Android 9 Pie supporta ufficialmente il DualShock 4 di PS4 e il pad Xbox One

07 Settembre 2018 81

Android 9 Pie porta con sé una novità molto interessante per gli appassionati di gaming da smartphone, ovvero il supporto nativo al controller DualShock 4 di PlayStation 4. Da tempo possibile su tutti gli smartphone Xperia, questa possibilità arriva ora anche per tutti i dispositivi che verranno aggiornati ad Android Pie, i quali potranno sfruttare il controller di PS4 in maniera nativa, senza dover ricorrere al root.

Google, grazie alla collaborazione di Sony, ha infatti incluso la mappatura completa dei tasti del DualShock 4 all'interno della versione AOSP di Pie. In passato questo sarebbe stato possibile solo qualora il produttore di un determinato dispositivo fosse intenzionato a supportarlo, mentre ora non sarà più necessario attendere ciò a patto di disporre di un terminale già aggiornato ad Android 9.

Ma non è finita qui, dal momento che assieme al DualShock 4, è ora possibile utilizzare anche il controller di Xbox One. Insomma, Android si apre ancora una volta al gaming in mobilità, anche grazie al supporto a delle vere e proprie periferiche di gioco.



81

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Ruggero Calabrese

speriamo

il Gorilla con gli Occhiali

Ma piantala di dire cavolate amico, Sony è la più venduto al mondo da sempre e basta per far capire che la gente continua ad apprezzare anche i suoi controller.

Saiberpanc

- Non sono tutti uguali

- Io trovo scomodi gli stick analogici simmetrici.

- Se Nintendo ha preso ispirazione da quello che è oggettivamente uno dei migliori pad sulla piazza, un motivo ci sarà.

- Il DualShock 4 con alcuni giochi mi fa venire i crampi alle mani.

Marco Aurelio Bressanello
Marco Aurelio Bressanello

È un gioco carino, ma sopravvalutato, che fa effetto per via dello stile e “grafica a 16bit” (che suscita nostalgia). Ma è un gioco che merita (anche se 60€ son troppi, troppi per tutti i giochi). Purtroppo non seguo sabaku nonostante mi capiti spesso tra i consigliati ahah

Nicolas

Quello che intendo è che per comparare le console devi considerare la potenza nello stesso caso. Comunque tu la voglia mettere la switch in versione docked ha un terzo della potenza di Xbox One s e un quarto di ps4.

piervittorio

Si, è vero che la potenza grafica viene definita in FP32, ma nei giochi si sfrutta la FP16, e no, non è vero che c'è un automatico raddoppio. Dipende da come è stato progettato il chip.
Molte GPU hanno esattamente la stessa potenza in FP16 ed in FP32.

Nicolas

Normalmente la potenza grafica viene definita considerando fp32, se consideri fp16 a quel punto anche tutte le altre console raddoppiano, la ps4 ad esempio passa da 1843 a 3686 GFLOPS.

matteventu

Non credo proprio.

piervittorio

Sì, è quello che intendevo per cloud gaming, dato che non conosco altro termine per definirlo.

piervittorio

Assolutamente no, lo Switch utilizza il Tegra X1 (se hai dubbi, wikipedia inglese aiuta, oltre a circa un migliaio di pagine di approfondimenti tecnici che puoi trovare on line...), ed arriva a 512 GFLOPS in FP32 ed a 1024 GFLOPS in FP16, alla frequenza di 1Ghz.
Poichè lo Switch gira dai 307MHz ai 384 Mhz quando è in modalità portatile, ed a 768 Mhz sotto tensione, ecco che hai per l'appunto una potenza grafica in FP16 di circa 350GPFLOPS +/- 10% in modalità portatile, e di 750 GFLOPS abbondanti sotto tensione.

ilvendicatoreatomico

È molto probabile che avvenga. Però non in questo modo. Il tuo televisore riceverà il gioco renderizzato da un server remoto. A te servirà solo una buona connessione e un controller.

il Gorilla con gli Occhiali

Sono tutti uguali e per me scomodi per via degli analogichi messi in quelle posizioni per questo reputo il controller di PlayStation 4 il migliore.

Saiberpanc

Nintendo Switch Pro Controller > Xbox One Controller > Xbox 360 Controller > DualShock 4 > DualShock 3

Jezuuz

Grazie per i consigli!
Octolath l’avevo dimenticato completamente... nonostante lo stia adorando (fottutosabaku)

Mattia Valsecchi

Pivello vuoi mettere il DUKE CONTROLLER? Pura goduria

Mattia Valsecchi

Solo per le vecchie "pietre miliari" di nintendo...

