Philips OLED 803 e 903, Android TV con HDR10+ | Video anteprima

30 Agosto 2018 44

Rimani aggiornato quotidianamente sui video, approfondimenti e recensioni di HDblog. Iscriviti ora al canale Youtube, basta un Click!

Philips ha annunciato a IFA 2018 gli Android TV OLED 803 e OLED 903. Entrambe le serie utilizzano pannelli OLED LG 2018 con risoluzione Ultra HD e sono disponibili nei tagli da 55" e 65". L'aspetto esteriore è assolutamente minimalista: la cornice utilizza una finitura metallica spazzolata con spessore molto ridotto. Anche il piedistallo è stato disegnato in modo da avere un impatto minimo sull'ambiente, grazie ai due piedini orizzontali in metallo disposti ad angolo retto rispetto allo schermo.

OLED 903 aggiunge una soundbar realizzata in collaborazione con Bowers & Wilkins e collocata lungo il lato inferiore. Si parla di un sistema a 2.1 canali con due tweeter in titanio da 19 mm, due midrange in fibra di vetro e due radiatori passivi. Tutti i trasduttori sono montati all'interno di alloggiamenti più rigidi. La potenza erogata è pari a 50 W. La parte frontale della soundbar è ricoperta con tessuto Kvadrat. OLED 803 è invece dotato di un impianto più semplice con tweeter a cupola morbida e midrange con cono in carta.

Philips OLED 803

Il resto delle specifiche è in comune. I pannelli sono rivestiti con un trattamento antiriflesso capace di migliorare la riproduzione del nero anche in ambienti fortemente illuminati. Philips parla di un picco di luminosità pari a 1.000 nits (sicuramente su una porzione di schermo inferiore al 10%) e quindi di un incremento pari al 10% rispetto agli OLED Philips della gamma 2017. Troviamo il supporto a HDR10, HLG, HDR10+ e allo standard HbbTV. La copertura dello spazio colore DCI-P3 è pari al 99%. La piattaforma "smart" è costituita da Android TV Nougat ed è gestita da un processore quad-core abbinato a 16 GB di memoria interna. Philips ha annunciato l'arrivo di Oreo tramite un aggiornamento firmware.

OLED 903 viene fornito con due telecomandi a corredo. La seconda unità, già vista sulla serie OLED 973, è molto particolare. Si tratta di un telecomando che si sviluppa in altezza e che include in dimensioni molto compatte un microfono e un piccolo touch pad. Ovviamente non poteva mancare Ambilight, la tecnologia proprietaria Philips qui presente nella versione su tre lati.

Tutte le elaborazioni video sono affidate alla seconda generazione del processore P5 Picture Perfect. Questa versione migliorata aggiunge la tecnologia Perfect Natural Reality, un algoritmo sviluppato per migliorare le immagini standard SDR e simulare l'effetto garantito dai contenuti in HDR. Il TV analizza costantemente le immagini e valuta come incrementare la luminosità, la nitidezza e il rapporto di contrasto. A completare la dotazione è la compatibilità con gli assistenti vocali Google Assistant e Amazon Alexa.

OLED 803 è disponibile da questo mese mentre OLED 903 arriverà ad ottobre. Ricordiamo che le due serie sono state recentemente premiate da EISA. A seguire i prezzi di listino:

OLED 803:

  • 55": 1.990 Euro
  • 65": 2.990 Euro

OLED 903

  • 55": 2.490 Euro
  • 65": 3.490 Euro

Il medio gamma Huawei per eccellenza? Huawei P Smart Z è in offerta oggi su a 179 euro.

44

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Giovanni
Giovanni
Fez Vrasta

Yamaha YAS-207, si controlla tutto con HDMI CEC, un unico telecomando

Oronzo

Quale soundbar ci hai abbinato? Riesci ad usare il "tutto" con un unico telecomando?
Ti ringrazio se vorrai condividere la tua esperienza

Cristian

Perfetto Grazie Mille!!!
:-D

Wall-e

Ciao, un vero affare a 1,7k! Io ho seguito solo questo! Poi ho fatto da me un paio di modifiche seguendo le impostazioni di massima elencate nel video!

Cristian

Ciao, ho preso anch'io questa tv.
Acquistata oggi 23/11/18 su Amazon a 1699€.

Dovrebbe arrivarmi mercoledì.
Puoi mettere il link degli altri video per settarla con lo sport?
Grazie

Dalle info che ho potuto trovare quei 400/500€ di differenza stanno nelle seguenti caratteristiche: cornici leggermente più sottili, doppio telecomando (il secondo è quello semplificato) e dato più importante luminosità 900 nits contro 750, anche se Philips parlava addirittura di 1000 (prenderei la cosa con le pinze), per il resto sono identici.

Le ultime recensioni uscite in questi mesi parlano di una maggiore fluidità di Android su Philips rispetto a Sony, test fatto con Android 8.

Wall-e

Congratulazioni! !Cerca utube il video chiamato : "philips 9002 oled best picture settings" pubblicato da avforums

ar973

Preso l'873: fantastico! Hai suggerimenti sulle impostazioni? Io per il momento ho fatto solo l'installazione guidata.

