Facebook, accordo da oltre 100 mln di euro con il fisco italiano

22 Novembre 2018 23

Facebook Italia chiude il contenzioso con il fisco italiano per il periodo dal 2010 al 2016: la divisione locale del social network in blu ha firmato un "accertamento con adesione", e verserà all'Agenzia delle Entrate oltre 100 milioni di euro. Le indagini erano state svolte dalla Guardia di Finanza e coordinate dalla Procura della Repubblica di Milano.

L'accertamento con adesione è uno strumento che l'Agenzia delle Entrate fornisce a tutti contribuenti, grazie al quale si può pagare una sanzione amministrativa ridotta (1/3 del minimo previsto dalla legge). Può essere iniziato sia dall'Agenzia sia dal contribuente; lo stringato comunicato stampa (raggiungibile al link in FONTE qui sotto) non indica chi sia stato, in questo caso.


23

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Babi
Top Cat

Che bravo Zuccone.

Markk
Idkfa

Si, ma l'ammontare presunto dall'Agenzia a quanto ammontava? Ma soprattutto da quando è diventato opportuno scrivere notizie degli uffici fiscali appartenenti allo Stato italianao sui social? Accessibili peraltro da tutto il mondo e non solo dai cittadini italiani.

Giova91

100 milioni nemmeno li sentono

Enrico Podda
angel88tx .

Lo zuccone avrà come minimo risparmiato 300 milioni

Mario

Prima lezione di diritto: "la legge non è uguale per tutti". Prima lezione di economia: "tutto ha un prezzo". Conclusione: "al giusto prezzo, la legge è a tuo favore".

Comunque parliamo di aziende che possono permettersi spese legali ben più alte di quante mai potrebbe permettersene lo stesso Stato italiano, quindi la cosa non dovrebbe stupire.

Hanno sicuramente schiere di avvocati che lavorano unicamente per loro e che si girano i pollici per gran parte dell'anno; stessa cosa altre aziende come Apple, Samsung & co. E visto che comunque gli pagano lo stipendio, tanto vale sfruttarli e fare patent trolling e cause a manetta 24/7 per ogni boiata che ti possa venire in mente, non si voglia mai che per caso una ti vada bene...

Babi

Finalmente il colpo di grazia a facebrot!!

vince

Se han patteggiato 100Milioni, significa che il dovuto era almeno 5 volte tanto.....
Fesso lo stato, che dimostra di essere un cane bastonato.
Invece che dare un ultimatum: o paghi o chiudo il servizio in italia, cancellandoti dai server dns dei gestori nazionali, no, quello lo fa solo su richiesta della SIAE verso i siti di streaming, da cui non perde nulla in confronto...

Che strano paese è l'Italia.

Febo

"Insomma offrirmi un caffè e siamo a posto"

StriderWhite

Pensa che per un biennio Facebook ha pagato 200 mila euro di tasse in Italia. 200 MILA, non milioni...Ti sembrano pochi i 100 MILIONI adesso? :D

StriderWhite

Se riesci a farla franca accomodati pure...dubito però tu disponga di tutti i consulenti ed avvocati stra-pagati delle multinazionali!

StriderWhite

Tanto non li daranno a te! :D

deepdark

Chissà se accettano contanti.

ReArciù

Di che ti lamenti? Ci pagaremo il reddito di cittadinanza

ciro mito

Spicci per i poveri

alexhdkn

Che vergogna sto stato che la fa passare così liscia ai pesci grossi

Giulio B

Scemo io e la mia azienda che paghiamo tasse, iva,che fatturiamo tutto..conviene essere furbi come Facebook, lo stato premia i disonesti

Alessio Ferri

E' proprio credibile che le tasse evase + 1/3 della sanzione per l'evasione siano 100 milioni...

Artemis DeWitt

Ci pagano forse la carta igienica del ceo con quei soldi

WilliamsL

Un po' poco.

Top Cat

I migliori smartphone sotto l'albero: Guida all'acquisto di Natale 2018

Android

Recensione Oppo RX17 Pro: ricarica lampo e super foto notturne

Samsung

Recensione Samsung Galaxy A9 (2018)

LG

LG G7 ThinQ 6 mesi dopo: ottima scelta, anche nel prezzo | Riprova