Serie A su DAZN: società soddisfatta, nonostante i problemi di streaming

20 Agosto 2018 700

A conclusione del suo primo weekend, DAZN ha rilasciato una nota in cui afferma di essere consapevole dei disagi avuti da alcuni clienti nella visione della partita di sabato sera confermando di essere "intervenuta prontamente" per risolvere le situazione in vista delle partite domenicali. DAZN si dichiara "soddisfatta" del weekend impegnandosi a "lavorare per perfezionare il servizio" al fine di offrire ai tifosi "la migliore esperienza di visione"

Ecco la nota integrale:

È stato un buon inizio di stagione per la trasmissione della Serie A su DAZN, l’appuntamento più seguito finora sulla piattaforma a livello mondiale. Un numero record di appassionati si è collegato per vedere la propria squadra del cuore cominciare la corsa verso la cima della classifica. Questo è stato un weekend storico per lo streaming di contenuti sportivi, che ha segnato l’inizio di un nuovo modo di guardare lo sport per i tifosi italiani. Sappiamo che sabato sera alcuni utenti, una piccola parte delle centinaia di migliaia di spettatori, hanno registrato delle interruzioni. Siamo intervenuti prontamente e abbiamo risolto la situazione in vista delle partite di domenica sera, la cui trasmissione si è svolta senza particolari problemi. Complessivamente, il risultato del weekend è positivo. Tuttavia vogliamo continuare a migliorarci e stiamo lavorando per perfezionare il servizio. Adesso siamo concentrati proprio su questo, e stiamo facendo tutto il possibile per offrire ai tifosi la migliore esperienza di visione: un’esperienza accessibile, conveniente e flessibile.

Intanto la serata di ieri (19 agosto) è stata sicuramente meno problematica. Abbiamo seguito l'incontro Sassuolo - Inter senza riscontrare alcun intoppo. Daremmo per scontato che l'evento sia stato visto da un numero inferiore di spettatori, un fattore che potrebbe aver aiutato a gestire meglio lo streaming. Qualche inconveniente si è comunque verificato, come testimoniato dagli utenti anche nei commenti a questo stesso articolo. Non abbiamo invece notato cambiamenti sostanziali per quanto riguarda la qualità delle immagini.

Il prossimo banco di prova sarà Napoli - Milan in programma sabato 25 agosto alle 20:30.

- Articolo Originale 19/08 -

La Serie A di calcio ha fatto il suo esordio ieri (18 agosto 2018) su DAZN, il nuovo servizio per lo sport in streaming. L'evento trasmesso è stato Lazio - Napoli, un incontro interessante per quanto riguarda il bacino di tifosi potenzialmente interessati a seguire la diretta. La curiosità era ovviamente alta anche per molti amanti del calcio e dello sport in generale. La partenza del campionato era infatti l'occasione perfetta per testare la solidità della piattaforma allestita da DAZN.

Il debutto non è stato privo di problematiche. Sono infatti molti gli utenti che hanno espresso critiche (anche molto forti) su forum specializzati e soprattutto sui social network. Anche noi abbiamo seguito la partita provando vari dispositivi. Possiamo anzitutto confermare quanto era trapelato nel corso delle precedenti settimane. Con un singolo account è possibile utilizzare almeno tre streaming simultaneamente. Consigliamo però di non fare troppo affidamento su questo numero poiché DAZN ha sempre parlato di due streaming. Potrebbe quindi trattarsi di una concessione solo temporanea.


I dispositivi che abbiamo utilizzato sono la console PlayStation 4, un Mac con browser Safari, un iPhone 6s Plus e un Chromecast (prima versione). Su PS4 lo streaming si è avviato rapidamente e non ha mostrato particolari incertezze sia nel primo sia nel secondo tempo. Solo in un paio di occasioni è comparso il cerchio che segnala l'esecuzione del buffering. Si è però trattato di istanti tanto brevi da non interrompere realmente la visione. Lo descriveremmo più come una sorta di "singhiozzo".

Si sono invece rivelati più problematici il computer e il Chromecast. Lo streaming si è interrotto più volte ed abbiamo anche riscontrato altre problematiche. In alcuni casi il video è completamente sparito lasciando spazio ad una schermata completamente nera per svariati secondi. L'audio era invece presente. Più solida la riproduzione da iPhone, anche se non scevra da problemi. Abbiamo infatti assistito ad almeno tre buffering con relativa interruzione della diretta. Nel secondo tempo è anche sparito l'audio per una manciata di secondi.


