Patente di guida digitale in Danimarca, entro il 2020

26 Settembre 2018 121

Il governo danese renderà la patente di guida disponibile anche in formato digitale entro il 2020. Questa iniziativa fa parte della seconda riforma (un totale di 6 riforme) volta a semplificare il servizio pubblico e fornire un maggior benessere ai cittadini.

Secondo quanto dichiarato dal Ministro dell'innovazione della Danimarca, Sophie Lohde, e dal Ministro dei trasporti, Ole Birk Olesen, quasi tutti i cittadini possiedono e utilizzano abitualmente uno smartphone per effettuare pagamenti, controllare le proprie finanze e trasferire denaro. Il portafoglio, di conseguenza, verrà gradualmente abbandonato ed è giusto che anche i documenti personali possano essere visualizzati tramite dispositivo mobile con un metodo certificato.

L'app che verrà sviluppata, potrà essere aperta tramite codice o impronta digitale e diverrà un supplemento alla patente di guida fisica che non verrà eliminata ma potrà essere utilizzata senza alcuna restrizione. In futuro, il governo ha intenzione di digitalizzare anche la tessera sanitaria e i processi di gestione e rilascio di tali documenti, in modo da ridurre il tempo necessario per ottenerli.

Speriamo che progetti simili vengano presi in considerazione anche nel nostro Paese in modo tale ridurre drasticamente la burocrazia e semplificare molte operazioni che attualmente portano via tanto, troppo tempo a ciascuno di noi. Fateci sapere nei commenti la vostra opinione a riguardo.

Il top gamma più piccolo e pontente sul mercato? Samsung Galaxy S10e, in offerta oggi da Techinshop a 457 euro oppure da Unieuro a 779 euro.

121

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...

Assolutamente d'accordo. Ridicolo che gli agenti non possano risalire alla tua patente usando i tuoi dati personali.

xpy

Pochi però esistono, considera che i cognomi sono diffusi a livello locale/regionale, quindi se ci sono due omonimi con stessa data di nascita è facile che si trovino abbastanza vicini, e comunque in un sistema del genere non puoi permetterti neanche una remota possibilità che ciò accada

Davide

Non si tratta di avere diversi puntatori ad una stessa entry, si tratta di avere più entry, diverse (perchè il documento scade e quando rinnovi ne hai uno nuovo con seriale diverso), riconducibili alla stessa persona. Per trovare il documento valido devi risalire all'ultima entry e giocoforza devi scorretti tutta la lista ogni volta.

Massi91

devono essere omonimi dello stesso comune.. i casi sono davvero pochi

xpy

Se non sbaglio ci sono dei casi dove non bastano i dati, se non ricordo male ad esempio se due omonimi nascono lo stesso giorno

xpy

Non lo so ,possibile che ce ne sia ancora qualcuna

CapitanoFindus

Infatti, è un'assurdità galattica.

Io vorrei capire il motivo giuridico per cui sono sanzionato se non posso esibire un documento che in ogni caso è già in possesso delle forze dell'ordine (visto che hanno il database con tutte le anagrafiche)...

Body123

Pensavo ormai le avessero sostituite tutte

Davide

sei tu che non sai come funziona. Se il poliziotto ti ferma e il tuo documento è in una struttura dati ridicola come la blockchain lui deve perdere un quarto d'ora o più solo perchè il software si scorra tutta la lista fino a trovare il tuo documento.
La doppia entry ce l'hai nel momento in cui due documenti devono essere ricondotti a te. Succede sia se hai un documento vecchio e scaduto sia ne ne fai uno nuovo perchè hai perso l'altro. Siccome non puoi sovrascrivere nulla ti ritrovi doppioni su doppioni e la lista si allunga. Questo vuol dire che se oggi il poliziotto ci mette 15 minuti a scorrere la lista, tra 10 anni ci metterà 1 ora.

Mattia Stefano

ma sai come funziona una blockchain? perché dovresti scorrerla tutta? e perché dovresti avere doppie entry?
La blockchain è immutabile-cronologica-sicura.
è perfetta per i documenti/contratti etc

Massi91

il codice fiscale,.. mi è sempre sembrato la cosa più stupida del mondo.. mi dica i suoi dati bla bla bla ora il codice fiscale -.-"" ma se hai già tutti i dati e il cf è il riassunto di tutti questi? con tutti i dati che mettiamo su internet è la cosa + facile da rubare!