Nic0m

Io lo trovavo giusto tre anni fa quando i volumi produttivi erano meno di un terzo, ora invece mi pare che i tempi siano maturi perché l'OLED raggiunga anche la fascia media del mercato (800-1000€ previa svalutazione mi sembra tutt'altro che un prezzo da discount) in cambio di buone specifiche
ma meno altisonanti.

Wall-e

Anche io come te venivo da un lcd philips uno dei primi cineos con ambilight.. Fatti in olanda.. E va ancora bene.. 873 ha doppio tuner satellitare e digitale dvt2 inoltre essendo gamma 2018 verrà aggiornato con alexa, non a caso ha telecomando con mic per funzione vocale per ora ancora non implementata

Ruppolo

Cioè tu vorresti una cosa di qualità a prezzo da discount. Sarebbe un controsenso. Trovo giusto spendere 2000/2500 per un prodotto che durerà più di dieci anni. Se no ti guardi un LCD full HD anche del 2009 e la visione è stra ottima comunque.

ar973

Io ho un LCD Philips in camera da letto e anche io ho disattivato tutte le elaborazioni elettroniche... tutte a parte l'Ambilight :)
Più che altro mi interesserebbero il doppio tuner e Alexa (che mi pare ci siano nei nuovi modelli) e sapere quanto migliore sia il nuovo processore... Però è anche vero che sono due anni che rimando l'acquisto dell'OLED con Ambilight e la voglia sale, sale...

Mucchio di banalità per te che sei un sonyfan rosicone forse ahah mai detto che gli LG sono la perfezione fatta realtà ma sono quelli che offrono il miglior rapporto prezzo caratteristiche prestazioni

Custom

Ciao a tutti sono indeciso se prendere il POS 9002 della Philips che trovo facilmente a 1.300 euro o attendere l'803 che però costerà 400/500 euro in più. Non riesco a capire quali siano le differenze, che mi consigliate?

dicolamiasisi

qualcuno sa come i philips rispetto ai sony? android su philips gira piu fluido?

Wall-e

Ho il 65 873..posso dirti che tutte le menate di pixel perfect hdr finto , processore p5 aggiornato nn le considererei nemmeno, perché qualsiasi persona che lo setta in maniera corretta da standard thx disattiva tutte ste menate, che rendono le immagini scattose e con altri artefatti... E ti posso assicurare che è stato così anche per me, sia da fonte uhd blu ray che con sky q.. Disattivato tutto e niente più artefatti nelle scene in movimento...alla fine hai questo 10%in più di luminosità...vedi tu se è un fattore discriminante per l'ambiente in cui lo vuoi mettere

Nic0m

Mi riferivo anche ai 55: gli unici ad essere scesi sotto ai 1000€ sono gli LG fullHD del 2015, dopo cinque generazioni ed una produzione di pannelli aumentata esponenzialmente sarebbe auspicabile il lancio di TV che partano dai 1200-1500€ e che raggiungano con la normale svalutazione la fascia media del mercato

darboux

queste sono un mucchio di banalità, a partire dall'ipotetico aggiornamento all'atmos fasullo finendo per dire che un processore che costa meno alla fine offre lo stesso risultato e infine smettila di citare rtings che non è niente di che, mettiti il cuore in pace nessun tv è perfetto, tantomeno LG.

MiniPaul

Motivi? =)

Leggendo propenderei per il primo. A sensazione e abitudine, andrei sul secondo.

Fez Vrasta

L'audio del mio 873 sinceramente non è nulla di che. Il video è fantastico. Il software si comporta bene. Il telecomando nuovo "stick" è molto figo ma non è un granché responsivo. Ambilight fantastico

Ivanito

io mi sto decidendo per il secondo.

Ivanito

Questi nuovi Oled Philips mi intrigano parecchio.
Speriamo che oltre alla sezione audio siano riusci anche a performare la sezione video e smart.
Esteticamente il 903 è stupendo.

Fez Vrasta
ar973

Stesso mio dilemma... io però la pongo in modo diverso: prendere subito un OLED della gamma 2017 o aspettare qualche mese sperando che scendano i prezzi di questi nuovi? Io sono indeciso tra il 65OLED873 (che sta intorno ai 2200 euro) e il 65OLED803 (quando arriverà ad un prezzo simile a quello dell'873).

ar973

Il Philips 55POS9002 (gamma 2017) attualmente si trova sui 1200 euro (se invece ti riferisci a 65" credo ci vorrà ancora del tempo perché si avvicinino a quota 1000).

MiniPaul

LG C8 o Sony AF8.. questo è il (mio) dilemma.

Finirà che non ne comprerò nessuno.. ahah

Fabrizio

Alla fine, al di là di tante specifiche, uno deve andare a guardarseli, magari ben tarati, e scegliere per il suo gusto. Quando ho preso il mio plasma Panasonic gt30, la massa dei clienti del negozio era tutta sui colori sparati dei Samsung, io ho scelto il mio bel tv coi suoi colori "sbiaditi" che mi facevano tanto più naturale... Tant'è che il plasma costava meno di 1000 euro, contro i 1500 dell'epoca per i fantasmagorici fantastici stupendissimi Samsung...

