Google One sostituirà Drive con più spazio di archiviazione, premi e assistenza

31 Ottobre 2018 137

Google One è la nuova proposta offerta dall’azienda di Mountain View che consente agli utenti di restare al passo col tempo (digitale), in cui risultano essere sempre più frequenti i download e gli upload di file di grandi dimensioni.

Fino ad oggi con Google ha offerto ai propri utenti uno spazio gratuito sul cloud Drive di 15GB, permettendo loro di caricare fotografie ad alta risoluzione e video anche in 4K. Google One permetterà presto di ottenere uno spazio di archiviazione maggiore, e nei prossimi mesi tutti i piani consumer a pagamento verranno aggiornati automaticamente alla nuova offerta.

I piani sono stati aggiornati, e lo spazio che verrà reso a disposizione tramite abbonamento mensile sarà compreso tra i 100GB e i 30TB.


Le novità non finiscono qui, poiché Google prevede anche l’introduzione dell’assistenza fornita da esperti sui prodotti e i servizi consumer e l’accesso a vantaggi tra cui i crediti di Google Play e le offerte per hotel selezionati che gli utenti hanno trovato in rete tramite la funzione Ricerca.

Lo spazio di archiviazione di Google One potrà essere condiviso con i membri della propria famiglia - fino a 5 familiari con un unico pagamento - e ciascuno di essi avrà a disposizione uno spazio privato.

Maggiori informazioni possono essere ottenute inserendo il proprio indirizzo mail in QUESTA pagina. Vi aggiorneremo appena vi saranno novità in merito.


137

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Walter Antolini

Ciao sì da Google One o Google Drive in spazio archiviazione trovi le possibilità di upgrade su base mensile o annuale; io consiglio quella annuale che si risparmia qualcosina. Si paghi per la quota scelta indifferente se la usi tutta subito o no. Per 10€ di differenza conviene prende a 29€ / anno direttamente 200gb; molto comodo se intendi caricare le foto in formato originale.

Gianluca Banchio

Buonasera scusi la domanda stupida ma vorrei capire meglio...ho esaurito i 15 GB gratuiti...vorrei acquistare 100 GB a 19.99...ma come funziona? Pagherò 19,99 ogni anno indipendentemente dal fatto che io li utilizzi tutti o meno?
O acquisto 100 GB a 19.99 e li avrò per quel costo fino ad esaurimento dello spazio?
Grazie.

I<3Microsoft

Bhe almeno sono a conoscenza del problema. Non l'avevo mai sentita come storia.

smn_lrt

Fatto coi dettagli 2 volte sul forum di microsoft (in inglese), due volte mi han linkato un articolo con la guida per togliere i virus...mi è capitato anche in caso di installazione su un disco nuovo (un ssd nuovo messo su un portatile senza altri hard disk) e con installer usb creato da Linux...mi è capitato sia con la release di marzo 2018 sia con la 1809...Sia su PC fisico che macchina virtuale

I<3Microsoft

Strano, dovresti segnalarlo nei forum ufficiale e vedere se sono a conoscenza di questo problema.

smn_lrt

Si funziona... Testato poco tempo fa su una macchina virtuale.... Dando l'ok ti installa un client al di fuori di Windows update, (il file di installazione mentre installa è sulla cartella "qualcosa"/temp/OneDrive/.... Nella cartella di questo programma ci son pochi file, uno di questi è un xml con campi in chiaro (degli URL malevoli)... E degli hash che non combaciano con quelli del file di installazione...il file di installazione è firmato da un tizio polacco/ungherese a caso (firma digitale)...ed ha i permessi cambiati (probabile quando dai l'ok allo UAC)

I<3Microsoft

Mi sono perso. Tu senza dare l' ok di aggiornare il programma, riesci a far funzionare la sincronizzazione dei file del tuo account?

smn_lrt

Prova anche su una macchina virtuale a fare un'installazione pulita, dopo pochi minuti all'avvio esce il form di error con la classica croce bianca su sfondo rosso con "per usare OneDrive deve essere aggiornato" o roba simile, tieni aperto il task manager e dai l'ok, vai in cerca del processo e risali ai file coinvolti...mi è successo di recente anche in una macchina virtuale...e senza dargli l'ok OneDrive funziona lo stesso...

