Il viaggio di SpaceX intorno alla Luna non sarà semplice: tanti i rischi per la salute

19 Settembre 2018 238

SpaceX è stata pioniera con i suoi primi razzi riutilizzabili e adesso vuol esserlo anche per i viaggi spaziali commerciali, a partire dalla Luna. Di ieri la notizia che sarà il miliardario Yusaku Maezawa il primo passeggero civile che salirà sul prossimo razzo BFR, a dire il vero si era già prenotato per quest'avventura lo scorso anno, quando ancora si parlava del Falcon Heavy e delle capsule Dragon. Adesso i tempi si dilungano leggermente ma la prospettiva è ben diversa, con gli esperti che cominciano a sollevare i primi dubbi in merito alla reale resistenza del corpo umano per tali viaggi.

Nessuno ha detto che sarà una passeggiata: "sarà pericoloso, giusto per essere chiari" - ha detto lo stesso Elon Musk. Oltre alle sfide tecniche e tecnologiche ci saranno infatti quelle fisiche, per Maezawa e gli altri sei compagni ancora sconosciuti. Al di là dei possibili allenamenti, i sette dovranno attendersi il peggio dalle diverse fasi del percorso.

La prima sfida è ovviamente il decollo, con una forza in accelerazione pari a 3g (tre volte quella di gravità) che stresserà immediatamente i loro corpi; ma attraverso gli allenamenti fisici e le giuste tute spaziali si potrà superare il lancio senza troppi rischi. Il limite teorico sopportabile da una persona pare sia fissato per accelerazioni di 5g, ma basterebbe sostenerle per più tempo o superarle per andare incontro al peggio, con il cuore che non riuscirebbe più a pompare sangue.

Dopo questa fase, con il peso del proprio corpo che triplica, arriva l'esatto opposto, la microgravità, a cui nessun essere umano è abituato, se non i pochi astronauti che trascorrono del tempo nella ISS. Il senso di nausea è assicurato, soprattutto per chi si trova per la prima volta in queste condizioni, con un senso di confusione dovuto al mancato orientamento. Jennifer Fogarty, scienziato capo del 'human research program' alla NASA, ha detto che i sintomi principali di questo malessere passano dopo un paio di giorni, peccato che i sette fortunati avranno circa 4-5 giorni per raggiungere la Luna e rientrare.

Altro fattore importante da tenere in considerazione sono le radiazioni spaziali, visto che la distanza percorsa sarà importante e non godranno della fondamentale protezione generata dal campo magnetico della Terra (cosa che avviene invece per gli astronauti della ISS). Dato il percorso e il tempo di esposizione, i sette e l'equipaggio rientreranno a casa avendo assorbito le stesse radiazioni a cui andiamo incontro con una TAC, ma su tutto il corpo.

La differenza la possono fare eventuali tempeste solari, con emissioni di particelle che aumentano vertiginosamente le radiazioni e una potenziale esposizione di 4-5 giorni che, sulla pelle, sarebbe paragonabile a 6 mesi di viaggio spaziale. Nessun pericolo di vita, al massimo si parla di nausee e facile affaticamento, ad ogni modo Musk non ha mai affrontato direttamente il tema e svelato quali siano le loro previsioni sul tema.

I razzi BFR avranno ad esempio una zona ancor più schermata in caso di emergenze, come sulla ISS? Si, la risposta è si visto che ce lo avete fatto notare nei commenti, l'ultimo render del secondo stadio del BFR prevede nella punta un rifugio contro le tempeste spaziali.

Fotocamera Wide al miglior prezzo? LG G7 ThinQ è in offerta oggi su a 437 euro.

238

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
GioGio89

Secondo me è qualquadra che non cosa

Garrett

Chiederanno una mano a Superman e ai Fantastrici4.

Ibenfeldan

Guarda tu nel tuo, ci metterai del tempo a rialzare la testa...

Ibenfeldan

Questa frase non ha molto senso, ma vabbè...

Se 4-5 giorni intorno alla luna creano tutti questi problemi, come pensano di arrivare su Marte?

