HTC cerca il rilancio nel 2019, ma la formula lascia qualche dubbio

18 Dicembre 2018 114

HTC sta attraversando un periodo particolarmente burrascoso, caratterizzato da una lenta ripresa su base mensile e un crollo senza fine su base annuale, che porterà la società taiwanese a chiudere il 2018 senza aver raggiunto il traguardo del miliardo di dollari di fatturato in un anno, per la prima volta in 10 anni.

Le fondamenta della società non appaiono molto solide e il futuro è incerto. Fortunatamente Darren Chen, presidente della compagnia, sembra avere un piano per rilanciare HTC nel corso del 2019 e incrementare le sue quote di mercato nel campo degli smartphone. La strategia sembra essere abbastanza semplice: concentrarsi esclusivamente sui top e i medi di gamma, tralasciando segmenti di mercato estremamente competitivi, come quello entry level.

L'ultimo arrivato in casa HTC: Desire 12s

Per mettere in atto questo piano e ridurre al minimo i costi, HTC estenderà il ciclo vitale dei suoi prodotti della serie U12 già in commercio, come il top di gamma U12+ e il medio di gamma U12 Life (recentemente presentato in versione 128GB), assieme al fresco di presentazione Desire 12s, con cui la casa taiwanese punta ad aggredire il segmento mid range durante le festività del nuovo anno cinese. Peccato che lo smartphone in questione sia basato su uno Snapdragon 435, una proposta di tutt'altra fascia di mercato e molto poco competitiva in un mercato come quello asiatico.

Insomma, il punto cruciale della nuova strategia 2019 di HTC non sembra essere particolarmente efficace, tuttavia la società ha anche annunciato di voler aumentare gli sforzi su prodotti particolari come gli smartphone legati alla blockchain - Exodus 1 è andato sold out - e nel campo della realtà virtuale, trasformando lo store di applicazioni VR Viveport in quello che App Store e Google Play rappresentano per il mondo smartphone, ovvero un riferimento per il settore. Vedremo se ciò basterà ad ottenere i risultati sperati.

La riconferma di un'azienda che cerca l'equilibrio tra prestazioni al top e prezzo competitivo? OnePlus 6T è in offerta oggi su a 459 euro oppure da Amazon a 579 euro.

114

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
asdlalla3

Aspetta.. innanzitutto io facevo riferimento a tempi un pochino più recenti. A quei tempi (2010) HTC non era l'ultima ruota del carro come adesso.. il declino è iniziato più o meno con lo One X/One M7, pochi anni dopo.
Per quanto il software HTC sia (fosse) uno dei migliori, non puoi pensare di vendere un base gamma allo stesso prezzo a cui la concorrenza vende un medio-gamma. Anche ponendo che il software sia ancora migliore quello di HTC (con comunque differenze poco significanti), è tutto il resto che poi si trova in inferiorità.. e tra l'avere schermo migliore, fotocamera migliore etc. e l'aprire un'applicazione mezzo secondo prima..
Il mio discorso non decade.. se nel tempo la concorrenza arriva a pareggiare quanto tu offri lato software e offre molto di più lato hardware, te-htc non puoi pensare di continuare con la stessa strategia del 2010..
Non guardare al solo 2010, guarda il percorso da allora fino ad oggi..

Molti prodotti HTC non erano all'altezza, non solo ai tempi della camera Ultrapixel ma anche recentemente (one M9).. e questo incide (ovviamente, capiamoci.. son differenze microscopiche, ma che nel caso di htc hanno inciso molto di più)
La differenza di prezzo tra un top di gamma HTC ed un top di gamma XYZ è "poca", ma a sfavore di HTC gioca il poco appeal che ha sul cliente.. o fai una differenza sensibile (es. asus 5z, oneplus 6-6t) e giochi sul "top di gamma a prezzo del medio", o pubblicizzi il tuo prodotto. Ma il problema sta anche nella fascia media e bassa (cosa offre? e a quale prezzo? Specialmente al giorno d'oggi in cui lato software non primeggia più)
Vogliamo anche metterci il prezzo online, che rimane sempre superiore rispetto la concorrenza..? Ed ecco che anche qui, diventi una "ultima scelta"
Ma io non do affatto la colpa al prodotto, la colpa (come dici te) è stata di HTC (mancanza pubblicità e sovrapprezzo in primis)

Capiamoci.. io ho sempre voluto un HTC, stravedevo per i suoi terminali.. ma ad oggi, per me è l'ultima scelta
Si, comunque lo so che la vendita non fa la qualità (infatti non ho mai parlato di vendite).. solo, a parità di qualità, l'acquirente non sceglie HTC ma altro oggi.