Marco Aurelio Bressanello

Sisi posso capirti, ma magari ti consiglio di ricomprartela comunque ora che non costa nulla con le sue grandi esclusive e magari prenderti un controller di terze parti coi joystick allineati e non obliqui, ti regalerà ore di divertimento se trovi il tempo :)
(La 360 è stata una bella sorpresa per uno come me nato con tutte le console Nintendo e Sony, altro che la One...).

il Gorilla con gli Occhiali

Ti giuro, non riesco a giocare per colpa degli analogici messi in quelle posizioni.

Marco Aurelio Bressanello

Esagerato, potevi magari venirle incontro con un controller di terze parti. È stata una gran console al pari della ps3.

il Gorilla con gli Occhiali

Ho lasciato la 360 perchè non mi trovavo bene appunto con il controller.

Marco Aurelio Bressanello

Questo non significa che i suoi controller siano inferiori, anzi è risaputo che siano tra i migliori.
Come mai hai mollato la 360? Ho posseduto tutte le console della scorsa gen e devo dire che mi hanno divertito tutte a pari merito (anzi un po’ di più le portatili).

Marco Aurelio Bressanello

L’ironia era un po’ difficile da cogliere visto che abbiamo parlato di due controller diversi lol
Per la Switch pro stai pur sicuro che uscirà, si vocifera già ora e su Twitter dei leaker avevano già annunciato le componentistiche, inoltre avrebbe anche senso: la Switch pro andrebbe a contrastare le vendite di ps5 e Xbox scarlett (ti consiglio di cercare su YouTube).
Se la giocherai in modalità dock ti conviene prenderti il pro controller (uno dei miei top 3 controller preferiti e li ho provati tutti), nel caso tu la abbia da giocare solamente portatile allora non serve.
Se la vuoi prendere come console portatile non saprei se consigliartela appieno: certi giochi vanno giocati solo docked (super Mario odyssey non ce la faresti a mio parere, nemmeno Splatoon, invece skyrim e Zelda vanno più che bene), altri invece perdono troppi dettagli e definizione quasi da essere sgradevoli (Xenoblade Chronicles 2 è inguardabile in portatile certe volte)... Ovviamente ci sono molti giochi che ti potresti godere in portatile: fifa, nba2k, Mario Kart, Zelda, Fortnite, il futuro fire emblem, secondo me anche il futuro Smash, Octopath, bayonetta è godibile, tutti i platform 2d etc etc
Secondo me dovresti aver in mente quali giochi ti interessano seriamente e cercare su YouTube come gira in portatile (prova a cercare magari su Digital Foundry).

Nicolas

È il tegra Parker che viaggia sui 750 GFLOPS, l'X1 sta a circa ~500.

ascis

Grande!!

piervittorio

No, è un Tegra X1, lo stesso della Nvidia Shield.
L'Adreno 630 dovrebbe essere ancora leggermente sotto, ma dobbiamo considerare che per tenere i consumi sotto controllo, considerando le applicazioni mobile, viaggia a 650 mhz, se non ricordo male.
Ove non avessero questa necessità, dunque inserito in una TV, potrebbero tranquillamente incrementare la frequenza, e le prestazioni, di un 30-50%, arrivando in zona Teraflop.
E dobbiamo ancora vedere il successore della Adreno 630.
Allo stesso modo, la Mali G76, in configurazione massima MP20) dovrebbe anch'essa essere in zona Teraflop già a 750 mhz.
Ci sono poi anche le soluzioni PowerVR della serie 9, che viaggiano sulle stesse performances.
Sarà interessante vedere.

Bestmark 2.0

Anche il controller cablato della xbox 360 funzionerà?

piervittorio

In realtà il valore cui fai riferimento tu è in double precision (FP32), ma i giochi lavorano in single precision (FP16), ed in single precision fa per l'appunto il doppio, circa 750 GFLOPS, come ho scritto (è una caratteristica del Tegra X1 su cui è basato lo Switch).
Certo, chiaro che puoi usare soluzioni esterne, come l'Amazon Firestick per risparmiare, passando per i vari TV Box, fino ad arrivare alla Shield Nvidia, che ha lo stesso SoC dello Switch.
Ma tra un anno o due, potrebbero esserci Android TV con Tegra X3 Xavier, o con SoC ARM quad A73, o A76, con GPU Adreno 630 o successive, o MALI G76 MP16... tutta roba che tutto sommato potrerbbe bastare al giocatore occasionale, se ben sfruttata.
Questo il mio dubbio, ovvero se il mercato delle console in futuro potrà vedersi in qualche modo aggredito, in basso, dalle TV sempre più smart o connesse al cloud gaming.