Massi91

la cosa ridicola è che dopo che ti hanno chiesto i documenti li verificano dal loro computer, quindi buttateci insieme la foto così potete matchare le 2 cose!!

Massi91

Alleluja!!!! finalmente niente più multe perchè non si ha dietro la patente!! L'ho sempre ritenuta una cosa stupida dare una multa perchè uno la lascia a casa (anche se non ho mai preso la multa per questo)

LC

Per precisione, c’è una legge dello Stato che si chiama CAD che stabilisce nella carta nazionale dei servizi e nello SPID esattamente gli strumenti dei quali parli. Oltre ai temi di EiDAS, sebbene qui il discorso si allarghi troppo.

Maledetto

Sono procedure necessarie, il tuo documento all'estero è molto più difficile da verificare durante un controllo, quindi è necessario il secondo documento che dimostri che la tua patente sia stata "approvata", ovviamente questa "verifica" ha dei costi dovendo passare da uffici statali

Mescal non dimentica

Certo.

Alexv

Se la dimentichi, diventi automaticamente un pericoloso pirata della strada.

Alexv

Perché ogni ufficio vive di vita propria e se litigano sei fo***to.

Alexv

Ma si sa che lo scopo della tessera sanitaria è essere fotografata (o fotocopiata). Questo perché a suo tempo qualcuno ritenne più utile inserire la professione che il codice fiscale sulle vecchie carte d'identità.

xpy

Li è anche abbastanza id1ota la persona, se c'è una cosa che mi hanno ripetuto spesso i miei e di non lasciare nulla in macchina e sopratutto nulla di visibile, tipo zaini e simili

xpy

Costo 0 non credo, ci sono comunque le varie tasse e bolli

Bacarozzo
ASHIF

Bella la Fiat Panda Rossa :D!

ale

Quella di farti perdere più tempo a girare per uffici diversi quando ti rubano il portafogli e devi richiedere duplicati ?

In più i documenti cartacei al giorno d'oggi non dovrebbero esistere secondo me, si potrebbe fare tutto online, se mi ferma un vigile perché deve chiedermi la patente che magari ho dimenticato a casa e farmi la multa se non la ho, non può mettere i miei dati anagrafici in un computer e verificare che io ho la patente ? Non è difficile, anche perché questo database esiste già, servirebbe solo dotare gli agenti degli strumenti adatti a sfruttarlo!

Il bello è che questo controllo lo fanno comunque, se ti fermano senza patente loro verificano comunque con i tuoi dati che tu hai la patente, ma ti fanno una multa mi pare da 20 euro per non avere il documento fisico con te! Ma solo io lo trovo assurdo ?

ale

Più o meno si guida uguale in tutto il mondo, possono esserci piccole differenze, magari segnaletica leggermente diversa, ma insomma. Si potrebbe benissimo fare una procedura online dove inserisci i dati della tua patente e ti viene fatto un mini corso con le informazioni che ti servono riguardanti le particolarità di dato paese, dopo il quale ti viene rilasciato un permesso di guida in fin dei conti, il tutto potrebbe essere automatizzato e a costo 0.

ale

Io mi chiedo che senso abbiano ancora le patenti, perché debba essere costretto a portarmi dietro un quadratino di plastica e beccarmi una multa se per qualche motivo lo dimentico a casa.

Al giorno d'oggi ogni agente dovrebbe avere un dispositivo connesso ad internet in cui immettendo i miei dati gli viene fuori se effettivamente possiedo la patente o meno, quale è il senso di richiedere di portarsela dietro proprio non lo so.

NaXter24R

Più o meno. E' un foglio aggiuntivo con la foto che devi portarti dietro. Io capivo le patenti di stoffa che avevamo un tempo, ma oggi che son plastificate ed è tutto informatizzato e comunque standardizzato, a che serve se non a prendersi dei soldi a gratis? Secondo me è una di quelle procedure che avevano un senso qualche decennio fa, e son rimaste li perchè comunque son sempre soldi che fanno comodo

Matteo

Non è una pessima tecnologia, è stata impiegata male seguendo l'hype. Ha degli ambiti limitati ma secondo me in questo caso è perfetta, se implementata bene