HDR10+ potrebbe essere possibile con un banale aggiornamento ma attualmente lo standard per l'HDR DINAMICO e' solo e soltanto dolby vision (ormai presente in molte app video streaming ed anche in molti dischi ultraHD)

ATMOS previo DD+ e' chiaramente lo standard per contenuta via streaming (NETFLIX, primevideo ed i prossimi film 4K qua su iTunes, TUTTI sfrutteranno ATMOS via DD+;)
per questioni di banda internet media l'ATMOS previo trueHD non compresso al momento sarebbe impensabile per i contenuti via streaming.
eARC sarebbe cmq un ottima cosa averlo certamente, non dico no

il MIGLIOR rapporto prezzo+caratteristiche e prestazioni al momento lo ha in mano soltanto LG

il C8 ha un processore video alpha9 OVVIAMENTE superiore al B8 ma ha anche un prezzo finale più elevato rispetto al B8 che con il suo alpha7 cmq offre una qualità di immagine molto elevata (e non lo dico io ma recensori professionisti come ad esempio quelli appunto di RTINGS)

Gianluca

di solito hanno un solo standard di hdr con metadati dinamici, o hdr10+ o dolby vision.

acitre

Ma quale uso. La maggior parte sono ragazzini che manco hanno quello di cui parlano e leggono solo specifiche dalla mattina alla sera, una piccola parte ha quello di cui parla ma gode dell'acquisto più che godersi l'acquisto. Poi ci sei tu, io e qualcun altro ahahahaha

A tanta gente ormai se gli regali il cofanetto di Kubrick, piuttosto che Sergio Leone o Fellini (solo per fare degli esempi) ti dice "che schifo" perché non sono in 4k. Ormai il contenitore è più importante del contenuto.

acitre

OLED 2017 a prezzo onesto o OLED 2018?.... Questo è il dilemma.

darboux

personalmente l'uso che ne faccio è a 360°, da studiosport alle 13:00 al tg delle 20:00, lo sport in particolare che sia calcio, tennis o F1, film da qualunque fonte che sia BD, streaming o file MKV, video su youtube o musica su spotify. mi manca solo una console :D il 4K HDR rappresenta solo una piccola % per questo preferisco avere una tv che con segnali NON 4k non mi prenda a pugni e che sia in grado di darmi soddisfazioni in 4k.

luca

Divx scaricati da emule

Giuseppe Fallacara

domanda, ma voi che ricercate tutte queste proprietà, esattamente, come vedete la tv? cioè, che uso ne fate? ...chiedo per pura curiosità e non per critica, perchè ho da poco preso un tv 4k, e sinceramente mi è difficile sfruttarlo: ad ora solo con netflix, con sky quando decidono di trasmettere qualche evento in 4k. Volevo vedere anche un bluray 4k, ma un lettore che lo permette costa più del tv, inutile anche parlare di sistema audio….

darboux

1) non sono tutti gli standard perchè non ha hdr+
2) per il "vero" passthrough atoms serve l'eArc, senza hai solo un dd+ a oggetti, niente di speciale
3)sony, panasonic e philips offrono altre caratteristiche che sono soggettive in alcuni casi e oggettive in altri, vedi per esempio effetto cinematografico dei panasonic, irraggiungibile per LG
4) il riferimento LG rimane il C8, poi se secondo te non esistono differenze tra il B7 e il C8, allora ben vengano i soldi che risparmieresti.

attualmente i migliori TV OLED per prezzo-prestazioni ed aventi TUTTI gli standard HDR e passthrough CERTO dell'audio dolby ATMOS sono solo gli LG dal 2017 in su (B7 in su) il resto lasciate perdere inclusi i sony che costano uno sproposito ed offrono di meno a livello di caratteristiche (oltre ad avere betandroidTV che fa assolutamente pena....)

darboux

fonte? neanche panasonic ha DV, sono pessimi anche quelli?

soliti philips pessimi senza DOLBYVISION lasciate perdere

Nic0m

Dei bei top di gamma per Philips, ma possibile che nessuno proponga dei nuovi OLED un po' più spartani ma con prezzi più vicini alla fascia media (800-1000€)? Ho il timore che ci sia lo zampino di LG, non mi stupire i se richiedesse di utilizzare i propri pannelli solo nella fascia alta del mercato per mantenere alti i guadagni.

darboux

OLED 903 sarà disponibile da ottobre nelle versioni da 55 e 65 pollici rispettivamente a 2.490 euro e 3.490 euro
OLED 803 sarà anch'esso disponibile da ottobre al prezzo di 1.990 euro nella versione da 55 pollici e 2.990 euro nella versione da 65.

Giorgio

Si conoscono i prezzi?

Le 5 (+1) migliori cuffie true wireless da comprare per Natale

Quale Amazon Echo scegliere in offerta per Natale 2019? Panoramica Video

Bonus TV 2019: guida agli incentivi per passare al DVB-T2

Recensione Huawei Freebuds 3: ho sostituito le Airpods dopo 2 anni