From Monkey Island 2 (bannato)

" in quanto nei medi gamma il discorso ottimizzazione-supporto-aggiornamenti inizia a decadere)"
assolutamente in disaccordo! Più è mediocre l'HW più si sente il bisogno di ottimizzazione SW. E non puoi dirmi che nel 2010 un medio di gamma samsung era prestazionale quanto un medio di gamma HTC! È da s6 che samsung sforna top di gamma che non lagghino, figurarsi prima come fossero i sui medio di gamma!
Il punto è proprio questo. prima HTC poteva anche giustificare un prezzo maggiorato in virtù di un supporto software di maggiore qualità ( che non necessariamente si traduce in aggiornamenti più frequenti) e cozza enormemente con la tua citazione

" prodotti che alla fine non offrivano nulla di più della concorrenza (anzi, in qualche caso avevano qualche caratteristica non alla pari della concorrenza) "

magari l'acquirente inesperto o che "rincorreva i megapixel" poteva considerare i prodotti "con qualche caratteristica in meno" ma questo non rispecchia assolutamente la realtà dei fatti.

Il punto è che HTC è assolutamente vittima di se stessa e dell'incapacità manageriale di chi la guida e guidata. A questo aggiungiamoci la saturazione del mercato e l'arrivo di nuovi competitor ( tra cui colossi travestiti da start up). Si possono trovare e citare altre cause e/o Concause alla situazione di HTC, ma è quasi impossibile additare la colpa alla qualità dei prodotti.

Detto questo, volendo anche ammettere che un u12+ e un p20 pro fossero alla pari, HTC offre il suo top di gamma a un prezzo inferiore, ed è da circa 2/3 anni che la casa Taiwanese offre i suoi top di gamma a meno rispetto ai principali competitor, quindi pure tutta sta manfrina sui prezzi inizia a essere molto meno convincente.

vorrei in ultimo chiudere con un qualcosa che appare scontato ma che spesso pare sfuggire ai più: IL NUMERO DELLE VENDITE DI UN DETERMINATO PRODOTTO NON NECESSARIAMENTE RISPECCHIA LA SUA QUALITÃ

Name

Ed io ripeto "è comodo avere una funzione preinstallata", l'ho scritto, è sicuramente molto meglio che star lì a doverti cercare l'app sullo store tra l'altro dovendo trovare la migliore o quella più sicura lato sicurezza, dati e privacy.
Ma personalmente le cose per me hanno pesi diversi: se mi implementi una funzione dopo anni io non dico wow, dico finalmente! Che sia comoda ovvio, ma sempre un finalmente rimane!
E per l'appunto critico anche apple quando le cose le inserisce dopo secoli o le implementa in modo castrato ecc ecc, tutto bello ma puoi dire wow e ritenerlo un lavoro sw magnifico solo se prima usavi i sassi, ma se sei abituato ad avere di più e poi passi ad iOS in cui le cose sono ben studiate ma hai meno, resti sempre con quell'amaro in bocca.
Io, poi se a te piace così perfetto eh! Ripeto nuovamente che la mia critica era per questa corsa al numeretto dell'aggiornamento quando si proviene da un modello di cui si legge solo bene e questo "wow" per un sw che è un "ok, bene ma non benissimo" specialmente considerando i miliardi di google e come detti legge su android, magari spender meno nell'obbligare i produttori a preinstallare i loro trojan e più nello sviluppare le funzionalità ed a quel punto sono il primo a dire meglio pixel! (un esempio potrebbe essere la qualità dell'app camera)

PietroPezzo

Sinceramente tutto questo astio non lo comprendo, a mio parere Google ha implementato in modo comodo una funzione che c'è già da anni, questo è anche il modo di innovare di Apple.
A mio parere la forza di Google è il saper implementare in modo comodo le funzionalità, poi ancora, per me qualità del software è il lasciare poco o nulla al caso, partendo quindi dal font di sistema e finendo con la comodità delle funzioni e, poi se voglio qualche altra funzione mi adopero o usando lo store o il root.

