Google Squoosh, la web app che ottimizza le immagini per il web

13 Novembre 2018 12

Google Squoosh è una web app che ottimizza le immagini, riducendone le dimensioni minimizzando la perdita di qualità. È uno strumento che dovranno usare sviluppatori, blogger e web editor, ma gli effetti saranno a beneficio di tutti: immagini più leggere comportano caricamenti più veloci, minor consumo di dati e in generale una miglior esperienza di navigazione - specialmente se la rete a cui si ha accesso è lenta o instabile.

Squoosh è estremamente semplice da usare: basta dirigersi sul sito ufficiale e trascinare o caricare un'immagine. Poi si regolano le opzioni di compressione, con un comodo slider "prima/dopo" per capire se la qualità dell'immagine rimane accettabile, e si salva il risultato. Peccato che non sia supportato il drag & drop da altre schede web, solo da file locali. Comodo il fatto che, una volta visitato il sito, rimanga raggiungibile anche se manca connettività internet.

Squoosh è compatibile con tutti i principali browser web; su Firefox e Safari ci sono alcune funzioni di encoding più avanzate. Il primo supporta la codifica nel formato BMP, il secondo, che delega i lavori di codifica al sistema operativo, può creare JPEG2000, TIFF, BMP, PDF e GIF.

Squoosh è open-source: il suo codice sorgente si può visualizzare su questa pagina GitHub. Qui di seguito, invece, il link per visitare la web app:

Fotocamera al top e video 4K a 60fps con tutta la qualità Apple? Apple iPhone XS, in offerta oggi da Tigershopit a 890 euro oppure da ePrice a 1,055 euro.

12

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Joaquin Santana

se aggiungono le API è uno spettacolo, da seguire la repository Git :D

MaK

Ah ok, ecco perché non riuscivo, grazie!

Ikaro

Si ok, ma per un blogger o semplicemente un giornalistino a tempo perso strumenti del genere son più comodi..

Emi

Roba che non tutti hanno.

GianlucaA

Su wordpress utulizzo image smush. Decisamente più comodo averlo imtegrato direttamente nel sito web

JUDVS

Confermo

Lu

Se non sbaglio si deve avere youtube premium. Si può aggirare installando youtube vanced.

MaK

OT:

qualcuno mi sa spiegare come far partire il PIP di Yotube? ho un nokia con android 8.1 ma non ci riesco.

C#Dev

Molto semplice da usare, online e funziona realmente.

Ottimo strumento ;)

MasterBlatter

Niente di nuovo oltre a quello che già faceva ps e fireworks.

Slartibartfast

Probabilmente converte in webp, che è un formato ben più efficiente di qualsiasi conversione tu possa fare in jpeg

Utente9000

Io ho sempre usato JPEGMini per Mac, ritagliando di solito un 40%-50% sul file originale.

Questo come si comporta?

Android

Honor View 20 ufficiale: display con foro e foto a 48MP | Video

I migliori smartphone sotto l'albero: Guida all'acquisto di Natale 2018

Android

Recensione Oppo RX17 Pro: ricarica lampo e super foto notturne

Samsung

Recensione Samsung Galaxy A9 (2018)