WhatsApp lancia una nuova API aziendale, parzialmente a pagamento

02 Agosto 2018 15

WhatsApp ha annunciato il lancio di una API aziendale che consente alle grandi aziende di comunicare con i propri clienti grazie alla sua piattaforma. Sarà così possibile per le società inviare, a un costo fisso, messaggi non promozionali come memo per gli appuntamenti, informazioni sulle spedizioni, biglietti per gli eventi e carte d'imbarco, oltre ad offrire supporto clienti in tempo reale e accettare richieste tramite un pulsante click-to-chat presente sui siti.

L'arrivo della API aziendale arriva a circa un anno di distanza dal lancio di WhatsApp Business. Mentre quest'ultima applicazione è ideata per favorire la comunicazione delle piccole imprese con i propri clienti, la nuova API è pensata per società di grandi dimensioni che operano su larga scala con una base di clienti globale, come compagnie aeree, siti di e-commerce e banche.

Secondo quanto riportato da Venture Beat, la API verrà inizialmente messa a disposizione di 90 grandi compagnie come Uber, Booking e KLM Airlines, per poi essere ampliata ad altre aziende. I messaggi potranno essere inviati solo ai clienti che hanno condiviso il proprio numero di telefono con un'azienda oppure l'hanno contattata per avere informazioni o assistenza.

Giunta ad avere una base utenti di grandi dimensioni, WhatsApp intende monetizzare la propria attività di messaggistica: come spiega Venture Beat il servizio offerto dall'API aziendale infatti sarà parzialmente a pagamento, nel senso che le aziende avranno 24 ore per rispondere ai messaggi dei clienti senza alcun costo mentre, trascorso questo termine, alla risposta sarà applicata una tariffa. L'obiettivo è mantenere un buon livello di velocità nelle risposte, fidelizzando al tempo stesso i consumatori.

Tre fotocamere per il massimo divertimento ad un prezzo top? Huawei Mate 20 Pro, in offerta oggi da TIMRetail a 499 euro oppure da Amazon a 560 euro.

15

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
csharpino

E' si nel resto del mondo è tutta un'altra storia...
https://www.statista.com/statistics/258749/most-popular-global-mobile-messenger-apps/

La classica favola che si racconta quando non si sa cosa dire...

DSDA

se hai clienti in italia si
nel mondo è diverso

Vincent Zeitgeist

ottimo...ci farò un pensierino

Mattia Stefano

dire che è inutile tobi mi sembra una esagerazione. é uno dei chat bot per utenti migliori in circolazione a livello business, forse il migliore in italia.
ovviamente i chat bot servono e sono utilissimi per i problemi semplici e comuni degli utenti e fanno bene il loro lavoro. per cose complesse per il momento è ancora meglio l'operatore.

Dario · 753 a.C. .

Puoi anche parlare con una persona reale

Body123

Perché a volte c'è bisogno di parlare con una persona reale, e non con un bot con risposte predefinite. Come il Tobi di Vodafone, inutile e tutti chiedono di parlare con l'operatore

Body123

Mi sembra davvero una gran cosa!

D_P

Le API dei Bot di Telegram non sono cifrate end-to-end, WhatsApp invece dice di averle cifrate end-to-end, sarei curioso di capire la loro soluzione tecnica.

ghost

La cosa bella delle app gratuite è che puoi copiarne le funzioni e metterle a pagamento

csharpino

Si diffondono grazie al fatto che con telegram puoi fare tutte le belle cose che dici tu ma le fai per forse il 5% dei tuoi clienti...

Dario · 753 a.C. .

mi chiedo come si fanno a diffondere ste cag_ate quando con telegram le api per i bot sono liberi da vincoli, comprendono anche pagamenti e documenti di identità e puoi fare il bot che ti pare senza rendere conto o chiedere il permesso a telegram, tutto gratuitamente

LowRangeMan

Obsoleto per chi se ne intende.

Per l'utente comune, giustamente, e un programma che invia e riceve messaggi, e lo fa benissimo.

Il Baffo

Quindi un programmatore può essere definito un apicoltore?

alexhdkn

Tutto gestito da un solo client web :)

Renato Accorinzi

Mah... queste API secondo me dovevano renderle disponibili da subito con l'arrivo di whatsapp business, invece arrivano dopo ben un anno!.. Whatsapp è ormai un prodotto obsoleto e scadente, purtroppo è difficile farlo capire ad un sacco di gente (clienti compresi), che giustamente non sono del settore e non capiscono le evoluzioni tecnologiche. Non esiste la cosa eterna nel mondo informatico e digitale, quello che oggi studiamo domani sarà roba vecchia

Alta definizione

Migliori TV fino a 65 pollici: ecco i top 5 da comprare | Maggio 2020

Android

Recensione Samsung Galaxy TAB S6 Lite: non solo un tablet da divano

HDMotori.it

Pronti a ripartire? Il punto sul presente e il futuro dei viaggi | Podcast

Android

Ricarica rapida e super rapida: i migliori smartphone 2020 a confronto