Name

Dipende, avere i temi che modificano anche i menù non lo fai con l'app nello store, per farti un esempio.
Di contro avere una funzione preinstallata è sicuramente molto meglio e più comodo, ma portarmela in risposta al "non è vero che google offre funzioni in più" facendomi credere ci fosse un qualcosa di particolare o "diverso" invece è una roba che si fa benissimo da anni...
Anzi, ciò va ancor più a dimostrare quel che dicevo io: samsung fa il multiwindows, google se ne ricorda dopo anni.
Shazam/Soundhound/l'app di Sony di cui non ricordo più il nome permettevano il riconoscimento della musica, google se ne ricorda dopo anni.
Esempio di come, se si vuol parlare di qualità del sw, google non andrebbe proprio nominata anche solo per il fatto che si ricorda delle funzioni dopo anni che gli altri le hanno implementate o le usano ;)

PietroPezzo

Ah se ragioniamo così, qualsiasi funzione che offra qualsiasi altro produttore può essere tranquillamente trovata sullo store

Name

Ah, mi stai dicendo che la funzione che google offre è praticamente ciò che fanno shazam o soundhound?! Beh, gran personalizzazione xD

PietroPezzo

Sinceramente mi interessa fino ad un certo punto del quando è arrivata una determinata funzione, nel caso mi sia utile, l'importante è che ci sia, inoltre non è vero che Google non offre alcuna funzione, anzi un esempio è Now Playing, che sinceramente mi intriga come cosa, insieme ad altre.

Name

Certo, ha un costo se ci lavori su, non se non metti alcuna funzione :D
Più bug, ovviamente.
Io considero qualità E "quantità" insieme, un conto è in iOS che è cosa a parte (ma anche lì critico varie mancanze che la controparte android ha), ma la cosa si acuisce se devo confrontare un android con un altro android! Ancor più se è un nexus/pixel che hanno ottenuto come come il multiwindows molto dopo rispetto ai samsung, tanto per dirne una.
Poi chiaro puoi starmi a dire che "eh ma io quelle cose non le uso", ma restano mancanze oggettivamente.

PietroPezzo

Ormai, dopo tanti, troppi messaggi mi rendo conto che non afferri il punto, cioè che le specifiche NON sono tutto e che il software è una componente che ha un costo.
Inoltre, io considero di più la qualità del software rispetto alla quantità.

Name

1. Ah sì, infatti i pixel vendono tantissimo perciò sono popolari! ;)
2. Rinnova quel che vuoi, io ho detto che il rapporto hw-prezzo è esagerato rispetto a molti altri competitor che in più offrono un sw con funzionalità maggiori! Pagare di più per avere meno ha senso solo se paghi per un marchio che ha un suo peso, un esempio stup1do: Ferrari, ti costa tanto e consuma tanto, ma è Ferrari. Pagare tanto per avere meno e dire "ho un pixel gugol"... Mah.
3. Rivedi punto 2 perchè non hai evidentemente capito.
4. Sicuramente, ma venire da HTC, e del 12 sto leggendo anche sul forum qui solo che bene, e voler passare a pixel per il numeretto dell'aggiornamento imho è solo che un peggioramento ;)
Ovviamente, ripeto e sottolineo, io parlo per i pixel attuali! Nel futuro può cambiare tutto, in meglio come in peggio.

