Torna la "cometa della morte": passerà vicino alla Terra poco dopo Halloween

02 Ottobre 2018 58

Feste pagane e notizie "spaziali" tornano a intrecciarsi: se l'anno scorso alla festa di Halloween più ricercata non poteva mancare la playlist con suoni spettrali provenienti dallo spazio proposta dalla NASA, quest'anno sarà il turno di un asteroide a forma di teschio che passerà nelle vicinanze della Terra all'inizio di novembre, a pochi giorni di distanza dalla notte dei morti viventi: a causa delle sue sembianze e della curiosa coincidenza temporale, è stato ribattezzato death comet, ovvero "cometa della morte".

Non è la prima volta tuttavia che 2015 TB145 - questo il nome ufficiale della death comet - è visibile dal nostro pianeta: era già stata avvistata nel 2015 e monitorata grazie agli innumerevoli osservatori del Deep Space Network. Anche in quell'occasione si era presentata nel periodo di Halloween, e per questo motivo gli scienziati della NASA l'avevano soprannominata anche "The Great Pumpkin Comet", con riferimento al Grande Cocomero che Linus, personaggio dei Peanuts, attende speranzosamente nella notte del 31 ottobre.

L'immagine dell'asteroide "teschio", creata a partire dai dati raccolti dall'Arecibo Observatory. Fonte: NAIC-Arecibo/NSF

L'asteroide, dal diametro di 400 metri, nel 2015 fu considerato una "cometa morta", ovvero che aveva perso tutti i propri elementi volatili dopo essere passata molte volte intorno al Sole. Il suo aspetto - osservato grazie all'Arecibo Obesrvatory - ricorda un teschio: ed ecco così spiegato il sinistro soprannome.

Nonostante l'aspetto inquietante, la cometa della morte non costituiva un pericolo per la Terra nel 2015 e non lo è nemmeno ora: all'epoca passò a una distanza di 498,900 chilometri, mentre questa volta, secondo quanto riferito da Mother Nature Network, si avvicinerà massimamente alla Terra l'11 novembre, rimanendo comunque a una distanza di circa 38,6 milioni di chilometri dalla superficie (circa dieci volte la distanza media tra Terra e Luna e un quarto della distanza tra Terra e Sole).

Tutto si sta svolgendo come previsto nel 2015 dal NASA Near-Earth Object Obesrvations Program, che basandosi sui rilievi relativi all'orbita della cometa ne aveva previsto il ritorno nel 2018. Chi preferisse trascorrere il periodo di Halloween in occupazioni meno astronomiche, potrebbe sempre sfruttare le proposte di Twitch e Amazon Prime per i giochi gratuiti a tema morti viventi; tuttavia, l'occasione è rara: il prossimo passaggio della cometa della morte avverrà il 1 novembre 2088, a una distanza di 8 milioni di chilometri.

Il top gamma 2018 più completo sul mercato? Samsung Galaxy S9 Plus è in offerta oggi su a 450 euro oppure da Amazon a 542 euro.

58

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Alessio B.

Io non dico che la terra è piatta, ma che ci sono alcuni quesiti che pongono i terrapiattisti che sono secondo me interessanti. E ti ricordo che i greci da te citati sostenevano allo stesso tempo della staticità e della piattezza della terra. Cerca online di alcuni atterraggi di emergenza fatti da voli di linea in luoghi completamente fuori dalla loro rotta diciamo naturale, ma che hanno una logica perfetta su una terra piatta. Oppure i voli dall'oriente verso il sud america, anche lì ci sono cose molto particolari. Ma ecco come sempre si fa per parlare. Mentre sulla luna e lo spazio amico mio mi sono informato in tutti i modi possibili,ho letto e visto di tutto e nessuno riuscirà a convincermi che quella bagnarola del 69 sia sbarcata sulla luna. E troppe prove ci sono che confermano questa cosa.. ma basta citarti le fasce di Van Allen che nemmeno oggi abbiamo la tecnologia per superarle (parole della NASA e della Cristoforetti) ma guarda un po' nel 69 con la carta stagnola ci sono riusciti

Alessio B.

