oggi da Mobzilla a 458 euro oppure da Amazon a 534 euro.

50

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
stewie321

Volendo si potrebbe fare nel giro di qualche anno, quello che manca in molte zone d'Italia è una rete di accesso che supporti una banda superiore ai 10-15Mbps.
Dopo che Open Fiber avrà completato la copertura del territorio i vari gestori di CDN (Netflix, Akamai, AWS, CloudFlare, ecc.) potranno installare i propri "edge server" nei PoP locali di Open Fiber e a quel punto non ci saranno problemi a fornire a tutti gli utenti contenuti di archivio o "live" (con qualche secondo di differita per l'encoding e la distribuzione) a risoluzioni 4K e superiori.

Philip

Come se L'italia pullulasse di cento mega...esci dalla città e poi niente...

Riccardo

Streaming video e download da Steam/torrent non sono uguali e non producono lo stesso tipo di traffico. Il primo è solitamente di tipo intermittente, a differenza di un download che è "continuo" (anche se è meglio dire intermittente ma più rapido). Quindi è facile capire che uno streaming in 4K da Netflix, che consiglia una connessione da almeno 25Mbps, non produce un traffico continuo di 25Mbps. Detto questo però, quello che dici può in teoria succedere, se 10 persone si mettono a scaricare da Steam a 100 mega contemporaneamente, ecco saturato il link (anche se non è che tutti gli altri si troveranno impossibilitati ad usare internet eh) in quel breve periodo. Comunque realisticamente ciò non accadrà nel breve periodo. Per il medio e lungo termine invece stiamo tranquillo che i vari isp quotidianamente aggiornano le loro reti/dorsali nel "dietro le quinte" ;)

romoloo

ma perché H24? basta considerare l'orario di punta, diciamo le 19:00 ad esempio. basta che 40 utenze (meno del 21% di quelle servite) siano connesse e la loro velocità è di 25mbps al massimo. quindi parliamo di circa 2.5MB/s. questa condizione di verifica potenzialmente quotidianamente. ora mi dirai che non tutti scaricano a 2.5MB/s, però è vero anche che se anche solo un paio stanno scaricando un gioco su steam a 10 MB/s oppure caricando qualche torrent (provato ed è così) allora tutti gli altri avranno la velocità massima di 20mbp/s che è quella di una vecchia adsl... la problematica c'è e deve essere superata, soprattutto considerando che in futuro lo streaming televisivo passerà via internet e quindi un programma molto seguito basterà ad intasare la rete.

Riccardo

Ma tutte e 40 usano i 100 Mbps costantemente h24? Devi pensare a questo, non a dividere la banda matematicamente fra le utenze. Fin'ora i casi di saturazione su fttc si possono contare sulle dita di una mano...e avanzerebbero dita

romoloo

sì questo lo sapevo, ma i limiti son comunque bassi. prendendo il tuo esempio, è vero che non ci saranno mai 192 utenze collegate a scaricare al massimo, però già con 40 persone il traffico è limitato al 25% della disponibilità promessa. è davvero troppo poco considerando che ormai la gente usa internet in maniera continuativa, non come una volta un paio d'ore la sera al PC.

Riccardo

Sicurissimo, ogni armadio ha 1 Gbps. I 10Gbps li trovi invece tra le varie centrali e i rispettivi feeder

Dani Man

Ma sei sicuro che siano ad 1 e non a 10 Gbit/s collegati con le varie centrali?

Dani Man

Una diretta non è la stessa cosa di un contenuto di Netflix.
Sono due cose completamente diverse, con standard diversi, modalità di trasmissione diverse.

