Huawei Mate 20: basetta wireless da 20W per una ricarica senza fili super veloce

28 Agosto 2018 43

Huawei Mate 20 e Mate 20 Pro supporteranno lo standard Qi per la ricarica wireless, ma la vera notizia, rimbalzata attraverso le pagine del social cinese Weibo, riguarderebbe la presunta basetta di ricarica, in grado di erogare una potenza di ben 20W.

In una prima foto recentemente diffusa, viene mostrato il caricabatterie wireless Huawei di forma circolare che verrà probabilmente presentato insieme alla nuova gamma Mate 20. Identificato con il codice alfanumerico LZ80, le serigrafie riportate al centro metterebbero bene in evidenza la potenza in uscita, indicata espressamente in un valore massimo di 20W.


Considerando che ad oggi non esistono smartphone in grado di ricevere oltre i 10W di potenza in wireless - fatta eccezione per Umidigi Z2 Pro di cui non si hanno ancora riscontri certi - la maggior parte delle basette non supera un output di 15W, Huawei potrebbe quindi stabilire un nuovo primato dal punto di vista della ricarica senza fili.

Non resta che attendere la presentazione ufficiale, nel frattempo potete ingannare l'attesa leggendo le ultime notizie sul Mate 20 Lite, ufficializzato con largo anticipo rispetto alle previsioni.


43

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Daniele Formisano

Scusate ma dove si compra??

Boronius

Ok ma a che frequenza oscilla?

glukosio

è potenza induttiva, non di radiazione, si attenua come 1/r^2 quindi no, non fa male. Scalda un po' se te la mangi e la accendi mentre ce l'hai nello stomaco, fine.

Gabriele

2 ore credo,col caricabatterie normale hanno annunciato meno di 1 ora

Tony Musone

Vabbè ma... Così non vale :(

Tony Musone

- "Basta portarsi dietro il proprio cavetto ed è fatta." ecco, in questo caso non serve portarsi dietro nessun cavetto.

- "e purtroppo il wireless è lento" infatti stai commentando sotto una notizia che riguarda una ricarica wireless da 20W ;)

Nummepija

Ti meriti un "+", ma non sperare nella bevuta a gratis per così poco XD

Tony Musone

Bè alla dissipazione di energia dovuta al caricatore si aggiunge a quella del tappetino. Entrambi si scaldano e parecchio, tutto quel calore non è altro che energia sprecata.

Ora io penso che la ricarica wireless sia comoda in alcuni casi ed utile in altri ma penso anche che sia meno efficiente di una ricarica standard.

Tony Musone

Vabbè ma il link è del consorzio wireless, è un po' come chiedere all'oste la qualità del suo vino. Comunque, il tappetino si scalda, molto, molto più di un caricatore, quella è tutta energia persa.

Per quanto mi riguarda penso che in molte situazioni sia una tecnologia utile in alcuni campi, penso agli EV o agli strumenti medicali e chirurgici. Invece torvo sia solo comoda per la ricarica degli smartphone, tipo in automobile o nei locali pubblici ma eccessiva in altri ambiti. IMAO

Fabios112

Ma anche no. Dato che già le ricariche moderne tipo dash arriva a 20W nel momento di massima erogazione.

Carlo

Io carico spesso così dai tempi del note 3 e non ho mai notato stranezze e di telefoni no ha avuti un bel po'

Carlo

In realtà già li uso a casa e sono stracomodi ma appena prendo il tel in mano comunque si stacca, tanto vale quindi in auto usare la vaschetta

Boronius

Non sono dannosi per la salute 20 Watt di onde elettromagnetiche?

LaVeraVerità

Maledette invenzioni del demonio !!!

https://uploads.disquscdn.c...

FCava

dipende sempre come la usi. Se la notte lo carichi sulla basetta senza attaccare cavi e lavorare sullo spinotto, va bene. Se lo appoggi su un tavolo, poi lo riprendi, poi lo riappoggi, arriva un messaggio e tiri su... Io sul mate ho messo il "brufolo" magnetico. Almeno non stresso la porta

FCava

a continuare a caricare 10 volte al giorno, non sono convinto vada bene. Poi... carichi per 30 secondi, lo prendi in mano, pol altro minuto.. e così via

FCava

c'è da dire che, visto che si ricaricano almeno una volta al giorno (per tanti utenti), non stressi meccanicamente la porta

FCava

il continuare a mettere in carica e staccare, che ne dicano, non mi convince

Nummepija

"Visto che la conosce, ci spieghi perché secondo lei la ricarica wireless con standard Qi sarebbe meno efficiente della ricarica QC 3 o 4 cablata, analizzando in percentuale la dissipazione di energia in ambo i casi. Come corollario conduca una analisi con un confronto delle soluzione di ricarica wireless su diverse implementazioni su non meno di 3 fasce di prezzo differenti."