I<3Microsoft

E poi si ritroveranno loro senza spazio di archiviazione.

I<3Microsoft

A me sta storia non convince per niente.

GB ego sum

Esattamente! Anch'io uso Drive File Stream (ho un paio di domini con le vecchie GSuite gratuite, quelle da 50 utenti), OneDrive (con una 40ina di GB) e un bellissimo Synology 218+. Con una VHDSL da 20 Mbps in upload accedi piuttosto bene e le app di Synology non sono niente male. La sicurezza è continuamente manutenuta con aggiornamenti molto frequenti, ma il vero rischio è che qualcuno entri in casa (ormai degli antintrusione se ne fottono) e che te lo portino via con tutti i dati...

Mario Sernicola

Certo, ho un Synology a casa e lo reputo fondamentale!

DeeoK

Dipende da come e quando lo usi.
Se il NAS lo usi spesso a casa allora è decisamente meglio del cloud perché in locale va al massimo della velocità consentita dai dischi. Se lo usi spesso da fuori meglio il cloud perché probabilmente il tuo operatore telefonico va meglio della tua connessione in upload. Questo vale se lo usi per file di grandi dimensioni. Se si tratta per lo più di documeni la differenza è spesso marginale.

Rick Deckard®

Tanto meno installando un nas

DeeoK

Se hai una pessima linea non è che vai poipiù veloce abbonandoti a Drive...

DeeoK

Il cloud è comodo ma diventa sempre più costoso via via che aumenti lo spazio.
Perché il NAS lo cambi ogni 10 anni (forse), i dischi costano poco e durano parecchio, il consumo non arriva a 30W sotto carico e la configurazione è una tantum.
Prodotti diversi ma un NAS è ancora attualissimo.

DeeoK

Sono due tipi di prodotti diversi.
In ogni caso per un buon sistema NAS si può spendere sui 300€ e stare tranquilli per una 10ina o più di anni senza preoccuparti della privacy.

haidak

Ovvero? Puoi spiegarti meglio? Grazie

Teresa1kiss

Ni. Una volta mi sono letta tutta l'EULA e con mio grande stupore ho notato che sono abbastanza stretti rispetto ad altri servizi cloud

smn_lrt

Ma ho trovato altre cose nel forum, la più pazzesca è uno che scarica l'immagine di Windows 10 per creare USB avviabile(installer), e ha il pc infetto, anche dopo il formattone si è trovato infettato appena fatto il primo login ancora prima di installare antivirus, perché quello che aveva prima di formattare si è infilato dentro l'installer, scavalcando anche i controlli tipo checksum /hash che fa il programmino per creare la USB autoavviante, robe assurde...

smn_lrt

Lho scritto nel forum di Windows, con tutti i dettagli e prontamente il solito (unico che ha risposto) mi la linkato "la guida per rimuovere i malware"... Al che ho arrangiatevi... Mi hanno confermato che OneDrive se si aggiorna lo fa tramite Windows update, se vedete un processo OneDrive.exe legato a quello che vi sembra come attività un aggiornamento di OneDrive, sappiate che non è normale...

Giova91

Assolutamente no. Quanto hai investito in sicurezza del tuo nas nel 2018? Microsoft qualcosa come 1 miliardi di dollari.
Poi quanto spendi in monitoraggi continui per scoprire eventuali accessi?
Ah hai un gruppo di continuità per l'energia elettrica? Anche per il modem? Che autonomia hai? Velocità di banda?
Ma fammi il piacere, forse 5/7 anni fa, oggi non ha senso. Anche grandi aziende stanno chiudendo le sale storage interne in favore dei servizi Microsoft/Amazon/Google...

Giova91

E te ne saresti accorto soltanto tu?

MasterBlatter

Lol e dove non sarebbero criptati?