il Gorilla con gli Occhiali

Specchio riflesso.

il Gorilla con gli Occhiali

Mi fa piacere, anche io pensavo di essere l'unico a preferire quello di Sony. =)

macosx

In realtà arriva a poco meno di 400 gflop in dock
http s: // gflops .surge .sh /index _m .html

Per altro nessuno vieta di usare le Android tv come console per giochi casual basta anche un Amazon firestick.
Personalmente spero che le console restino comunque per sempre. Non immagino lo schifo che possono produrre per mobile.

Smart One

Quello della switch è tegra k1 se non sbaglio quindi un normale soc mobile solo che quando è in modalità docked aumenta la potenza dato che non deve contenere i consumi. Un 845 adesso come adesso credo sia molto più potente

William
Michealknight

il problema é stato riscontrato sul pad, non riconosceva piú nulla, nemmeno dopo reset o tramite cavo

piervittorio

Switch in realtà, quando collegato alla rete, mi pare raggiunga 750 GFLOPS, che è una potenza non ancora raggiunta dai SoC mobili.
Però l'idea che la possibilità di una soluzione integrata direttamente nella TV sia ormai dietro l'angolo, è intrigante.

Srnicek

Provato con Xperia X un po' di tempo fa, dopo averlo collegato via bt allo smartphone effettivamente non veniva più riconosciuto dalla PS4 ma a me è bastato collegarlo col cavo per farlo riconoscere di nuovo.

Srnicek

Beh guarda già Switch ora, una consolle basata su un soc mobile, usata anche dai gamers non casual.

piervittorio

Chiedo agli esperti.
Ma in futuro non molto lontano (uno o due anni), ipotizzando la diffusione degli Android TV, e di relativi SoC dotati di GPU con prestazioni in linea con le varie soluzioni di punta Exynos, Kirin o Snapdragon (stiamo comunque parlando di roba tra i 350 ed i 600GFLOPS...), non potrebbe essere che il televisore smart finisca con l'essere una soluzione per il casual gamer?
Alla fine, dati alla mano, ricordo che una PS 3 arrivava a picchi di 250GFLOPS ed una XBox 360 alla metà circa, e per divertirsi andavano bene.
Qui stiamo parlando di potenze doppie o triple...

sseddiss

Se supportato perché non usarlo? Un reset sistema sempre questi proproblemi comunque, a meno che tu non abbia fatto un root del dispositivo.

sseddiss

Il controller DualShock 4 è comodo, è vero. Però io preferisco quello della X 360.

Jezuuz

Prima volta che mi trovo d’accordo con te allora.
E stranamente nessun xbot ha ancora risposto.

il Gorilla con gli Occhiali

Ho persino avuto Xbox in passato, proprio la 360 e lasciata subito.

il Gorilla con gli Occhiali

No sono serio come sempre e non un troll.

Felk

Eh lo so... Sennò non avrei scritto "la vedo grigia"

Jezuuz

Ero ironico, tranquillo ho capito il tuo discorso e sono d’accordo
Peccato solo come da te citato per i pulsanti troppo piccoli.. comprerei switch ma non sono sicuro.. (la userei solo io modalità portatile, in casa) aspetto una fantomatica switch “pro”? Chissà, magari senza dock.

AlexAznable

Già fanno fatica a farlo girare bene su PC, figurarsi su smartphone

Nicola Ramoso

Forse collegandolo col cavo funziona.

Marco Aurelio Bressanello
•NiKo•

Specificate
Controller XBOX ONE S e XBOX ONE X
La prima versione non ha il bluetooth
Neanche il controller per la Xbox 360

Jezuuz

Xiaomi Mi Note 10: live batteria (5260 mAh) | Fine ore 22:45 con il 14% rimanente

Samsung Galaxy M30s: live batteria (6000 mAh) | Fine ore 23 con il 32% rimanente

Recensione Huawei Nova 5T: il top da 429€ euro che fa gola

Samsung Galaxy S10+: tutte le novità di Android 10 e One UI 2.0 | Video