Cina, scienziato modifica embrioni umani con il sistema CRISPR/Cas9

26 Novembre 2018 158

La possibilità di modificare geneticamente gli embrioni umani è da anni al centro di discussione ed oggetto di test, abbiamo già disposizione alcuni strumenti come il sistema di editing genetico chiamato CRISPR/Cas9, ma i risvolti morali legati a questa possibilità, come potete immaginare, non sono assolutamente da sottovalutare e rendono ardua una presa di posizione.

E notizia recente che la Cina è di nuovo al centro dell'attenzione mediatica dopo un episodio simile avvenuto nel 2015, lo scienziato He Jiankui afferma infatti di essere riuscito a creare i primi due bambini al mondo geneticamente modificati utilizzando lo strumento CRISPR/Cas9.

Si parla di due gemelle nate dopo la modifica finalizzata a disabilitare il gene CCR5, che consente al virus dell'HIV di infettare le cellule umane. Secondo quando affermato dallo scienziato, la modifica sarebbe stata applicata agli embrioni di sette coppie affette da HIV, di queste solo una gravidanza sarebbe stata portata a termine. Al momento però, abbiamo solamente la sua dichiarazione all'Associated Press, in quanto la sua ricerca non è stata pubblicata su nessuna rivista indipendente scientifica, manca quindi una conferma esterna.

Lo scienziato He Jiankui, autore della modifica genetica embrionale

Lo stesso ospedale in cui la modifica genetica degli embrioni sarebbe avvenuta, secondo quanto affermato dallo scienziato, ha preso le distanze dalla vicenda forse per cautelarsi dalle polemiche che a livello internazionale stanno crescendo sulla questione.

"Ciò che possiamo affermare con certezza è che il processo di editing genetico non ha avuto luogo nel nostro ospedale, i bambini non sono nati qui"

La notizia sta facendo il giro del mondo e secondo quanto riportato da Engadget, diversi ricercatori statunitensi hanno definito l'operazione "irragionevole e immorale", inoltre i test conclusi finora, potrebbero non essere sufficienti a escludere danni alla coppia di bambine geneticamente modificate.

Tuttavia, non si tratta della prima volta in cui la Cina si muove nel terreno delle modifiche genetiche umane, come ricordato poco sopra infatti, una polemica simile scoppio già nel 2015 quando un team di ricercatori rimosse in un embrione umano un gene chiamato HBB, responsabile di una malattia sanguigna fatale nota come β-talassemia.

La Cina tuttavia non è l'unica ad aver cominciato simili sperimentazioni, ad esempio sia il Regno unito che il Giappone hanno dato il via libera alla modifica di embrioni umani con lo scopo di migliorare la comprensione dei processi di sviluppo, infine, anche la National Academy of Sciences ha approvato simili sperimentazioni, ma limitate solamente a casi che porterebbero alla nascita di bambini affetti da gravi malattie genetiche.

La questione è sensibile ed il terreno decisamente insidioso, da un lato simili ricerche potrebbero portare un concreto apporto alla risoluzione delle anomalie genetiche a vari livelli, dall'altro si procede effettuando delle sperimentazioni su embrioni umani, le cui conseguenze non possono essere conosciute anzitempo.


158

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Idkfa

Cosa c'entra la fame nel mondo con gli esperimenti di genetica? Se lo ritieni fatti pure modificare il DNA a casaccio, poi mi fai sapere tra qualche anno se ci sarai ancora...

Apocalysse

Il culmine della ricerca è la sperimentazione sull'uomo solo dopo che la sperimentazione animale ha dato i suoi buoni frutti.

franky29

Ma se sono ricerche si fanno proprio per migliorare la vita altrui ahahahah ma di cosa vai blaterando sembri uno di quelli che credevano alla fine del mondo nel 2012

Apocalysse

Finito gli argomenti ? Benché il progresso sia importante e necessario, non puoi fregartene della vita altrui, sono aspetti da tenere seriamente in considerazione.

Ioan

Beh... In parte hai ragione. Secondo me ha fatto anche bene a non mostrare nulla se non il stretto necessario. Bisogna muoversi con cautela quando si fanno certe scoperte/progressi.

franky29

Inventa la macchina del tempo e torna indietro di 800 anni grazie

Apocalysse

La malattia rara non è prevedibile (il più delle volte) e non voluta, gli effetti della modifica genetica sono tutt'altro che gli effetti di una malattia rara ed è un gesto voluto.

franky29

Stessa cosa che si potrebbe dire quando ti cocrpiscono già e nasci con una malattia rara , ma di che parli dai....

Squak9000
Saturno

è un corecettore nell'infezione da HIV. Normalmente è un recettore per le chemochine. Quindi dovrebbe comunque esserci un indebolimento della risposta cellulo mediata

Saturno

qualche papillomino non ce lo mettiamo?

