Chrome 70 permetterà di separare i login a browser e siti Google

26 Settembre 2018 56

Chrome 70 modificherà il comportamento relativo al login su browser e siti Google introdotto in Chrome 69 di cui si è discusso molto nel corso del weekend. Tuttavia non si tratta di un ritorno a come stavano le cose prima: Chrome 70 forzerà sempre il login, ma permetterà agli utenti di disattivarlo nelle impostazioni e renderà più chiaro che la sincronizzazione non viene attivata automanticamente.

Per chi non avesse ben chiara tutta la situazione, meglio ricapitolare i vari passaggi:

  • Prima di Chrome 69 il login al browser e il login ai siti Google si gestiva indipendentemente. Erano sostanzialmente possibili quattro combinazioni: sconnesso/sconnesso, connesso/sconnesso, sconnesso/connesso e connesso/connesso.
  • Chrome 69 collega i due login. Se non si è fatto l'accesso al browser ma si fa il login su un sito Google, per esempio Gmail o Google Drive, viene fatto in automatico il login anche a Chrome; se si esce da Gmail si esce anche da Chrome. La sincronizzazione del browser (password, schede etc), tuttavia, non viene attivata in automatico.
  • Con Chrome 70, il collegamento dei due login rimarrà attivo, ma potrà essere disattivato dalle impostazioni. Inoltre, verrà modificata la grafica del menu di Chrome in modo che sia più chiaro lo stato di sincronizzazione. La gestione dei cookie di autorizzazione sarà infine modificata: attualmente questi cookie rimangono salvati anche quando si sceglie di cancellare i cookie, con Chrome 70 saranno cancellati.


Nel post sul blog ufficiale, Google ribadisce quanto la product manager Adrienne Porter Felt aveva detto su Twitter qualche giorno fa, e cioè che il cambio di gestione del login è stato fatto per risolvere alcuni problemi di esperienza d'uso nei computer condivisi, come per esempio quelli di famiglia. Chrome 70 sarà distribuito a metà ottobre.


56

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Xerorex

Davvero non è ancora stato distribuito Chrome 70 per annullare la ca***** fatta da Google? Ciò che mi lascia più perplesso, è che credono di poter agire in questa disgustosa maniera solamente perché il loro browser è il più usato, fortuna che gli utenti si sono ribellati (cosa purtroppo diversa per la grande intelligentata fatta da Microsoft con gli aggiornamenti di Windows 10)

Maurizio

Sinceramente, che me ne dovrebbe fregare se google mi "ruba" i dati? Non ho nulla da nascondere, ho tutto sempre bello sincronizzato e nessun problema di sorta.
Ho provato Firefox, su Android non mi ci trovo. E visto che mi è ormai indispensabile una sincronizzazione di schede e dati tra pc e smartphone, sono rimasto con Chrome.
Tutta questa paura dei dati presi non mi tange. Mi viene dato un servizio, lo pago coi miei dati, personalmente mi sta bene. Se non sta bene giusto cambiare (ma da qualche parte anche Firefox dovrà guadagnare, suppongo, no?)

steph9009

geniale! così la stessa persona, con entrambe le password, può occupare il doppio di spazio sullo stesso hard disk! e perché fare la fatica di un solo click quando posso perdere tempo a cambiare utente, come ho fatto a non pensarci?! chapeau.

ale

O ancora meglio che si possano fare account diversi nel sistema operativo piuttosto che nel browser...

Tizio Caio

Ooo meno male

Jimbo Kern

Quindi tutti quello che scelgono Chrome sono idioti, mentre gli intelligenti usano altro, giusto?

Mezzina Francesco

Il browser dovrebbe essere scelto con cognizione di causa non per altro!

Mezzina Francesco

Invece Firefox Quantum lo installi e le impostazioni di default vanno più che bene!

