Focals: occhiali smart con Amazon Alexa e display olografico, prezzo $1.000

26 Ottobre 2018 34

La diffusione dell'assistente digitale Alexa è sempre più capillare, e non ci riferiamo solo ai mercati in cui è possibile sfruttarne i servizi (tra cui, recentemente, anche l'Italia), ma anche alla capacità di adattarsi ai dispositivi più disparati, compresi i cosiddetti ''occhiali smart'' con funzioni di Realtà Aumentata.

E' una categoria di prodotti che non può ancora essere definita matura, ma che è stata arricchita nel corso del tempo dai tentativi di ritagliarsi la propria nicchia di mercato effettuati da importanti big del mercato high-tech - da Google (con i Glass), per arrivare a Facebook che ha confermato futuri progetti in tal senso.

Al novero delle aziende impegnate nel settore si è aggiunta da poco anche North, una startup precedentemente conosciuta con il nome di Thalmic Labs, finanziata, tra gli altri, dallo stesso Amazon Alexa Fund e da Intel Capital. Il suo primo prodotto è Focals, occhiali smart con display olografico e Alexa. I preordini sono da poco iniziati nel mercato statunitense ad un prezzo di 1.000 dollari; le prime consegne sono previste entro fine anno.


Esteticamente appaiono molto più sobri e simili ad un paio di occhiali tradizionali: sono disponibili nelle due varianti Classic e Round (quest'ultima arriverà nel 2019, insieme alla possibilità di utilizzare lenti graduate), e tre colori (black, tortoise e grey fade). Il primo elemento che li differenzia da un comune paio di occhiali sta nelle lenti, che svolgono la funzione di display olografico - come si nota dalle immagini, una stanghetta ospita il proiettore invia il fascio di luce alla lente destra.

Focals: (Classic)

Altra peculiarità è la già accennata possibilità di usarli per controllare le funzioni di Alexa: i Focals possono utilizzare una versione custom dell'assistente digitale di Amazon. Ma le funzionalità 'smart' sono ancor più estese: gli occhiali sono in grado di visualizzare indicazioni stradali, messaggi, gli appuntamenti sul calendario, le note e le previsioni meteo, nonché fornire proattivamente le informazioni che il sistema ritiene utili per l'utente.

L'interazione con gli occhiali avviene tramite il Loop, un piccolo anello da mettere al dito e dotato di un minuscolo joystick a quattro direzioni, che rende non necessaria l'attivazione tramite comandi vocali o tocco di specifiche zone della montatura. Gli occhiali, inoltre, sono commercializzati con una custodia che può essere utilizzata per la ricarica.

Loop e il contenuto della confezione

L'azienda non ha pubblicato specifiche tecniche dettagliate, ma fornisce elementi sufficienti per determinare che si tratta di un dispositivo dotato di una propria unità di calcolo - un processore da smartphone, dice il CEO (ved. filmato in alto) - e di modulo Bluetooth per interfacciarlo ai terminali Android e iOS; è presente un microfono per impartire i comandi vocali, ma non una videocamera. Ulteriori dettagli nel sito ufficiale (link in FONTE).


34

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Giorgio

Scusa, ma dove lo hai letto?

mail9000it

Attento.
Le lenti sono a parte.

Lolloso

Non la passa la mutua?

Alessandro Cardullo
Top Cat

Senza indugio.

Sasi Basy

1000€ di occhiali, e se ti cadono oltre agli occhiali avoja a far cadere Gesù e tutti gli angeli, daI CHE TI RISVEGLIO PADRE PIO , te lo risveglio porcoPi

LaVeraVerità

Ovviamente

LaVeraVerità

Meglio le bificali

sassi

https://uploads.disquscdn.c...

ilDrake

tentativo carino, ma esteticamente inguardabili, troppo grossi...fino a quando l'hardware non permetterà di fare stanghette sottili e proiettore che non invade il campo visivo allora si potranno acquistare.

io sono nappo

Grazie.
Molto interessante allora, 1000 euro neanche tanti.