Lo streaming ha quindi evidenziato alcuni limiti sicuramente ascrivibili all'elevato traffico generato. Evidentemente DAZN deve ancora registrare qualcosa. Da questo punto di vista saremmo propensi a sospendere il giudizio per le prime giornate. Le criticità hanno però coinvolto anche la qualità dello streaming. Secondo quanto dichiarato sono quattro i profili utilizzati. Li riportiamo così come li descrive la stessa DAZN:

  • 2 Mbps: velocità di download consigliata per la risoluzione SD (definizione standard). Questa velocità è sufficiente per guardare eventi sportivi in mobilità sul cellulare.
  • 3,5 Mbps: velocità di download consigliata per la risoluzione HD (alta definizione). Questa velocità è ottima per guardare eventi sportivi sul tuo cellulare.
  • 6,5 Mbps: velocità di download consigliata per la risoluzione HD e le immagini ad alta frequenza. Questa è la velocità di download minima consigliata per guardare lo sport in TV.
  • 8 Mbps: velocità di download consigliata per la risoluzione HD, la qualità video più elevata e le immagini ad alta frequenza.

Su tutti i dispositivi non si parte con il massimo profilo. É necessario qualche secondo per permettere allo streaming di assestarsi sulla miglior qualità possibile. Su PS4 abbiamo sempre visto il profilo migliore. Su iPhone vi sono stati alcuni cali a qualità inferiore, probabilmente la prima delle opzioni in HD ottimizzate per i TV. Su Mac la qualità è più volte crollata al minimo possibile con evidente "macro-blocking" (l'immagine era composta da "quadrettoni" molto grandi). Anche su Chromecast vi sono stati cali simili in alcuni momenti.

La fluidità su PS4 ed iPhone ci è sembrata buona. Su schermo erano evidentemente visualizzati 50 fotogrammi al secondo. Su Mac e Chromecast abbiamo invece notato vari passaggi con una presenza ben visibile di scatti. Abbiamo avuto quindi la netta sensazione che l'aggiornamento delle immagini fosse inferiore a cinquanta volte al secondo.

Il quadro era sicuramente superiore ad un segnale in standard definition ma non pienamente convincente per uno streaming in HD. Il livello di dettaglio non era infatti elevato, con le zolle del campo che in alcuni passaggi tendevano a divenire una massa non ben definita. Sempre a proposito del campo abbiamo notato una riproduzione non convincente del verde, un po' scarso come saturazione e anche poco brillante. Sulle linee del campo e in alcuni scritte era inoltre presente un po' di aliasing (quell'effetto che si manifesta come una sorta di scalettatura).

Nel passaggio tra il primo ed il secondo tempo sono state apportate alcune correzioni e la qualità è migliorata. Il verde del campo era più corretto, le immagini erano complessivamente più brillanti e anche il dettaglio mostrava un incremento generale. Proprio questi aggiustamenti hanno probabilmente causato le problematiche che molti utenti (noi compresi, su alcuni dispositivi) hanno riscontrato. Le difficoltà sono state riconosciute da Perform (la società che controlla DAZN), che ha comunque espresso la propria soddisfazione per la gestione dell'importante evento sportivo:

Una serata storica e di grande successo per la prima trasmissione di un match di serie A su Dazn in Italia. Siamo prontamente intervenuti, risolvendo la situazione nel minor tempo possibile. Questo è stato l'evento live più seguito finora sulla nostra piattaforma a livello internazionale: secondo i dati in nostro possesso stimiamo un significativo aumento dell'audience rispetto a quanto fatto registrare dalla stessa partita nella scorsa stagione. Abbiamo riscontrato un rilevante incremento delle registrazioni e degli accessi nelle ore e nei minuti precedenti al calcio di inizio di Lazio-Napoli, e il traffico sulla piattaforma è stato fluido.

Si è quindi trattato di un esordio sicuramente non scevro da problemi. DAZN dovrà lavorare rapidamente per ottimizzare la propria piattaforma e assicurare una piena funzionalità dello streaming. Anche sul versante della qualità c'è ancora da fare. Qualche compromesso può essere inizialmente accettabile, ma nell'era dei TV Ultra HD e con l'8K che si affaccia sul mercato è necessario fare uno sforzo in più.

