SpaceX, maggior impegno su BFR a scapito dei razzi riutilizzabili

18 Novembre 2018 135

SpaceX ha lavorato duramente in questi mesi, sul rendere il più possibile riutilizzabili i componenti del suo razzo Falcon 9, senza limitarsi al solo primo stadio. Tuttavia, sembra che l'impegno verso il recupero del secondo stadio potrebbe passare in secondo piano, dando maggior spazio ai progetto di sviluppo del BFR, la prossima frontiera dei viaggi spaziali a lungo raggio.

Musk ha inoltre voluto dare qualche indizio sulle modifiche che l'azienda avrebbe in mente, parlando di un significativo rinnovamento del design e svariati cambiamenti radicali non meglio specificati, rispetto ai progetti iniziali di cui spesso vi abbiamo parlato.

Dopo questa scossa alla strategia di sviluppo, non sono stati diramati piani definitivi, sappiamo tuttavia che SpaceX puntava ad avviare i primi lanci orbitali entro il 2020. La decisione di concentrarsi maggiormente sul BFR non stupisce più di tanto, in effetti l'abbandono del Falcon 9 a favore di questo importante progetto era nei piani sin da quanto esso venne presentato.

Secondo il progetto di SpaceX, il BFR non sarà realizzato solamente con l'obbiettivo di consentire voli interplanetari, per raggiungere ad esempio Marte con un equipaggio umano, ma potrà eseguire operazioni in orbita bassa come spostamenti ad alta velocità tra i continenti del pianeta Terra, viaggi verso le stazioni spaziali (ISS), allunaggi, ed in futuro anche turismo spaziale.


135

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Account Anniversario
Max Klinger

Esattamente su cosa dovrei riflettere? Sul fatto che ha commesso un gesto idiota (perché per quanto sia legale in California, non lo è a livello federale)? Questo era evidente fin da subito. Ciò non rende meno insensati/errati i tuoi commenti precedenti, comunque.

Song_io

No, sei un idiota e non lo meriti.

mauro morichetta

Sei più intelligente di così fai uno sforzo.

Song_io

Fosse vero cosa, che distruggono vestigia marziane con le atomiche?

mauro morichetta
Top Cat

Ti voglio bene lo stesso.

mauro morichetta

Come vuoi buona serata.

Top Cat

Direi che mi è doloroso darti spago.
Scusami.

mauro morichetta

Come dicevo prima, mi documenterò e vedrò di apprendere cose nuove, spero però che dall'altro lato possa farti fare una riflessione e se fosse vero? Supponiamo che sia vero, non sto dicendo che lo sia, immagina pualche istante che vi siano le prove e che noi possiamo accedere alla fonte delle prove, cerca di immedesimarti, cosa penseresti, sii gentile dammi spago.

Top Cat
mauro morichetta

Su questo argomento non sono ferrato e mi documenterò, ciò non toglie che quando alzo lo sguardo in cielo non lo vedo azzurro da troppo tempo, quel colore lattiginoso è davvero sospetto, ciò non toglie che siamo colpevoli in un modo o in un altro.

Top Cat

Magari perdono quota, sai è del vapore acqueo condensato che finchè rimane freddo e compatto tende a scendere in atmosfera.
Presente la spinta di archimede?
Si applica anche alle idrometeore di condensazione in quota.

mauro morichetta

Le scie di condensazione si verificano solo e sottolineo solo Ad una certa altitudine ed una certa umidità. Poi ti chiedo se in passato queste scie e venivano col procedere del velivolo per quale motivo ora rimangono ben visibili per giornate intere. Con questa osservazione concludo non voglio andare oltre, prendo atto del tuo parere, mi documentari ulteriormente

nutci

Pensare fuori dagli schemi va benissimo, credere che le proprie convinzioni, dettate da un lavaggio del cervello su di un ipotetica teoria complottistica, siano l'unica verità vuol dire non usare il cervello.

