Plex, addio plugin ma presto in arrivo il download dei sottotitoli

26 Settembre 2018 48

Plex dice addio al suo sistema di plugin ma introduce una funzione di ricerca dei sottotitoli. Gli sviluppatori giustificano la prima scelta dicendo che tanto sono pochi gli utenti che le usano (circa il 5 per cento), e che preferiscono impiegare le loro risorse limitate in funzioni più popolari. Il che ci porta dritti ai sottotitoli, naturalmente.

Stando a quanto scritto nel post di annuncio, la ricerca integrata di sottotitoli pare funzionare in modo molto simile a quella già presente da diverso tempo in Kodi: basta premere un pulsante nell'interfaccia di riproduzione, scegliere il sottotitolo ideale e procedere con la visione. Finora, era ancora necessario andare a scaricarsi manualmente il sottotitolo dal computer e posizionarlo nella directory del file opportunamente rinominato.

Plex precisa che il sistema di ricerca sottotitoli funzionerà con tutte le lingue, e che i sottotitoli così scaricati non saranno dei file direttamente accessibili dall'utente. Saranno salvati in appositi blob del database. La funzione arriverà in anteprima per gli utenti Plex Pass entro qualche giorno.

Per quanto riguarda le plugin, è opportuno osservare che la funzione non sarà del tutto rimossa: non ci sarà più la directory pubblica, ma sarà ancora possibile procedere con l'installazione manuale. Non ci sono, almeno per il momento, piani che intendano variare questa situazione. Plex rimuoverà anche la funzionalità di bookmarking "guarda più tardi", sempre perché sono in pochissimi a usarla, e la funzione di sincronizzazione cloud - ma di questo ne avevamo già parlato in precedenza.

Tre fotocamere per il massimo divertimento e un hardware eccellente? Huawei Mate 20 Pro, in offerta oggi da Tigershopit a 764 euro oppure da ePrice a 959 euro.

48

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...

Quando sei in riproduzione ti dice se il video è in conversione o no, alla voce qualità

Daniel Abbate

Ciao.
Ho letto solo ora... Dove trovo questa impostazione per controllarla?

Sul tuo dispositivo di riproduzione è attiva la conversione video?
Io uso Plex senza problemi su un Synology DS918+ e uno Xiaomi Mi Box con Android TV. NON uso la conversione perchè il Mi Box supporta tutto incluso h265 e non ho problema con nessun sottotitolo.

Eros Nardi

Intanto ho trovato un altro media center se può interessarti.. Emby!
L'interfaccia sembra più completa di DS Video e al contrario di Plex riesco a trasmettere senza problemi sia su client che su chromecast (con transcodifica hardware attiva).
Come interfaccia è un po' più spartana ma per ora sembra buono

sopaug

evidentemente non hai letto bene ciò che ho scritto.

finestre

"Our mobile apps (Android, iOS, Windows, Windows Phone) can be used for free, but have limitations.

Until the mobile app is unlocked (through an in-app purchase or a
Plex Pass subscription), video and music streamed from a Plex Media
Server has a 1 minute limit, and photos will be watermarked."

sopaug

non è assolutamente vero con plex vedi tutto anche fuori casa senza pagare nulla.

Semplicemente se vuoi l'app e non la versione web based o le paghi per device, oppure fai il plex pass ed è il server ad "attivarle" per l'account che vi accede.

https :// support. plex. tv/articles/202526943-plex-free-vs-paid/

finestre

per il fatto del remoto e della condivisione con altre persone lo puoi fare anche su Emby, per quanto riguarda l'accesso dai dispositivi mobile mi sembrava fosse a pagamento e leggendo online mi sembra vero: "La versione gratuita permette di riprodurre su mobile solo una parte
ridotta dei film: per guardare i film senza limiti e per accedere ai
contenuti anche quando siamo fuori casa dovremo sottoscrivere un
abbonamento a Plex Pass (facoltativo)." forse sbagliavo io a fare qualcosa in ogni caso con Emby mi trovo molto bene e non penso che tornerò a Plex

Egidio CONTE

Prova a vedere le temperature della tua cpu del Nas, durante la visione di una serie tv con sottotitoli esterni, quindi con transitoria del server, sul mio microserver gen8 erano quasi al limite dello spegnimento forzato del server.

Daniel Abbate

Già, il sistema è davvero atroce, quando ho comprato il nas l'ho scelto proprio perchè è classificato come adatto alla codifica 4K, invece ciccia.

Per la questione di Emule ecc ecc hai consigli da darmi?

ilvendicatoreatomico

Quando abiliti i sottotitoli plex ricodifica tutto il filmato "stampandoli" sul video. E' un sistema piuttosto inefficiente, ma per ora funziona così. Ad ogni modo il tuo nas non è abbastanza potente da ricodificare, a quanto sembra.

