Halo Infinite: sarà un gioco come servizio completo di microtransazioni | Rumor

17 Settembre 2018 20

Halo Infinite potrebbe essere un gioco come servizio, contenere microtransazioni e secondo quanto emerso arriverà anche su PC. Il nuovo episodio con protagonista Master Chief si trova attualmente in fase di sviluppo ma Microsoft e 343 Industries non hanno svelato nessun tipo di dettaglio, tuttavia alcune interessanti informazioni emergono da annunci di lavoro pubblicati proprio da 343 Industries.

La software house è infatti alla ricerca di una figura esperta nell'online che dovrà progettare e supervisionare diversi elementi tipici dei giochi strutturati come servizi. Nell'annuncio di lavoro si parla infatti di meccaniche legate alla progressione dell'utente all'interno e all'esterno del gioco, di caratteristiche social e di sistemi che spronino gli utenti a seguire costantemente il titolo.

Immancabile inoltre una menzione alle tanto discusse microtransazioni e un secondo annuncio di lavoro sembra confermare che Halo Infinite debutterà anche su PC, considerando che 343 Industries è alla ricerca di una figura professionale che dovrà progettare sistemi anti-cheat destinati al PC.

Halo Infinite debutterà quindi su Xbox e molto probabilmente anche su Windows 10 tuttavia al momento la nuova avventura di Master Chief non ha ancora un periodo di lancio e non è da escludere che il titolo possa accompagnare il debutto della futura console.

Al momento i dettagli ufficiale sul nuovo episodio della nota saga sono davvero pochi: il team di sviluppo ha infatti solo confermato che Halo Infinite si baserà sul Slipspace Engine, il nuovo motore creato e progettato da 343 Industries per garantire ai fan della saga esperienze di gioco indimenticabili, ambientazioni travolgenti, inedite funzioni ed un comparto tecnico da "urlo" pensato sia per i giocatori attuali che per quelli che verranno.


20

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Starnat

Diciamo che l'articolo è confuso, mi dispiace Killy 79 ma non è il primo (né il secondo, né, il terzo…), GAAS (gioco come servizio, sigh...) sappiamo tutti cosa vuol dire, spero, ma la voce riguardo Halo Infinite è più in continuità con quello che intendeva per GAAS 343i con Halo 5 Guardians, ovvero Req Pack solo per "cosmetics", accessori del tutto accessori (fantastica) che non sbilanciano in alcun modo il gameplay, se non parzialmente nel Warzone che è talmente "caciarona" da non accorgersene neanche quindi se 343i continuasse su questa linea per me andrebbe stra-bene

DStellati

È la traduzione letterale di games as a service... E fa cag*re...

per favore cambiare redattore per le notizie della sezione games.
E' terribile. Killy 79, davvero sei pessima.

Daniil Filinyuk

beh oddio a me non dispiace come idea
preferisco che rimanga il solito con contenuti aggiornati invece che comprare una nuova versione ogni anno

emmeking

"sarà un gioco come servizio" Best worst translation ever

Andrej Peribar

https://uploads.disquscdn.c...

alcuni utenti di questo blog saranno super contenti visto che "as a service" è il futuro!!11!

point0

Sono d'accordo. Halo 5 ha una campagna pessima ma può vantare di quello che probabilmente è uno dei migliori multiplayer di sempre.

VelvetUnderground93

Traduzione gone wrong, Epic reaction 4k

Shalashaska

"Avanti il prossimo."

Sparda

Il futuro dei videogiochi...

Ikaro

Devi segnalarglielo a Google translate

guasta

Brutto tentativo di tradurre Game As-a-service...

Pip

Perfetto, e sono riusciti a spu77anare perfino il brand storico di Halo...

Ansem The Seeker Of Darkness

Queste sì che sono i giochi che mi spingono a prendere xbox! Adoro i giochi come servizi di incool8!
Non vedo l'ora di spendere 70€ per il gioco ed altri 100 in dlc, skin e loot box :D

GIEC

Halo 5 è uno dei pochissimi esempi di giochi in cui le microtransazioni non influenzano il gioco: pacchetti che contengono cosmetici e equipaggiamento, questi ultimi però utilizzabili SOLO in una modalità ad Hoc chiaramente più "caciarona" e che non intacca il MP "classico". Il tutto a fronte di un anno e passa di Update gratuiti.
Se c'è una cosa da salvare di quel gioco è proprio l'online, perchè la campagna è qualcosa di indecente, foraggiata da un marketing tanto vasto quanto bugiardo.

Se Infinite dovesse avere qualcosa di simile, allora ben venga davvero! Non sta nell'online il problema delle attuali produzioni dei 343...

Carlo

Halooooooo, what's going on?

StriderWhite

Ok, posso saltare anche questo allora! :D

Hateware2

Ha£o

Ikaro

Anche perché le micro transazioni sono un cheat legalizzato...

asd555

"[...]considerando che 343 Industries è alla ricerca di una figura professionale che dovrà progettare sistemi anti-cheat destinati al PC."

Vanno licenziati TUTTI.
Ci fosse un sistema anti-cheat funzionante veramente e per tutta la durata utile della vita online di un videogioco.

PlayStation 5 ufficiale: due versioni, design grintoso e futuristico | Caratteristiche

The Last of Us Parte II: le nostre prime impressioni (senza spoiler!)

Xenoblade Chronicles Definitive Edition: la Monade torna su Switch | Recensione

La (mia) postazione da Rog Fan: dallo Smartphone al PC fino allo Zaino | Video