MasterBlatter

Basta criptare i dati con una password a 256bit

MasterBlatter

Io 50/50 su onedrive si hanno anche le webapp che imho sono migliori rispetto a quelle Google.

smn_lrt

OneDrive su Windows mi ha portato all'esaurimento tanto da passare a linux definitivamente...
Si stava aggiornando... Ho visto però era un processo a parte e non sotto windows update... Al che ho cercato i dettagli, un eseguibile sulle proprietà aveva i permessi cambiati e firmato non da Microsoft ma da un tizio a random (un polacco comunque firmato, comunque una persona fisica non un azienda... Quindi son andato più in profondità), nella stessa cartella trovo un file xml con le configurazioni e indirizzo URL che puntava al file installazione da scaricare... Controllo il domino, non fidato segnalato + volte per malware...
Cioè OneDrive che dovrebbe essere il loro prodotto più sicuro era stato bucato da un polacco a random e stava installando un client fatto da lui anziché OneDrive, bypassando Windows update, senza che l'antivirus (loro) si accorgesse...
(il tutto su un pc formattato e reinstallato il giorno prima, di cui hai confidenza che sia pulito)...

Rick Deckard®

Ha molte funzioni in piu di OneDrive e a livello di prezzi a pari spazio mi sembra che quello di googkG sia leggermente più conveniente

Rick Deckard®

Penso se ne facciano poco

Daniil Filinyuk

è un discorso diverso alla fine hai qualcosa di tangibile in ogni caso sia col carro coi buoi sia con l'auto
non che paghi per regalare i tuoi dati alla NSA

Simone

Ottimo servizio Google Drive.

OneDrive è molto più economico in Office, ha un client ottimo e piano piano sta migliorando in velocità (che prima era particolarmente pessima).

Il vero problema (e non mi spiego perché non lo "risolvano") è che ha solamente il piano da 1Tb...

Google Drive è piu rapido, client per me meno Intuitivo ma buono!

Rick Deckard®

Dipende da che linea hai a casa.. il carro con i buoi è un ottimo paragone

Aster

Interfaccia utente e il DE.

SuperDuo

E non sono criptati. è il loro modo per poter accedere alle chat whatsapp continuando a sbandierare la crittografia end to end

SuperDuo

Hanno un tera in più di tuoi dati ( anzi, loro dati) da vendere al miglior offerente. Ecco il loro guadagno.

SuperDuo

Già peccato che qui il nas sia la ferrari ( non tutti danno guidarla) mentre il cloud è una panda in car sharing.

Barty

a chi lo dici! 2gb di spazio gratis che divennero 5 per non ricordo quale occasione :)

Mario Sernicola

Ti fidelizzano ;)

Mario Sernicola

Un NAS decente costa sui 200 euro + il costo degli HD. Poi devi saperlo configurare per l'amministrazione e per l'accesso da remoto, devi tenerlo sempre alimentato. Avere uno spazio di archiviazione online sempre connesso al tuo smartphone non è comodità da poco.

daddu

Magari si regalassero...devi anche pagare!

The Q.

I cloud non si rompono e non vengono hackerati.... Bella questa!

Dea1993

è il ciclo vitale dei software, non è una chiusura è un'evoluzione, così come tutti i software e i sistemi operativi si evolvono con il tempo migliorando di versione in versione.
infatti non perderai neanche i tuoi dati, e tu utente non devi fare assolutamente niente.

Max

Stanno chiudendo un progetto e ne stanno aprendo un altro, per quanto migliore.

Vinx

Come se Here non avesse dietro un consorzio di livello mondiale [vedi chi sono i proprietari]...
Io uso Here da una vita e mi trovo benissimo

FrankBosone

Ah ok

Jiek

Sono entrambi validi, certo la soluzione va per Here se usi l'offline.

Squak9000

ma vuoi mettere Here con Google?

Squak9000

magari si vendesse... si regalano!

Squak9000
Dea1993

guarda che qui non viene ucciso il progetto (come accaduto in passato con molti altri progetti), si tratta di un miglioramento e di un cambio nome, basta leggere l'articolo e non fermarsi al titolo xD

Samsung

Recensione Samsung Galaxy A80 (2019): la fotocamera rotante non basta

Amazon

Le migliori offerte dell'Amazon Prime Day 2019 | Martedì 16 luglio

Amazon

Le migliori offerte del Prime Day 2019 Amazon | Smart Home, TV, audio e foto

LG

Recensione LG V50 ThinQ 5G: concreto apripista, ma le reti?