Tutti i prezzi sono validi al momento della pubblicazione. Se fai click o acquisti qualcosa, potremmo ricevere un compenso.

Lenovo Yoga Book 2 a IFA 2018? Forti indizi da teaser ufficiale

28 Agosto 2018 19

Lenovo Yoga Book 2 è in arrivo a IFA 2018? Il teaser appena pubblicato dalla società cinese su vari profili social sembra lasciarlo intendere in modo piuttosto eloquente. Testo e video inseriti si concentrano, infatti, su uno dei principali tratti distintivi del device, ovvero la particolare tastiera touch. La conferma definitiva, tuttavia, arriverà solo dopodomani, 30 settembre, in occasione del keynote Lenovo alla fiera di Berlino.

Lenovo Yoga Book 2 era stato menzionato di sfuggita nel corso del Computex 2018. Allora si era parlato di una presentazione completa "più avanti nell'anno", e IFA è più o meno l'ultimo grande evento internazionale disponibile se si vuole sfruttare il periodo degli acquisti natalizi. Il dispositivo è anche stato certificato dal Bluetooth SIG.

Il Lenovo Yoga Book originale fu presentato nel 2016 con Windows e Android; la terza variante con Chrome OS, pianificata, non fu mai realizzata. L'anno dopo uscì una variante con display più ampio - 12,9 pollici di diagonale - e caratteristiche interne pressoché invariate. Il suo particolare design rimane unico nel settore: invece di una tastiera fisica c'è una seconda superficie touch con digitalizzatore Wacom e tastiera virtuale a sfioramento. Per il momento, nell'uso di tutti i giorni non convince più di tanto - troppi compromessi da accettare nella digitazione. Vedremo cosa ha in serbo Lenovo per la seconda generazione.


19

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
IlFuAnd91

C'è su Android quindi sicuramente funziona anche su Chrome OS, non la ho provata però eh

MauRusso

in chrome OS al momento non esiste lo sketchbook autodesk...grave pecca essendo una macchina rivolta perlopiù ai disegnatori

MauRusso

dalla gif si capisce chiaramente che anche la base è un vero monitor, cambiano i caratteri finalmente senza avere più il problema di fare vari modelli per ogni paese..io di yogabook ne ho avutu due tutti e due resi per problemi di surriscaldamento e impallamento del monitor...mugliari con delle patch ma sempre presenti ..vedremi questo . ottima macchina per chi disegna per tutti gli altri anche no

000

quello che HDblog non vi racconta:
droid-life. com/2018/08/27/googles-original-chromebook-pixel-has-reached-its-end-of-life-for-automatic-updates/

Praticamente prendi un PC con la data di scadenza...il bello è che di molti fanno anche la controparte windows che non scade!...lasciamo perdere...oltretutto presto a ci sarà firecamp per rendere utili dei computer che a differenza di quanto sbandierato in giro rappresentano uno 0,X del mercato...penso che questa mossa sia per accontentare i produttori che ci stanno mettendo solodi per dei prodotti che non vanno.

000
000

mi incuriosisce...spero che il secondo display si "vero" e non un digitalizzatore...

Luca

Il primo modello mi ha veramente colpito. Ma se devo pagarlo uno sproposito per poter usare solo paint e onenote, non conviene assolutamente.

mytom

Sono stato a pochi minuti dal suo acquisto, due anni fa, preceduto da un cliente che aveva preso l'ultimo disponibile in negozio con Windows 10. Tutto sommato, è andata bene così, ma come dispositivo mantiene un enorme fascino. Spero (ma dubito) in 8GB di Ram, USB-C (altamente probabile) e storage SSD, anche di piccole dimensioni, purché non sia eMMC.