Top Cat

Le scie chimiche non esistono e non sono mai esistite.
Invece l'effetto serra si, ma non centrano niente le scie chimiche in quanto non esisitono.
Controlla su Wikipedia e vedi da cosa sono causate.
Sono solo l'effetto dell'umidità sulle ali degli aeromobili quando sono in movimento.

mauro morichetta

Mi permetto di aggiungere una riflessione, ti sei mai posto la domanda ma se fosse vero? Almeno in rete trovi le opinioni delle persone che hanno avuto il coraggio e la prontezza di spirito di accorgersi di alcune cose che non sono chiare e per questo motivo ha elaborato un parere. Se queste persone non ci fossero state, non avremmo nemmeno riflettuto su molti argomenti. Quando poi vai a fondo ti rendi conto che alcune cose non sono il prodotto della fantasia di un singolo individuo, bensì una realtà che si palesa ogni volta che i documenti governativi sono desecretati. Con questo non voglio dire che ogni complottista ha ragione, semplicemente dico che è saggio dare una occhiata ad ogni stimolo di riflessione a prescindere dalla fonte.

mauro morichetta

Dimmi di più sul progetto non lo conosco.

mauro morichetta

Perdonami se mi intrometto ma pensare fuori dagli schemi provoca queste reazioni? Io credo che bisognerebbe cercare di comprendere sempre quale sia lo scopo che muove le grandi opere, il 90% delle azioni dei governi sono mosse per profitto o nel caso degli USA, cercare di fare quel che vogliono con le materie prime degli altri ( per non dire petrolio ). Credo sia chiaro che nessuno abbia le prove altrimenti non lo staremo a dire in un blog di telefonia. Credo sia importante dare spazio a tutti per poter vedere dei lati che magari possono essere fonte di ricerca o di semplice curiosità.

mauro morichetta

Buon giorno e ben ritrovato, ho avuto modo di parlare con te diverse volte in diversi argomenti e mi sei sembrata una persona intelligente, per questo motivo faccio appello alla tua sensibilità su questo argomento, le scie chimiche se esistano o meno è divenuto un dilemma che mi lascia sempre perplesso, il tempo ha avuto una sua mutazione, non solo abbiamo perso due stagioni, se prendi esame quest'anno siamo passati da 29 gradi a 10 nel giro di un week end, non piove mai poi butta a terra la pioggia di una settimana in poche ore, grandinate di 50 minuti che inondano le strade come se avesse nevicato. Personalmente ritengo che gli esperimenti sul clima sono in atto da diversi decenni e se ci pensi una arma in grado di desertificare una determinata zona a piacimento è terribile esattamente come l'arma atomica.

mauro morichetta

Fino a qualche anno fa internet non era visto come un mezzo per manipolare le opinioni delle persone ma da quando si sono resi conto che le persone vedono più YouTube della TV, guarda caso è nato l'articolo 13. Ti dico questo perché nel malaugurato caso che questo disegno di legge venga approvato moltissimi dei siti che conosciamo potrebbero essere oscurati per difendere i diritti, niente recensioni niente immagini di prodotti nei video, la stessa YouTube sottolinea che potrebbe chiudere a livello europeo, una tragedia immane per me che sono YouTube praticamente sempre.

mauro morichetta

Per vincere la gravità terrestre ci vuole un razzo e tanto propellente, su questo non ci piove, probabilmente il recupero dei razzi dimezza le spese, ma sempre dalla terra devi partire.

mauro morichetta

Beh tanto per cominciare lo abbiamo già inquinato con i rover per l'esplorazione della superfice, mi chiedo per quale motivo non si riporti mai una sonda sulla terra, di cosa hanno paura di importare alien?

Max Klinger

Il 10 dicembre apre al pubblico il primo tunnel della Boring Company, azienda che ti ricordo è stata fondata solo due anni fa. By the way, non vedo cosa ci sia di così impossibile nei suoi piani "sotterranei". Anche perché comunque ti ricordo che la Boring Company ha già cominciato a vincere appalti per scavare dei tunnel, battendo aziende che operano nel settore da anni o decenni. E non penso che i regolatori che hanno analizzato la proposta siano gli ultimi idioti.
Quanto costerebbe volare se ai buttasse via ogni volta l'aereo? Ecco. In ogni caso, anche se costasse 10 volte un biglietto di prima classe, penso che non mancherebbe la gente disposta a farsi Londra - Sydney in 1 ora anziché 20 (o quante sono). Piuttosto, quello su cui sono più scettico, è quanta gente sarebbe in grado (e soprattutto disposta) di sopportare le intense sollecitazioni di un viaggio di quel tipo. Credo che più di qualcuno non si sentirebbe bene.
Perché andare su Marte? Beh, se avessi letto la sua biografia lo sapresti. I motivi sono 2, uno difensivo, ovvero provvedere ad una sorta di "backup" della vita terrestre nel caso di una catastrofe planetaria (e se guardiamo la storia del nostro pianeta, è una questione di quando, non di sé). L'altro è perché, sempre secondo lui, il futuro deve ispirare, il domani deve essere meglio di ieri. Ed essere una specie multiplanetaria, lui lo trova qualcosa di estremamente ispirante (non mi stupisce troppo come cosa, considerando che è cresciuto a pane e opere di fantascienza, tipo quelle di Asimov).