Andhaka

Posso vedere data e ora senza dover alzare il polso o il braccio per prendere il cellulare/smartwatch?!?! Ricoluzione!! Subito miei e posso finalmente farmi amputare le braccia!!! :D

No aspetta... e poi come mi smanetto per la gioia di avere questo fantastico device!!!??? Diavolo... non c'è l'add on per avere il succhia succhia che mai si consuma collegato alle "Focals" per fare tutto con semplici comandi a movimento oculare? :D

Cheers

P.S. In the year 2525... if Man is still alive... ;)

Giorgio

Da tomshardware:
“You’re not looking at a display here. You’re not trying to focus on something. You’re just looking at the world, and we’re adding light to the world around you,” Lake explained.

Dal sito ufficiale:
"Focals are available in prescriptions ranging from -4.00 to +2.00 SPH and 0 to -2.00 CYL. Prescription lenses are coming soon."

Top Cat
Giorgio

Dal sito ufficiale:
"Focals are available in prescriptions ranging from -4.00 to +2.00 SPH and 0 to -2.00 CYL. Prescription lenses are coming soon."

io sono nappo

Per chi è cecato come me si possono fare pure i vetri su misura?

Federico

No, se tutto è perfetto, ovvero ci sarà un'utilità reale nell'avere Alexa in tutta casa, comprerò anche gli occhiali.

Federico

Magari andrebbero motivate.

Gios
Gios
IlFuAnd91

SECONDO ME sarà questo il prossimo step evolutivo degli smartphone.

Gios

Come ogni progetto, puoi inventare e disegnare ciò che vuoi, senza la tecnologia hw adeguata lasci tutto dov'è.... A meno che tu non sia un'azienda che sviluppa tecnologie (Samsung, tsmc, japan display, LG, IBM etc etc etc )

IlFuAnd91

Penso che il suo discorso fosse proprio quello. In questo si parla di tutt'altra cosa.

Anto.b93

È passato di divisione in divisione, non credo sia chiuso, solo messo in stand-by

Federico

Non colgo il nesso

robin994

se non ricordo male , mi sembra che il progetto sia stato accantonato

d4N

Semi-OT: ma i Google Glass che fine hanno fatto? Dimenticati per sempre?

momentarybliss

Dai che un giorno ci si potranno anche vedere i pornazzi in completa tranquillità

robin994

spero pure io in un evoluzione di questa tecnologia, portando gia' gli occhiali sarebbe un interessante svolta far diventare gli occhiali di tutti i giorni smart. Magari un accoppiata con google lens, maps e un traduttore in tempo reale delle scritte, gli occhiali smart potrebbero avere un loro perche' .

Alessandro Cardullo

Anche oggi sono andato di corpo. Ahhh...

Federico

Ho ordinato un Echo Plus, se realmente mi darà i risultati visti nella prova di Riccardo prenderò anche cinque di quelli piccoli da mettere in ogni stanza della casa

Marco

Tamarrata incredibile; se riescono a rendere un pochetto più discreto il proiettore e, di conseguenza, un pò meno "cicciotta" la montatura, io li vorrei.
Essendo io miope, spero che la messa a fuoco sia in qualche modo regolabile.

IlFuAnd91

Fino a quando non esce un coso simile per giocare a Pokémon GO possono tranquillamente rimanere sugli scaffali u.u

Azz, 1.000$ per avere un widget sugli occhiali...

HDMotori.it

Ford Puma Hybrid: convince in tutto...ma l'ibrida è necessaria?

Mobile

Truffati con i servizi mobili a pagamento, il fallimento dell'autoregolamentazione

Mobile

Recensione Google Pixel Buds 2: le vere rivali delle AirPods Pro per Android

Android

Recensione Samsung Galaxy A31: fa numero ma non graffia