Fastweb: agevolazioni per gli sfollati di Genova

04 Settembre 2018 63

Fastweb ha deciso di adottare una serie di agevolazioni a sostegno dei clienti che hanno dovuto lasciare le proprie abitazioni in seguito al crollo del ponte Morandi di Genova. Le misure riguardano sia le utenze mobili che quelle fisse.

Secondo quanto riportato sul sito, per tutti i "clienti attivi con servizio fisso, mobile e fisso/mobile convergente" sono previste la sospensione e lo storno tramite note di credito delle fatture emesse dal 1 settembre 2018 al 1 luglio 2019 e il riaccredito della fattura emessa il 1 agosto 2018. Saranno inoltre interrotte le attività di recupero di eventuali crediti pregressi, così come le campagne di telemarketing.

Per quanto riguarda i clienti fissi, l'operatore ha previsto l'attivazione gratuita - per coloro che ne facciano richiesta - del trasferimento di chiamata dal numero fisso verso un numero mobile, oppure il trasloco gratuito della linea fissa presso un altro indirizzo; prevista anche la possibilità di cessare il servizio senza le formalità previste dalle condizioni generali di contratto e senza applicazione dei costi di disattivazione.

Per i clienti mobili invece vengono offerte delle ricariche gratuite destinate ai clienti attivi con servizio mobile prepagato. Per i clienti che hanno anche il servizio Sky incluso ci sarà la sospensione e lo storno tramite note di credito delle fatture emesse dal 1 settembre 2018 al 1 luglio 2019 e il riaccredito della fattura emessa il 1 agosto 2018 dell'abbonamento Fastweb per i clienti attivi con servizio fisso e fisso/mobile convergente.

Fastweb ha inoltre avviato una campagna per contattare tutti i clienti residenti nelle zone colpite e informarli delle agevolazioni. Per avere informazioni dettagliate è possibile chiamare il numero 192 193.

L'unico vero Note.? Samsung Galaxy Note 9 è in offerta oggi su a 609 euro oppure da ePrice a 858 euro.

63

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
sopaug

ci sono domande intelligenti e domande stu.pide. Bisogna porsi quelle giuste.

Davide

Beati gli stolti che non si fanno mai domande...

Sergio Brio

Ahahahah! Pensa che mio padre aspetta ancora il rimborso per i terremoto in Abruzzo e se li chiami ti prendono pure per i fondelli.......brava fastweb!

Babi

Io due giorni fa ho sostituito la mia tariffa con un'altra che mi da il doppio di prima spendendo pure 50cents in meno!
Brava Fastweb!

sopaug

non serve linciarti, basta che tu prometta di non riprodurti mai.

Tizio Caio

Che io sappia gli sfollati sono già tutelati su questo tipo di cose, ci manca solo pagare per un servizio che non esiste più

massimo mondelli

Un provider detto che si è sempre distinto dagli altri.

easemaisia
Davide

Quando succedono questi incidenti, mi piace sempre informarmi per cercare di capire cosa sia successo. Non so se sia curiosità la mia o meno. Ma comunque, da quello che ho potuto vedere ogni volta è una saga di complottisti e video montati ad hoc per portarti a pensare che ci sia qualcuno dietro a tutto questo. Idem questa volta. Ho curiosato a lungo e ci sono decine di "report" fatti dall'università della strada che parlano di una sorta di "arma energetica" puntata contro il ponte per farlo venire giù. Chiaramente mi pare assurdo tutto questo, non mi capacito di come si possa architettare di tirare giù un ponte quando passa la gente. Al di là delle teorie dell'assurdo, con grigi, scie chimiche e quant'altro, penso che tutti qualche domanda debbano porsela. Non è questione di teorie del complotto, quell'arteria di Genova era decisamente importante per tutto il commercio italiano e non (io stesso per lavoro sto subendo grossi ritardi nelle consegne delle merci arrivate via mare) ed il fatto che sia venuta giù è un danno enorme per tutti (sorvolando sulle povere vittime non per poco tatto, sia chiaro). Il fatto che non ci siano video del crollo e le webcam non funzionassero mi da da pensare... impossibile che sia colpa del crollo del ponte, perché anche solo con un impianto di videosorveglianza elementare ed un ups, non si hanno interruzioni. Come per l'11 Settembre, anche ora mi sto ponendo delle domande. Ora linciatemi pure...