Tetsuro P12

Superquark lo fa ancora, che io sappia.

Antonio

Piero Angela è un mito, ma fa ancora qualcosa?

Tetsuro P12

Io lo sto guardando, però mi è un po' noioso. Non so se Piero Angela sia 'scientifico' quanto Cosmos, ma lo trovo più interessante, easy-going.

pollopopo

Non esiste niente di futuristico se non sulla carta, e nel reale la differenza fra civile e militare è minima se non in alcune finezze, anzi il civile alcune volte è più avanti perchè ha un maggiore maggiore ricambio generazionale a livello di prodotti tecnlogigi....

Negli anni 70 il militare era molto avanti rispetto al civele...ora i finanziamente sono un decimo e si vede... Basta vedere quanti progetti militari sono stati bloccati...

È normale che ci siano degli investimenti per la difesa spaziale..... Giusto per non farci trovare impreparati in caso di problemi data l'elevata probabilità che non siamo i soli... Comunque se un fonte aliena arrivase da noi ci sarebbe un distacco tecnologico pari a metà 800 vs oggi.... Forse anche di più... Non vedo quindi il senso di tali investimenti dato che le nostre armi più potenti ci farebbero estinguere o quasi pure noi.... Tutte armi che con un'opprtuna difesa valgono zero dato che sono facilmente neutralizzabili oggi giorno (vedesi scudo spaziale)

Max Klinger

Non è che ha perso contatto con la realtà, lui è sempre stato così, con questo suo strano senso dell'umore. Quindi o di contatti con la realtà non ne ha mai avuti (ma ho dei dubbi su ciò, visti i suoi risultati), o semplicemente si diverte a trollare su Twitter ed è uno dal tweet troppo facile, visti i guai che ha passato con la SEC per via del delisting di Tesla.

franky29

Si ma voglio dire non siamo a quei livelli perché la ci sono prove tangibili di quello che dice lui comunque non ci sono né prove dell'esistenza né prove che negano il contrario poi ognuno crede ciò che vuole se lui crede questo buon per lui xD

Cave Johnson

Che abbiano tecnologie più avanzate degli anni 60 non ci piove. Che a livello militare esistano progetti top secret è altrettanto ovvio.
Ma da qui a dire che cancelleranno le tracce di vita su Marte col nucleare, che andare sulla Luna sia una bazzecola ma vogliono farci credere sia complesso, che i commenti declassificati rivelano una qualche verità nascosta non ben definita e che spendano miliardi per coprire il "complotto".... è roba da terrapiattisti.

franky29

Non parlo di quel punto ma di quelli in cui dice che possono avere tecnologia più avanzata

Cave Johnson
franky29

No non è allo stesso livello speculare sul livello tecnologico militare

Antonio

Gli investimenti attuali dedicati alla NASA dagli USA rispetto ai tempi della guerra fredda sono RI-DI-CO-LI. È tutta lì la spiegazione. Mio consiglio personale per i sostenitori di teorie complottiste: la scienza è 1000 volte più interessante della fantascienza, te ne accorgi una volta che la inizi a comprendere e da lì ti rendi conto di quante possibilità "fantascientifiche" ti apre. Inizia da un programma tv ben fatto: Cosmos (quello con il fisico Tyson che è più al passo coi tempi, ma anche quello originale ideato da Carl Sagan).