Dado_8

quindi uno che non crede all'allunaggio neanche alla scoperta del fuoco crede, bene

Briccone

dopo non so che ne verrebbe fuori, già c'e il rischio che tu possa essere mio figlio

Dado_8

no quello no ma troppi misteri avvolgono l atterraggio sulla luna degli usa, quindi per me e' da mettere in dubbio data la data e il periodo storico in cui e' successo, in cui gli usa erano uno degli stati più infami e bugiardi.

the dark 21

Beati voi, di entrambe le fazioni che non avete alcun dubbio, perché io della missione del 69 ho una caterva di dubbi.

the dark 21

É una bella presunzione da uno che sbaglia pronomi e periodiche.
Inizia a guardare nel tuo piatto che é molto meglio.

Mik

Beh lui ha dubbi come ne hanno in tanti, piuttosto plausibili peraltro, e te che commenti ad capokkiam senza alcun riferimento tecnico da chi dovresti farti vedere?

Mister chuck revenge

Se mi faccio vedere da tua sorella, che é molto brava, va bene?

Briccone

Addirittura "ovviamente"? Ma come siete messi

Briccone

Te non sei normale, fatti vedere ma da uno bravo veramente.

Francesco Dongiovanni

E io che vedevo spazio 1999

derapage

l'SR71 è stato progettato con carta penna e regolo a inizio anni 60... arriva 26000m e mach 3.5! L'uomo senza pc ha realizzato progetti incredibili.

TLC 2.0

ma magari! almeno i Sith hanno un loro livello di "figaggine"!!! qua stiamo parlando di ingegneri livello Jar Jar Binks :D

derapage

il lato oscuro dell'ingegneria XD

TLC 2.0

non iniziare con la storia dell'ingegnere..Gestionale non è Ingegneria :D siete peggio degli architetti :D

TLC 2.0

"per quanto mi riguarda trovo numerose contraddizioni tecniche che mi fanno sorgere più di un dubbio"

Da quando Ingegneria Gestionale è diventata una vera facoltà di ingegneria??? mi sono perso la news :D

TLC 2.0

a cavallo di una Gatling andiamo a distruggere l'asteroide :D

TLC 2.0
franky29

Ahahahah

franky29

Boh però un po' di curiosità scusa ? I telescopi costano miliardi e non portano nessun torna conto se non risposte

steek

bastava guardare la presentazione dell'anno scorso :)

Ibenfeldan

Rileggi quello che hai scritto, perché non è propriamente scritto in italiano... Mi sa che le lacune le hai tu, e belle grosse anche...

the dark 21

Chapeau

Mik

Mi é chiaro che sei un defic iente che offende a destra e manco, tralatro mostrando lacune a nastro...

Emanuele

La bandiera non sventola ma vibra.
Sulla Luna non essendovi atmosfera non c'è vento.
Sulla Luna non essendoci atmosfera non c'è attrito.
Non essendoci attrito la bandiera continua a oscillare e vibrare per i colpi che ha subito per venir fissata al terreno.
(la polvere che si vede alzare dai vari astronauti ricade a velocità non riproducibili con la gravità terrestre)
(hanno costruito un razzo alto più di 100m ed è partito… se non sono andati sulla Luna dove cxxxo sono andati! :D:D:D:D)

DjMarvel

I piloti della nasa sono i migliori del mondo. Con le loro manovre vi faranno uscire gli occhi dalle orecchie. Vi torcerò come stracci.... sotto sopra.

Ibenfeldan

decerebrato agg. [part. pass. di decerebrare]. – Che ha subìto decerebrazione: animale d.; rigidità d., quella che si osserva dopo la decerebrazione (erroneo adattamento dell’ingl. decerebrate rigidity, che significa propr. «rigidità del decerebrato» cioè «da decerebrazione»). In senso estens. e più generale (anche in patologia umana), di organismo in cui il cervello sia funzionalmente inattivo, come se fosse stato asportato, perché gravemente leso da processi patologici, o per interruzione delle vie efferenti. Di qui anche l’uso fig., scherz. o spreg., privo di intelligenza o di senno, idiota (spec. come s. m., f. -a): sei un decerebrato!

Così ti è più chiaro?

Ibenfeldan

Bwhahahhahahaha.... Analfabeta per un apostrofo sbagliato? Tu stai male, ma questo traspare già da quello che scrivi...

Mik

Decerebrati, cit.
Povera italia.

