Ricarica wireless sino a 50W. Forse nel 2019 con Xiaomi | Rumor

12 Ottobre 2018 53

La ricarica wireless non può essere ancora considerato uno standard diffuso, benché tale tecnologia trovi sempre più frequente applicazione negli smartphone top di gamma e non manchino progetti volti ad introdurla nei dispositivi di fascia media e bassa - si vedano le recenti indiscrezioni su Samsung. La ricarica wireless deve fronteggiare tuttora alcuni limiti che la penalizzano rispetto alla modalità di ricarica cablata, ovvero i tempi di ricarica più lunghi, a causa dell'inevitabile energia dispersa.

In futuro, la ricarica wireless potrebbe compiere importanti passi avanti per colmare tale gap e un noto leaker cinese, Ice universe, prova a tratteggiarne uno: una nuova tecnologia per la ricarica rapida, definita rivoluzionaria, che permetterebbe di innalzare la potenza massima sino a 50W. Per avere un parametro di riferimento, al momento, la potenza erogata dalle attuali basette non supera i 15-20W (a tale valore massimo si dovrebbe avvicinare la basetta che Huawei potrebbe presentare insieme alla nuova gamma Mate 20). Maggiore potenza, si tradurrebbe in un minor tempo di ricarica, naturalmente.

A sostegno delle sue affermazioni il leaker ha condiviso l'immagine che mostra il prototipo di uno smartphone poggiato su quella che sembra essere una basetta di ricarica. In primo piano è visibile un tester - si precisa che è un semplice strumento di misura, regolarmente in commercio - con i due cavi di alimentazione in entrata e in uscita e un display su cui si leggono, tra le altre informazioni, i valori di 10v e 5A, a conferma della potenza erogata pari a 50W (W=VxA). Lo smartphone non è riconoscibile, fatta eccezione per i font utilizzati nella schermata, che potrebbero voler dire tutto e niente. Ice Universe, fa comunque notare che lo smartphone potrebbe essere uno Xiaomi, che quindi potrebbe essere impegnata in prima linea nel progetto.

La fonte conclude che l'esordio della tecnologia potrebbe essere fissato per il prossimo anno, ma sembra trattarsi più di una sua valutazione che di una notizia basata su fonti certe. Per il momento si tratta di un rumor da archiviare e da tenere presente in attesa di ulteriori prove.

Schermo Oled da 6 pollici in dimensioni contenute? LG V30, in offerta oggi da Tiger Shop a 376 euro oppure da ePrice a 418 euro.

53

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Carlo Gamna

Non hai capito nulla. Leggi l'articolo e frena la tua indignazione fuori luogo.

Iphonedroid

no... il problema è che il PD non è al governo e allora tutto il mondo è fermo.
dobbiamo prima premiare sindaci che organizzano matrimoni finta con 20enni e ultra 90enni.

Iphonedroid

hahahahaahahhaa..
mi sto scassando dalle risate...

4 camere
wireless a 6kW
90 core

Eeeee cche bell a supecchieria hahahahaha...

makeka94

Si sarebbe una svolta perché permetterebbe già tantissime applicazioni, sia per motivi di design sia motivi tecnici, ma tanto ora c'è la teniamo così :)

Ciccioli

facciamolo!

ale

Il caricabatterie che lasci attaccato consuma meno, dato che i caricabatterie moderni switching se non c'è un carico collegato se progettati bene consumano qualche frazione di W di potenza attiva, nulla praticamente.

La basetta consuma di più, perché c'è dentro un circuito che è sempre alimentato e fa qualcosa, probabilmente hanno qualche meccanismo di rilevazione del telefono che la mette in uno stato di stand by quando non c'è nulla sopra, comunque un piccolo consumo sempre lo hai.

Usare una basetta di ricarica wireless sul comodino non saprei quanto possa fare bene, ok parliamo solo di pochi watt e probabilmente è insignificante, ma dormire con un campo elettro-magnetico a pochi cm dalla testa lo eviterei francamente, forse sono io paranoico però

Il telefono col carico si ricarica molto rapidamente, quindi ti basta tenerlo collegato massimo un paio di ore al giorno volendo, io lo carico quando sono seduto alla scrivania, ho il caricatore collegato ad una ciabatta che ho avvitato sotto la scrivania, il cavo non sta fra i piedi e lo uso tranquillamente. Anzi, io quando sono alla scrivania lo tengo sempre collegato.

Lorenzo

Nono, il sistema era efficiente e non uccideva nessuno...

ale

Non è possibile, o meglio si è possibile, il dettaglio è che avrebbe un efficienza estremamente bassa per potenze utilizzabili ed ucciderebbe all'istante qualsiasi persona si avvicini al trasmettitore, però teoricamente si può fare.