C'è infine un'ultima questione che riteniamo interessante. Il ritardo nello streaming varia in maniera anche consistente da dispositivo a dispositivo. Utilizzando fino a 3 prodotti simultaneamente abbiamo sperimentato una discrepanza che in alcuni casi ha raggiunto qualche decina di secondi. Per i tifosi può risultare fastidioso poiché un vicino che guarda lo stesso incontro su DAZN può esultare con un anticipo nemmeno troppo breve, preannunciando la conclusione di un'azione che per lo spettatore è ancora in sviluppo.

Un Computer dentro uno Smartphone? Motorola Moto G100, in offerta oggi da Techberry a 352 euro oppure da Amazon a 411 euro.

700

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
marco lau

hd ? ma che piffero dici ! e la meta della risoluzione di un canale sd !

marco lau

io piu che la console ero tornado ai bei vecchi tempi con il commodre 64 .....320 X 200

marco lau

no no vedrai l'anno prossimo skyfo non prende piu manco la seria a quindi visto che I 4 client li ha solo per il calico perche.....................parliamoci chiaro il resto e immondizia......poi se ci metti che hanno tolto canali che tutti gli altri paese hanno e pure in hd ( solo un esempio unico paese che non ha un canale sci fi sul sat a pagamento ) fallisce prorio e chiude

marco lau

ho provato a vedere una partita la settimana scorsa , ci ho rinunciato , risoluzione del commodore 64 320 X 200 ..quadrettoni indistinti con 30 mega di connessione !
da me vedranno proprio molti molti soldi !

vincenzo francesco

Per curiosità ho appena controllato e sull'app Snai non c'è la diretta di Juve - Lazio.. Sei sicuro di averla vista là la partita?

Aster

https://uploads.disquscdn.c... https://uploads.disquscdn.c...

Aster

si dazn hd dazn 2 hd,dopo ti scrivo anche il nr del canale,63 o 67 euro al mese in piu per il bar!

Nicola Buriani

Non mi risulta: ho chiesto informazioni e a me è stato detto un canale di DAZN per la Serie A.
Non credo nemmeno sia scorporato dal resto e che si possa pagare a parte (e 3 mesi gratis per gli esercizi commerciali mi sembra davvero strano).
Stiamo sempre parlando di DAZN su Sky?

Aster

Si confermo 2 canali hd 60€ al mese,i primi tre mesi gratis

Nicola Buriani

Non ho davvero idea dei costi per gli esercizi commerciali.

Aster

Alla modesta cifra di 60€ al mese!

Hoyz

Eh, non so se Android tv sia compatibile

RiccardoC

la chiavetta mi è arrivata, dovrei essere in grado di verificare già da questo weekend se la qualità sarà migliore rispetto al PC (ci vuole davvero poco); ma il fatto che DAZN funzioni al meglio sul PC per me è un importante plus, non lo ho ancora provato sul fire tv

Matt Ds

grazie, ma solo app da telefono?

Bastia Javi

Hanno semplificato tutto in poche parole, la parte burocratica va più che bene (nel mio caso gestisce tutto Amazon) la parte "tecnica" meno.
Ho l'impressione che si sono trovati impreparati e hanno fatto le cose in fretta per trovarsi pronto alla prima giornata della Serie A.

Lupo1

Cos'è?

Hoyz

Cerca live football streaming su Google, troverai livefs, scarica e guarda

Nicola Buriani

Ti confermo che di impostazioni praticamente non ce ne sono, indipendentemente dal dispositivo che utilizzi.

Banjo

Continuo ad augurarmi quanto detto!

palladicuoio
vincenzo francesco

Ma l'app è questa? Io la serie A in live streaming non l'avevo vista. https://uploads.disquscdn.c...

Bastia Javi

Ho visto solo il secondo tempo, blocchi niente, la qualità non "il massimo", una via di mezzo tra hd e fullhd, il "problema" principale è il ritardo, circa un min.
Per quanto riguarda al app Dazn su Fire stick la mancanza più grave è l'assenza dei "settings", non puoi impostare niente, non so se direttamente dal account sul sito di Dazn si può modificare qualcosa, io ho fatto tutto tramite Amazon, posso solo dire che l'app su Amazon store l'hanno pubblicato ultimamente ed è da migliorare.

Bastia Javi

Effettivo,se guardi la foto si nota la data d'inizio 20 Agosto e la data di prima fatturazione il 20 Settembre.

