Windows 10 19H1, build 18290 in distribuzione nel Fast Ring

28 Novembre 2018 21

Windows 10 19H1 build 18290 è disponibile per gli Insider nel Fast Ring. Prima di addentrarci nelle novità, un annuncio importante: Microsoft avvisa che le build di Windows 10 19H1 antecedenti a questa "scadranno" il 14 dicembre. Tutti gli Insider nei Ring Fast e Slow devono accertarsi di aver aggiornato all'ultima build entro tale data, altrimenti rischiano di rendere il computer inutilizzabile. Nota: digitando il comando WINVER su Start (seguito da invio) verrà mostrata la data di scadenza della build. E ora dedichiamoci alle novità:

Miglioramenti al Fluent Design su Start - in particolare nel menu di spegnimento e in quello dell'utente, con icone aggiuntive che identificano meglio il significato di ogni azione. Le icone saranno visibili anche nel menu di spegnimento che si trova nella schermata di login.


Sincronizzazione manuale dell'ora - può tornare utile se si crede che l'ora sia sbagliata o che il server non risponda correttamente. La pagina dedicata delle Impostazioni mostra anche data e ora dell'ultima sincronizzazione.


L'icona del microfono che appare nell'area delle notifiche della taskbar ora mostra quale app sta usando il microfono quando ci si passa sopra con il puntatore. Se più di un'app sta usando il microfono, viene mostrato un contatore che indica quante. Con un doppio click sull'icona si finisce inoltre nella pagina delle Impostazioni dedicata alla gestione del microfono.


Microsoft dice inoltre che sono in arrivo novità relative alle esperienze di Ricerca e Cortana. In questa build, cambia la pagina dei risultati di ricerca, con maggior spazio dedicato alle attività recenti, la presenza di tutte le opzioni per filtrare i risultati, il supporto per il tema chiaro e un po' di effetto di semitrasparenza Acrylic. Microsoft lascia tuttavia intendere che non intende fermarsi qui: senza sbottonarsi troppo, dice che "sta esplorando alcune opzioni". Qualche mese fa, circolavano voci secondo cui l'idea principale fosse separare completamente le due esperienze.

Infine, anche se non sono strettamente collegate alla build, Microsoft coglie l'occasione per segnalare una novità in una delle app predefinite, ovvero Posta e calendario. Con l'ultimo aggiornamento, versione 11001.20106, è possibile passare direttamente all'app di cose da fare To-Do.


C'è poi la solita gran quantità di bug fix e problemi noti. Riguardo a quest'ultimo argomento, non c'è niente di gravissimo; la maggior parte dei bug più fastidiosi è relativa a svariate pagine e opzioni dell'app Impostazioni. Particolarmente importante, invece, è la possibilità di Bug Check (schermata verde) con un errore nel servizio di sistema win32kbase.sys durante l'uso di certi giochi e applicazioni. In ogni caso, prima di procedere con l'installazione, consigliamo come sempre di leggere con attenzione le note di rilascio. Il link è qui sotto alla voce FONTE.


21

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
G.P.

Magariiii !!!! buttano giù windows con le ruspe e adottano l'immigrato Android

Simone

Esatto! Buono che abbiano integrato nelle impostazioni la possibilità di sincronizzare manualmente l'orologio di Windows con il server microsoft.
Però.. fanno le cose a metà.. la funzione, rispetto al pannello di controllo non è completa: manca la possibilità di modificare il server per la sincronizzazione.

Spero che nelle prossime build velocizzino lo spostamento delle funzionalità dal pannello di controllo all'app impostazioni.

Riky

Le patch raptoline sono integrate? riscontrate miglioramenti alle performance cpu nei bench?

cipo

Effettivamente... se sottolineano il cambio di 4 icone che nell'interfaccia ci sarebbero volute da subito..è un momento di stallo... speriamo che invece stiano sistemando le cose che non si vedono ...

Marino

Speriamo, manca anche Task Manager UWP

probabilmente prima: azzardo 2025 ma non ci metterei la mano sul fuoco.

Sig. Stroboscopico

A me piacerebbe avere un pc con windows in cui la sospensione e lo spegnimento automatico del monitor riprendesse a funzionare...

Marino

Ma i tabs, File Explorer, Groove Movie Maker, il nuovo Movie Maker ? Tutte cose che si vedranno nel 2028 forse ?

Saturno

hanno imparato da Salvini

Adriano
Raffael

Soon

Adriano

Ma le schede nelle app? Sparite nell'oblio

Adriano

Da w8

Garrett

Posta fa pietà. Decisamente meglio Mailbird, che è anche meno pesante di Thunderbird.

LowRangeMan

Eh sì, purtroppo... E’ un’app UWP, e fa pena.

Max

Conviene chiudere baracca qui

Simone

Poche novità rispetto alla scorsa build...

Francesco R. Berardocco

esiste una app sccaner?

LowRangeMan

Ma tanto cosa cambia ormai tra le building stabili e quelle di test? Ad ogni release c’è da impazzire...

Adesso l’ultima novità è l’app scanner. Ieri si mi sono trovato il PC aggiornato, ora lo scanner 3 volte su 4 da errore generico dopo aver eseguito la scansione. Stupendo.

Driver aggiornati, ovviamente.

Matteo Cerchiai

La possibilità di passare a Todo dall'app Posta e Calendario io ce l'ho già da diverso tempo...forse basta installare Microsoft Todo

Top Cat

Microsoft non mi puoi rabbonire così....la 1809 è una fetenzia.
https://uploads.disquscdn.c...

Android

Recensione Razer Phone 2 e confronto con Rog Phone

Android

Recensione OnePlus 6T McLaren Edition

Hardware

Acer Predator Thronos arriva in Italia: un trono da 9.999 euro per videogiocatori

Android

OnePlus 6T McLaren Edition ufficiale: 10 GB di RAM a 709 euro | Anteprima