Pip

Ma già si trasferisce energia attraverso l'aria. Il problema è: con quale efficienza?
Probabilmente per accendere una lampadina da 100w a due metri di distanza devi dare più di un kW (e sono molto generoso) alla fonte, o focalizzare così tanto la potenza da friggere chiunque passi tra la fonte e la lampada.
Con un laser arriveresti a distanze molto più grandi, ma te lo immagini un laser di 100w in mezzo ad una stanza? Tagli a metà chiunque passi di lì...

LowRangeMan

Tanto la ricarica wireless resta un sistema per la notte e i luoghi pubblici.

E nei luoghi pubblici manco l'ombra.

Antonio Russolillo

Ma nessuno trova il mio stesso problema? Strauso il telefono per portarci l azienda avanti e quando sta a riserva, attacco il cavo e continuo a chiamare ecc... Come lo fai poggiato sulla basetta? Comprai una basetta per poi rendermi conto che non la uso mai.
Staccare ed attaccare in continuazione, rovina più velocemente batterie di ogni natura

Sungfive52

Sony ha la carica lenta adattiva

Jezuuz

Figata! E si gran peccato..

Lorenzo

Non sarebbero necessari i bassi amperaggi, se non ci fosse il calore. Meglio più ampere che piu volte a quanto ne so

Lorenzo

No, eil contrario

Lorenzo

In ogni caso, con una ricarica a 50w anche 5/10 minuti bastano per un'oretta, forse due di uso. Con una batteria da 3300mah in 10 minuti ricarichi 8.3w, la porti al 68% in 10 minuti...

Lorenzo

No... In parte... Tesla ci era riuscito, forse non proprio con i colori, ma l'elettricità si trasmette tramite l'aria , anche a centinaia di km (teorizzato) di distanza... Peccato che i progetti, dopo la sua morte, siano completamente spariti.

Lorenzo

I progetti sono scomparsi a quanto so io... E nessuno ci riprova per ora

Mattia Alesi

Per caso hai intenzione di chiamarla "DOCKING STATION" ?!
Perché questo potrebbe essere un nome originale (in fase di brevetto da me)

Gpat. (ZenbookPro/Mi8/Ho)

50W? Sufficienti per un ultrabook..

Luca Lindholm

Chiedo scusa, ma già Tesla all'inizio del Novecento fece vedere come trasferire l'elettricità attraverso l'aria... quindi perché non si tenta di perfezionare quel meccanismo?

riccardik

Sony tra l'altro fino a qualche anno fa ce l'aveva integrata su tutti gli z, sul mio z1 uso solo quella

Francesco

1) la basetta sta appoggiata sul mobile, ti basta un mano e 2 secondi ad appoggiarlo
2) come un caricabatterie che lasci attaccato (sai che dovresti sempre prima staccarlo dalla presa prima di attaccare/sfilare il connettore per evitare danni?)
3) per pochi Watt di consumo non mi starei a preccupare
4) perfetto per la notte (comodissimo staccare la sveglia senza quel maledetto cavo tra i piedi)
5) lol invece è comodo tenere il tel con un cavo attaccato al muro (che poi è deleterio usarlo mentre è in carica), inoltre con la wireless quando non lo uso li ripongo comodamente sulla basetta del mobile, quando mi serve con una mano lo prendo senza cavetti tra i piedi e comunque... tutti i tel con ricarica wireless hanno anche la porta per ricaricare con cavo, quindi critiche del tutto capziose

Francesco

io ormai uso solo quella, e non usuro la porta

certo con 50 W posso usarla con il pentolino a induzione

Tony Musone

Veramente è esattamente il contrario, le batterie al Litio gradiscono piccole e frequenti ricariche, anzi, per prolungare la loro vita è consigliabile non caricarle (e/o scaricarle) totalmente, se non sporadicamente e comunque, è consigliabile non tenerle mai troppo tempo in quello stato.

- Simple Guidelines for Charging Lithium-based Batteries

...
• Lithium-ion does not need to be fully charged; a partial charge is better.
...
https://batteryuniversity.com/learn/article/charging_lithium_ion_batteries

p.s.
Infatti, anche per gli EV sono consigliati i "rabbocchi" piuttosto del "pieno" ;)

Giacomo

Piccola variazione: ricariche da 20 a 80% a bassi amperaggi sono il miglior modo per mantene le prestazioni del litio

Fabio Biffo

Macchina. Lo butti nel sul suo solito portaoggetti, solo che quando sei arrivato il telefono è carico.

