Fibra FTTC in 252 comuni della Sardegna: accordo tra Regione, TIM e Infratel

26 Novembre 2018 30

La Regione Sardegna, TIM e Infratel Italia S.P.A. hanno siglato un importante accordo che permetterà a 252 comuni sardi - ovvero quelli che rientrano all'interno della categoria definita "a fallimento di mercato" - di accedere alla connettività FTTC a 200 Mbps a partire da febbraio 2019, con la fine dei lavori prevista entro il 2020.

L'investimento della Regione Sardegna ammonta a ben 83 milioni di euro (56 nel 2015 e altri 27 nel 2017), stanziati per finanziare la creazione delle reti in fibra ottica che collegano 296 comuni, che verranno realizzate da Infratel. Ad oggi è stata completata l'infrastruttura di rete di 160 comuni e si prevede di raggiungere quota 200 entro la fine del 2018.

Saranno attivati 1200 armadi stradali entro il 2020 (300 armadi, di cui 100 già in collaudo, in 80 comuni entro marzo): in questo modo TIM potrà vendere i propri servizi e incrementare notevolmente la copertura della rete in fibra all'interno della regione. Se ad oggi questa riguarda il 60% delle unità abitative, considerando le principali 49 città già servite, una volta che i lavori giungeranno a termine si passerà all'84% del territorio. Il Presidente della Regione Sardegna Francesco Pigliaru ha dichiarato:

L’attivazione delle reti in fibra ottica è un grande risultato, che ci proietta al di sopra della media europea della copertura per unità immobiliari, per il cui raggiungimento abbiamo lavorato in questi mesi attraverso un confronto costante con il ministero dello Sviluppo Economico, Infratel e TIM. Accendere la fibra vuol dire ridurre il divario digitale e aprire nuovi scenari di sviluppo per le nostre comunità. Cittadini e mondo produttivo, con migliori servizi di connettività, possono avere maggiori occasioni di confronto e crescita. Per le nostre imprese è una ulteriore opportunità per essere più competitive nei mercati internazionali”. “[...] la Sardegna ha utilizzato, in tempi rapidi e in anticipo rispetto alle altre regioni, i fondi disponibili per la realizzazione delle reti in fibra ottica in grado di garantire connessioni più veloci rispetto all'attuale standard nelle aree con debolezze strutturali.

L'accordo è stato siglato oggi 26 novembre a Villa Devoto (Cagliari), nella Sala “Emilio Lussu”. Per l'occasione sono intervenuti il Presidente della Regione Sardegna Francesco Pigliaru, insieme agli assessori degli Affari Generali e degli Enti Locali, Filippo Spanu e Cristiano Erriu, il presidente di Infratel Maurizio Decina e il Responsabile Wholesale Operations di TIM Carlo Filangieri.

Se invece volete avere un quadro dettagliato sulla banda larga (e non solo) in Italia, vi consigliamo di dare un'occhiata al nostro articolo dedicato.

Fotocamera Wide per eccellenza? LG G7 ThinQ, in offerta oggi da Bass8 a 367 euro oppure da Amazon a 429 euro.

30

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Antonio

Certo, immagino le soluzioni. L'ex sindaco di assemini? O il lobbista solinas? Apri gli occhi. E comunque, il grosso è stato fatto tra il 2015 e il 2017 e tra un anno il progetto finirà. Il fatto che abbia fatto notizia solo ora è un altra cosa. Ma tanto che le cose si facciano o non si facciano c'è sempre da lamentarsi.. e non supporto pigliaru eh!

nosafeharbor

letto letto, non preoccuparti, non cambia di una virgola il ragionamento, erano e restano a fallimento di mercato, ma guarda caso il miracolo avviene poco prima delle elezioni. Per inciso leggere nello stesso commento "giunta pigliaru indecente", "spero solo in Zedda" e "non fatevi sciacquare il cervello" fa sorridere, visto che il signor Zedda è sostenuto dagli stessi personaggi censurabili che reggono ancora il mantello a Pigliaru, a partire dall'assessore Arru che ha devastato la sanità e che verrà ricandidato nel nuorese, passando per tutto il resto del lebbrosario (Soru, Cabras eccetera). Dunque o sei uno di quelli che confida nel superuomo, in questo caso Zedda, che a cagliari sta facendo pena, oppure sei in malafede e sei perfettamente al corrente della situazione ma sei uno di quelli che vota sempre nella stessa maniera perchè è stato ammaestrato per bene, e allora persino degnarti di una risposta è un lusso. stai tranquillo che Zedda prenderà una squartarata pazzesca.

Antonio

ma l'hai letto l'articolo?? questi 200 comuni sono a fallimento di mercato per cui già dal 2015 questa fibra misto/rame è arrivata proprio nei comuni in cui non c'è il margine del profitto per cui un privato investirebbe. LEGGETE GLI ARTICOLI. amministrazione pigliaru certo è indecente, ma non credete che ci siano le alternative in sardegna. spero solo in Zedda. non fatevi sciaquare il cervello

NaXter24R

Che con FTTC non hai, o almeno non sempre.
Ci tenevo a sottolinearlo perchè in Italia siamo bravissimi a fare le cose in maniera superficiale, la fibra c'è, ma non ti allacciano

x_term

Infatti io lo trovo divertente in senso informatico, sai che battute quando sara` tutto dipendente da sta roba e al minimo disservizio perdono un gregge di pecore intero?