Amico mio guarda che io non sostengo nulla, mi informo e molte cose mi incuriosiscono. Come ad esempio certe tratte aeree che sono assurde rapportate su una terra sferica ma perfette su una terra piatta (ci sono esempi di atterraggi di emergenza fatti in luoghi dove non aveva senso che passasse quel volo) Lungi da me dire che la terra è piatta, ma uno ci pensa ci riflette. Il discorso dei satelliti è più vario e complesso ma non è quello il problema. E il problema non è certo il Polo nord, ma quello sud che suscita vari dubbi. Certo che mi informo anche sul tempo, sono rimasto sempre affascinato da tutte le teorie da Einstein in poi.

Jacopo Quaresima

Ho detto che è un satellite? tisto solo facendo notare che la iss date le sue dimensioni è già difficile da vedere, basta che cerchi le foto fatte, questa è una delle migliori e più nitide ma in generale a occhio nudo non è che sia così semplice vederlo, sopratutto in luce del fatto che la luna è un alta luminosità e crea disturbo alla vista. La mia personale esperienza? in mezzo al mare di notte ( sono stato in australia e credo di aver letto che secondo alcuni terrapiattisti non esiste) è che i satelliti si vedono eccome, in città manco le stelle vedi come pretendi di vedere un cosetto che ti fluttua sopra la testa? ma se vai in luoghi senza inquinamento luminoso noterai spesso dei puntini bianchi (illuminati dal sole) che fluttuano sopra la tua testa.
Non ti sto attaccando in un momento di fragilità giovanile qualche anno fa mi ero incuriosito anche io, non tanto per dire che la terra fosse piatta, ma per alcuni dubbi sollevati che in realtà possono apparire anche interessanti, ma li ci fermiamo a un interesse non razionale di una questione ormai appurata, la terra non è concava, cilindrica, cubica, piatta o altro, è sferica, la fisica ne è una delle tante prove, e per mio personale consiglio mi soffermerei su questioni più interessanti da capire, come per esempio il tempo in relazione alla gravità che trovo molto più soddisfacente come dubbio o interesse, anche molto più difficile da comprovare, per il discorso terra piatta basta avere due soldini in tasca e farsi un giro verso il polo nord ( vietato o meno, nessuno ti spara fidati).

marcy9487

"The Great Pumpkin Comet", con riferimento al Grande Cocomero che Linus"
Ma perché "Great Pumpkin" l'hanno tradotto in "Grande Cocomero" e non in "Grande Zucca"???

David Lo Pan

È senza dubbio lui, confermo.

Quello che allena il Napoli è un impostore, un replicante. Ma chi ce l'avrà messo????

Andrej Peribar

LoL!!!
/plonk

Alessio B.

Ne stai perdendo fin troppo di tempo e continui a non dare risposte. Lo sai che esistono modelli teorici e matematici sia della terra piatta che della terra cava?! Che hanno tutti una loro logica e una loro parvenza di verità, con regole scientifiche che si adattano alla perfezione. Tu mi dici di studiare, il problema è che l'ho fatto e lo sto facendo e proprio per questo mi sorgono i dubbi. Ma il bello che certi quesiti sono pubblicati anche in riviste scientifiche come le scienze o focus ma poi restano lì campati in aria. Leggiti la storia di Tesla e di tutte le sue scoperte così capirai che ci sono diversi punti di vista, e non sempre quello che viene adottato come metodo ufficiale è la strada giusta. Cmq grazie della chiacchierata, ti rigiro il consiglio, studia amico mio e non solo quello che vogliono farti sapere

Andrej Peribar

Non ho tempo da perdere.
Studia. La scienza ti da la possibilità di trovare da solo le risposte.
La scienza mette in dubbio se stessa per prima.
La terra non può essere una "forma a caso" come credi.
Non è stata scelta una forma perché piace venderla tondeggiante.

È stata dedotta ancora prima di poterla vedere perché rispondeva a modelli teorici che rispondono a tutte le domande incastrandosi fra loro.

Io non ho rispetto per le tue bislacche logiche.
Non offendo te, non ti conosco nemmeno, ma non farò l'elogio dell'ignoranza e dell'anticipo - scienza solo perché il web da spazio a persone che per monetizzare su YouTube fanno video di disinformazione.

Io la chiudo qui.
L'unico consiglio che do a tutti è studia le risposte della scienza e poi poniti domande se qualcosa non ti è chiara.
Altrimenti adatterai i fatti alle tue strampalate credenze e non le teorie ai fatti come da Galileo in poi si prepone di fare la scienza.

Ciao.

Alessio B.

Non è un satellite è la ISS, avanti un altro. Ed è molto più vicina alla Terra di quanto dicono le stime ufficiali

Jacopo Quaresima

https://uploads.disquscdn.c...

