Windows Sandbox per eseguire le applicazioni in uno spazio sicuro

19 Dicembre 2018 201

Microsoft ha annunciato nelle scorse ore Windows Sandbox, descritto come un ambiente desktop adatto per l'esecuzione delle applicazioni in 'isolamento'. E' di fatto una macchina virtuale che permette di avviare software potenzialmente dannoso, senza interferenze con le restanti parti del sistema operativo. La funzionalità sarà verosimilmente parte di Windows 10 19H1, la prossima major release del sistema operativo, in arrivo all'inizio del prossimo anno.

Windows Sandbox, nello specifico, viene definito come

un ambiente desktop, isolato e temporaneo, in cui è possibile eseguire software non attendibile senza il timore di un impatto persistente sul PC. Qualsiasi software installato in Windows Sandbox resta solo nella sandbox e non influenza l'host.

Come specificato da Microsoft, Windows Sandbox richiede Windows 10 Pro o Enterprise build 18305 (e successive) - una versione di Windows che non è stata ancora resa disponibile, ma che dovrebbe essere immessa a breve nel circuito del Fast Ring (l'ultima Insider Preview è la 18298 rilasciata martedì scorso) - e una macchina con architettura AMD64.

CARATTERISTICHE
  • E' parte di Windows. Per utilizzarla non sarà necessario ricorrere ad altri software, sarà parte integrante delle versioni Windows 10 Pro ed Enterprise.
  • Ogni volta che si avvia è come se fosse una nuova installazione di Windows
  • Non lascia traccia nel sistema operativo: ogni volta che viene chiuso, tutti i contenuti vengono cancellati
  • E' sicuro: esegue un kernel separato e non interferisce con l'host
  • E' efficiente, grazie all'impiego di strumenti come la GPU virtuale o l'integrated scheduler che consente all'host di decidere quando viene eseguita la sandbox
REQUISITI RICHIESTI
  • Windows 10 Pro o Enterprise build 18305
  • Architettura AMD64
  • Virtualizzazione attivata dal BIOS
  • Almeno 4GB di RAM (8GB consigliati)
  • Almeno 1GB di spazio di archiviazione (consigliato SSD)
  • Almeno una CPU dual-core (consigliata una CPU quad-core con hyperthreading)

Per ulteriori dettagli sul funzionamento e per le modalità di attivazione di Windows Sandbox nelle versioni di Windows supportate, si rimanda alla pagina ufficiale raggiungibile tramite il link in FONTE.

L'iPhone più potente di sempre con il design più classico di sempre? Apple iPhone 8, in offerta oggi da Phoneclick a 499 euro oppure da Media World a 549 euro.

201

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Andrew23

LA LATRIN D' SORT!

Lillo il commentatore®

LALA

Simone

Chissà se lo faranno

franky29

È per gli exe

Alessandro

Grazie

Ikaro

X64 è 64 bit (quindi amd64) x86 è tecnicamente il 32bit poi tutte le cpu "Intel" (cioè Intel e amd classe desktop) per differenziali dagli amd si dice x86 sia per i 32 bit che per i 64bit

Alessandro

Ok, grazie. Ma cambia qualcosa rispetto a x86_64? O sono altri modi per dire cpu a 64 bit?

ale

Chroot non è una sandbox, e ci sono tecniche oramai note che consentono di uscirne. Ma quello che su Linux puoi avere è un container, Docker, LXC, systemd-nspawn, isolate, o molti altri, che poi si basano sulla stessa funzionalità del kernel Linux che sono i namespaces con i quali puoi fare girare un processo con risorse limitate ed isolate.

Christian

Ce l'ho già ma da quando hanno cambiato sviluppatore hanno tolto funzioni e così son fermo alla vecchia versione che ogni tanto s'impalla.
Niente di che, lo fa raramente e si usa benissimo ma sarei più felice se lo integrassero in Windows, so anni che lo rimandano.

TroUblE

Vai di Clover ;)

Christian

Ma sto benedetto explorer con i Tab? E daie.....

Signor Citrus

Usato ma i risultati erano meno precisi e più divaganti. Dovrei utilizzarlo almeno un paio di settimane per capire meglio ma stando bene su bing non ho molta voglia di farlo, non avendone particolari motivi.

1809 mi sembra abbastanza inutile con novità discutibili e marginali, mentre 19H1 sembra davvero interessante!

Rere

qwe

Orlaf

Non mi lamento più dello scarso supporto (patch di sicurezza a parte) da quando aziende del calibro di Apple hanno sminchiato i meglio iPhone con la loro politica di aggiornamenti.

Comunque detto così il problema sembra banale. Sè vero che il registro di sistema viene intaccato basterebbe lasciare in memoria un servizio di integrità, che in base alla modifica effettuata ti mostra un avviso di possibili problemi a lungo termine.

Non è questo il problema ma le vecchie configurazioni? Ti crei un programma di certificazione hardware sulla falsariga del sistema insider, che in base ai feedback di chi possiede date componenti ti mostra un grafico delle problematiche (Microsoft va forte con i grafici a torta, quindi perché no).

Le soluzioni ci sono se uno ci pensa 5 minuti.

Orlaf

https://uploads.disquscdn.c...

