La sonda Soyuz raggiunge l'orbita con successo, tra poche ore l'attracco alla ISS

03 Dicembre 2018 24

Aggiornamento:

Soyuz MS-11 ha raggiunto l'orbita dopo essere partita dal cosmodromo di Baikonur in Kazakistan alle 12:31 ora italiana e raggiungerà la ISS dopo sei ore di volo.

Il momento del lancio della Soyuz MS-11

Articolo originale

Parte oggi la Soyuz alla volta della Stazione Spaziale Internazionale a distanza di quasi due mesi dal lancio fallimentare che ha costretto gli astronauti Nick Hague della NASA e il cosmonauta russo Alexey Ovchinin ad effettuare un atterraggio di emergenza - fortunatamente perfettamente riuscito.

La sonda spaziale - ora in versione Soyuz MS-11 dopo i problemi riscontrati e testata più volte con successo a novembre - porterà in orbita i tre astronauti Anne McClain (NASA), Oleg Kononenko (Roscosmos) e David Saint-Jacques (Canadian Space Agency). L'equipaggio sostituirà quello attualmente ospitato sulla ISS, composto da Serena Auñón-Chancellor, Alexander Gerst e Sergey Prokopyev. I tre astronauti lasceranno la stazione spaziale a metà dicembre.

L'equipaggo all'interno della Soyuz

La Soyuz partirà alla volta della ISS alle 6:31AM Eastern Time (alle 12:31 in Italia) dal cosmodromo di Baikonur in Kazakistan. L'attracco è programmato per le 12:35 Eastern Time (18:35 italiane).

A seguire la diretta streaming da NASA TV.


24

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
E K

No, io dico che, partendo dal tuo ragionamento, concettualmente dal dagherrotipo alla fotocamera digitale con pixelshift non c'é quasi differenza, si parla delle stesse tecniche semplicemente piú raffinate e precise,

come per gli aerei, dai fratelli Wright ad oggi le soluzioni si sono solo raffinate, il giorno che vedremo un aereo galleggiare in aria senza ali, si parlerá di grande innovazione, altrimenti i concetti sono gli stessi identici.

Oppure accettiamo che le evoluzioni non devono per forza essere rivoluzioni ed il discorso cade (come dovrebbe succedere).

Maurizio Milazzo

Stiamo solo parlando che dalla guerra ad oggi novità significative non ce ne sono state sui razzi, e comunque sono passati 70 anni...tu paragoni il primo aereo dei primi del 900 al razzo Soyuz (forse) da quello che ho capito.

delpinsky
Drogba_11

noi lo prendiamo in giro ma è il più sveglio trai i terrapiattisti. Ha scritto libri sul nulla e c'è qualcuno che li compra.

Dwarven Defender

che comunque è una tecnologia degli anni 60

E K

Ottimo, allora sulla stessa linea, giacché la base della fotografia é il dagherrotipo, ad oggi non ci sono stati passi avanti, idem con gli aerei, poiché le teorie alla base del volo sono le stesse, stiamo tutti pedalando su macchine volanti dei f.lli Wright.
Del resto l'uomo é tale dall'ergaster, e vedo anche qui che parecchi esemplari non hanno subìto alcuna evoluzione negli ultimi 2 milioni di anni.

Pip

Per muoverti nello spazio devi lasciarti qualche cosa dietro.
Non è che la tecnologia non migliora, ma proprio non esiste altro modo, a meno di cose futuristiche e impensabili come fionde magnetiche e ascensori spaziali

Maurizio Milazzo

Esattamente...hanno solo migliorato materiali, motori (fossili), aerodinamica e computer di controllo.
A parte il sistema di decollo verticale non ci sono novità rilevanti.

deepdark

P.s. qui un documento storico:
https://uploads.disquscdn.c...

deepdark

Se avessi un buon italiano tale da poter scrivere dei libri, lo farei, sta gente merita solo di essere truffata.

deepdark

Non è pericoloso essendo la terra piatta. Se usassero un razzo troppo potente lo sarebbe in quanto la terra girerebbe sul suo asse orizzontale e ci troveremmo proiettati nello spazio, un po' com'è successo per i dinosauri per colpa del meteorite.

Top Cat

Per me dovrebbe rimanere a Milazzo, che dici?

Maurizio Milazzo

"Il barone Wernher Magnus Maximilian von Braun è stato uno
scienziato e ingegnere tedesco naturalizzato statunitense, una delle
figure principali nello sviluppo della missilistica nella Germania
nazista e negli Stati Uniti, dove è ritenuto il capostipite del
programma spaziale americano."
Morto nel 1977...

Francesco Sica

Gombloddo

Maurizio Mugelli

prova a guardare un filmato su un moderno sistema di lancio verticale di missili terra aria o antinave e fammi sapere se nella seconda guerra mondiale sapevano far qualcosa del genere.

Dwarven Defender

anche la tecnologia prettamente "aeronautica" è fondamentalmente ferma agli anni 70...

Maurizio Milazzo

Secondo me usare razzi è la cosa più pericolosa al mondo...eppure la tecnologia nell'aerospaziale non è migliorata dalla seconda guerra mondiale!!
https://uploads.disquscdn.c...

The_Th

la prima volta avranno sbattuto contro il poster della luna...

The_Th

e probabile che non siano i soli...
visto che l'iva è frutto di un complotto, come la terra tonda...e i conti sono troppo complessi, e quindi ci rinunci

Cave Johnson

Bugiardo! Gli ha dato 10 di resto.

intanto si è abbuscato a nero 40e per una firma hahahah

Cave Johnson
Felk

Devono ricordarsi di aprire la cupola

è piatta è piatta! cit
https://uploads.disquscdn.c...

Android

Recensione OPPO AX7: ottima batteria ed un hardware sufficiente

HDMotori.it

Hyundai Kona Electric: prova consumi, autonomia reale e costi ricarica | Video

Microsoft

Microsoft Surface Studio 2 è il top per la creatività: la nostra prova

Hardware

Recensione Asus ZenBook Pro 14 UX480, unico nel suo genere