ZioRob

E il WRC dove lo lasci?!

ZioRob

Perform Group

dicolamiasisi

il mese è effettivo o sono 4 settimane?

dicolamiasisi

va beh conta che il primo mese di DAZN è gratis....quando paghi sarà migliore

The Dark Master

Ricorda che attraverso il calcio vengono fatti esperimenti sociali, e questa ne è una prova.

The Dark Master

Con SKY paghi e non sai cosa vedi, con DAZN paghi e hai un servizio qualitativamente inferiore agli streaming illegali. Da boicottare.

Banjo

Mi auguro fallimenti di Sky e Dazn e problemi seri nella Lega. Stanno trattando i tifosi da schifo

WryNail

Non ho più amici all'estero purtroppo, ho già Sky Go ma vedere la f1 sul tablet, o in SD, non mi va più. A questo punto direi Steaming Pirata, ma non so da dove iniziare...considerando che ho una 6mb mi sento depresso ancor prima di iniziare.

Severino Mazzelloni

francamente, lo spettacolo di DAZN è stato indegno.

Rotelle che girano nel buio di una stanza, ho letto su twitter, e devo dire che, si, è esattamente così. La partita del Napoli, sembrava quella giocata su una vecchia console degli anni '90, ma ieri... l'apoteosi. La palla, nei lanci lunghi, letteralmente scompariva a tratti. Mi sono messo a ridere, pensando alla palla fantasma di Holly e Benji della mia lontana giovinezza.

LA qualità video, a prescindere da tutto, è indecente.

A questo punto, vorrei porre una domanda spinosa. Dato che la qualità di visione, a leggere in giro, è paragonabile a quella dei siti pirati, perchè, a parte l'onestà individuale, un utente dovrebbe pagare 10 euro al mese a questi signori?

Mi auguro che il canale "BAR" di Dazn (satellitare, dicono) sia aperto a tutti i clienti Sky, perlomeno. Perchè sorrido al pensiero di cosa accadrà quando giocherà la Juventus (la più seguita) o la prossima settimana il Napoli col Milan.

In Italia non si fanno rivoluzioni per tasse e ladrocini. Ma toccate il calcio... (lo so, pensiero triste, ma, concordate, pieno di verità)

ps: nel mio caso, avevo in uso una Fibra 100mb TIM, e il televisore era connesso via LAN... ergo, basta

NuTeLl@

Com'è andata la partita Valencia Atletico Madrid ?

Gianlu27

Perché ovviamente ci sono delle alternative a Sky ;)

Xpertus

Proprio per questo mi chiedo come sia possibile che dopo anni e anni che pago più di 50€ al mese per sky, ancora non si riesce a usufruire come cristo comanda di un servizio che ti fanno pure pagare come appunto sky go.

WryNail

Vorrei proprio sapere come riesci ora a seguire la F1 sul web senza Sky.

Xpertus

Quindi adesso se qualcuno ha delle esperienze positive è un troll? Ho fatto il ticket a 60€ con Sky e DAZN mi funziona perfettamente sullo smart tv LG con la sua app. Anche sull'ipad zero problemi, mentre l'app di skygo ha sempre qualche problema. Non sarà che forse tutti quelli che si lamentano sono quelli che si fanno il mese gratis e poi lo staccano, o si vedono le partite in streaming?

Gianlu27

Durante la settimana l'unica cosa che vedo sulla MotoGP è quel singolo servizio di Sport Mediaset il lunedì di neanche due minuti per dire come è andata la gara, poi basta. Non dico che anni fa ci fosse un boom di servizi su MotoGP, ma la quantità era sicuramente maggiore rispetto ad ora. Ma lo stesso vale per la Formula 1. Quando vinceva la Ferrari ed era tutta in chiaro, ricordo che Studio Sport a suo tempo la dava spesso come notizia di apertura. O anche il TG1, che addirittura portava Franzelli in studio per discuterne e raccontare. Ora su Sport Mediaset la F1 viene persino il gossip del calcio, mentre la RAI fa dei piccolissimi servizi senza neanche sforzarsi più di tanto. Come non mi sorprende che molti sappiano cos'è la Formula E solo da quest'anno, nonostante fosse già la quarta stagione. Io ho seguito la Formula E dalla prima di stagione e fino all'anno scorso praticamente non ne parlava nessuno, anche sui siti specializzati se ne parlava pochissimo (all'inizio era su Sky, mentre poi è andata sulla RAI, anche se la teneva davvero nascosta, mandandola spesso in differita). Ora che con Mediaset ha avuto una copertura decente, vedo che se ne parla sempre più spesso. Ma anche a livello giornalistico di carta stampata.