asdlalla3

Beh, è normale che se vuoi vendere devi pubblicizzarti (ma vale per qualsiasi attività/prodotto). Ma soprattutto, al giorno d'oggi oramai gli smartphone si equivalgono per il 90% delle cose.. quindi, è imperativo per il produttore fare pubblicità (vero, un p20 pro non sarà superiore all'U12.. ma non puoi nemmeno dirmi il contrario) (ai tempi del ciarpame samsung la concorrenza offriva il medesimo ciarpame)
"Comprare recensioni" è un discorso fine a se stesso.. un consumatore non va a sentire una singola campana ma cerca di ascoltarne il più possibile e, sinceramente, dubito che tutte le campane si facciano comprare.
E, in ogni caso, il consumatore lo puoi fregare 1 o 2 volte ma se il prodotto non vale la cifra richiesta lo vai a perdere. Indi, un minimo di qualità sotto (comparata al prezzo) ci deve essere.

HTC per quanto faccia prodotti ottimi etc..etc.. ha sempre avuto un prezzo troppo elevato per quanto offriva (non puoi vendere un base gamma al prezzo di un medio gamma, in quanto nei medi gamma il discorso ottimizzazione-supporto-aggiornamenti inizia a decadere).
Senza contare che per l'utente medio il discorso "aggiornamenti" conta zero...
Zero pubblicità.. prodotti che alla fine non offrivano nulla di più della concorrenza (anzi, in qualche caso avevano qualche caratteristica non alla pari della concorrenza) ed ecco che nessuno ti acquista più. Mettiamoci che nel frattempo i tuoi punti di forza li vai anche a perdere...

From Monkey Island 2 (bannato)

Condivido gran parte di questo tuo commento, soprattutto quando scrivi:

" Dire che Huawei vende solo per marketing o solo per la qualità è riduttivo (ma discorso che vale per molti produttori)"

ma sono in totale disaccordo con quest'altra parte:

"ma se il prodotto non fosse stato di qualità puoi fare tutto il marketing che vuoi, la gente non ti compra."

e questo lo dimostra il ciarpame che hanno avuto il coraggio di vendere colossi (tipo SAMSUNG per dirne uno) fino all'arrivo di una concorrenza che offriva una qualità giusta a un prezzo basso.

Poi ovvio che i terminali HTC costassero di più,ma erano anche quelli che avevano un supporto Software costante e all'avanguardia. E lo sappiami, il supporto SW costa in termini di risorse umane e in termini di ricerca e sviluppo costa molto di più rispetto al metterci "l'ultimo SOC"

( notare l'uso dell'imperfetto visto che ora HTC ora non riesce a stare al passo nemmeno con gli aggiornamenti. Ma tutta questa storia è solo l'ennesima riprova che dimostra che il Brand X può fare bei prodotti quanto gli pare, ma se un brand Y ha la forza economica per comprare recensioni che sostengono che il suo prodotto è meglio di quello del brand X, allora per il brand X non ci sono speranze. E non ci prendiamo per i fondelli dicendo che queste sono solo chiacchiere da appassionati di tecnologia che passano parte del loro tempo libero su un blog, perché ormai chiunque debba cambiare telefono si va a vedere una videorecensione su Youtube e, se su quella recensione si dice che il p20 pro sia meglio del U12+ pur non essendo vero, per chi fruisce di quella videorecensione diventa una verità assoluta.

asdlalla3

La "fascia bassa" di HTC ha sempre avuto un prezzo troppo elevato. Se un prodotto di fascia bassa lo vendi tra i prodotti di fascia media è ovvio che le vendite saranno poche (con, in aggiunta, un marketing pari a zero). Questa è sempre stata la critica di HTC

Io volevo solo dire che, si il marketing aggressivo Huawei ha sicuramente permesso una espansione così rapida.. ma se il prodotto non fosse stato di qualità puoi fare tutto il marketing che vuoi, la gente non ti compra.
Quindi il successo di Huawei è dato da un mix dei due fattori (marketing + prodotto di qualità). Dire che Huawei vende "per il solo marketing" o "per i prodotti di qualità" è riduttivo (ma discorso che vale per molti produttori)

From Monkey Island 2 (bannato)

guarda proprio ad HTC non si poteva dire che la fascia bassa dava problemi. Di HTC si è sempre elogiata l'ottimizzazione Software che riusciva a tirare fuori buone prestazioni da Hardware mediocri. Quindi la tua analisi sul fatto che la ottima reputazione di Huawei sia da attribbuire alla qualità dei prodotti piuttosto che a una strategia di marketing aggressiva secondo me non sta impiedi. Magari la discreta qualità dei prodotti può aver giovato, ma tanti altri brand sfornavano ottimi prodotti anche nella fascia bassa e non hanno avuto lo stesso successo.