Mik

Quoto al 100%

Mister chuck revenge

Non diciamo sciocchezze, per raggirare il governo di qualunque paese nel 69, ma forse pure ora, basterebbe far partire il razzo verso la luna senza nessuno dentro, con registrazioni pilotate e nemmeno 500 uomini al centro comando se ne accorgerebbero, il tutto potrebbe essere stato controllato da un pugno di uomini.
Ovviamente vista la distanza, neppure oggi esiste uno strumento dalla terra in grado di seguire un allunaggio viste le dimensioni a dir poco invisibili figurati nel 69...
Detto ciò altrettanto logicamente non ho nessuna certezza assoluta ma visto che ho un cervello e un laurea in ingegneria mi chiedo come mai una spinta di quella portata per far atterrare il modulo non abbia neppure sollevato la polvere quanto meccanicamente avrebbe dovuto generare un quasi cratere, più un altro centinaio di quesiti...a ciò si somma il fatto che la nasa non faccia esaminare le prove a NESSUNO, enti, facoltá universitarie, etc...detto ciò se un analfabeta del tuo calibro dá del decerebrato a chi la pensa diversamente, prevedo una vita sociale molto triste per te, cosa che probabilmente lo é già.

Nick126

Però la gente non demorde https://uploads.disquscdn.c...

Minion

ahahahah...
ma certo anche a me il 28 risultava un po' eccessivo...
ma sparata per sparata ci stava anche quello. XD
da noi si usavano molto i 75 cc con il 19... B-)

Fabio

Quindi i tuoi calcoli sono giusti e quelli di uno dei più importanti enti di ricerca al mondo sono sbagliati?

Fabio

apolloarchive.
com/apollo_gallery.html
You're welcome.

Fabio

Buon 1918!

Fabio

Non c'è nessuna pietra da set cinematografico.

Alessio Alessio

xfiles era un reality infatti...

Ibenfeldan

Verissimo, infatti i no-vax andrebbero trattati a livello psichiatrico.
Sono in ogni caso del parere che chi nega l'allunaggio nel 1969 sia più pericoloso del pittoresco terrapiattaro, perchè come dici tu, la storia della ricostruzione in studio con Kubrick a lla regia è totalmente plausibile (dal punto di vista tecnico, intendiamoci), mentre negare la sfericità della Terra è ridicola di per sè.

Gabriele

qualquadra che non cosa, prego :)

sudo apt-get install humor ®

Devi considerare il periodo storico.
Eravamo in piena guerra fredda e la cosa importante era primeggiare sull’avversario... se questo comportava rischi per gli astronauti (che erano tutti dei militari) beh... ci si passava “sopra”.
Oggi l’incolumità di chi si avventura nello spazio è prioritaria, giustamente... fermo restando che il rischio che qualcosa vada storto c’è sempre.

dario

il rischio è quello di creare una forma mentis in cui gradualmente si perda contatto dalla realtà, arrivando a poter credere a qualunque cosa. hai ragione. per fortuna, numeri alla mano, solo una piccola percentuale arriva fino a quelle vette, ma il rischio è concreto.
e comunque intendiamoci, fa meno male la pittoresca terrapiatta di complotti meno fantasiosi e rivestiti di una patina di credibilità (del tutto infondata) come quello dei vaccini.

Ibenfeldan

Shhh, non farti sentire dai complottari qua sotto, altrimenti si arrabbiano...

C.

Su quello specifico caso l'ho trovato molto di parte, finendo nel ridicolo.

Ibenfeldan

In quel caso la verità venne a galla in poco tempo... 'sti decerebrati sono convinti di quello che dicono da almeno vent'anni (ricordiamoci che le prime teorie del complotto, Roswell a parte, vennero fuori bene o male assieme a X-Files, perchè la gggente non è capace di distinguere una serie tv dalla realtà. Poi i social hanno fatto il resto...)

Ibenfeldan

Vero, ma i complottari sono degli arrampicatori social(i) incredibili... per loro i complotti di basso livello sono solo i primi gradini per il vertice della piramide...

Android

Recensione Google Pixel 4 XL e confronto sblocco 3D con iPhone 11

Amazon

Le migliori offerte Week End: gadget, accessori, smartphone, informatica e altro

Mobile

Recensione Huawei Watch GT 2: super autonomia e bel display

Apple

Recensione iPad 10.2 (2019), iPadOS fa la differenza