Apocalysse

Cambia che puoi rovinare la vita di quello che diventerà una persona, servirebbero prima delle sperimentazioni in ambito animale (mammifero) e successivamente sull'uomo.

franky29

beh i tuoi genitori non hanno fatto delle scelte anche per te quando non eri ingrado di intendere e di volere? in questi esperimenti è uguale non cambia niente

Apocalysse

Appunto, si tratta di una grossa responsabilità, cosa che non vedo nei tuoi post molto "leggeri" ^^

Evviva J !!

Si risolve non facendo figli, punto, campaci te 30 anni!

franky29

E che vuol dire quando uno non è ingrsdo di decidere autonomamente decide sempre un'altro, anche io sono stato battezzato, ho deciso io? Anche mia nonna quando aveva l'Alzheimer non decideva più lei cosa fare ma i miei genitori

franky29

Mah non mi pare lo scopo dei nazisti fosse esclusivamente quello

Danylo

Il problema del sovrapopolamento si risolve modificando il gene che regola la durata della vita (ovviamente accorciandola).

Magari un domani saranno tutti sanissimi, ma camperanno fino a 30 anni.
(cosi' risolvono pure il problema delle pensioni)

emmeking

Minkia zio batti scinque

Danylo

In questo caso, il problema etico e' di fare sperimentazione su cavie umane.

emmeking

Non ha le unghie lunghe, secondo me è fake

Squak9000
Eugenio Volcov

il mio punto era questo infatti. visto la capacita dei virus di mutare e dei batteri pressoché infinita, immunizandoci quasi a tutto oggi domani prendiamo la stangata.

Stefano T.

I nazisti lo facevano esattamente per fare progredite l'umanità, quindi il risultato che si vuole ottenere è lo stesso e immorale allo stesso modo... Perché nessuno si deve permettere si decidere chi è degno di vivere e chi no

Andhaka

Quindi non ti curi le carie con il trapano del dentista, che non esiste in natura, non prendi analgesici chimici per il dolore, non metti il gesso per una frattura e ti curi solo con spore, muffe e funghi?

Cheers

Romeo

GATTACA

sgarbateLLo

Gioco alla roulette russa da anni e anni, a parte qualche spavento onestamente sempre tutto ok (cit.)

Frankbel

Lo penso anche io. È severo ma credo che sia ancora più ingiusto mantenere in vita persone con problemi gravi quando ci sono persone sane che vivono indigenti.

Frankbel

L'uomo manipola la natura da secoli se non millenni. Prima lo faceva mediante incroci selettivi, adesso lo faccio direttamente sui geni. La sostanza è la medesima.
Il progresso è inevitabile, ma bisogna certamente evitare problematiche dovute all'ingordigia dei potenti.
Ah, ti ricordo che la popolazione mondiale è in crescita da decenni proprio per via del progresso tecnologico, senza il quale non ci sarebbero determinate cifre.

Apocalysse

Ma la vita che andrai a creare non è tua, è tuo figlio non una tua proprietà e ogni problema ricadrà solo ed esclusivamente su di lui.

Aldo

Fai una cosa: spegni il pc e unisciti a loro.

Davide

beh immagino non siano partiti con l'uomo nel fare gli esperimenti, come minimo l'avranno testato sui ratti già da un bel pezzo.
L'1 su 7 in effetti non è buono e bisogna vedere a cosa adducono la cosa. Magari non volevano far nascere 7 persone modificate altrimenti tutti avrebbero dato contro. Con una sola gravidanza attenuano l'effetto mediatico.

Mor K.

Che avvengano naturalmente non ci sono dubbi, però l'inserzione forzata di mutazioni può avere effetti collaterali, e non conoscendo quanto sia precisa o specifica la procedura è un dubbio legittimo da avere, inoltre, anche se i bambini cresceranno sani, per ora non si ha certezza dell'affidabilità del metodo, una gravidanza riuscita su 7 non è un buon risultato, il campione di partenza è troppo piccolo e il risultato non proprio soddisfacente, comunque se si continua a sperimentare (stavolta spero sui ratti, sono piu facili da gestire degli esseri umani, sia in senso pratico che etico) i risultati potrebbero essere eccezionali, ma per ora andiamo cauti

Davide

delezioni e frameshift avvengono anche naturalmente. Qui stanno forzando la mano con un preciso scopo anzichè fare affidamento sulla casualità.
Anche io e te abbiamo qualche modifica genetica eppure siamo vivi. Se i bambini sopravviveranno e non avranno problemi si sarà fatta una nuova scoperta e si sarà prevenuto un male maggiore.
L'operazione è assimilabile ad un bambino nato con questa mutazione genetica (e con tutta probabilità in giro per il mondo qualcuno con questa mutazione c'è già o c'è già stato nel passato)

Davide

Non vedo il problema sinceramente. Ormai si tende a celare la morale di alcuni dietro al termine etica, che molto spesso rappresenta un vero e proprio ostacolo al progresso scientifico.
Basta guardare i progressi fatti in ambito tech rispetto a quelli fatti in campo medico per capire che questa etica altro non è che un freno morale a qualcosa che alcuni non vogliono.
Se la scienza può scoprire nuovi metodi per farci vivere meglio, per evitare di avere malattie e figli con disabilità per quale motivo non si dovrebbe fare?
Immaginate la disperazione delle famiglie che hanno figli con disabilità dalla nascita o con malattie ereditarie. Poterle estirpare con editing genetico consentendo a tutti di vivere una vita dignitosa è il massimo bene che si possa fare.
C'è anche il lato positivo dell'abbattimento dei costi di assistenzialismo e cura dei soggetti malati, che altrimenti necessiterebbero di sussidi per tutta la vita.