Alessio B.

Olé ecco la solita risposta del so tutto io e voi non capite niente. Ma almeno ti sei mai posto qualche domanda? Hai provato a capire o a informarti prima di additare qualcuno con nomignoli o scrivendo "voi"?! Macché, pensa che fino a metà del 1800 erano considerati "voi" quelli che pensavano al mondo sferico. Parli con me senza nemmeno aver capito che io non sostengo ne che la terra sia piatta ne che sia un geoide, potrebbe essere pure cava e non ne rimarrei sorpreso. La cosa che mi da fastidio è che date per verità assoluta teorie che appunto dal nome sono mere ipotesi. Anche la teoria di Darwin era considerata verità assoluta ma guarda un po' oggi non è più così. Qui c'è gente che fa esperimenti, scienziati e non, pone problemi che la scienza moderna evita oppure fanno come te, ridono. E che metodo sarebbe questo?! Ma se tu amico mio hai la scienza infusa e sai tutte le cose le mondo sono felicissimo per te, ma come spesso accade vengono poste domande che la scienza non può e non sa rispondere. Altro esempio stupido, ci sono 17000 satelliti intorno alla Terra, dal 74 mi pare che girano lassù i più vecchi. Hai mai sentito di un satellite rotto, difettoso o che sia caduto sulla terra in mezzo ad una città facendo morti?! E come possono resistere per più di 40 anni a quelle temperature altissime senza un minimo e dico minimo problema?! Cavolo c'è la stazione orbitale che orbita e non ha mai incontrato o si è scontrata con un satellite?! Davanti alla luna questi satelliti non ci passano? Fanno un altro giro intorno alla Terra?! Io queste cose me le chiedo, e se la terra è piatta o no queste domande ci saranno sempre. Ma no tu sei quello istruito che sa tutto e mi può spiegare tutto. Magari avessi letto la metà dei libri che ho letto sui più svariati argomenti. E io non ti sto offendendo, cosa che invece hai fatto tu pensando di essere superiore

Andrej Peribar

Non puoi convincere nessuno perchè non hai la più pallida idea di quello di cui vuoi disquisire.

La cosa più triste dei terrapiattari è che non hanno alcuna conoscenza del metodo scientifico però vogliono additarlo come scorretto.

Altrimenti al posto di stare il riva al mare ad aspettare di notare la curvatura potrebbe fare banali esperimenti.

Vi nascondete dietro "la verità non la sà nessuno" le "domande aumentano" solo perchè non capite le risposte che vi danno e cosa implicano.

Siete dei MEME

Alessio B.

Cavolo non si possono nemmeno più fare domande o pensare un po' fuori dal coro.. siamo davvero guidati come le marionette

Leo

Ma avete anche il diritto di voto?

Alessio B.

E tanto M non avresti nulla da spiegare, nessuno ha certezze di nulla. Si fa tanto per parlare

Alessio B.

Amico mio non sono qui per convincere nessuno, proprio me ne frega meno di zero. Tu credi ciecamente a quello che ti viene insegnato (che ti ricordo sono teorie non certezze come il big bang o la relatività, trovati le parole di Nikola Tesla su Einstein) mentre per me ci sono delle lacune, mancanze o inesattezze su tante cose. Se tu credi che nel 69 siamo andati sulla luna con quel giocattolo allora è normale che tu creda a tutto, intanto la NASA si prende 30milioni di dollari al giorno.. spiegami perché è una boiata il discorso dell'aereo, dato che dovrebbe essere semplicissimo spiegarlo. E poi l'Antartide, so benissimo cos'è quel trattato, ma guarda un po' solo personale qualificato può andare solo in piccole zone vicino la costa, nessun volo può sorvolare l'Antartide e leggiti cosa è successo all'ammiraglio Byrd quando è andato laggiù con un esercito di carriarmati e portaerei. Vedi io mi informo e non solo online e le domande sono sempre di più. Cmq buona giornata, si faceva tanto per parlare perché la verità non la sa nessuno. Ah e per la cronaca sono completamente ateo quindi appoggio in pieno il discorso della religione

il Gorilla con gli Occhiali

Spero non ci colpisca, potrebbe distruggere delle abitazioni e creare feriti o peggio...