So di MotoGP perché mi interesso io e seguo lo sport da praticamente almeno 13 anni, vedo tutte le classi del motomondiale e seguo "da vicino" il campionato, gara dopo gara. Ma se non lo facessi personalmente, immagino che pra saprei dirti solo chi è il campione del mondo, che la Ducati ogni tanto vince e chi è Rossi, dato che alla fine in quei rari servizi/articoli parlano solo di questo.

Onan Il Rabarbaro

In pratica non ne senti mai parlare di MotoGp.

delpinsky

Immagina quando giocherà la Juventus. La loro rete andrà giù neanche fosse un attacco DDoS.

Antonio

Perché, dazn di chi è??

Antonio

Perché dazn di chi è?? È una sky remixata

delpinsky

Ieri sera, con Sassuolo - Inter, per me che ho la 200Mega, è stato pure peggio di sabato, dove ho avuto solo 2/3 buffering sporadici. Negli ultimi 10 minuti è stato un buffering continuo e qualche schermo nero. Assurdo!

RiccardoC

non su PC, dove la qualità fa rimpiangere rojadirecta; a giorni dovrebbe arrivarmi la now tv stick e confronterò quella, ma per ora DAZN vince a mani basse

Chirurgo Plastico

E anche quanto siano tristi i rosiconi, che non riuscendo a inventarsi nulla, criticano gli altri che lo fanno per autoconvincersi di essere intelligenti

MiniPaul

Paga.. non fare il pezzente.

ps: sto scherzando

Frank

grazie Nicola, sempre esaustivo.

Nicola Buriani

In Europa generalmente si trasmette a 50fps per via dell'eredità del segnale PAL.
Streaming a 50fps ci sono già, anche DAZN mi risulta funzionare così con il profilo alla massima qualità.
Lo stesso vale per NOW TV.
Il problema è reggere il carico quando ci sono eventi di una certa rilevanza disponibili esclusivamente in streaming.

Gianlu27

Dubito. Come dici, Sky ha l'esclusiva per il triennio e l'ha rinnovata quest'anno. In tutti i Paesi in cui F1 TV Pro è disponibile il contratto è stato rinnovato sotto la gestione Liberty, il che vuol dire o quest'anno o l'anno scorso e sicuramente è stata inserita nel contratto una clausola per F1TV. Immagino che Liberty avrà proposto a Sky la clausola F1TV, ma che al comtempo Sky abbia lautamente pagato per bloccare il suo arrivo e per favorire Now TV.

Esatto. Ed è una cosa che mi da molto fastidio, perché non c'è il pass per l'evento, ma solo quello o per un giorno (che comunque, 7 euro francamente sono tantini per la sola gara, considerando che il pre-gara e il post-gara di Sky sono più chiacchere da bar che approfondimenti seri) o per una settimana, che costa tipo 15 euro. Con 2 gare al mese fai prima a fare l'abbonamento mensile, che sono comunque 30 euro, sicuramente eccessivo. A me la F1 piace seguirla bene, farmi i miei schemi e i miei appunti sui passi gara, sulle possibili strategie ecc. sin dal venerdì e fortunatamente il web è pieno di modi per seguire il tutto decentemente.

La cosa che mi dispiace di più è che la F1 diventerà sempre di più uno sport di nicchia andando avanti così, quindi meno spazio a questo, a mio parere, stupendo sport. Come la MotoGP del resto. Da quando è passata su Sky, ne sento parlare pochissimo - a meno che non vinca Rossi.

AC MILAN

Funziona su 2 dispositivi contemporaneamente...io x adesso ho ancora il mese di prova gratuito...puoi cominciare a farlo prima di utilizzare il codice...così vedi come funziona il tutto

Recensione Sony Alpha 7 IV: l'evoluzione della specie | Video

Apple AirPods 3 ufficiali con Spatial Audio a 199 euro | Disponibili su Amazon

Recensione Fire TV Stick 4K Max: piccolo upgrade, solito ottimo prezzo | Video

Sky Glass, ecco il TV di SKY con Dolby Vision e soundbar Atmos | In Italia nel 2022