Mario Marchese

Io mi son fatto una mia idea, e si chiama burocrazia, il perito fa la sua perizia, la perizia arriva dove deve arrivare, assumono un altro perito per capire se il primo perito ci ha visto giusto, volendo anche un terzo, poi si interpella un università intera, alla fine si comincia a pensare di intervenire, si assumono ingegneri, che a loro volta fanno un altro sopralluogo, finalmente si decide dove intervenire, facciamo la gara d'appalto, nel frattempo il ponte cade, insomma tutti questi passaggi sono mesi e addirittura anni di perdita di tempo burocratica, su opere del genere, tra l'altro risaputo che era un ponte al fine del suo ciclo vitale, bisognerebbe monitorarlo 24/24 ore, come fanno col ponte di brooklyn ad esempio in USA.
In realtà non doveva durare altri 30 anni, per un semplice motivo, primo, è un ponte nato già con dei problemi, tanto che nelle università lo si studiava come esempio di come non costruire un ponte, secondo, è un ponte nato per un traffico di gran lunga minore rispetto a quello di oggi, anche i veicoli di oggi se ci pensi sono tre volte quelli di una volta, i camion sono diventati come delle case, e trasportano carichi molto più pesanti, il porto di Genova negli anni è diventato sempre più importante, facendo aumentare il traffico a dismisura, spiace dirlo ma questa è la classica tragedia annunciata, sarebbe stato diverso se al primo perito, si fosse bloccato il traffico, fatte evacuare le case vicine, e intervenuto tempestivamente, anche con la demolizione del ponte se necessario, danni all'economia ci sarebbero stati comunque, ma almeno non ci sarebbero stati morti e relativa figuraccia a livello internazionale, io se penso agli ultimi secondi di vita delle povere vittime che si sono trovate in quella situazione mi si accappona la pelle.

scrofalo

Basse quanto vuoi, quasi nulle anche. E QUINDI ??? MA DAI !

Frank

per quello che sappiamo noi essendoci un indagine in corso, probabilmente i video li hanno ma non li rendono pubblici per ovvi motivi, uno a caso fare paragone con le testimonianze che verebbro distorte dai filmati

Frank

dall'indirizzo

barneysmx86

...e ovviamente coinvolgerò più persone di quante ne devo infinocchiare.

barneysmx86

Su sky news hanno persino commentato il fatto che i ponti in pietra sono ancora lì da duemila e passa anni senza alcuna manutenzione.

LaVeraVerità

Il "report tedesco" l'ha generato un qualunque canale youtube mischiando ad càzziùm i titoli di misteri italiani assortiti degli ultimi 50 anni, da gladio alla p2.

Pip

Se i cavi fossero tranciati allora la telecamera non avrebbe dovuto ricominciare a riprendere subito dopo il crollo, no?

Pip

Sarà, ma a le probabilità che una telecamera smetta di funzionare esattamente per i 10 secondi che doveva filmare e poi, finito l'evento, riprenda magicamente a funzionare sono alquanto basse, non trovi?

Ma magari saranno tutte minkiate per carità, io non penso ci sia un complotto dietro, però ci sono cose strane che nessuno riesce a spiegare, come pure lo stesso ponte che doveva durare almeno altri 30 anni per dire. Delle stranezze ne parlano proprio chi ha studiato ste cose, lasciando stare mò i complottisti ecc, sono proprio i professionisti che stanno ponendo delle domande che portano a fare alcuni ragionamenti. Poi ovviamente sarà la magistratura a capire le dinamiche.

Nome
lordsheva

lL storia che manca proprio quella parte del video è assurda. Mi chiedo però che senso avrebbe mostrare il video dicendo che manca proprio quella parte se ci fosse effettivamente un complotto. No?

Top Cat

Posso solo dire ... Massima solidarietà coi genovesi.

Blue

Brava Fastweb
Spezzo un'altra lancia a loro favore; da quando sono loro cliente mai un scherzetto, al contrario una rimodulazione in positivo raddoppiandomi l'offerta allo stesso prezzo senza costo di attivazione.

scrofalo

Pensa a chi sta soffrendo per questa sciagura doversi sorbire ste VOCI (perché solo di voci si tratta )
Mah !

LowRangeMan

Hanno detto una caxxata.

Le telecamere sono fatte per continuare a registrare in caso di blackout, ma su quel ponte passavano convogliatori con i cavi dell'intera rete.

