Pocophone, il brand si presenta in attesa del primo smartphone

10 Agosto 2018 225

Aggiornamento 10/08:

Jai Mani ha pubblicato sui social una "lettera di presentazione" del doppio brand Poco-Pocophone in cui si descrive come è nato il progetto, frutto di quattro anni di lavoro, e si spiegano le strategie con cui il marchio "appoggiato" da Xiaomi intende entrare sul mercato.

In un contesto in cui le vendite di smartphone rallentano, l'innovazione arranca e i prezzi dei top di gamma superano i 1000 dollari - si legge nel comunicato - Pocophone intende "ricominciare tutto da capo" focalizzandosi sulla "velocità. Non solo la velocità di picco delle prestazioni, ma una vera, effettiva, velocità".

Insomma, il nuovo brand garantisce alta qualità a prezzi più contenuti, contando sulle infrastrutture, la catena di fornitura e il know-how messo a disposizione da Xiaomi.

L'atteso Pocophone F1 non è ancora stato annunciato, ma pare ormai solo questione di "Poco".

Articolo originale - 9 agosto

Pocophone F1 sarà svelato ufficialmente tra poche ore, e per “ingannare l’attesa” siamo in grado di mostrarvi il logo del sub-brand di Xiaomi sia per il mercato indiano che per quello globale. In India, infatti, il marchio si chiamerà semplicemente “Poco”, pronto per mettersi in diretta competizione con Realme di Oppo.

Il Product Manager di Xiaomi India Jai Mani ha pubblicato un tweet in cui mostra il logo (la scritta è in giallo su uno sfondo nero) e conferma le differenti diciture a seconda del mercato di riferimento.

Ricordiamo che l’atteso smartphone dovrebbe essere dotato di Android nella versione 8.1 Oreo con MIUI 9.0, un display Full HD+ 19:9 curvo 2,5D da 5,99", SoC Qualcomm Snapdragon 845, GPU Adreno 630, 6GB di RAM, 64/128GB di memoria interna espandibile, un sensore delle impronte, una batteria da 4000mAh ed un comparto fotografico costituito da una cam anteriore da 20MP con flash LED e una doppia posteriore da 12+5MP con dual flash LED.

Non resta che attendere la presentazione per scoprire tutti i dettagli di un telefono che, perlomeno su AnTuTu, ha stupito tutti.

Poco F1 è disponibile su a 247 euro.
(aggiornamento del 15 giugno 2021, ore 23:30)

225

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Ezio

Va bene bimba

Batman

Continua così, piccolo uomo

Samuele Capacci

Non so... Si forse la cosa è soggettiva. Ma io sono stato poco tempo fa in uno xiaomi store, ho provato i loro top e i loro entry level e mi sono sembrati alla pari o superiori delle loro controparti, che ho provato subito dopo in un MediaWorld li di fronte. Sia come fluidità, sia come touch feel, reattività, materiali (chiaramente comparando in base alle fasce di prezzo).

Jezuuz
Emiliano Frangella

Cellulare da poco conto

sailand

Che poi gli honor mi piacciono più degli huawei, almeno esteticamente.

sailand

Un logo da poco

sailand

Allora quanto vale?

Dario · 753 a.C. .

Semmai minore uguale
Forse scritto così si capisce meglio


Xiaomi + Iliad =< 3;

ilmondobrucia

Poco.

Nickever Professional™

eh beh sai io al momento abito in italia ed il popolo italiano conosce poco questo brand per ovvi motivi

Allons-y

Bah

lordsheva

Avuto... Manco con quello...

Nickever Professional™

Penso che il prezzo delle cose sia sempre soggettivo, certo io non sono milionario ma sono quella persona che preferisce spendere quel qualcosa in più se si tratta di avere servizi ed assistenze leggermente migliori (chi può mai dirlo per cosa) quali samsung o apple piuttosto che xiaomi.
Dipende sempre da come si presenta il prodotto, vedi se dovessi proprio scegliere un marchio cinese punterei prima su huawei sapendo come meglio si distribuisce in italia piuttosto che xiaomi, non so se mi spiego

Nickever Professional™

Fidati, le conversazioni non sono proprio cosi quando esci la sera con amici e ti siedi fuori i pub/bar/ristoranti mentre chiaccheri....fidati

ilmondobrucia

Mmm poco

Dig Bick

Eheh. L'esca era troppo chiara

slash79

Ma per me pure mi e redmi come altre sigle nn hanno senso x loro si che ti devo dire

Emiliano Frangella

Ma non parlo del nome. ..

Parlo del "logo" la scritta gialla banale "poco"
Non si può vedere

Simply

Quindi se ti chiedo consiglio su un auto da 300 cavalli, tu mi consigli la panda tanto col MODDII!!!111NG ci arriva?

Simply

Vi ha fatto male il modding... quindi tu spenderesti 400/500euro e manderesti a cagher la garanzia?

