SoundCloud estende gli accordi di licenza agli artisti emergenti

09 Ottobre 2018 3

SoundCloud, il noto servizio di streaming musicale utilizzato in particolare dagli artisti emergenti in cerca di visibilità, sta introducendo una nuova offerta allo scopo di permettere ai musicisti di guadagnare grazie alla propria musica, bypassando i distributori di etichette discografiche.

La piattaforma infatti ha intenzione di garantire alle centinaia di migliaia di artisti che caricano i propri pezzi sui suoi server la possibilità di accedere al servizio premier monetization, precedentemente riservato a pochi eletti, su invito. La mossa permette a SoundCloud di distinguersi rispetto a servizi di streaming concorrenti come Spotify, Apple Music e Amazon Music, che permettono solo agli artisti più noti di utilizzare le loro piattaforme per vendere le proprie creazioni.

Di più: l'azienda ha dichiarato che punta a eguagliare o superare le quote di ricavato riservate agli artisti dagli altri servizi di streaming. Anche le altre piattaforme si stanno muovendo, sebbene in maniera meno decisa, su questo fronte: Spotify ad esempio sta sperimentando accordi di licenza diretti con alcuni artisti.

Oltre 20 milioni di artisti hanno postato contenuti su SoundCloud nel corso dei dieci anni di esistenza del sito; la piattaforma è stata decisiva nel lanciare le carriere di molti artisti oggi noti tra cui il rapper Bryson Tiller e il cantante Kali Uchis. Tuttavia, a quanto pare, l'azienda ha faticato a convertire gli utenti (che avevano accesso gratuito alla piattaforma) in sottoscrittori paganti, anche con l'offerta a 4,99 dollari mensili lanciata col nome di SoundCloud Go.

Il servizio promette di pagare gli artisti maggiorenni che pubblichino solo musica originale e siano membri dei programmi SoundCloud Pro o Pro Unlimited, a partire da chi totalizza almeno 5.000 ascolti al mese in USA, Canada, Australia, Nuova Zelanda e maggiori mercati europei. Il programma di licenza diretta si rivolge ad artisti emergenti e indipendenti, poiché SoundCloud ha già accordi con le principali etichette discografiche per gli artisti più conosciuti.

Il top gamma più piccolo e pontente sul mercato? Samsung Galaxy S10e, in offerta oggi da Gaming Pro a 479 euro oppure da Euronics a 529 euro.

3

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Mario Joao

App irrinunciabile.

Samu

Concordo, poi il salvataggio offline delle tracce preferite è una manna dal cielo

Soundcloud è l'unica piattaforma di streaming audio che uso, ottima, ben curata, versatile e prima di pubblicità o blocchi della playlist.

Xiaomi

Recensione Amazfit Bip Lite: display sempre visibile e batteria incredibile

Huawei

Il mare tra foca Monaca, granchi e capre con Huawei P30 Pro | Recensione Case Sub

Sony

Sony Xperia XZ3: a quasi un anno di distanza resiste bene | Riprova

Nvidia

Montaggio video: il PC e i software consigliati dai professionisti