Squak9000
Takiz

La tua spina quando la stacchi tesò?

Takiz

da come parli si vede che non ne capisci una mazza

Takiz

uno dei pochi commenti sensati, tvb

Takiz

La natura non vuole un bel niente perché non è un essere senziente e basta attribuire questo misticismo alla natura, la natura non decide, la natura non pensa, la natura è un concetto anche abbastanza astratto, se tu sapessi le basi della genetica non staresti qua a commentare con queste idiozie

Takiz

Non esattamente, il virus dell'influenza muta molto facilmente e quindi appunto si formano ceppi diversi come hai detto tu, a quel punto il virus non è né più forte e né immune, è solo diverso perciò il vaccino che è specifico contro dei ceppi non è più efficace. Non è che il vaccino va creato più forte, va creato diverso per avere specificità con il nuovo ceppo

Massi91

Spiega meglio. Tispiego come mi hanno sempre detto: io sapevo che ogni anno il virus si basa su un "ceppo" diverso ma comunque dato che si utilizzano vaccini via via più forti anche i virus che sopravvivono diventano "immuni" dal vaccino e quindi ne serve uno ancora più forte.
Quindi non sarebbe così?

Takiz

La natura per te cos'è? E cosa non è natura?

Squak9000

Si per la genetica sono errori... ma la genetica è sempre qualcosa che ha creato l’uomo e non fa parte del processo naturale.
Anche il concetto di errore è prettamente umano e basato sulle abitudini della nostra società.

Quindi si, grandi errori per la genetica, cioè per noi.
Probabilmente la natura non la pensa allo stesso modo.

Fatto sta... che l’uomo è destinato ad estinguersi come e quando vuole la natura.

Darkat

Scusami, ma questo è il pensiero di qualcuno che di genetica ci capisce giusto il nome. L'evoluzione va avanti a mutazioni e, si senza alcun dubbio, saltano fuori continuamente errori genetici di mutazione che portano a malattie gravi, malformazioni e cose che sono certamente errori, tanto che la natura stessa poi, con il tempo, le debella, perché sono una sorta di "sperimentazioni".
Quindi scusa ma no, la natura fa errori ;)

fabio

Ma tu pensi che l'uomo non faccia parte della natura? Siamo esseri viventi anche noi, al pari di una pianta o di un animale. Ma sai cosa gliene frega alla natura se l'uomo si estingue? Vive lo stesso, e meglio...; quello che tu intendi per "meglio", è tutto relativo. Pensa, ci sono uomini che vivono in mezzo al nulla con poco, e sono felici, forse più di te

Takiz

Dipende cosa comporterà precisamente l'assenza del recettore, comunque sia non credo avranno un sistema immunitario perfetto

Takiz

No aspetta cosa c'entra il vaccino contro l'influenza? Lo sai che il vaccino contro l'influenza non si fa ogni anno perché il virus è diventanto più figo e potente, il fatto che il vaccino dell'anno prima non sia più efficace non dipende dal vaccino ne tantomeno dalla "forza" del virus. Fate un favore al mondo, quando non sapete di cosa state parlando, fatevi un caffè e fumate una sigaretta con il tempo che impieghereste per commentare

Takiz

Ma cosa c'entrano gli animali? Se si parla di evoluzione umana perché butti cose a caso in mezzo? Penso sia evidente che la nostra evoluzione sia stata differente, senza fare cose che tu definisci "contro natura"(non sono un grande fan di questo tipo di definizione) saremmo probabilmente estinti o sicuramente molto diversi anche nell'aspetto rispetto a come siamo adesso, quindi, che senso ha demonizzare a priori la ricerca dicendo che tutto ciò che abbiamo fatto contro natura ci ha portato guai? Attenzione, non sto dicendo che le innovazioni ci hanno sempre portato a stare meglio, ma fare di tutta l'erba un fascio non aiuta mai. Detto questo, può essere pure una tua opinione, ma se proprio ne sei convinto prova a vivere come vorrebbe la natura per 3 settimane e vedrai che sarà difficile che tornerai più a commentare

Curiosità

Prime Video, tutte le novità in arrivo a dicembre 2021

Windows

Recensione Huawei MateBook 14s, una conferma con la webcam al posto giusto

HDMotori.it

Nuovo Mercedes-Benz Citan, van compatto ma spazioso | Recensione

Tecnologia

Bitcoin, uno stile di vita? Tra libertà e finanza, viaggio nel mondo dietro le crypto