Lo Studente ammattito

da mediaworld

PietroPezzo

1.Tutti i telefoni hanno problemi e, generalmente quelli più popolari e/o più significativi, nel caso anche solo un ristretto numero di unità abbia un determinato problema, automaticamente diventa un caso mediatico
2. Rinnovo, non sei tu a decidere che prezzo deve avere un prodotto, anche costasse 1700 euro ci sarebbe qualcuno che, in relazione alle proprie finanze potebbe decidere comunque di compralo
3. Inoltre, i 4 GB di ram inficiano in maniera grave l'utilizzo del telefono? No, così come fanno le altre caratteristiche che secondo te sono Mancanti
4. Ogni produttore ha i suoi problemi e i suoi pregi, attualmente non sto considerando unicamente i pixel, però sono i più probabili e, non li scelgo perché mi piace Google, ma perché ho considerato ciò che mi offrono oggi e, in un ottica futura un eventuale pixel 5 può essere appetibile

Name

Ah, ti piacciono le arrampicate?
1. Cosa avrei dovuto specificare? Si leggono varie notizie sui problemi dei pixel, ergo esistono. Se tali notizie siano gonfiate o meno (e lo stai dicendo tu) io non sono entrato in merito, ma se ricapitolo mentalmente i problemi dai nexus ai pixel viene fuori che google sia di manica larga col controllo qualità.
2. che è diventato 3, spendili come vuoi a me non frega proprio nulla. Come ho detto e ripeto, l'appunto riguardava la valutazione hw-prezzo, avendo un hw inferiore rispetto alla concorrenza con un prezzo simile o superiore ingiustificato, essendo prodotto da google, avendo una personalizzazione blanda e priva di killer features ma ispirandosi semplicemente ad apple: metto prezzi esagerati con un hw inferiore per risparmiare, tanto i miei gpolli compreranno felici e mi daranno anche i loro dati! Semplice semplice, i tuoi soldi non li ho mai nominati :)
3. che è diventato 2, i pixel attuali sono quelli, tra due anni potrebbero anche non esistere più, quindi io faccio riferimento a quelli. Stesso discorso, se no, varrebbe per il prezzo: i pixel tra 2 anni potrebbero costare 100€ se in cambio ti tatui W GOOGLE sulla fronte, non potendolo sapere io mi riferisco all'hw e prezzo degli ultimi modelli.
4. Ognuno ha le proprie necessità, ma almeno non vada a dire pubblicamente che "comprerò una calcolatrice perchè google me la aggiorna subito", mi aspetto mi dica "comprerò una calcolatrice perchè mi piace google". Se no uno ti potrebbe anche far notare che esiste Sony che lato aggiornamenti si sta comportando bene e non hai l'hw da calcolatrice ;)

PietroPezzo

1.Tecnicamente se non specifichi una cosa, NON è chiara a chi non è nella tua testa.
2.Rinnovo, a questo punto per la terza volta, non è il pixel 3, di conseguenza Non avrà il notch.
3.Tecnicamente si, volendo essendo i miei soldi posso anche bruciarli.
4.Anche mettendo per ipotesi che a me serva una calcolatrice, chi sei tu per dire qual'è il suo prezzo e, inoltre se per te il software non vale nulla, io sinceramente non so che farci.
5. Io non aspetto due anni per un pixel faccio arrivare il mio attuale telefono alla fine del suo ciclo vitale e, poi passo ad un pixel e, la rapidità degli aggiornamenti è solo uno dei motivi che mi spingono a farlo.