Allons-y

"Che telefono hai?"
"Uno Xiaomi"
"Non conoscevo! È bello però, come va?"
"Senti funziona bene e non è costato molto"
"No perché io ho un P8 Lite e volevo cambiarlo però il p20 lite costa 350€ e i samsung non mi piacciono perché rallentano dopo poco"
"Ma guarda, a 200€ c'è il Redmi Note 5 che va come un treno"
"Poi lo vedo allora"

Ormai nella mia città Xiaomi è riconosciuta quasi come "Meglio di Huawei", da che avevo solo io un Redmi 2, ora solo nel mio gruppetto ci sono 6 Xiaomi, gli altri hanno o iPhone o smartphone che si portano avanti dall'anteguerra, mentre ho incontrato più di una persona con uno xiaomi.

slash79

Finalmente uno che ne capisce e che è informato bravo adri

slash79

Sì come Huawei ha fatto Honor anni fa rilevando un vecchio marchio ed ora stravende

slash79

Guarda che nn pensano a cosa voglia dire in italiano qnd fanno un marchio estero esempio Sony Xperia sola che solo in Italia poi hanno chiamato sole x il significato romanesco che ha da noi

Samuele Capacci

Il rapporto qualità prezzo è il principale punto a favore.

Jezuuz
ilmondobrucia

Secondo me tanto.. Il loro obbiettivo è stato raggiunto far parlare di sé

ilmondobrucia

Poco

Dig Bick

Quanto costa?

Emiliano Frangella

Che logo semplicistico.. ..
...."il mio falegname con 30milalire lo faceva meglio"

Cit.

delpinsky
Carlo

"Poco" è il tempo che ci hanno impiegato a decidere il nome

ilmondobrucia

Non vedi pubblicità perché non la fanno in italia

piero
piero
piero

Io la penso alla stessa maniera per marchi come huanauanauei, zamssurd e tanti altri.
Più che il brand, se il nome fa ca ga re non c'è niente da fare.

piero

A poco a poco, vorrai dire.

Alessio B.
Alessio B.
Nickever Professional™

Va beh ma come ho detto proverei un po d'imbarazzo, dovrei star li mezz'ora a spiegare come si chiama o come si pronuncia, raccontare da dove è uscito fuori ecc ecc
Samsung ed Apple producono telefoni di qualità, per cui non sento di avere nulla che mi invogli a passare alla concorrenza cinese.
Che xiaomi faccia telefoni di qualità non lo metto in discussione anzi ci mancherebbe anche, ma la concorrenza non mi pare abbia nulla da imparare anzi, e oltretutto le svariate offerte e promozioni riguardano qualsiasi brand....per cui se ho solo imbarazzo di scelta, non capisco perchè mai dovrei passare ad uno strumento di cui so poco e nulla e che sicuramente non mi darebbe 10 o 20 cose in più che la concorrenza come apple, sony o samsung già non forniscono nei loro device.

Gunny35

joco poco ma joco!

Nickever Professional™

io non ho ancora visto una sola pubblicità del brand, ne in televisione, ne in radio, ne sui giornali....e ne tantomeno enormi cartelloni pubblicitari, se vuole raggiungere huawei servono le basi e non aprire solo uno store in tutta italia.

Nickever Professional™

Non sapevo che sony avesse tirato fuori un nome come quello ahahaha sti asiatici che non si preoccupano dei nomi che potrebbero avere sul nostro mercato ma pazienza XD

Nickever Professional™

quella è una questione di ignoranza, hanno decisamente poco intelletto se preferiscono dare priorità ad un telefono costoso e poi ritrovarsi in difficoltà economica...magari loro quando acquistano l'ultimo top di gamma pensano ''va beh poi vedo come arrangiarmi col resto'' e invece

Nickever Professional™

Sono d'accordo, li bisogna vergognarsi a prescindere

Samuele Capacci

Io invece proverei orgoglio: ho scelto ciò che è adatto a me e alle mie esigenze (sono abbastanza sicuro che il prossimo mio telefono sarà un top di gamma xiaomi). Nel caso avrei fatto una scelta razionale e logica, superiore alla buona parte delle decisioni prese dal resto della gente, che si fa influenzare dal marchio senza tener conto della sostanza. Questo mi fa(rebbe) sentire orgoglioso, il fatto di aver fatto la scelta giusta. Poi più il nome è strano meglio è, ormai non ce la faccio più a vedere sempre i soliti noti.

Tony Musone

"ne conosco di amici e parenti che hanno sempre l ultimo smartphone e poi vanno a pane e acqua tutto l anno..."

Ma dove l'hai letta 'sta cosa, su topolino o novella duemila?

Tony Musone

Certo! È perchè non hai mai avuto un iPhone ;)

Raiden

L'importante è non avere i risvoltini, peggio di quello non c'è

Recensione OnePlus Nord CE 5G, io ve lo consiglio!

Motorola Ready For, la modalità desktop che aspettavamo

Redmi Note 10 Pro trasformato in un Pixel | Guida e video

Google rinnova Wear OS: partnership con Samsung e un design tutto nuovo