Ormai penso si sia ripetuto all'inverosimile questo fatto.

alexhdkn

Grazie!

an-cic

dipende quali leggi, comunque si e lo ha dichiarato in più occasioni

Dr.Oak
Petaloso

si ma il punto è che devono essere connessi in 10 milioni a 100m.... servono circa 1000gbit

Petaloso

così ti fregano

Riccardo

Per darti un'idea: un armadio FTTC di Tim è collegato ad 1Gbps con la relativa centrale d'appartenenza. In generale, ad un armadio (DSLAM) sono collegabili 192 utenze, e se pensi che, potenzialmente, ogni utenza potrebbe andare a 100 Mbps (anche 200 in molti casi ora), bastano 10 persone per saturare l'intero collegamento ragionando solo matematicamente. In realtà come già spiegato, statisticamente è molto improbabile che tutte e 192 le utenze riempiano la banda contemporaneamente

oxidized

Ma non sono un po' pochi? Leggevo prima che stanno cominciando dei lavori per quelle a Pbps tra continenti.

Alberto M.

quelle a Tbps sono le dorsali oceaniche tipo tra europa e usa

Alberto M.

per il 4k basta l'adsl commerciale da 20 mega...vedi netflix

Horatio

Devo ancora capire perché nelle connessioni internet si usi sempre il bit come unità di misura, mi irrita sta cosa.

Trunks

e io che pensavo a Matrix...

lordsheva

State facendo confusione entrambi. I tagli nominali consumer sono "nominalmente" 1 gbit/s ma non hanno banda garantita. Questo vuole dire che gli operatori, per garantirti 1 gb "in casa" a 30 euro/mese, fanno over provisioning e su una dorsale del genere può passarci, quasi senza problemi, tutto il traffico casalingo italiano. O credete davvero che una azienda sia stupida a pagare 1gbit/s 30.000 euro/anno? Ho semplificato un pelo le cose, spero non me ne vorranno gli esperti.

Tizio Caio

CEO di Enel

alexhdkn

é uscito qualcosa nei quotidiani?

alexhdkn

Giornale? Qualcosa?

oxidized

Boh sinceramente non so cosa pensare, c'è anche da dire che di dorsale non ce ne sarebbe 1 sola, ma diverse decine credo...

leonardo

Guarda che la copertura sta aumentando tantissimo, poi per il 4k basta una 100 mega

romoloo

sì in effetti per saturarla bastano 400 utenti raggiunti da openfiber che scaricano a potenza massima. o 800 che scaricano alla metà.

oxidized

Beh io parlo di banda massima...

Philip

In Italia nel 2150

Leox91

Francesco Starace :)

an-cic

AD Enel

Callea

Mi chiedo quando la rete potrà diffondere e supportare una finale mondiale Italia-Germania in streaming 4K su 10 milioni di televisori in contemporanea.

Account Anniversario

Boia ragazzi...

riccardik

dipende da quanti segnali viaggiano su una singola fibra, in questo caso sembra essere uno solo

oxidized

Sbaglio o è una cifra niente di che? Sapevo che le dorsali arrivassero a qualche decina Tbps...

Felk

Where the schema Ponzi start

checo79

in realtà i 400gb sono su singolo canale e di canali ce ne sono 50

Antonio

Hahahhaha siiiii. Chi L'ha battezzato sarà un appassionato di Matrix.

Che pocz

alexhdkn

Fonte?

Tizio Caio

Non si farà

Piacere di cucinare Milhouse

grande davinio https://uploads.disquscdn.c...

Piacere di cucinare Milhouse

a me lui https://uploads.disquscdn.c...

acid-dj

Se fanno la fusione con tim è la fine.

RiccardoC

ma no, fanno tutto con un raspberry

Patri

Quando sento la parola zion, mi ritorna in mente lui. https://uploads.disquscdn.c...

Leox91

Ottima Open Fiber!

Leox91

Veramente un lavoro eccellente.

TheDukeMB

Speriamo che sto giro le macchine non la distruggano ancora.

Account Anniversario

400 persone contemporaneamente via gigabit... Anzi, circa 380.

Chissà gli apparati... Robe allucinanti...

KoAle

Bella Zion

Motorola

Recensione Motorola Moto G PRO, tanta autonomia e pennino integrato!

Android

Recensione Fire HD 8 2020: un tablet, o meglio un portale sul mondo Amazon

Android

24h con Xperia 1 II: il punto di convergenza della tecnologia Sony

Android

Recensione Huawei P30 Pro New Edition: può ancora dire la sua