Poi ti facciamo il papiro di laurea e ti paghiamo da bere :P

LowRangeMan

Esistono locali che hanno la ricarica wireless integra nei tavolini, così come alcuni mobili.

LowRangeMan

Secondo me no. Il powerbank è scomodo, devi avere un cavo, devi ricordarti di caricarlo...

Invece così arrivo al bar e piazzo il telefono sul tavolino per caricarlo.

È comodo come sistema, niente da dire, ma in casa non ha senso IMHO.

TheBestGuest

Ti frigge il telefono di brutto...

Marco P.

Prima vi lamentate che il Mate 10 Pro non ha la ricarica wireless, poi la mettono e dite che danneggia il telefono.
Ma.. no, okay, ormai so che siete seri.

ghost

Il futuro è questo. Cose nuove ma peggiori delle vecchie e accettate perchè "non pretenderai che siano già migliori delle attuali"

gin0

Se solo riuscissi a postare sto cavolo di link:

Anche la ricarica via cavo ha efficienze molto basse (la corrente che passa nei circuiti di conversione e nei cavi spreca tanto coalore etc.)
wirelesspowerconsortium [PUNTO] com/blog/80/is-wired-charging-more-efficient

gin0

L'induzione di suo non é per niente inefficiente. Non é che il caricatore invia energia qua e lá a caso e chi la becca la becca. Sono i dispositivi a richiamare energia dal caricatore.

Gupi

la fisica?

marcoar

No, non sarebbe altrettanto comodo

gin0

Fonte grazie.

Stefano

Secondo me hai esattamente centrato il punto

Ezio

Già quelle col cavo fanno danni, figuriamoci

FreeEnd

4 ore

Gupi

peccato che tra un po' faranno telefoni che non entreranno più nel vano di carica :)

Paolo Ripani

non sarebbe altrettanto comodo un cavo usb con aiuto magnetico per il collegamento? un po' come introdusse Apple per i macbook.

Carlo

In auto però è comodissima

A22

Ricarica da 0 a 100 in meno di... ?

DeeoK

Resta un uso sbagliato. Ed è meglio portarsi una powerbank se si ha così tanta ansia di restare a secco da dover elemosinare carica ovunque.

CAIO MARIOZ

si trovano locali che li hanno integrati nei tavoli

Sig. Stroboscopico

Ni... io all'estero trovo gli spinotti usb su tavoli e muri. Li integri dappertutto. Basta portarsi dietro il proprio cavetto ed è fatta.
Anche perchè in bus e tante situazioni ti serve caricare velocemente e purtroppo il wireless è lento e neanche tanto pratico nelle dimensioni (dove lo metti in un pub?)

Shaq Boom

Finalmente

LowRangeMan

Il problema e COME viene usata.

La ricarica wireless nasce per i mezzi pubblici, i bar, ristoranti, biblioteche...

Sta moda di collegare la basetta al cavo invece che il cavo al telefono è proprio un utilizzo errato della tecnologia che, ripeto, non è stata pensata per usarla in camera da letto.

Paolo Ripani

La ricarica wireless ha un efficienza ridicola, vi prego evitatela per il risparmio della corrente e la salvaguardia dell'ambiente.
Stanno facendo la corsa verso una tecnologia che se non vede miglioramenti non utilizzerò mai.

CAIO MARIOZ

alla mattina scalderà anche il kaffè

Recensione Huawei Freebuds 3: ho sostituito le Airpods dopo 2 anni

Recensione Huawei Nova 5T: il top da 429€ euro che fa gola

24 ore con Huawei Watch GT 2: più bello e rapido

Huawei Mate 30 Pro ufficiale insieme a Mate 30: il primo arriverà in Italia | VIDEO