Ulisse Orsato
steph9009

fai il login una sola volta, poi nelle impostazioni del secondo account blocchi la sincronizzazione (cosa che comunque non ti costa nulla lasciare attiva, anzi è solo meglio se usi più dispositivi così vedi schede aperte e cronologia ovunque tu sia)

Ulisse Orsato

Sì, anche... Però prima di Chrome 69 più o meno ci si metteva lo stesso tempo ad uscire e rientrare su Google e a cambiare utente su Chrome, quindi non ne avevo bisogno. Poi con l'altro account non ho bisogno di fare salvataggi di password, cronologia ecc.

steph9009

"risolvere alcuni problemi di esperienza d'uso nei computer condivisi, come per esempio quelli di famiglia"
perché l'utente medio è una capra, che non usa il multi-account del browser, e l'utente altrettanto capra con più account non sa che può benissimo fare "aggiungi account" senza fare il logout dal precedente.

steph9009

puoi usare il multi utente... così eviti di scollegarti ogni volta...

rsMkII

Come infatti avevo scritto sopra nel commento iniziale, posso usare un altro account windows ma mi pare una soluzione un po' eccessiva, dal momento che basterebbe poter dire "smettila di fare l'autologin fino a che non ti dico di riprendere a farlo". Se l'unica alternativa però è questa, procederò in questo modo la prossima volta... ;)

Mezzina Francesco

Il mondo è pieno di idioti purtroppo perché i browser non si devono scegliere giusto per!

Mezzina Francesco

Non solo migliorato,il migliore di tutti ora!

Mezzina Francesco

La risposta è Firefox Quantum,tutto il resto è noia!

Mezzina Francesco

Infatti il mondo è pieno di idioti perché ora il migliore è Firefox Quantum!

Carlo

metti la cera, togli la cera...
fatto la c4zz4t4, ahn? E ora si torna indietro...

Ulisse Orsato

Io ho due account Google: uno personale P e uno per l'azienda A.

P si occupa di cronologia, YouTube, Maps, Play e della sincronizzazione di Chrome, mentre A si occupa solo di Gmail (quindi fino a Chrome 68 mi disconnettevo da P solo nel sito e accedevo con A per controllare la posta). In Chrome 69, *ingiurie*. In Chrome 70 sarò in grado di fare come facevo prima?

Nell'immagine si parla solo di far estendere l'accesso dei siti a Chrome, ma non dell'utilizzo simultaneo di due account diversi.

Francesco

account ospite windows

Andrej Peribar

Non è il 2018, la storia dell'informatica è passata da un monopolio de facto ad un altro, in questo non c'è in fondo nulla di male, è il mercato per come è strutturato che è propedeutico a questa forma.

Ciò che va difesa è la neutralità e l'interoperabilità.
.
Ossia dividere i prodotti singolarmente in modo da evitare esclusioni ed eccessi.

Perché puntualizzo questo ti chiederai, perché altrimenti si tenta di spingere un prodotto in sé e non la mentalità e fra altri 10 anni passeremo da Google a PincoPalla-corporation

Jimbo Kern

Ci mancherebbe, nessun problema :-)

Andrej Peribar

Come detto comprendo l'astio verso un certo tipo di atteggiamento.
Se questa era la motivazione del tuo messaggio non ho nulla da aggiungere e scusa l'intromissione :)

Jimbo Kern

Io non pretendo niente. Per me ognuno può fare quello che vuole. Io non ho la pretesa di insegnare agli altri come si faccia a stare al mondo. Diciamo che mi stanno un po' sulle balle quelli che hanno simili atteggiamenti.

Jimbo Kern

Sei tu che vuoi insegnare al mondo qual è il browser che tutti dovrebbero usare, non io. Per me ognuno può usare quello che gli pare...

Edoardo Motta

Se mi dici quali sono i vantaggi che porta al netto della violazione di privacy subita, ti do ragione.

Andrej Peribar

Firefox non va proposto perché va meglio o peggio va proposto perché neutrale.

Se ora va un po' meglio è un plus

Andrej Peribar

Io comprendo che la tua risposta piccata nasca da quella sub specie di messaggio trolloso dell'altro utente.
Ma tu che risposta pretendi?

Se credi e tieni al fatto che un browser debba essere neutrale nei confronti del web, nel caso in oggetto verso i servizi web di Google, non usi chrome, stop.

Se poi a te non interessa come concetto teorico in sé o pratico perché li usi, nessuna risposta ti soddisferà

Jimbo Kern

Senza nessun dubbio TUO.

