Facebook Messenger: in distribuzione globale la nuova UI

09 Gennaio 2019 51

Aggiornamento 09/01

A distanza di diversi mesi dall'annuncio ufficiale, Facebook ha avviato la distribuzione globale della nuova interfaccia utente di Facebook Messenger per sistema operativo Android.

Per maggiori informazioni su tutte le novità, vi invitiamo a leggere l'articolo originale che trovate poco più in basso.

Articolo originale - 24/10

Facebook ha confermato nelle scorse ore di aver dato il via alla distribuzione di Messenger 4, la nuova versione dell'app di messaggistica istantanea del colosso dei social network. Parola d'ordine "semplicità", ovvero ciò che gli utenti da un tale tipo di app, secondo un recente studio utilizzato da Facebook per individuare il percorso evolutivo di Messenger: 7 utenti su 10 (71%) ci ha detto che la semplicità è la loro principale priorità in un'app di messaggistica.

Le principali novità possono essere così schematizzate:

  • Navigazione semplificata: Per rendere più semplice l'individuazione delle funzioni più utilizzate dagli utenti, il nuovo Messenger ha solo tre tab anziché nove: uno dedicato alle Chat, il secondo Persone (per restare connessi ai propri amici e alle loro Storie) e il terzo Scopri (per restare in contatto con aziende, consultare offerte, giocare agli Instant Games, seguire le news, etc.). Più in generale, l'interfaccia appare meno caotica di quella attuale ed aiuta a soffermarsi sulle funzioni più essenziali, come l'accesso alla videocamera o l'invio di una foto.

  • Personalizzazione della chat: E' possibile modificare il look delle caselle che racchiudono il messaggio con il colore a gradiente. Grazie alla scelta di più colori, si vedrà cambiare il colore delle caselle mentre si scorre la chat: passeranno, ad esempio, dal rosso al blu.

  • Funzioni per restare sempre connessi ad amici e familiari invariate: Nonostante il processo di semplificazione delle funzionalità, Messenger 4 lascerà impregiudicate quelle che permettono di interagire con la cerchia di contatti più vicini (amici e familiari), tra cui la condivisione della posizione, la possibilità di sfidarli ai giochi preferiti e la chat di gruppo.
  • Novità rilasciate a scaglioni: Facebook conferma che Messenger 4 verrà progressivamente arricchito di nuove funzioni, per consentire agli utenti di abituarsi gradualmente al cambiamento. Sono già confermate la possibilità di attivare la modalità scura e ulteriori modifiche all'interfaccia.

Il tema scuro è una delle prossime funzionalità di Messenger 4. Arriverà con i successivi aggiornamenti.

Facebook conferma che la distribuzione della nuova versione di Messenger ha preso ufficialmente il via, ma saranno necessarie alcune settimane prima che la procedura giunga al termine.

Tra i più desiderati del 2018, superato solo da Mate 20 Pro? Huawei P20 Pro, in offerta oggi da Clicksmart a 444 euro oppure da Amazon a 505 euro.

51

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Rossana Alesiani

Scusate.. a me ancora non si aggiorna.. perche? non è per tutti questo aggiornamento? puo dipendere anche dal tipo di telefono? grazie.

qandrav

A proposito di questa app sapete che ogni volta che passate da 4g a wifi e viceversa viene attivata in background? (ovviamente stessa cosa che fa anche instagram)

Nicola Wayne Folli

L'app è il solito macigno?

Cristiano72

Hanno messo la UI di iOS.

Teo

Idem, stessa identica situazione....
"oh ma non mi rispondi su facebook?"
"no non ci entro più"
"ah"
"cercami su whatsapp"
una settimana dopo
"oh ma non mi rispondi su facebook?"
"no non ci entro più.."
Poi se entri so post negativi o spazzatura lol

Raiden

Io neppure ce l'ho più installato messenger... l'unica che si ostina a mandarmi messaggi li anzichè su whatsapp è un'amica rin*ogli*nita che non capisce proprio che non ho più installato l'app e deve cercarmi su whatsapp.. infatti la rispondo sempre dopo una settimana. Poi qualche altra persona random. ormai l'account lo sto lasciando morire e non provo più interesse ad entrarci sinceramente. C'è solo brontolio per quello o quell'altro, le solite stupidaggini di condivisione, ecc

Giardiniere Willy

Anche io, ma per alcune cose serve Facebook (purtroppo)

Galy

Prima lo odiavo, adesso devo dire che lo trovo molto più bello e anche più reattivo.

Moveon0783 (rhak)

Fa schifo alla mentula, esattamente come la controparte facebook .

Moveon0783 (rhak)

Ma solo io trovo orribile sto tema scuro per cui tutti sbrodolate? Su Telegram lo trovo insopportabile.
Comunque a me su iOS è arrivata la nuova interfaccia. Finalmente un'app godibile. Su Android ancora niente .
Per il resto occorre aggiungere tutte le più comuni funzioni dincui godono le app moderne: un serio sistema di ricerca nelle chat, inoltro messaggi, cancellazione/modifica messaggi, possibilità di accedere alle chat archiviate da mobie, citazione messaggio, foto raggruppate, risposta da blocco schermo senza dover sbloccare il dispositivo su iOS e altro.
A livello di funzioni stiamo ancora al 2010. Sembra applichino una calcolata differenziazione per obbligarti ad usare tutte le loro app: qui c'è il Cloud a differenza di WhatsApp ma mancano le cose di cui sopra, qui c'è l'app per iPad e Apple Watch e per WhatsApp no etc .