Andrej Peribar
xpy

Si, ma una cosa non esclude l'altra, il fatto che uno lavori per andare nello spazio non toglie risorse allo studio del pianeta Terra

Vabe ti vedo convinto e ti lascio convinto...la tua prima frase spiega già tutto senza che aggiunga io altro

Alessio B.

Ho già scritto che conosco il fenomeno e non sto certo negando che i miraggi di Morgana esistono, ma non posso nemmeno negare determinate foto o video che scorgono oggetti al sotto della curvatura terrestre. Tutto qua, più mi informo e più le mie domande aumentano, ora è un reato anche cercare di espandere le proprie conoscenze? Ad esempio, perché l'Antartide è off-limits per tutti i cittadini del mondo e più di 30 stati hanno firmato un accordo per impedire ai cittadini di entrarci? Perché le rotte aeree si basano sulle cartine azimutali di una fantomatica terra piatta invece che seguire le rotte della terra sferica? Xchè se intorno alla Terra ci sono più di 17000 satelliti stando alle stime ufficiali (cioè 17000 sono tanti) dovranno prima o poi passare davanti alla luna no?! O ci fosse una foto che ne riprende qualcuno in controluce.. sarò pazzo ma io qualche domanda me la faccio..

Alessio B.

Ma io non ti devo spiegare proprio nulla dato che non ne so nulla. Se ti vuoi informare sulla terra piatta troppi video ci sono, e spiegano benissimo anche il comportamento delle ombre e degli equinozi in un ipotetica terra piatta. Ora xò vorrei che mi spiegassi tu una cosa, come mai nessun pilota deve correggere il volo verso il basso se davvero c'è la curvatura (e non lo fanno nemmeno gli strumenti in automatico) e soprattutto, come mai non c'è mai stata una circumnavigazione da nord a sud del nostro mondo con un aereo? Sono semplici domande che se uno ci pensa un attimo ti lasciano un po' da pensare. E ti ripeto, a me piace pormi delle domande su tutti gli argomenti, e qui ci sono ancora cose da chiarire

Ok, se l'hai letto (dubito) spiegami il comportamento delle ombre sulla Terra nello stesso giorno in posti diversi con la terra piatta

Andrej Peribar

non puoi essere serio.

come da Genova dovrebbe essere impossibile vedere la Corsica e invece si vede)

sulla Riviera ligure di ponente, dove talvolta si vedono i riflessi della Corsica e dell'isola d'Elba o dell'arcipelago toscano[22]https://it.wikipedia.org/wiki/Fata_morgana_(ottica)#Geografia_del_fenomeno

Alessio Ferri

384.400 km per la precisione.
Comunque un articolo inglese da 24 milioni di miglia, cioè 38,6 milioni di km, cioè hanno sbagliato il fattore.
Non riesce di fare bene i conti.

PassPar2_

Non sono tanti 500 mila chilometri.

Alessio B.

Appunto modelli matematici, che possono essere smentiti o confermati dalle prove fisiche. Io prima vorrei conoscere al 100% il mio pianeta invece che provare ad uscire ed andare chissà dove senza una meta

Alessio B.

Ma che ne sai tu di Quelo, io c'ero quando è stata fondata la vera religione

Alessio B.

Azzo che cattivo cattivone che sei. Sono già in ginocchio sui ceci dietro la lavagna

LaVeraVerità

Taci, sei un insulto per l'evoluzione umana.

EDIT: E poi sciacquati la bocca prima di parlare di cose che non conosci...

https://uploads.disquscdn.c...

xpy

Si può tranquillamente parlare del centro della Terra in quanto vengono ideati modelli matematici che descrivono come funziona, poi possono anche essere completamente sbagliati ma l'importante è che spieghino in modo adeguato tutti i fenomeni che conosciamo, il modello viene poi verificato o cambiato in base a nuovi esperimenti e dati raccolti, dire che non ha senso andare nello spazio finchè non sappiamo tutto del nostro pianeta è come dire di non andare in un altra città finché non hai visitato ogni negozio della tua

Alessio B.

O ma si può parlare senza per forza classificare le cose? Un ingegnere della NASA ha detto che le foto della terra (prima sferica poi con i rigonfiamenti al centro) sono fatte al computer unendo varie foto fatte random, ma chissà xchè abbiamo satelliti su satelliti che fanno foto all'universo ma non c'è una cavolo di foto reale della terra. Cioè non sarebbe più facile zittire tutti? E invece no.. prima dicono che siamo andati sulla luna nel 69 (con il rover fatto di carta stagnola e scotch) poi dicono che non siamo in grado di superare le fasce di Van Allen.. cioè io non so com'è fatta la terra, ma sullo spazio troppe cavolate hanno detto..