Orlaf

Mi dai della nullità e del fallito e puntualmente mi stai attaccato alle chiappe come la carta moschicida (praticamente da quando ho inveito su quella m3rd4 di azienducola rit4td4t4 di nome Microsoft, che manco fosse un tuo parente lontano ahahaha), mi sa che o mi stai facendo delle avanche mal o ti stanno schiumando le coronarie dalla rabbia ahahahaha

In ogni caso da un fesso che passa le sue giornate a bacchettare chi non la pensa come lui, non mi lascio di certo intimorire. Anche perché conosco bene la tua identità precedente al grande mazinga, ed eri sovente spararti certi cannoni in corpo che nemmeno i rasta. Perciò abbassa le pretese, che nemmeno conosci la legge Italiana ahahaha.

The_Th

se viene supportato un dispositivo per tanto tempo ci si lamenta, se abbandonato ci si lamenta...

comunque ho aggiornato anche vecchi pc senza problemi, certo che se installi 1000 programmi che vanno a toccare il sistema operativo per "ottimizzarlo" agendo a tua insaputa su gpo, registro di sistema e mille altri parametri del sistema operativo e poi un update fa casini non è colpa di MS

The_Th

le prime che mi sono venute in mente...

StriderWhite

Mpm gliel'ha ordinato nessuno a Microsoft di supportare anche vecchiume informatico di 10 anni fa! :D

StriderWhite

mamma mia, una lista lunghissima proprio! :D

The_Th

vero, come è vero che non è facile fare un rilascio che interessi milioni e milioni di pc e configurazioni diverse...
ultimamente con la 1809 i problemi sono stati gravi, in passato non ricordo grossi problemi, soprattutto per un pc home...
se dopo hai i peggiori sw installati e ti danno problemi non è colpa di MS...

The_Th

copia incolla in cmd
win+v per gli incolla vecchi
ssh da cmd
ricerca migliorata
integrazione onedrive

altre cose che al momento non ricordo...

Broccolino

Ti fai un account apposta per i salvataggi, con una password e una mail finti

Boronius

Un ipotetico spyware potrebbe cuccare le password, la cartella di scambio con il PC mi sembra poco sicura, idem per le USB

Alexv

In che senso? Non mi sembra che ci siano parti di bing ad infestare ogni sito internet.

Ikaro

Dillo a Microsoft :D io spiegavo all'utente di cosa si parla ;)

M3r71n0

Se vabbè. Come dire "ti dà già l'os modificabile". Ho detto sistema completo e legale non per nulla.

Account Anniversario

È un cancro

Lolloso

Motivo?

Patafrosti

La differenza è che sarebbe originale e non tarocco

Broccolino

Anche io ho windows 10 precracked e office 2016 Profesional da oltre 2, e funzionano pure a me... Funzionare funzionano, però son piratati!

Patafrosti

Io ne ho una da 2 anni e funziona

Broccolino

Davvero, l'ho maledetto ma devo ammettere che è stato geniale!

StriderWhite

Furrrbi questi malware moderni...

Broccolino

Io nella mia partizione per giochini piratati avevo scaricato office con "licenza" a 10€ (invece era un precrackato) e la CPU ed il disco (ssd m.2 NVME) andavaNO in costante +20/30% quando andava bene, o anche di più

Quando aprivo il task manager il processo veniva chiuso subito, me ne sono accorto solo usando un task manager di terze parti, contro il quale il furbone che ha fatto il malware non aveva impostato il kill process all'apertura

makeka94

XD

StriderWhite

Te ne accorgi subito se la CPU schizza al 100%!

StriderWhite

Sicuro, ma prima vorrei provarli ..

StriderWhite

I keygen no,da un bel pezzo, ma i crack hai voglia!

StriderWhite

Beh fino ad ora non si sono viste tante funzioni davvero utili mi pare... :D

Gaetano

Povero vecchio "Sandboxie" :(

Alexv

Te lo da già: si chiamano registro di sistema e appdata ;)

Alexv

Perché, va lento?

Alexv

Io ho sempre detestato la masterizzazione inclusa in Windows.

Francesco Sorge

Grazie per la risposta, effettivamente sarebbe inutile con la persistenza se si può già usare Hyper-V :)

Alexv

No, adesso le key taroccate si vendono su ebay.

Broccolino

Si, le "key" che ti vendono prova a comprarle, ne ho esperienza diretta io, e vedi che sono tutte piratate!

Praticamente ti danno il classico "windows 10 precracked" di pirate Bay a 10€

Tantovale mi scarico io il torrent gratis!

Account Anniversario

Beh, però bisogna anche ammettere che ad ogni update ci sono casini, anche se vengono introdotte nuove funzionalità.

DeeoK

No, solo alcune vm docker lo so e, in genere, sono per gli sviluppatori.
Ripeto: che se ne fa l'utenza generica di un'applicazione senza UI?

Sony

Recensione Sony Xperia 10 Plus: il display 21:9 non basta

HDMotori.it

Ford Focus 2019 ST-Line 1.5 EcoBlue: recensione e prova su strada | Video

Alta definizione

Recensione TV Sony KD-65AF9: OLED e Android TV ai massimi livelli

Samsung

Recensione Samsung Galaxy S10e: ecco perchè lo preferisco ad altri