Federico

Credo tu stia confondendo sistema operativo, uso Phoenix OS al posto di Windows ormai da un anno e me ne interesso da quasi due... è sempre stato localizzabile.
A differenza di altri tentativi di portare Android su PC, poi effettivamente falliti (uno per tutti Remix) che ciò capiti a Phoenix è improbabile vista la solidità sia di mercato che finanziaria delle sue spalle, a finanziare Phoenix ci sono fondi di investimento ed il mercato è assicurato dagli accordi con Huawei che lo ha scelto per implementare le funzionalità desktop dei suoi terminali di fascia alta.
In ogni caso la migrazione fra Android e Crome OS (e viceversa) è del tutto indolore dal momento che account, dati e software acquistato restano immutati.

Phoenix OS offre una esperienza sovrapponibile a quella di Windows o Mac OS, ossia un ambiente desktop full, compresa la barra delle applicazioni, le finestre multiple ridimensionabili, l'area di notifica ed il menù di avvio... insomma al primo sguardo nessuno capirebbe che si tratta di Android. Per contro, almeno stando a ciò che leggo dal momento che non lo uso, l'esperienza desktop offerta da Chrome OS pur se in rapida evoluzione non è ancora giunta alla piena maturità.

Ovviamente su Phoenix OS girano tutti i browser disponibili nel Play Store, compreso
Chrome, che può essere forzato ad avviarsi di default in modalità desktop (è fra i pochi a nopn prevedere lo switch nei settaggi) per mezzo di un banale file di configurazione.

Phoenix OS è un ambiente Desktop full, dunque per ottenere risultati decenti è necessario disporre di una macchina decente esattamente come per Windows ed Mac OS; l'impiego su macchine modeste offre risultati altrettanto modesti.

Gark121

Cosa vuol dire "browser desktop"? Cosa differenzia un browser desktop da uno "non desktop"?

Gark121

"chrome os non è solo Android su pc, ma qualcosa di più"... Mi faresti un elenco di cosa fa che Android non faccia? Da i g n o r a n t e proprio, non vedo proprio niente di più.

IlFuAnd91

Ammetto di non averlo mai provato ma è anche vero che ai tempi mi sono documentato parecchio (anche se si parla di mesi e mesi fa) e il lavoro che sta facendo Google per far diventare ChromeOS un OS PC/Tablet mi fa ben sperare rispetto a PhoenixOS che potrebbe esser ucciso da Google e che non ha (almeno quando guardai) una modalità tablet quindi i 2in1 sono tutti tagliati fuori.
Domanda:
PhoenixOS (correggimi se sbaglio) non ha un vero e proprio browser desktop giusto? Se ha un browser desktop lo installo subito sul portatile sfigato di mia sorella xD che adesso monta CloudReady.

Federico

UH?
Ma no, Phoenix è pienamente internazionalizzato da anni.
Perdona la domanda... come fai a dire di preferire Chrome OS quando la tua domanda esclude che tu abbi amai visto Phoenix OS?
Non offenderti eh :)

IlFuAnd91

Insomma preferisco di gran lunga ChromeOS. PhoenixOS non esiste poi solo in cinese?

Federico

Probabilmente lo faranno, ma non esistono vantaggi nell'usare Chrome OS dal momento che la macchina offre pieno supporto a Phoenix OS (Android Desktop).

Gark121

Magari con un hardware che non faccia ridere e un prezzo che non faccia piangere sarà solo un prodotto di nicchia scomodo.

Frà

ho il primo che uso come computer principale praticamente per tutto.
aspetto con impazienza il secondo, perché ormai chrome è diventato pesantissimo non je la fa più

freerider

Se mettessero una sorta di touch 3d come il tasto centrale dell'iphone7 restituirebbe un feedback, ok si preme sempre una superfice dura ma potrebbe essere un compromesso migliore di com'è oggi. Comunque l'ho provato in un negozio, la tastiera a scomparsa fa la sua scena.

IlFuAnd91

Sarebbe bello vedere una versione con ChromeOS.

Abbiamo rifatto la nostra workstation, ora è tutta ASUS ProArt!

Recensione AMD Radeon RX 7600 XT: mainstream ma con 16 GB di memoria

Acer Predator, nuovi laptop in arrivo. C'è anche un monopattino! |VIDEO

Recensione GeForce RTX 4080 Super FE: il modello total black di Nvidia