Pip

Uno spazzolino si ricarica a malapena a un watt, non importa a nessuno se ha un efficienza del 50%
E sopratutto non importa se per ricaricare ci mette un giorno

Chevlan

Le batterie al Litio si usurano più velocemnete con tante piccole ricariche che non portano al 100% la carica.
Meglio una ricarica al giorno ma completa.

Sciencefun

Apparentemente una tecnologia stupida, ma cellulari a parte può avere i suoi risvolti positivi. Chi di voi non ha lo spazzolino elettrico con ricarica wireless?
la tecnologia è come la genetica, si sviluppa per gradi.

Jezuuz
rusp95

Io per una 4000mh uso uno da 5v a 0,5a

italba

Eggià, geniale proprio
https://uploads.disquscdn.c...

makeka94

Perchè non la chiamate con suo nome? la ricarica wireless per me vuol dire almeno a 5 cm dal caricabatterie XD (e sarebbe la svolta del secolo)

Pip

Ragazzi, ho avuto un idea geniale.
Visto che per la ricarica wireless occorre comunque poggiare il telefono da qualche parte ho pensato: e se creassimo un sistema fisso e di connessione e disconnessione rapida del cellulare che si colleghi facilmente alla normale porta di ricarica in modo da eliminare le perdite della ricarica wireless e velocizzare i tempi di ricarica?

È ancora in fase di prototipo e sono molto titubante a mostrarvelo, visto che è ancora in attesa di brevetto, però potrebbe essere una cosa talmente rivoluzionaria che non posso fare a meno di farvelo vedere. In questo momento sto lavorando ad un sistema per gli iPhone, ma questo mio sistema è facilmente adattabile per smartphone con altre connessioni, come micro USB e USB type c
https://uploads.disquscdn.c...

Tony Musone

Perchè liberando la ricarica (e dal portarci in giro) cavo e alimentatore, permette di implementarla ovunque, ottenendo il risultato di essere comoda

Sterium

è più salutare!

Sterium

perché il popolo bue fa fatica anche ad attaccare un connettore al telefono

Sterium

50W trasferiti al dispositivo e altri 50W persi sotto forma di calore e dispersione...
W l'efficienza

CapitanoFindus

Ho la basetta in ogni caso sempre attaccata alla presa.
Ho la basetta che, per quanto poco, consuma sempre corrente.
Ho un sistema inefficiente.
Ho un sistema lento.
Ho un sistema che non mi consente di usare il telefono mentre si ricarica (a meno di non tenere in mano anche la basetta).

Quindi sorge una domanda spontanea: perchè?

ZioThor

Attualmente anche per me serve a poco, ma in futuro potrebbe diventare interessante, con le varie lampade ed i piani con ricarica wireless inclusa, non avere caricabatteria e fili per casa non è malaccio, e senza rottura di ball dei vari connettori, se tutto avrà la wireless charging cavlo lightning type c o micro sarà superfluo.

an-cic

Sisi, lo so. Ma è l'unica e trova la cosa assurda

terror_cancer

Samsung lo consente sia per cavo sia wireless

Vincenzo

la fast è veloce quanto una ricarica con caricatore 5v 2a, proprio un pelo più lenta, carica un 8/9% ogni 10 minuti, per una ricarica 'normale' va benissimo….se uno ha fretta può anche usare la 'superfast' con il cavo….per la notte è comodissima la wireless

Shion

Stato della batteria dopo pochi minuti sotto carica

https://uploads.disquscdn.c...

Davide

50W sono tanti, scalderà come un demonio

an-cic

Finché non mi permetteranno di scegliere di volta in volta se usare la ricarica lenta o quella rapida, il mio fido caricatore 5v 1a non si sposta

GTX88

se ci metti una mano sopra ti fa una lastra? :)

Bestmark 3.0

Secondo me la ricarica wireless è un'ennesima funzione inutile. Lenta, fa surriscaldare lo smartphone, il quale deve rimanere fermo su una base (ergo non puoi utilizzarlo sotto carica). Io almeno spero che un domani non tolgano anche la porta usb (visto che la direzione che si sta prendendo è quella) per far rimanere solamente la ricarica e le connessioni wireless

artick82

anche al vapore?

Android

Recensione Google Pixel 3 XL e confronto con Pixel 2 XL

Alta definizione

RECENSIONE GoPro Hero 7 Black Edition, la stabilizzazione è il punto di forza

Asus

Recensione Asus ROG Phone: il piacere del gaming da smartphone

Google

Editoriale | Google Pixel 3: così voi pensate di sapere…