Daniel Abbate

Maledetto Plex.
Ho un QNAP TS451A (Celeron N3060) ed ogni volta che abilito i sottotitoli "forced" viene fuori un macello astronomico. Scatti, avanzamento rapido inutilizzabile, sottotitoli fuori "fase"... un delirio.
Se guardo lo stesso film direttamente dalla tv (55KS7000) leggendolo dalla cartella condivisa in rete, nessun problema. Possibile che una TV riesca a farmi vedere correttamente un film senza rogne mentre un NAS che è ben più potente non riesce?
Plex è davvero un disastro.

Qualcuno mi consiglia dove poter parlare di questo nas per imparare a sfruttarlo? Ho problemi con Emule e Torrent, vorrei usarlo come cloud personale ecc ecc ma sono una capra.

enea009

cmq ancora c'è da far funzionare i sottotitoli tramite dlna. emby lo puo fare. plex no.

darkn3ss1

io accedo da qualsiasi dispositivo e non ho l'abbonamento a Plex
quindi si su questo ti sbagli
oltretutto ci posso accedere da remoto, e i miei film sono condivisi anche con altre persone

Luca

Con trakt crei le liste di serie tv\film che guarderai in futuro e tiene traccia (con plex) di quello che vedi al momento.
Ci sono pure moltissime app che si collegano a trakt, tipo seriesguide, sempre per monitorare film e serie tv.

finestre

prima di tutto l'ho trovato molto più intuitivo e comodo da preparare anche grazie al fatto che non è necessaria alcuna registrazione (si può fare ma non ne ho sentito la necessità) poi mi permette di vedere i contenuti che ho sul pc direttamente sul tablet gratuitamente cosa che se ho capito bene non si può fare su Plex senza pagare tra i contro c'è il fatto che il supporto e le guide online non sono ovviamente come quelle di Plex anche se per adesso non ho avuto alcun problema che non sia riuscito a risolvere in più non so perché ogni tanto plex non rilevava il pc o non riuscivo ad accedere alle sue impostazioni su questo punto emby non mi ha dato mai problema, (l'interfaccia web è pulita e funziona bene) in ogni caso consiglio a tutti di provarlo alla fine è gratis

Gianluka92

Differenza?? Pro, contro?

ericantona5

Di quella dei torrent è la cosa più fig a del nas che possiedo ma ammetto di usare al minimo senza sfruttarlo ( ds118)

darkn3ss1

non li hanno rimossi del tutto, cmq non conosco questo trakt di cui parli.. ho cercato ma non capisco a cosa serva realmente ai fini pratici
monitora il tempo che spendi guardando la tv e puoi condividere la tua libreria.. e poi?

Castoremmi

Su Smart TV Samsung del 2012 sono obbligato ad usare plex in quanto non ci sono altre app compatibili e devo dire che lo streaming da PC funziona egregiamente, anche se ancora non ho capito la differenza fra i 3 tipi di riproduzione

finestre

bello Plex e tutto ma Emby per me è molto meglio

Eros Nardi

Sono riusciti ad aggiungere a DS Video la funzione più stupida del mondo ovvero che quando apro l'interfaccia mi propone il prossimo episodio della serie tv che sto seguendo?

Eros Nardi

Torrent, emule, download diretto con account premium delle varie piattaforme..
E ovviamente app per smartphone per controllare / aggiungere elementi, scompattazione automatica (anche dei rar5) e monitoraggio di una singola cartella su cui ti basta caricare un file .torrent e lui parte a scaricare da solo

Eros Nardi

Quella volta il play era l'unico modello con transcodifica hardware (si parla ormai di 5 anni fa).
Considera che lo uso come sorveglianza con 2 telecamere 720p e rilevamento del movimento, cloud sync del mio intero google drive e di ciò che rilevano le telecamere (quindi migliaia di files da tenere sotto controllo, download station principalmente con direct download ma all'occorrenza torrent ed emule (ma vedo che questo gli pesa un po').
E ovviamente plex, con la conversione preventiva per ora mi trovo bene (i prossimi 2 episodi delle serie che seguo e i film che voglio vedere a breve li ho pre-convertiti) ma fino a un paio di anni fa reggeva anche la transcodifica 720 in real time su chromecast, prima che quelli di plex lo declassassero.. potrei effettivamente affiancargliene uno più recente oppure prendere un nuc dedicato a plex (mi sa che come prezzo siamo li)

ericantona5
ericantona5

Ciao il nas con plex va mai in standby ? Perché con Ds video non ho problemi.