GiovaK

Io i gruppi dell'università li ho tutti su WhatsApp e Telegram. Si, esistono anche quelli su facebook, ma li nessuno li usa

Chris T

Vogliamo la Dark su Whatsapp, dei vostri restyling non gliene frega a nessuno.. Una cosa dovete fare da anni e non ci siete ancora riusciti.

makeka94

Mi chiedevo quando fb avrebbe fatto la fine di MSN. =)

Angelo Russo

Hey necroposter, il doppio di RAM disponibile !

V1TrU

"Clicca qui per scaricare più ram sul tuo computer!"

Povero mondo

Teo

Concordo con gli altri utenti qui....
Ricordo anni fa, quando mi presentavano una persona per me interessante, correvo ad aggiungerla su facebook!
Saranno due o tre anni che di gente ne ho conosciuta e non ho aggiunto una sola persona di queste su facebook....
Io stesso non posto nulla da qualcosa come 5 anni, i miei ex compagni di scuola/coetanei idem, piccola parte di essi posta le foto di figli (censurati con faccine....) e si...Il resto sono post publicitari di serate "a soli 30 euro", venditori di te "dimagrante" e programmi miracolosi per perdere 9 kg in una settimana, indignatihhhh politici, e buongiornissimikaffè.

Personalmente non mi sono cancellato, ho sloggato l account e non sono piu entrato.
Su telefono l' app non ce l ho e non ne sento la mancanza

Giardiniere Willy

Purtroppo anche i gruppi dell'università

Fabio Bolometti

Ma non dire delle grandi fesserie. Su istagram ci vanno i segaioli e i morti di passera perché là possono trovare idioti e mezze oche che per un like si slacciano qualsiasi cosa. Facebook è per quella poca utenza che ha un po' di testa e che non ha bisogno di lavare il display con la bava ogni due secondi. Instagram è per i bocia e per quelli che non sanno fare altro che mettersi in mostra. Se lui è un 50 enne tu sei un bocia, e comunque è sempre meglio informarsi sulla politica che stare lì a vedere che intimo indossa la tipa della casa accanto che non te la darà neppure con 10000 like. I giovani si sono spostati su instagram non certo perché facebook non dà più, ma perché essendo instagram un'app di foto, o comunque così doveva essere, è diventato il fulcro della mondanità vip. Instagram, l'unico suo compito era quello di competere con flickr, mentre quest'ultimo posta foto davvero belle e interessanti da tutto il mondo instagram è diventato un'orgia mediatica di vip e finti vip. Ma per favore.. E comunque meglio un buongiorno e un paio di commenti utili sulla politica che un like su di una scema qualunque che alle 5 del mattino si fa un selfie già bella che truccata spacciandosi per una che si è appena svegliata. Fosse per me instagram potrebbe chiudere all'istante. La stupidità umana regna in quel social.

WilliamsL

Se poi contiamo che la parte di messenger è ancora presente (ma non visibile) nell'app principale... il motivo per cui pesa centinaia di MB inutilmente.

Vinz (ex. Utente9000)

Questi team di sviluppo lavorano a vuoto.

- Disegna un'app semplice e funzionale
- Mancano delle funzioni
- Aggiungi funzioni
- Aggiungi funzioni
- Aggiungi troppe funzioni
- L'app è inutilizzabile
- Ridisegna un'app semplice e funzionale

Ciorius

Il bello è che fanno vedere queste schermate senza pubblicità e sembra pulito. Poi lo apri e con tutte le pubblicità che ci sono non capisci più dove stiano le chat

Moveon0783 (rhak)

Sì però non giriamo la frittata. Qui non si sta parlando della qualità dell'app, ma del suo stesso diritto ad esistere e della sua utilità. Io ritengo che oggettivamente è un bene che ci sia, nonostante sia perfettibile e megliorabile come qualsiasi software.
Poi oh, non è che qualcuno vi obbliga a scaricarla, sequestrare ii telefoni de che?
E se proprio dobbiamo parlare di qualità, io di telefoni che si impallano per Messenger non ne ho mai visti. In ogni caso c'è sempre la versione lite.

peyotefree

Possono chiudere oggi pomeriggio per quel che mi riguarda

peyotefree

Vero. È finito da un bel pezzo

Angelo Russo

Quindi siccome l'app era fatta coi piedi dobbiamo farci sequestrare l'hardware dei nostri telefoni per stare bene? Ridicolo

Moveon0783 (rhak)

Ecco come funzionava prima.
Messaggio arrivato da tizio: apri Facebook, si carica la bacheca, fai fuori una decina di MB di dati e scarichi cache, rispondi, chiudi Facebook. Tizio ti riscrive e a che ci sei chiedi a Caio come sta e se è libero per un caffè. Altri dati dei piano tariffario fatti fuori, altra cache.
Cioè in un giorno SOLO per chattare facevi fuori 50 MB. Adesso invece apri Messenger e fai tutto da lì senza disturbare l’app Facebook. E non consumi niente esattamente come qualsiasi altra app di messaggistica istantanea.
E ancora oggi leggo di gente che vorrebbe tornare al vecchio regime. Perché? Perché nei loro telefoni da 128 GB tra dozzine di app che aprono una volta al mese di cui porterebbero fare benissimo a meno, gli pesa in cülo tenerne una che utilizzano quotidianamente.
Contenti voi.