Kingopinno

Se qualcuno viaggia a velocità di 5 mega o inferiori , si potrà scordare i 100 mega , visto che la fttc , come l adls , dipendono dalla distanza, probabilmente quelle persone otterranno prestazioni simili alla adsl 20 mega . La soluzione non é l'fttc , ma L' FTTH che non soffre di diafonia e non dipende dalla distanza tra le utente e la centrale

Ma io non sto prendendo in giro. Figurati
Era per farsi qualche risata....

densou

https://uploads.disquscdn.c... - per far contenti i simpaticoni che si son espressi con tale battuta, allego foto

mototopo

Questi luoghi comuni sulla Sardegna e le pecore li diceva Grillo 20 anni fa, e anche Paolo Villaggio quando era già preda della demenza senile.
In genere sempre da quelle parti arrivano!
Mi stupisce che dalla Calabria....

Christian Saccani

Bravi voi a chiamarla con il suo vero nome (FTTC o fibra misto rame), poco preciso il Presidente della Regione a chiamarla "fibra". Immagino che questo termine gli sia stato suggerito da TIM (e dai suoi addetti stampa).

maffo

no certo ma combinando varie tecnologie si, o comunque se proprio in un posto sperduto credo che la baseline debba essere di 20 mega

mototopo

Perchè negare a noi sardi la possibilità di essere inc.cool8 da TIM?
Finalmente ci mettiamo al passo col resto del paese ;)

Sterium
mototopo

Che simpaticone... mi dici da dove scrivi così che possa fare anch'io qualche battuta o luogo comune sulla tua regione?

mototopo

vedo che da te il collare smart agli asini l'hanno messo da un pezzo...

Anche in Sardegna arriva hi-tech, nel 2020 ogni pecora verrà tracciata e guidata con il 5G lungo il percorso prestabilito con la tecnologia SheepAssist e con un andatura moderata da AutoveloxSheep per garantire prati verdi e rasi al punto giusto. New "bhee" is here!

h.266

100 mega reali a tutti non li puoi dare con la FTTC

Sterium

ora potranno mettere il collare smart alle pecore...

enrico

Bella truffa, Tim si fa pagare per mettere i suoi stessi armadi

maffo

Un sacco di persone vanno a 5 mega (o meno) in Italia.. penso che il problema di passare da FTTC a FTTH sia l'ultima cosa. Prima diamo almeno 100 mega reali a tutti

nosafeharbor

appunto, 3 anni fa, ora fammi l'elenco dei comuni sardi in cui è presente una offerta di fibra ottica che non siano i comuni enormi...ecco, hai capito, praticamente nessuno. Naturalmente poco prima delle elezioni arriva il miracolo, come l'assunzione dei 6000 forestali da parte della regione, o anche come i 62 milioni di euro stanziati per le famiglie bisognose quando sino al giorno prima il signor Pigliaru si presentava da mane a sera davanti alle telecamere a dire che le cose in sardegna andavano bene, e che dunque famiglie bisognose non ce n'erano. sono mancette elettorali, vane peraltro, prenderanno una camionata sulle gengive.

CaptainBracc

Dove posso trovare la lista dei comuni interessati?

Antonio

guarda che questo progetto è partito nel 2015...............

Antonio

mi fa molto piacere.

Gianluca
nosafeharbor

come si vede che sono in campagna elettorale...nel mio paese han fatto gli scavi da due anni per la fibra e non c'è ancora nulla, ma ecco che all'alba delle elezioni regionali arrivano i miracoli elettorali...eh no caro Pigliaru, avete lavorato malissimo a partire dalla sanità, ridotta in condizioni pietose, a sto giro siete invotabili e prenderete le giuste mazzate.

Yuslina Die

- Bohemians Rhas0dy - FuLL'See-Films' 2018 all languange: SOLAR4KMOVIE.BLOGSPOT.COM

NaXter24R

Bene la FTTC ma servirebbe anche la FTTH, o almeno, servirebbe allacciare chi è già servito ma per motivi tecnici non puo fare il cambio

DenFox

E la spacciano pure come una grande vittoria... si devono solamente
vergognare. Potevano dare quei soldi a OF per fargli fare un lavoro come
si deve e invece no, TIM ha messo le mani e ci mangerà sopra facendo un
lavoro scadente, praticamente come ha sempre fatto finora.

Android

Honor View 20 ufficiale: display con foro e foto a 48MP | Video

I migliori smartphone sotto l'albero: Guida all'acquisto di Natale 2018

Android

Recensione Oppo RX17 Pro: ricarica lampo e super foto notturne

Samsung

Recensione Samsung Galaxy A9 (2018)