Antonio

Gli investimenti attuali dedicati alla NASA dagli USA rispetto ai tempi della guerra fredda sono RI-DI-CO-LI. È tutta lì la spiegazione. Mio consiglio personale: la scienza è 1000 volte più interessante della fantascienza, te ne accorgi una volta che la inizi a comprendere e da lì ti rendi conto di quante possibilità "fantascientifiche" ti apre. Inizia da un programma tv ben fatto: Cosmos (quello con il fisico Tyson che è più al passo coi tempia anche quello ideato da Carl Sagan).

nutci

Per fortuna, speriamo per sempre, la minoranza sei tu.

Top Cat

Io su Marte non ci andrei.
Che ci vado a fare?
Non c'è nessuno tranne certi robottini.

mauro morichetta

ma se lo può permettere solo lui ma che scopo ha lanciare nello spazio una macchina Tesla, se non quello di fare marketing sul marchio della vettura. Se non ricordo male non riuscirono a recuperare uno degli stadi che si è schiantato in mare, ecco dovrebbero concentrarsi su di questo piuttosto che pensare a Marte, alla metropolitana sotto vuoto o i lanciafiamme. Questo fa cadere la credibilità di una persona che secondo me è instabile.

mauro morichetta

Quindi per te quello che dice nei tweet non ha valore, di grazia dimmi, non pensi che sia leggermente di parte far contare solo quello che da ragione al tuo discorso? Io non mi elevo a giudice per dire se sia una persona corretta o meno, ma esprimo il mio parere su di una persona eccentrica che secondo me, ha perso il contatto con la realtà, essere poliedrici è di sicuro un suo pregio ma fino a che punto è credibile. Prendo in considerazione il tuo commento, ma il mio parere non cambia.

Cave Johnson

Semplicemente ciò che ha scritto è sullo stesso livello di altre teorie complottistiche, miti e leggende metropolitane. Avrei potuto menzionare anche il mostro di loch ness, il finto allunaggio e molte altre.

franky29

Beh grazie appunto non costano niente quelle armi e le devi dare a milioni di soldati

franky29

E plausibile ma finché non ci sono le prove

franky29

Perché lo prendi in giro

franky29

Ma se su Marte si cerca proprio la vita e noi dobbiamo distruggere le tracce ? Di cosa poi

Dwarven Defender

ci sono “fior di video” e documenti che “attestano” che l’uomo sulla luna non c’é mai stato... cosa distingue questi da quelli di cui parli tu ?

mauro morichetta

Se il fumo me lo avesse passato Musk altro che Marte sarei arrivato fino a Fregene d'estate.

mauro morichetta

Ma dai giudicato dall'apocalisse, mamma mia che brividi.

mauro morichetta

Perdonami ma lo stesso individuo che vuole andare su Marte, teme l'intelligenza artificiale, a me sembra che sia una persona instabile con un ego troppo grande per questo pianeta. Creare cose nuove è notevole, riutilizzare i razzi dimezza le spese della spesa spaziale ben venga, creare un lanciafiamme non ha senso, creare una azienda dolciaria perché altri imprenditori lo hanno accusato di trincerarsi dietro le sue scelte, ridisegnare le tute spaziali ferme agli anni 80 con un completo in latex mi fa sorridere, forse dimentica che l'atmosfera ci protegge dalle radiazioni spaziali mortali ad esempio le fasce di Van Allen e lui ci vuole andare in costume da 2001 odissea nello spazio. Credo si debba ridimensionare e risolvere i problemi con il fisco di questo mondo prima di pensare ad una colonizzazione spaziale.

mauro morichetta

Ce ne passa da progresso a fantasia, ma chi se lo può permettere un razzo spaziale per andare da uno stato all'altro, è bello sognare ma qui si sta andando oltre l'immaginazione. Prendiamo il viaggio verso Marte chi se la sentirebbe umanamente parlando e sempre se sia mai possibile affrontare un viaggio del genere, mi sembra mero marketing dettato dall'ego come la tesla nello spazio.

Android

Recensione vivo X51 5G: l'ingresso di vivo in Italia con una super fotocamera

Games

Recensione Oculus Quest 2: più economico e versatile ma con qualche rinuncia

Android

Recensione Sony Xperia 5 II: il miglior top compatto Android

Mobile

Fitbit Sense, la salute a portata di polso | Recensione smartwatch