Luca

Con plex utilizzavo il plugin per il download automatico dei sottotitoli da ITASA...ora che italiansubs chiude spero che questa nuova feature non cerchi i subs unicamente sul solito opensubtitles ma anche su siti meno conosciuti.
Pessima la scelta di rimuovere i plugins, quello di trakt per me è indispensabile.

Carl Johnson

L'avevo fatto solo per plex cloud ma a novembre me lo toglieranno.. a parte che non funziona sempre perfettamente però è comodo tenere spento il pc. Ora del pass non so che farmene.

ice.man

io per esempio uso i sottotili della stessa lingua (audio inglese+sottotitolo ingelse). In molti film o serie vengono usati forti accenti che storpiano troppo le parole.

ice.man

sei sicuro che sia cosi complicato?

io uso un limitatissimo HP microserver nl54 in cui plex server gira su una delle tante VM

non ho notato particalari rallentamenti usando come player l'app per Win10 collegato al tv

Di solito uso l'.srt scaricato da opensubtitle

ho anche installato il plugin (Sub-Zero) per caricarli automaticamente, ma malgrado sia settato per usare opensubtitles spesso non trova il match

Lolloso

discorso DVR.... bisognerebbe verificare come viene aggiornata la guida multimediale perchè già ci sono le emittenti che aggiornano a ca220

Squak9000
odontoluca

Si, sono limitato e sono felice così.
Grazie per il tuo intervento

Chibitty

Io uso Veezie che faccio prima e non mi servono robe tipo Synology.

Chibitty

Tutto sto casino per non impararsi l'inglese?

Luigiantonio Calò

sarà difficile che bypassi questo procedimento almeno all'inizio, perché se deve comunque inviare un unico flusso video al player una codifica del video dovrà pur farla... a meno che non è stato aggiornato il player della xbox e riesca a gestire questi 2 flussi (video+sub) e quindi il carico passa alla CPU+GPU della console.

Eros Nardi

Ho un DS214Play e anche se fa parte del Gruppo1 - Type1 a casa Synology (Trascodifica realtime 1080p H264) a casa Plex supporta solo il software transcode 576p (720p per alcuni vide). =(

Purtroppo il software di Synology lascia parecchio a desiderare sia lato server (non posso proseguire una serie al prossimo episodio ad esempio) sia client (molto più macchiosa l'app anche solo per lanciare lo stream al chromecast) quindi sono in questo limbo, con un nas capace ma sfruttato male

odontoluca

Va visto come funzionano i sottotitoli, io ero rimasto ad una situazione del genere:
Se vedi qualcosa senza sottotitoli il carico del lavoro va al player video (tv, console, box android etc.)
Se prendi e carichi sottotitoli tu parte la decodifica ed è quindi il server che lavora, in questo caso dovresti avere un server coi fiocchi altrimenti è inutilizzabile!
Ora va capito con questa nuova funzione come funzionerà!

Ad esempio io ho un synology ds416play e vedo tutto tramite xbox one x, ma quando devo vedere qualcosa con sottotitoli caricati da me vado su ds video.
Se la nuova funzione bypassa questo problema, che qualsiasi cosa carichi parte la decodifica, sarebbe una gran cosa!

LaVeraVerità

Esatto

Valoroso Guerriero

Puoi usarlo anche gratis, il pagamento è una tantum per usare lapp mobile o abbonamento per il pass che da funzioni avanzate

Squak9000

conpra un NAS nuovo... magari un SYNOLOGY... ha eventualmente la codifica e l’app dedicata che va molto bene.

Squak9000

ma a me sembra che sia sempre stato così...

comunque c’è lo sblocco della licenza completa per sempre ad un centinaio di euro.

A parer mio ne puó valere... anche se esistono modi più “economici” per fare la stessa cosa

alfri

ho provato a riusarlo dopo secoli,e se non mi sbaglio ora se non paghi non lo usi.giusto?

Askbruzz

A me, al momento, giusto la codifica hw...

Eros Nardi

Io ricado nel dubbio ad ogni offerta che fanno.
Mi interessa giusto per il discorso DVR ed eventualmente la codifica hardware (ma il nas che ho non la supporta comunque)

Askbruzz

Indeciso se fare il plex pass o meno...

Antonino D.

Poco male non li usavo

Lolloso

poco male, già mi ha dato fastidio quando hanno cominciato ad inserire le news….

Android

OnePlus 6T McLaren Edition ufficiale: 10 GB di RAM a 709 euro | Anteprima

Android

Honor View 20 ufficiale: display con foro e foto a 48MP | Video

I migliori smartphone sotto l'albero: Guida all'acquisto di Natale 2018

Android

Recensione Oppo RX17 Pro: ricarica lampo e super foto notturne