Mescal non dimentica

Vero,prima non ho argomentato ampiamente la questione del libretto.
Lasciarlo in macchina non è conveniente anche per altri motivi,spesso ci sono i ladruncoli degli oggetti custoditi nelle macchine ed è meglio non far sapere chi sei e dove abiti se gli lasci rubare anche un libretto,oltre un autoradio,un navigatore ecc.
Nella mia città alcuni automobilisti abituati a lasciare in libretto in auto,per loro doppia sfortuna hanno lasciato anche le proprie chiavi di casa in auto e il ladruncolo che doveva rubarli il navigatore o qualche altro oggetto trovando anche libretto e chiavi di casa,immediatamente si è anche recato nell abitazione del mal capitato a svaligiargli la casa.Quindi meglio avere certe abitudini.

xpy

Wow... Allora i costi sono tutte le tasse da pagare per comunicare i dati della tua patente in giappone, niente di strano che il costo e la durata dipendano anche da leggi giapponesi

NaXter24R

Aspetta, qui viene il bello, in Giappone si guida a sinistra come in Inghilterra, e lo so perchè lo so, ma non hai nessun esame da fare, vai, paghi, fai l'iter burocratico e fine, puoi guidare per un anno anche li.

xpy

La tessera sanitaria se non sbaglio è una specie di assicurazione certificato a livello europeo, non lo so se basta il codice fiscale , che comunque nella carta d'identità elettronica è presente

xpy

Finchè non è da sostituire si

xpy

Ma cosa cambia se c'è o meno il libretto? Che se te la rubano e li fermano non possono fingere che l'auto gli sia stata prestata?

xpy

È possibile, ma legalmente penso sia come andare in giro con delle fotocopie

xpy

Quale?

xpy

Finchè non viene stabilito qualche accordo o i codici della strada non vengono unificati globalmente c'è poco da fare

saetta

wow bella patatina

Davide

La bloclchain é un'idea pessima. Hai idea di quanto ci voglia per scorretta tutta? Poi se perdi un documento e lo rifai cosa succede? Hai due volte le stessa entry.
Pessima tecnologia che infatti sta morendo

Matteo

Non lo so. Se sono fatti con transazioni immutabili in una block chain i dati sono in sola lettura ed essendo soggetti a verifica visiva (foto) il rischio di modifica/contraffazione è inferiore alla nostra cartacea con foto spillata.

Nathan994

Da me ancora non c'è nemmeno la carta d'identità elettronica

matiu2

c'è una ragione se sono separate eh...

Markk

Anni luce avanti rispetto all'Italietta arretrata del Berlusca o del bulletto

NaXter24R

Io invece non capisco come mai nel 2018 sia ancora necessario fare permessi di guida internazionali in certi paesi con patenti della UE. Esempio, torno in Giappone, devo regalare una 50ina di euro all'ACI per la patente internazionale che vale un anno. Due foto, una firma dal comune ed una giornata persa, oltre ai già citati 50€

maffo

Intanto unire carta d'identitá - tessera sanitaria - patente (ed NFC) sarebbe un passo in avanti stratosferico, non dico di avere anche servizi di pagamento (magari in futuro) ma i dati base di un individuo in un unico posto.

maffo

Il rischio c'è sempre, come c'è ora con i metodi attuali ci sarà un domani

Mescal non dimentica

:) :)
Io purtroppo sin da neopatentato sono stato obbligato da mio padre a non lasciare mai il libretto in auto,ho cominciato a guidare con la sua macchina.Purtroppo vivo in una provincia ad alto tasso di furti d'auto e in caso di furto lasciare ai ladri pure il libretto è un ulteriore piatto servito.Da anni che ho una macchina mia questa abitudine non me la sono ancora tolta.

Francesco

beh, quando dai una scansione dei tuoi documenti alla banca o chicchessia altro operatore? è la stessa cosa

Squak9000
Body123

Aspetto il giorno in cui si potrà essere identificati senza documenti ma con impronta digitale e scansione dell'iride.

Amazon

Recensione Amazon Echo Show 5: Privacy al sicuro e prezzo basso

Amazon

Amazon Prime Day ufficiale: sarà il 15 e 16 luglio | Come seguirlo, gli sconti e le offerte

Recensione Oculus Rift S: la Realtà Virtuale per tutti è arrivata

Oppo

Recensione Oppo Reno 10x Zoom: C’è tanta potenza oltre il SUPER ZOOM