TIM e 5G: ho provato la prima auto elettrica guidata in remoto!

27 Ottobre 2018 69

Rimani aggiornato quotidianamente sui video, approfondimenti e recensioni di HDblog. Iscriviti ora al canale Youtube, basta un Click!

Parliamo spesso di auto a guida autonoma e di 5G, se mettiamo insieme queste due tecnologie possono poi nascere soluzioni particolarmente interessanti, come un auto guidata in remoto. Siamo già arrivati a questo punto, a dimostrarlo direttamente ci ha pensato nelle scorse ore TIM con una demo reale nella centralissima piazza Castello, a Torino, ed una BMW i3s prontamente customizzata (dalla Object Software) per esser guidata a distanza.

Per l'occasione è stata attivata un'antenna dedicata in quest'area, con i vantaggi della nuova generazione di connettività che azzera i ritardi e porta la latenza fino ai 2-5 ms. Grazie a questo tempo di risposta, e la grande ampiezza di banda, un addetto ai lavori ha guidato l'automobile elettrica in piazza Castello sfruttando un comune volante e pedaliera, ma davanti ad un monitor, con immagini in tempo reale trasferite in alta definizione. Si tratta come ovvio di una semplice dimostrazione di forza, un esempio pratico che ci da l'idea di quale sia il potenziale del 5G al di là delle semplici velocità di connessione (a regime si parla addirittura di 20Gbps).

Non stupisce affatto che queste dimostrazioni siano per lo più indirizzate al mondo del B2B, in questo stadio dello sviluppo gli interessi sono per lo più indirizzati verso contesti più ampi come le Smart Cities, Mass Media, Trasporti, Servizi e Industria 4.0. Le capacità delle reti di nuova generazione apriranno poi le porte del IoT (Internet delle Cose), pensate che sarà possibile connettere fino a 1 milione di oggetti per chilometro quadrato. Non solo smartphone e computer, bensì telecamere, sensori di ogni tipo, elettrodomestici, automobili, semafori e tutto ciò che sarà utile collegare, al fine di migliorare i servizi e render tutto più sicuro.


Per l'occasione Intel ha mostrato anche il primo notebook 5G, un reference design con le fattezze di un 2-in-1 a cui è possibile agganciare la tastiera e navigare, teoricamente, con le nuove reti. Il lavoro di miniaturizzazione fatto nel corso dell'ultimo anno è incredibile, ho avuto modo di vedere il primo prototipo ed assomigliava ad uno dei grossi desktop di qualche decade fa.

Adesso abbiamo "solo" due vistose antenne su cui il tablet stesso poggia, come fossero due stand, ma nei prossimi mesi verranno ulteriormente ridotti questi componenti così da mimetizzarsi nei classici chassis a cui ci hanno abituati. Intel ci ha poi confermato che il 2019 sarà l'anno del lancio dei primi notebook 5G, un debutto commerciale che diversi partner come Asus, Lenovo e Acer stanno preparando a dovere. Non solo il mobile si sta attrezzando dunque al passaggio.


Altra demo interessante è stata realizzata in collaborazione con Seikey, azienda che ha personalizzato un drone professionale DJI con attrezzatura altamente specializzata per rilievi visivi, termici, multispettrali, di emissioni elettromagnetiche e di laser scanning (LiDAR). Tramite un simile strumento, dotato anche di 3 GPS, si potranno ispezionare rapidamente luoghi difficili e impervi, anche a distanza e con dati in tempo reale su posizione, distanze (risoluzione di centimetri) e tanto altro.

Questo modello in mostra a Torino riesce perfino a ricostruire in 3D l'ambiente circostante mediante fotogrammetria, generando così file vettoriali in ambiente GIS degli impianti. Insomma, uno strumento fondamentale per le grandi industrie e in ambito sicurezza, che grazie al 5G faranno un ulteriore salto in avanti.

Bene così, TIM ed Ericsson hanno dimostrato oggi di essere al passo con lo sviluppo del nuovo standard e Torino sarà un perfetto punto di partenza, seppur l'operatore mira ad una rapida espansione in tutto il territorio italiano e per farlo ha appena investito fior di milioni nelle frequenze più importanti.

VIDEO

L'unico vero Note.? Samsung Galaxy Note 9 è in offerta oggi su a 619 euro oppure da ePrice a 799 euro.

69

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Francesco

ahaha davvero??

makeka94

No, niente valhalla sennò

qandrav

che poi la Wind va veramente lenta (wind auto, non compagnia HAHAHA)

Paolo C.

Mi viene in mente il film Surrogates

.wizard.

Cosi c'è troppo il rischio di un distacco dalla realta...boh

Nembolo


https://torino.repubblica.it/cronaca/2018/10/27/news/incidente_a_torino_durante_il_test_dell_auto_senza_pilota-210160067/?ref=RHRS-BH-I0-C6-P18-S1.6-T1

davidebravo

Un lampione c'era, infatti lo hanno centrato XD

Salvatore Provino
Elektrosphere
Ikaro

Non so, per me è proprio quello il bello, ovviamente non che possano morirci è, ma la sensazione che ti restituisce vederli guidare al limite, tirarsi staccatoni, sapere che lo fanno comodi in poltrona mi perde di fascino, poi secondo me anche la mentalità del pilota cambierebbe di molto... Poi, ripeto, a quel punto risparmi in benzina e costi dell'evento e corri nel solo mondo virtuale

efremis

Potrebbe essere un'idea per un campionato alternativo con pubblico veto, auto vere, e piloti reali ma che non rischiano la vita. Magari sostituire tutti i campionati no. Però sicuramente sarebbe l'ibrido più reale, l'unione più vicino tra videogioco e realtà ;)

theSwitcher

Dove lo hai letto questo dettaglio XD ? Nel video sembra ancora integra e su google non trovo la notizia

Nembolo

Infatti hanno messo alla guida in remoto un neo patentato, o meglio ancora un ciuccio... l'importante è che si prenda tutte le responsabilità...

