IDC, mercato EMEA della telefonia mobile continua a perdere terreno

24 Agosto 2018 19

Il mercato EMEA della telefonia mobile continua a perdere terreno. Secondo quanto rilevato dalla società di ricerche IDC, le spedizioni totali di smartphone nell'intero mercato europeo, tra cui la Russia e la CSI, sono state circa 44,9 milioni, di poco inferiori rispetto allo stesso trimestre dello scorso anno, .

La maggior parte dei paesi dell'Europa occidentale ha visto scendere il valore medio degli smartphone rispetto allo stesso trimestre del 2017. In Francia e in Italia, invece, c'è stato un aumento, cos' come in Europa centrale dove si è registrata una tendenza ad acquistare i modelli più costosi. Nel complesso, tuttavia, i prezzi medi di vendita (ASP) di tutta l'Unione Europea sono diminuiti di oltre il 10% su base annua.

Anche in Medio Oriente e in Africa i prezzi medi (ASP) sono calati arrivando a 212 dollari, ben al di sotto dei 242 dollari del primo trimestre dell'anno ed anche il mercato dei cosiddetti "feature phone", consistente in queste regioni, ha subito un deciso rallentamento.


In Europa, Huawei ha fatto registrare un ottimo trimestre grazie alla sua gamma P20 (normale, Pro e lite) che le ha consentito di superare Apple e di competere direttamente con il Galaxy S9 di Samsung. Nel primo trimestre del 2018, Huawei ha raggiunto il 16,6% salendo al 24,8% nel secondo trimestre con 6,7 milioni di telefoni spediti in Europa.

Il calo di prezzi medi è dovuto anche all'arrivo di Xiaomi che si sta espandendo rapidamente in alcuni mercati dell'Europa occidentale dopo i successi ottenuti in Polonia ed in Russia. Xiaomi ha visto le sue vendite in UE aumentare di circa sei volte nel secondo trimestre dell'anno rispetto allo stesso trimestre dell'anno precedente. Il suo (ASP) è molto più basso della media del mercato.

Quasi tutti gli smartphone Android venduti nell'Unione Europea lo scorso anno avevano un display in rapporto 16:9 lo scorso anno ma nell'ultimo trimestre si è scesi a poco più della metà. In rapida crescita ci sono ora i display 18:9 e 18,5:9, si legge nel rapporto IDC.

"IDC prevede che ci sarà una rapida transizione verso fattori di forma più ampi su gran parte della gamma di modelli Android quest'anno, non solo per quanto riguarda i top di gamma", ha affermato Marta Pinto, analista senior di IDC EMEA


19

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Fabrizio

Ma non soltanto, ormai è un mercato di sostituzione e non di espansione, dovuto al fatto che ormai chiunque o quasi possiede uno smartphone, dunque a parte pochi mercati, come quello indiano, in generale non è più possibile trovare nuovi utenti a cui vende ma si vende sempre agli stessi che sostituiscono il proprio. Quindi è"fisiologico" che ci siano degli anni con contrazioni di vendite o stabilità, ma perché appunto sono acquisti di sostituzione e pian piano i clienti cercano di sostituire il prezzo prodotto il più tardi possibile, quindi in futuro sarà sempre più difficile aspettarsi crescite, se non in percentuali molto ridotte e niente di significativo.

Nembolo

Vedo che tu hai il dono dell'ubiquitá.
(Qualcosa mi dice che sarà anche la killer-feature dei prossimi iphone...)

Nembolo

Mercato in declino determinato da due fattori, mancanza di vere novità e maggiore durata degli smartphone rispetto a qualche anno fa.
In un mercato neutro (non ci sono marchi "casalinghi") il miglioramento dei medio gamma ha poi spinto in basso il prezzo medio.
Ci credo che grosse aziende come samsung e cinesi puntino oggi al mercato indiano, l'unico in grado di aumentare sia l'utenza, sia il fatturato anno su anno.

Zlatan10

I bm cosa vuoi che comprino.
Sempre e solo iPhone.

MiniPaul

Evidentemente tanti, visti gli utili che fanno.

Gios

Vendere cellulari che nessuno si può permettere?

Il problema è proprio quello che hai descritto, chi diamine compra cellulari sovraprezzati in modo assurdo ??

Bestmark 2.0

Diciamo che quest'anno solo i genitori più ""ricchi"" si sono potuti permettere di regalare ai propri figli l'X. Molti hanno preferito puntare sul classico 8

Markk

É una cosa positiva date le zero vere innovazioni degli ultimi 8 anni

Top Cat

No lei è onnipresente.

CAIO MARIOZ
Top Cat
Top Cat
B!G Ph4Rm4

Samsung nel 2017 ha fatto 84 miliardi con gli smartphone, Apple 140, Huawei forse 40, Xiaomi 18.

E' inutile vendere tanti smartphone da pacchetto da due spicci, la strategia giusta è un'altra.

Desmond Hume

Non ne sare così sicuro

Desmond Hume

Ci credo che vendono sempre meno smartphone adesso vanno di moda i tablet che telefonano

CAIO MARIOZ

L’ho notato sia in città, sia al mare all’estero, sia alle feste estive locali

Aster

:)

CAIO MARIOZ

Finalmente i BM quest’anno non hanno iPhone X (troppo caro per i genitori)

Aster

huawei davanti a apple ormai...

Samsung

Samsung Galaxy Fold: il software convince, la "piega" è da provare!

Oppo

24h con Oppo Reno: pop-up camera e tanto carattere | Video

Huawei

Huawei P30 Lite ufficiale in Italia: 48MP e Freebuds lite in regalo | VIDEO

Amazon

Il segreto di Amazon, il rischio per il futuro e il "Mastrotismo" dilagante | Editoriale