Zenbo Junior è realtà. Ecco il nuovo mini robot di Asus

26 Ottobre 2018 5

Asus ha presentato il nuovo Zenbo Junior, il fratello minore dello Zenbo lanciato nel lontano 2016 del quale si erano ormai perse le tracce.

A differenza del primo modello, ideato per un utilizzo domestico, lo Zenbo Junior è stato pensato per sviluppatori, aziende e per il mondo dell'istruzione. Si basa su una piattaforma modulare realizzata sfruttando l'intelligenza artificiale, personalizzabile e migliorabile in base alle esigenze. Vengono offerti, infatti, diversi strumenti di sviluppo e programmi specifici per il settore business e scolastico.

Come potete vedere dall'immagine in apertura, Zenbo Junior è decisamente più piccolo rispetto alla precedente versione, ha un peso di 2,75 kg ma mantiene inalterata l'estetica composta da un corpo centrale e dal grande faccione dotato di display. Secondo quanto emerso, dovrebbe implementare una fotocamera 2D da 13MP, quattro microfoni per captare i comandi vocali impartiti dall'utilizzatore e una serie di sensori come quello ad infrarossi, quelli tattili, sonar e altri. Grazie a questo hardware il robot potrà rilevare ostacoli, evitare le cadute, muoversi ed interagire anche con dispositivi IoT.


Zenbo Junior non è un prodotto consumer e risulta particolarmente interessante soprattutto in ambito scolastico, per il quale è stata rilasciata la Classroom Management Console, uno strumento che gli insegnanti potranno adoperare per distribuire materiale didattico, compiti oppure dare valutazioni sull'operato. Trovate maggiori informazioni cliccando sui link che abbiamo inserito come FONTE e VIA.


5

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
asd555

Che schifo, io voglio Emiglio è meglio.

Top Cat

https://uploads.disquscdn.c...

Alessio Alessio

Leggevo di Amazon che sta lavorando su un robot per il 2019

RiccardoC

semplicemente mi sembra di capire che il primo modello sia stato un mezzo fiasco e sperano di avere successo riducendo le dimensioni e rivolgendosi ad un mercato diverso

John277

Ma io lo voglio per casa mia! Non c'è possibilità di averne una versione Home?! Maledetta Asus!

Sony

Recensione Sony Xperia 10 Plus: il display 21:9 non basta

HDMotori.it

Ford Focus 2019 ST-Line 1.5 EcoBlue: recensione e prova su strada | Video

Alta definizione

Recensione TV Sony KD-65AF9: OLED e Android TV ai massimi livelli

Samsung

Recensione Samsung Galaxy S10e: ecco perchè lo preferisco ad altri