Non è un'ipotesi tenuta in considerazione quando si installano sistemi ridondanti.

bzz7

Il report tedesco l'hanno scritto ingegneri e non laureati all'università della vita mentre per la questione del video hanno parlato esperti del settore. Più che complotto non tornano alcune cose, poi chissà. Fatto sta che è stata destabilizzata una arteria importante del paese per quanto riguarda il commercio.

bzz7

Se parlo è perche so come funzionano questi apparecchi, non mi permetterei mai di dire cose a caso. scommetto che le telecamere erano di vecchio tipo e questo ha sicuramente contribuito al "vuoto", che poteva essere evitato con le nuove tecnologie, come dice sky

scrofalo

Per favore. C'è una teoria del complotto per quasi ogni evento. E internet purtroppo è terreno fertile a causa di gente che sparge il seme.
Ergo non spargiamo semi di caxxate per favore.

Nickever Professional™

ecco un classico esempio di ragazzo che guarda le telenovelas solo su youtube

Ripeto su sky esperti del settore hanno detto che non c'entra nulla e non è normale che manchi un pezzo di video, poi boh

Nickever Professional™

meglio tardi che mai

Nickever Professional™

eh si tutta genova, ovvio no che è riservata solo ai clienti di quelle palazzine fatte evacuare.

bzz7

C'entra eccome, esistono i dispositivi salvavita che scaricano a terra in caso di malfunzionamenti, e nel periodo di vuoto è successo questo, prima che entrasse in funzione l'alimentazione alternativa.
Tranquilli complottisti non esiste teoria che non possa essere confutata

Matteo Ronchi

Basta dire minkyate!

Il calo di tensione non c'entra nulla, è stato detto anche su skytg24 qualche giorno fa, perché le telecamere erano collegate in modo da registrare continuamente anche in assenza di corrente principale o sbalzi com'è successo in questo caso.

bzz7

Un ponte è difficilissimo da abbattere se ben costruito, io abiterei lo sotto senza problemi, sempre che sia svolta regolare manutenzione...

asd555

Voi complottisti pensate che chi "ci sarebbe dietro" queste cosa fa questo ragionamento:

"sono una persona malvagia, adesso causerò un cataclisma artificiale, devo stare attento a farlo passare per un incidente, ma, visto che ho tempo da perdere, spargerò qua e là indizi, altra roba e farò sparire dei video cosicché qualche mente acuta possa capire che c'è qualcuno dietro e che in realtà non sarà stato un incidente.

Siete dei ritardati.

Francesco

più che altro avrei dato delle compensazioni per sgomberarli, non riuscirei a dormire la notte con un ponte sopra la testa

bzz7
GTX88

Tutta la liguria è così

GTX88

Ma quanto ti piace mettere in mostra il tuo ritard0?

Shaq Boom

Aspetta che chiedo ai grigi, magari sanno dirci qualcosa —.—

Fabio

Ma allora non mi sorprende più che tu sia sostenitore di questo governo!

asd555

E che ne so io.
Per logica non sopra dei palazzi, fine.

Il fatto del video però è troppo strano dai, dire il contrario è impossibile, guarda caso mancano proprio quei pochi secondi in cui crolla poi subito riparte. Mah

FreeEnd

Aspetta che lo aggiungo nella mia lista dopo Nasa greenscreen e allunaggio girato ad Hollywood

luca bandini

soliti lavori anni 60. costruisci e basta senza badare al territorio, alla sicurezza, all'estetica e sopratutto alla salute dei cittadini.
il ponte morandi era un progetto imponente e costruire il quartiere sottostante da un'altra parte (all'epoca) sarebbe costato un'inezia

Giorgio

Basta sapere quali sono i civici dichiarati non agibili, non mi pare così complicato

luca bandini

iniziativa lodevole che riporta un po' di umanità nel mondo della telefonia diventato ormai una mafia unica grazie all'ingente contributo di "ladrofone" e di "ti ho appena incul@t0"

Android

Recensione Razer Phone 2 e confronto con Rog Phone

Android

Recensione OnePlus 6T McLaren Edition

Hardware

Acer Predator Thronos arriva in Italia: un trono da 9.999 euro per videogiocatori

Android

OnePlus 6T McLaren Edition ufficiale: 10 GB di RAM a 709 euro | Anteprima