LaVeraVerità

Non prendere la sua droga, è tagliata malissimo.

Top Cat

Viene a liberarci tutti.

Top Cat

E chiamate Jack Black!

LaVeraVerità

Per trovare (grosse) lacune non hai bisogno di cercare nel sottosuolo o nei fondali, basta che guardi dentro di te.

https://uploads.disquscdn.c...

Top Cat

Nuooooo!!!
E' la Docrostone!
Il Dottor Docrobei torna.

xpy

Interessante, non lo sapevo, la prima cosa che mi viene in mente è la presenza di un fenomeno ottico/gravitazionale che faccia curvare leggermente anche i raggi luminosi rendendo possibile la vista anche di porzioni di Terra anche oltre la linea di orizzonte

alexhdkn

In che senso foto originale dallo spazio? Fonte NASA tipo? Dai seriamente stai dicendo che la terra è piatta? E l'acqua e gli oceani che fanno? Cadono a mò di cascata?

Alessio B.

Può essere pure a stella o a piramide, non è un mio problema, ma come si fa a parlare del nucleo della terra delle temperature ecc quando siamo riusciti a scavare a malapena a 12km di profondità per esempio? Non esiste una e dico una foto originale dalla spazio della forma della terra, quelle che abbiamo sono solo collage fatti con Photoshop (fonte NASA) quindi prima di provare ad andare chissà dove sarebbe meglio conoscere meglio il nostro pianeta senza complotti o roba simile

Alessio B.

Nono ma so tutto, ma ci sono prove da livello del mare e non c'è nessun effetto Fata Morgana che tiene. Ma si fa per parlare, dal mio punto di vista abbiamo tante lacune sia del sottosuolo terrestre che del fondale dei mari.

alexhdkn

Dunque la terra è piatta?

Matador

È dovuto alla luce che viene riflessa, è un fenomeno chiamato "fata Morgana" mi scasso di spiegartelo, scusa, ma fai una breve ricerca e risolverai il mistero.
Inoltre negli esempi che citi tu non viene mai detta l'altezza del punto di osservazione.

Alessio B.

Cioè che secondo i calcoli accettati della curvatura terrestre non si dovrebbero vedere città o isole o montagne a una certa distanza a livello del mare, ma invece ci sono prove su prove che elementi al di sotto della curvatura terrestre sono chiaramente visibili con apparecchiature semplici (esempio da Genova si riesce a vedere la Corsica in tutta la sua interezza ma la teoria standard dice che è impossibile stando al di sotto della curvatura, oppure dalla sponda estrema del lago Michigan si riesce a vedere Chicago anche questo impossibile dato la curvatura della terra) cose così insomma.

Alessio B.

Sì ok,tutto molto bello, peccato che si riescano a vedere a livello del mare città isole oppure montagne che secondo i calcoli standard sono sotto la curvatura terrestre e quindi non dovrebbero essere visti.. e qui qualcuno sbaglia, e stavolta non è Tinelli (ci sono molti esempi anche in Italia, come da Genova dovrebbe essere impossibile vedere la Corsica e invece si vede)

Apollo

https://uploads.disquscdn.c...

Apollo

Hai ragione, è lui.

hassunnuttixe

Con quel sopracciglio mi sembra il cranio di Ancelotti

Shingo Tamai

L'Arcadia sta tornando... quanto tempo

Luca Lindholm

Erroraccio:

rimanendo comunque a una distanza di circa 38,6 milioni di chilometri dalla superficie (circa dieci volte la distanza media tra Terra e Luna e un quarto della distanza tra Terra e Sole).

La distanza Terra-Luna è di circa 380.000 km, quindi in questa mia citazione c'è qualcosa di incongruente: o equivale a 100 la distanza dal nostro satellite, oppure sono solo 3,8 milioni di km.

Decidetevi.

Samsung

Galaxy Fold ufficiale: inizia l'era degli smartphone-tablet pieghevoli | VIDEO

Samsung

Samsung Galaxy S10 series: le differenze nella VIDEO ANTEPRIMA

Android

Recensione OPPO AX7: ottima batteria ed un hardware sufficiente

HDMotori.it

Hyundai Kona Electric: prova consumi, autonomia reale e costi ricarica | Video