Xiaomi: lanciato Mi Home Air Detector, il nuovo rilevatore della qualità dell'aria

08 Novembre 2018 22

Nella giornata di oggi, giovedì 8 novembre, Xiaomi ha ufficialmente aperto le prime vendite del proprio rilevatore della qualità dell'aria, lo Xiaomi Mi home air detector: al momento, infatti, il dispositivo è in prevendita sullo Xiaomi Mall a 399 Yuan (circa 58 dollari).

A differenza delle versioni precedenti, il nuovo rilevatore Xiaomi non usa solo il PM 2.5 per determinare la qualità dell'aria, ma estende l'analisi anche a TVOC (composti organici volatili), CO2a, temperatura e umidità relativa; il tutto grazie a tre sensori indipendenti di qualità professionale, posizionati nelle bocchette di ingresso e di uscita dell'aria ai lati del dispositivo.



Lo Xiaomi Mi home air detector sfrutta un touchscreen capacitivo con una risoluzione di 800 x 480 P con sensore di luminosità ambientale e modalità notturna; sono inoltre disponibili diverse interfacce. I dati mostrati, infine, non sono muti: cliccandoci sopra è possibile visualizzarne un'interpretazione dettagliata. Le vendite dirette prenderanno il via l'11 novembre in Cina, quindi chi volesse acquistarlo dall'estero dovrà attendere qualche giorno in più.


22

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Garrett

Non puoi scrivermi se la mia email deve essere pubblica

Riccardo Cambo

Ciao Garrett, sto organizzando un focus group a Milano per un prodotto IOT al quale sto lavorando, dove posso scriverti per spiegarti il progetto?

Mi piacerebbe avere la tua opinione.

Riccardo Cambo

Ciao Antares, sto organizzando un focus group a Milano per un prodotto IOT al quale sto lavorando, dove posso scriverti per spiegarti il progetto?

Mi piacerebbe avere la tua opinione.

peyotefree

Lo so. Di Europa..

Antares

Ahahahahaha

gaelom

di solito lo smog è piu concentrato in casa.....

gaelom

Ciccio, la pianura padana è la zona piu inquinata d'europa....se non di piu

gaelom

Ok, ma dopo che ti accorgi di avere in casa una miniera di carbone cosa fai?
Magari abbinarlo ad un purificatore no?

Jd

Mestre Marghera Treviso peggio di pechino

Francesco Perrone

Interessante...

iclaudio

ho visto rivelatori di pm10 pm2,5

Gunny35

Quello è il fart detector!

AndreW

in lingua cinese?

Nembolo

Ma ti dice anche chi ha scorreggiato in una stanza con tante persone?

peyotefree

Pensato per la qualità dell aria da quinto mondo che sono le metropoli cinesi.
Dico anche la Padania?

Antares

sono giocattoli del tutto inutili, vanno bene al massimo per misurare temperatura ed umidità e per far vendere altri prodotti.

Antares

sensori professionali, come i contatori geiger da 50 euro...pffff...
ahahahah

andrewcai

Per decidere se attivare il purificatore d’aria o mettersi la maschera quando si esce

Top Cat
Vive

Poi compri il purificatore dell'aria che Xiaomi vende.

ice.man

il problema inquinamento è talmente forte nelle metropoli cinesi che questi aggeggi vanno di moda
anche se di solito nella fascia di prezzo fino a 50$ non hanno certo unn display lcd a colori del genere, di solito sono display tipo vecchia calcolatrice
Xiaomi naturlamente ha cercato di distinguersi
sicuermanete non mancheranno le funzioni smart per integrasri col sistema xiaomi (assiem all'air purifier)

Garrett

Interessante. Ma poi...
Se devo vivere in una zona inquinata, con questo coso puoi prendere coscienza. Ma poi...?

Recensione Blackmagic Pocket Cinema Camera 4K

Amazon

BLACK FRIDAY 2018: live blog, tutte le offerte, gli sconti e le promozioni

Samsung

Samsung Galaxy A9 (3.800mAh): live batteria | 30% alle 20

Android

Recensione Meizu 16th: una piacevole sorpresa