Edoardo Motta

Siamo nel 2018 e ancora la gente non ha capito che regalare tutti i propri dati di navigazione a Google è follia.

Edoardo Motta

Mozilla Firefox senza nessun dubbio.

Jimbo Kern

Incredibile, ne sono arrivati due.

AiKA

"Cane Rabbioso" Slevin... Che capolavoro!

rsMkII

Beh sì, ma non sto dicendo che abbia a che fare con uno che vuole davvero andare a spiarmi le cose, voglio solo che usando Chrome non si trovi i login immediati con i miei dati... XD

E K

Beh, ho provato ad avviare safari nel 2016 e IE nel 2014, stanno ancora caricando l'interfaccia, se non chrome, firefox, altro di usabile non c'é ( edge é ancora troppo acerbo).

Andrej Peribar

Questa volta non sei stato attento come il solito, devo dirtelo :)

Ci sono riusciti a fare quel che volevano.

Era ovvio che l'imposizione obbligatoria sarebbe stata criticata.

Hanno fatto la kansa city shuffle.

L'impostazione sarà sì disattivabile ma attiva di default e come tutti ormai dovremmo sapere le impostazioni di default determinano ciò che verrà mantenuto attivo nella stragrande maggioranza dei casi.

Hanno raggiunto il loro obbiettivo.

Nick Fisher: Che cos'è la mossa Kansas City?
Mr. Goodkat: La mossa Kansas City è quando guardano a destra e tu vai a sinistra.
Nick Fisher: Non l'ho mai sentita!
Mr. Goodkat: Eehh... Non è che se ne parli tanto. Alla fine colpisce chi non vuol sentire. Questa in particolare è in preparazione da più di 20 anni.
Dario · 753 a.C. .

Anche facendo un account windows diverso, se voglio accedo comunque ai tuoi dati se mi dai il PC eh

Alberto Piva

Firefox? Da Quantum è nettamente migliorato.

Freerider

Mmm ho il dubbio, nella lista dei programmi ci sarà sempre chrome, oppure potrebbe andare direttamente in program files e aprire chrome originale. La cosa migliore è creare un utente guest e fargli fare quello che vuole. Dando la sua sessione l'amico potrebbe comunque fare quello che vuole (io eviterei). Se proprio si vuole ricorrere a quello che hai detto te, non c'è bisogno della beta di chrome, ci sono altri browser che si possono usare senza login a Google.

Jimbo Kern

Sentiamo il genio che adesso ci spiegherà dall'alto della sua intelligenza superiore cosa dovremmo usare.

Mario I/O

Amen!

ErCipolla

Hanno capito che avevano fatto 'na ca**ata a livello di usabilità....

Alexs784

Siamo nel 2018 ed ancora non abbiamo un AI che riesca a bloccare automaticamente commenti di tale inutilitá.
Mi aspetto un tuo commento su un articolo che parla di Whatsapp: "Meglio Telegram"

Edoardo Motta

siamo nel 2018 e ancora la gente usa Chrome.

ghost

Se lo deve usare solo lui non fai prima a disconnetterti?

rsMkII

Sì sì, grazie, è che avevi scritto OS e mi era venuto il dubbio! XD Ma poi avevo capito che era una svista! ;)

qandrav

google ha sempre la capacità di creare dei disordini assurdi, sembra una startup certe volte...

e come ovvio non sia mai che voi di hdblog critichiate ste robe

takaya todoroki

traduzione
"ci abbiamo provato, ma speriamo che alla prossima non ci becchiate così in fretta :( "

Freerider

Che paracu.. come sempre in google. Piovute le critiche, hanno fatto quella modifica per placare gli animi. Però, sapendo che il 90% delle persone non si prenderà la birga di andare a modificare quelle impostazioni, hanno ottenuto lo stesso risultato. Sempre più schif4t0 da Google.

Samsung

Recensione Samsung Galaxy Tab S5e: ottimo per svago e produttività

Kia

Kia e-Soul: prova su strada e prezzi in Italia, la nuova sarà solo elettrica | Video

Samsung

Samsung Galaxy Fold: il software convince, la "piega" è da provare!

Oppo

24h con Oppo Reno: pop-up camera e tanto carattere | Video