SpaceX: "meno date e più dati", il test di volo della Crew Dragon rimandato al 17/1

09 Dicembre 2018 21

Aggiornamento 9/12:

"Non veniamo guidati dalle date, ma dai dati": con questo gioco di parole la responsabile del Commercial Crew Program della NASA Kathy Lueders motiva la decisione di rimandare il test di volo della Crew Dragon, inizialmente previsto per il 7 gennaio e ora schedulato 10 giorni dopo, il 17 gennaio.

In tal modo, si darà tempo alla navicella Dragon di fare il suo ritorno dalla sua 16a missione di rifornimento, mettendo a disposizione della NASA e di SpaceX una serie di informazioni fondamentali in vista del volo Demo-2 con gli astronauti a bordo. "Gli step successivi prima delle missioni di test sono fondamentali, e la loro importanza non può essere sottovalutata", motiva la Lueders. "Faremo volare Demo-1 di SpaceX al momento giusto".

Articolo originale - 22/11

La NASA ha rivelato le date per i test di volo del suo Commercial Crew Program: la prima a mettersi alla prova sarà SpaceX, la cui capsula Crew Dragon sarà protagonista di un lancio dimostrativo, senza equipaggio, il 7 gennaio 2019.

Il volo dimostrativo è stato chiamato Demo-1 e avverrà grazie al razzo Falcon 9, che decollerà dal complesso 39 del Kennedy Space Center a Cape Canaveral, in Florida. Il test servirà a raccogliere dati sulle prestazioni del veicolo spaziale, dei sistemi di terra e delle operazioni di attracco e atterraggio, fornendo anche le informazioni necessarie a certificare la possibilità di trasportare astronauti da e verso la Stazione Spaziale Internazionale.


Annunciata anche la data del primo test di volo Boeing, che è stato soprannominato Orbital Flight Test e si terrà a marzo 2019. Com'è noto, sia SpaceX che Boeing stanno lavorando da tempo a un veicolo spaziale in grado di viaggiare fino alla ISS partendo da suolo americano. I test sono leggermente in ritardo rispetto alla tabella di marcia inizialmente fissata, perché la NASA ha richiesto ulteriori accertamenti in materia di sicurezza.

La NASA ha reso note anche le date dei test di lancio con equipaggio: la Demo-2 di SpaceX avrà luogo a giugno 2019, mentre il Crew Flight Test della Boeing ad agosto 2019. Prima di queste scadenze, ognuna delle due compagnie condurrà un abort test per dimostrare le proprie capacità in caso di emergenza.


21

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Svasatore

Sei un fottuto sinistroide

Svasatore

Gomplitto

Svasatore

Devi chiedere a quella frocetta di arestiva che mi ha bannato

Trhistan

Solo con quelli comprati alla Conad

Garrett

e il 17 verrà schedato il 27.

Alessio Ferri

Perchè rimandato era troppo mainstream. In ogni caso hanno ragione, il colpo di immagine pubblica in caso di fallimento con l'equipaggio a bordo sarebbe terribile. Meglio "perdere" qualche milione che la faccia, i milioni li riprendi in contratti con la nasa, la faccia no.

Top Cat

Wow! Bel metodo.

Juanito82

data l'ormai elevatissima percentuale di sucesso dei lanci molti sottovalutano i rischi che saranno sempre presenti in ogni lancio, si è sempre seduti su una mini "bomba atomica" fin quando i serbatoi non sono vuoti

Federico Suriani

Intrigante non vedo 'ora

steek

Svasatore fatti vivo perché ci stiamo preoccupando.

Giordy89

Sinceramente no, magari era un lotto andato a male

Alessio Ferri

Il metodo Stalin è un ottimo metodo in realtà, si assicurano che i progettisti non abbiano lasciato indietro e/o nascosto un problema per pigrizia. Funziona solo se costringi i progettisti con la forza, se no scappano.

Commentatore
Commentatore

Non centra niente con quello che hai scritto, ma a me prude il cu*o dopo aver mangiato i funghi comprati alla Coop, succede anche a voi?

la sojuz è sicura (ovviamente ogni lancio ha dei rischi) e un incidente non spazza via decenni di lanci.
quello che non va bene sono i costi. la sojuz ha costi enormemente piu alti di space x. se si arriverà ad avere una buona affidabilità di dragon è probabile che si inizi a usare questo

Maurizio Mugelli

il problema non sono le canne ma il fatto che musk non dedica una alta percentuale dei fondi pubblici che ottiene al lobbismo, mazzette e simili per il momento.

SteDS

ovviamente :D
a parte gli scherzi è solo per sdrammatizzare, sembra che per parte dell'opinione pubblica l'intera azienda Spacex, dopo tutti i successi ottenuti, sia di colpo diventata un covo di tossici solo perchè Musk ha fatto mezzo tiro, che cavolo dai...

Maurizio Mugelli

se l'accende con la fiamma del razzo ovviamente

SteDS

Seguirà lancio con equipaggio
https://uploads.disquscdn.c...

Maurizio Mugelli

l'altro giorno durante una riunione il capo di roscosmos ha suggerito che gli ingegneri iniziassero ad usare il "metodo stalin" per certificare i razzi (stalin fece entrare i progettisti di un carro armato nel carro ed ordino' di sparargli contro per provarne la robustezza...), alla nasa mi sa che iniziano ad essere un pelo preoccupati a continuare ad usare le sojuz

Giordy89

- Non c'entra nulla con l'articolo - Ma anche voi avete notato un battery drain insolito con WhatsApp oggi? Sia io (Xioami mi mix 2s) sia un mio amico (OnePlus 6) abbiamo notato dalle statistiche della batteria valori spropositati

Android

Recensione Xiaomi Mi Mix 3: difficile chiedere di più a 500 euro

Sondaggio | Smartphone perfetto? Come dovrebbe essere per gli utenti di HDblog?

Android

Xiaomi Mi Mix 3 (3.200mAh): live batteria | Fine ore 21.50

Alta definizione

Recensione Zidoo Z9S: riproduce tutto e registra da HDMI