Name

1. Ottimo, allora non esistono!
2. Chiaramente puoi anche bruciarteli i soldi, il mio commento verteva sul rapporto hw-prezzo del dispositivo, vedo che non era chiara la cosa :(
3. Il design è soggettivo, il mega notch però no!
4. Perciò potremmo comprare una calcolatrice, non fa nulla ma quel che dovrebbe fare lo fa perfettamente! Facciamola anche costare 1'000€ e ci mettiamo una G colorata dietro, l'unico difetto è che non ruberebbe dati :(
5. Così ottima che aspetti due anni per un pixel, guarda il caso! L'importante però sarà avere un numerino in più nella versione OS!

PietroPezzo

1. Gli "svariati problemi" sono inezie,che vengono costantemente gonfiate e, che per di più si presentano su un ristretto numero di pixel
2. Il come spendo i miei soldi, scusa la brutalità ma sono minchie mie
3. La questione design è puramente soggettiva e, ci tengo a far notare che non ho mai menzionato pixel 3 xl
4. In questo specifico caso si punta alla perfezione nel software e, di conseguenza alla cura dei dettagli, mi interessano poco le mirabolanti funzioni software che offrono gli altri se poi ti trovi 3 font diversi nel Sistema
5. Si è un ottima decisione

Name

Il pixel? Intendi quello con svariati problemi? Che costa un sacco? Che è brutto e con cornici mal ottimizzate ed un notch che più enorme non si può? Con meno funzioni sw perchè personalizzato google?
Ahhh, ottima decisione quindi!

Name

Hai proprio ragione, i famosissimi huawei P7/8, non ricordo, lite ecc che se cerchi online moltissimi hanno avuto problemi col bluetooth proprio dopo i 2 anni di garanzia, un problema che huawei avrebbe dovuto ammettere estendendo la garanzia agli utenti o ancor meglio facendo un richiamo di quei lotti invece silenzio assoluto!
E senza contare l'HTC U12+ la cui bontà è innegabile se si è oggettivi ma che non viene mai nominato, contrariamente ai samsung! Ma sì, le mazzette non contano mica.
E non consideriamo nemmeno che gli utenti normali cambiano smartphone ogni 2 o anche più anni e comprano seguendo la pubblicità e ciò che viene detto in negozio, non verificano certamente la bontà del loro prossimo acquisto leggendo sui forum dagli utenti più smaliziati!

PietroPezzo

In primo luogo non mi stavo riferendo direttamente a te, quindi l'affermare di aver sempre avuto un htc in casa è inutile, in secondo luogo, torniamo al discorso di un po' di giorni fa, sono cavolate per te, se non vuoi comprarle benissimo, peccato che comunque sono dei prodotti validi che a qualcuno possono interessare e, per concludere non è difesa ad oltranza semplicemente sto rispondendo all'ennesima persona che è convinta che negli ultimi anni htc non conti più nulla

E K

Ho avuto un palmare della htc tanto, tanto, tanto tempo fa, e in famiglia fino a che htc ha fatto windowsphone ne esisteva sempre uno,

un tempo faceva cose belle, ma da troppi anni presenta solo cavolate. Pertanto questa difesa ad oltranza é inutile.

PietroPezzo

Io non mi indigno, faccio sulle considerazioni su una delle poche aziende che ho apprezzato e, che ora si trova in balia delle persone che la giudicano senza mai aver nemmeno toccato un suo prodotto

E K

Quindi confermi tutto quello che ho detto io (ma senza farci del sarcasmo sopra), peró ti indigni per qualche motivo.
Vabbé, fattene una ragione, la prossima volta aspetto che sia tu a commentare come vorrei farlo io e ti metto il like.

The Wizard

Bhè il telefono che hanno da poco presentato così come tutti i medi e base gamma fino ad ora dimmi che senso hanno! Nessuno.

Kol

Fallimentari saranno le vendite, i telefoni in se non credo proprio.

Tanas Alexandru Florin

Beh il exodus secondo me e andato in sold out perche le cripto sono scese, diciamo per convenienza :) si vedrà se lo faranno ancora o direttamente exodus 2 o adirittura rialzzare il prezzo da 0.15 BTC a 4.78 ETH che sarebbe una brutta mossa per HTC.

Bastia Javi

alla domanda ironica di chi non vuole informarsi!

