Cina, fallisce il tentativo di raggiungere l'orbita con il razzo di un'azienda privata

29 Ottobre 2018 21

Il primo tentativo della Cina di raggiungere l'orbita con un razzo di un'azienda privata è fallito nelle scorse ore. LandSpace ha cercato di inviare in orbita il terzo stadio del razzo Zhuque-1 dal Jiuquan Satellite Launch Center situato nel deserto del Gobi: il razzo è decollato con successo, ma qualcosa non ha funzionato in fase di distacco del terzo stadio che non è riuscito a portare in orbita il suo carico, un satellite da impiegare per alcune trasmissioni dell'emittente di Stato CCTV.

LandSpace considera comunque un successo la missione, nonostante la disfatta finale, tenuto conto che i primi due stadio hanno funzionato come preventivato; LandSpace ricorda, inoltre, di essere stata la prima compagnia aerospaziale cinese ad aver ottenuto la licenza per il lancio dei razzi. Non si tratta della prima missione spaziale compiuta da compagnie private cinesi, ma nel caso delle precedenti si è trattato di test di volo che non avevano l'obiettivo di raggiungere l'orbita.

A maggio scorso, OpenSpace è riuscita a portare a termine con successo il suo primo test di volo e confermato di avere in programma una decina di lanci nel corso del 2019. Il Governo cinese ha consentito l'accesso al settore aerospaziale da parte di compagnie private nel 2014; l'anno seguente è stata fondata LandSpace, che può essere attualmente considerata la compagnia più attiva e rilevante del settore - una sorta di SpaceX cinese, con le debite differenze nei rapporti tra il Governo e l'azienda - in Cina l'ingerenza è maggiore.

Fotocamera Wide per eccellenza? LG G7 ThinQ, in offerta oggi da Bass8 a 295 euro oppure da Media World a 349 euro.

21

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
PORTERakaDDCakaJack1ossessivo

;)

SLM

Ma va....gli mandi la foto della taroccata e ti rimborsano senza volere indietro la merce!

T. P.

ma il carico perduto, poi, chi lo ripaga?
il vettore?
ci sono delle assicurazioni per questi casi?

AlphAtomix

Space ICS

Utente9000

Tutti falliscono al primo tentativo, non ci vedo nulla di strano.

Top Cat
LaVeraVerità

L'iRocket esiste già e ben lo sanno gli acquirenti di iPhone ogni volta che provano a sedersi.

Damiano

Con le conseguenze del caso. Quello dei detriti spaziali è un problema ancora aperto.

Vash 3rr0r

Il problema è che Apple ancora non ha costruito l' i-rocket. Appena sarà disponibile, anche i cinesi sapranno chi devono copiare per lanciare nello spazio i loro satelliti.

Wsx1979

È dovuto chiaramente alla cupola che circonda la terra. Si sa infatti che è piatta. Complotto!!!!

Top Cat

Si, proprio tante belle cose.

Maurizio Mugelli

tanto per dire i cubesat hanno permesso l'accesso all'orbita (ed oltre, ce ne sono di sparati verso marte ed altri obiettivi) ad un livello di costo accessibile anche ai comuni mortali, non piu' entita' governative finanziate con cifre inimmaginabili come era gia' un decennio fa.

il che vuol dire che e' possibile ideare progetti che richiedono l'accesso all'orbita che fino a poco tempo fa non erano praticamente immaginabili, alla lettera, perche' troppo costosi anche soltanto da prendere in considerazione.

Top Cat
Maurizio Mugelli

un paio di settimane fa arstechnica ha postato un interessante articolo sui primi lanci dei Falcon1, con l'ultimo eseguito mettendo inisieme gli ultimi pezzi di ricambio rimasti e zero soldi residui per un altro tentativo da una installazione su un'isoletta sperduta nel pacifico perche' non si potevano permettere di meglio...

mettere in orbita e' difficile e spingere i costi verso il basso ancora di piu', inevitabilmente ora che ci sono molti concorrenti sul campo vedremo parecchi pionieri fallire per la concorrenza nel futuro a breve termine ma la crescita esplosiva di sviluppi e idee nuove sia tecniche che commerciali e' incredibile in questo periodo.

Top Cat
Maurizio Mugelli

tutti hanno avuto problemi con i primi lanci, nasa inclusa

Top Cat
Top Cat
Maurizio Mugelli

direi un buon risultato per un primo tentativo, dopotutto *E'* "rocket science".

MartinTech

:P
https://uploads.disquscdn.c...

OlioDiCozza

La prossima volta non ordinassero i razzi su Wish XD

Android

Recensione OPPO AX7: ottima batteria ed un hardware sufficiente

HDMotori.it

Hyundai Kona Electric: prova consumi, autonomia reale e costi ricarica | Video

Microsoft

Microsoft Surface Studio 2 è il top per la creatività: la nostra prova

Hardware

Recensione Asus ZenBook Pro 14 UX480, unico nel suo genere