Nembolo

Visto che alla fine l'auto è finita contro un palo danneggiando lateralmente la carrozzeria mi vengono in mente quei bollettini medici che parlano di: intervento perfettamente riuscito, purtroppo il paziente è deceduto.

Ikaro

Mah, a quel punto fai solo il videogioco, comunque per quanto mi riguarda così la azzoppi la realtà, delle gare è bello proprio il brivido che la il collo lo rischiano seriamente, e la differenza tra me e un pilota professionista è che lui sa quando prendersi certi rischi e se li prende... Se devono fare gli automi in poltrona tanto vale fare gare tra intelligenze artificiali ;)

Ikaro

Mah, a quel punto fai solo il videogioco, comunque per quanto mi riguarda così la azzoppi la realtà, delle gare è bello proprio il brivido e la differenza tra me e un pilota professionista è che lui sa quando prendersi certi rischi e se li prende... Se devono fare gli automi in poltrona tanto vale fare gare tra intelligenze artificiali ;)

Unit-01
Stefano

L’auto ha urtato un palo. Tim dice che l’errore è umano.

TheAlabek

5g + drone
Fpv definitivo

efremis

Bello, potevano mettergli un monitor 32:9 49 pollici per vedere meglio i lati (con l'ausilio anche di più camere o una "perfetta" grandangolare).
In futuro gare e videogiochi uniti per evitare incidenti mortali e massima realtà?

delpinsky
Desmond Hume

Fa piacere di non essere il solo in mezzo a tanti non vedenti.

Daniel

Non esistono tariffe migliori di quella che ho io.

Peppol

Si ma se esci il tempo che ti permettono di riportare il tuo numero, da nuovo utente ti fanno tariffe migliori e con lte compreso, usi il nuovo numero tre da subito e poi appena poi ripassi quello vecchio che è stato fuori sulla tre

Florekx

Grazie,avete postato in anteprima mondiale GTA 6!
È spettacolare!!

Florekx

Grazie,avete postato in anteprima mondiale l'anteprima di GTA 6!
È spettacolare!!

marco

Che ansia

italba

Hanno (ne ho avute 4) fatto la fine di quasi tutte le auto di quasi 40 anni fa, demolite. Peccato, ma tanto oggi non potrebbero più circolare

marcoar

Perchè... che fine ha fatto????

KoAle

Immagino in un futuro. "Dai suuuu, levati con sta Wind che vai a due all'ora"

Davide

l'ho notato anch'io, è per quello che sono in una piazza senza alcun ostacolo

Fabrizio

Perchè non avranno potuto mettere direttamente l'unità Intel in auto invece di collegarla via Wi-Fi?

Daniel

Non sono un pezzente, ce l'ho l'euro per il 4g. Non mi serve quindi non lo spendo.

Daniel

Non trovo niente di più economico di 300minuti e 3.3gb a 3.25€ a parte tiscali che da 60minuti e 2gb.
Per quello che uso il telefono va bene il 3g.

Tiwi

e poi come per 4g, ti dicono velocità di punta 5gbps ma navighi a 50mbps

Antonio

vai via da tre

Emanuele

"si spera" che ci siano opportuni blocchi di sicurezza a tutti i livelli della catena di comando e che comunque sia "impossibile" hackerare la centralina dell'auto che in caso di possibile collisione/ostacolo deve attivare la frenata d'emergenza

GTX88

menomale esiste la sezione commenti!

italba

Quant'era bello parcheggiare con la mia vecchia Lancia Beta, paraurti in acciaio rivestiti da due centimetri di gomma...

dario

ero sarcastico, più che scherzoso... non volevo offendere nessuno!

maffo

Mi sembravano toni piuttosto scherzosi per l'argomento, comunque si, il pericolo è grande e molto reale (vedi tunnel/hyperloop/taxi volanti ecc)

dario

a te non preoccupa il fatto che neanche bisognerà più immolarsi per fare una strage?
non guardare il dito del modo in cui è detta una cosa, guarda la luna di quello che dice...

maffo

Davvero scherzi su queste cose?

LUCA

Ho notato tutto ciò ad un amico che ha una macchina con i sensori ,aveva prestato la macchina al padre e lui aveva una Ford senza per parcheggiare sono dovuto scendere e dare una mano.

Desmond Hume

se non ha l'euro per il 4G ti pare che ha 60 euro da spendere tra costi di attivazione per triangolare? :D

F0x

Finché non risolvono la caduta di connessione al passaggio tra una cella e l'altra..

Massimiliano Urtis

La mia cmax parcheggia da sola... effettivamente con la 600 mi sento insicuro senza i vari beep, nonostante le dimensioni ridotte

LUCA

Quando levi ad un essere Umano la guida dopo un po' perde il sapere guidare ,già adesso ci sono Delle persone che senza i sensori per parcheggiare non sono più capaci a parcheggiare.

marcoar

Gli è preso un colpo, purtroppo

Desmond Hume

sarà ma io vedo delle megalaggate sul monitor del pilota in remoto... il top proprio... chissà i tempi di reazione...

Recensione Blackmagic Pocket Cinema Camera 4K

Amazon

BLACK FRIDAY 2018: live blog, tutte le offerte, gli sconti e le promozioni

Samsung

Samsung Galaxy A9 (3.800mAh): live batteria | 30% alle 20

Android

Recensione Meizu 16th: una piacevole sorpresa