Bastia Javi

Conoscendo il nick la risposta è più che giusta, qui su accadiblog tanti utenti fanno il fenomeno per uscire dopo con domande ironiche solo per il gusto di parlare male dei device delle marche diverse dalla loro preferita.
ps; non possiedo nessun Htc.

Lupo1

Tipica risposta di chi non sa rispondere...

emmeking
PietroPezzo

È sempre bello veder tornare il ki ti paka ogni volta che si difende htc.
Ora tu dimmi quale società è in crisi nel momento in cui ha il suo picco in borsa, risposta, nessuna e, nel 2011 htc ha raggiunto il suo picco in borsa ergo non era in crisi.
In secondo luogo, i problemi quelli Seri che hanno fatto sprofondare la società sono iniziati nel 2012,con One X, e sono continuati dopo M7/8

emmeking

Bella risposta, invece di dimostrare di avere ragione portando un esempio coerente ti sei limitato a una risposta atta a schernire chi aveva posto la domanda, forse perchè ciò che hai detto non è poi così vero, forse dovresti essere tu a uscire dal sito HTC (p.s. ho appena sostituito il mio zuk con un asus, non sono di parte ne con samsung ne tantomeno con apple)

Tito73

Ormai in Svizzera e in negozioo lo trovi solo da mobilzone !

Tito73

Certi prezzi li possono fare solo i cinesi (veri) ... htc è Taiwanese.... Il governo cinese di sicuro aiuta di più i brand nostrani...!

Davide

senza alcun dubbio, ma se dovesse avere un qualunque problema il risparmio lo brucia in costi di spedizione, attese settimanali e preghiere che il pacco non si perda..

CiKappa

hTc One M7...che ricordi *.*

E K

Sei pagato per difendere htc?

Dopo il M7 (2013 e secondo me, uno dei telefoni piu belli di sempre) non ha azzeccato un solo prodotto, neanche da lontano, e giá all'epoca era in crisi nera -nonostante la bontá dei suoi terminali- crisi cominciata tra il 2011 ed il 2012 e l'abbandono di WP ha solo peggiorato le cose.

Ergo, 7 anni di crisi continua, con costante crollo delle vendite etc, sono un'eternitá, il fatto che htc nel 2011 avesse solo il 2,4% del mercato smartphone/featurephone (e che contava meno di 2 miliardi di terminali) non é lusinghiero, al secolo Samsung aveva giá il 20%

E K

Il notch é giá storia, tutti (tranne apple ed LG) stanno cercando di scrollarselo di dosso, quindi in 2 anni avremo superato il dramma, comunque sulla bellezza o meno, de gustibus non disputandum est...

Ma certe scelte sono state tecnicamente inadeguate, spinte da un'estetica che a detta di tutti non era accattivante (= brutti).

checo79

si ma 490 street price non è la stessa cosa di 400 di listino, manca un prodotto sui 300€ che sia valido a mio avviso

Vittorio599gtb

In qualche modo farà.

Davide

In tal caso prega che non gli serva la garanzia..

PietroPezzo
E K

Su questo si, è sempre stato così anche con i Nexus. Ma i pixel sono tremendi. Sovraprezzati, brutti e con delle Gimmick sostanzialmente inutili (il supernotch per dirne una o il retro con il finestrino e l'effetto lente sparto, del primo..)

PietroPezzo

Qua parliamo di storia infatti, se semplicemente non la conosci o scegli di ignorarla non sono problemi miei.
Sarebbe consigliabile un'occhiata alle quote di mercato dell'epoca

Lupo1

Mai stato nel sito Samsung...

E K

7 anni fa, quando il meglio sul mercato era iphone 4 e galaxy 2...siamo seri?
Anche l'amiga aveva uno share enorme all'inizio degli anni 80.

Android

ASUS Zenfone Max Pro M2 (5.000 mAh): Live batteria | Inizio ore 8.00

Honor

Recensione Honor View 20: il foro è la novità e pensiona il notch

Games

Recensione Resident Evil 2: il miglior ritorno a Raccoon City

Recensione Rowenta Body Partner: bilancia smart con misuratore Bluetooth