Bauscia

Io uso friendly ed è impostata di default, sull'app mobile c'è un modo ma non ricordo precisamente, mi pare nell'ultimo tab a destra...

Chirurgo Plastico

Come si imposta la home in maniera cronologica?

Depas

Ormai di facebook rimangono solo i “buongiornissimo”, i “condividi se sei indigniato”, le pagine delle multinazionali e delle celebrità..... tutto il resto è morto da 2 anni a questa parte.... finirà come myspace

Depas

Facebook ormai lo usano dai 45 anni in su, per scrivere “buongiornissimo”, la vera massa si è spostata su instagram

Depas

Certi programmi di messaggistica si tengono nel telefono quasi senza motivo: telegram, messenger...... maledetto mondo che non riesce a scegliere un’app e restare su quella

Ivan Terribile

Facebook è per natura più strutturato e da più possibilità. Instagram è ancora in piena crescita

ReArciù

forse è anche lui è un cinquantenne

ReArciù

guarda che nemmeno instagram scherza

BuongiornissimoKaffe

A chi è arrivato l’aggiornamento?

Ivan Terribile

Facebook ha ormai un target più commerciale. Le pubblicità ed inserzioni la fanno la padrone risprtto ai semplici post degli utenti. Gli adolescenti di oggi stanno su Instagram.

eberg93

Facebook non riesco a lasciarlo. Risulta ancora un ottimo aggregatore di notizie con una integrazione tra gli utenti decisamente migliore di Instagram. Facebook lo vivi in modo attivo, instagram è passivo. Stando dentro a quei 4/5 gruppi di 2/3 mila persone riesco a stare aggiornato su molti argomenti che mi interessano e in più essendo gruppi relativamente piccoli si riesce a parlare con molti utenti e ad avere risposte. Instagram invece non lo capisco, è una cosa temporanea. Le stories dopo 24 ore si cancellano, metti il cuoricino alla f i g a di turno e bon. Alla fine è un continuo scroll verso il basso solo per passare il tempo alla fermata del bus o per vedere quanto "successo" ottieni con i like (come succedeva prima con facebook). Troppa poca interazione con gli altri.
Poi eh, concordo che Facebook facciamo comunque schifo e che Instagram sia fatto meglio, è innegabile, però preferisco optare per un luogo in cui sia fattibile avere diversi riscontri.

vince

Installatevi la versione Lite..

Top Cat
Bauscia

Vedi che ha ragione lui, facebook ormai è in stato di abbandono e gli utenti sono tutti in fuga.

I giovani non lo utilizzano più, i post sono drasticamente calati, basta impostare la home in maniera cronologica per rendersi conto del basso contenuto di nuovi post quotidiani.

Sono rimasti solo i buongiornissimo kaffeh e le fake news ormai.

Basta cercare sul web per trovare una discreta quantità di fonti che parlano di questo calo, il social blu è in caduta libera.

simo

Punta sulla pubblicità, altro che semplicità

Jimmy

Concordo su Instagram che dovrebbe trovare la quadra ma è l'unico che ha ancora una valenza social.

Paul

Youtube dovrebbe avere anche una raddrizzata, Instagram non mi piace tanto, troppo confusionato

Jimmy

Youtube e Instagram. I due social che dominano al momento e che stanno portando novità.

Jimmy

È un dato di fatto, le nuove generazioni conoscono solo Instagram e quelli che utilizzavano Facebook la metà si sono spostati sul social delle foto e delle stories. Su Facebook ormai ci sono solo 50enni infognati sulla politica e sulle fake news

Paul

Quale social Consiglieresti?

asd555

Non per difendere Facebook, ma secondo quale criterio hai sparato 'sta minchiàta?
Facebook agli sgoccioli, AHAHAHAHAHAHAH!!! DAI MA SEI SERIO???

Jimmy

C'è qualcuno che la utilizza ancora? Facebook ormai è agli sgoccioli.

GianlucaA

Possono semplificarla quanto vogliono ma finché la tengono zeppa di pubblicità se la possono tenere

Stefano

e sicuramente anche più batteria...

Sony

Recensione Sony Xperia 10 Plus: il display 21:9 non basta

HDMotori.it

Ford Focus 2019 ST-Line 1.5 EcoBlue: recensione e prova su strada | Video

Alta definizione

Recensione TV Sony KD-65AF9: OLED e Android TV ai massimi livelli

Samsung

Recensione Samsung Galaxy S10e: ecco perchè lo preferisco ad altri