Sony annuncia il nuovo sensore IMX586 per smartphone da 48 megapixel effettivi

23 Luglio 2018 67

Sony Corporation ha annunciato il suo nuovo IMX586, sensore CMOS ultra compatto per smartphone da 48 megapixel effettivi, il primo al mondo con pixel da 0.8 μm.

Il nuovo sensore utilizza un insieme di filtri a colori Quad Bayer, con pixel 2x2 adiacenti dello stesso colore, che rendono possibili la cattura di immagini con un'elevata sensibilità. Durante lo scatto in condizioni di scarsa illuminazione, i segnali provenienti dai quattro pixel adiacenti vengono aggregati aumentando la sensibilità ad un livello equivalente a quello ottenuto da pixel da 1,6 μm (12 megapixel), consentendo di ottenere immagini più luminose con un basso rumore.


Grazie alla tecnologia di controllo dell'esposizione di Sony, ed alla funzionalità di elaborazione del segnale, entrambe integrate nel sensore, è possibile un output in tempo reale ed una gamma dinamica quattro volte superiore rispetto alle unità convenzionali. Vantaggi anche nella cattura in scene con molte zone chiare e scure che possono essere catturate con un maggiore dettaglio.


Generalmente, la miniaturizzazione dei pixel comporta una scarsa efficienza per quanto riguarda la cattura della luce. A questo si aggiunge la diminuzione della sensibilità e del volume del segnale di saturazione. Il sensore IMX586 è stato progettato e realizzato con tecniche che migliorano l'efficienza di raccolta della luce e l'efficienza di conversione fotoelettrica. L'aumento del numero di pixel, inoltre, permette di ottenere immagini ad alta definizione anche su smartphone che utilizzano solo lo zoom digitale.

Il nuovo sensore IMX586 sarà disponibile per le spedizioni a settembre ma ancora non è noto quando riusciremo a vedere i primi smartphone che lo integreranno.

Fotocamera Wide per eccellenza? LG G7 ThinQ, in offerta oggi da Tigershopit a 305 euro oppure da ePrice a 378 euro.

67

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
sardanus

un sensore che adatta la propria risoluzione in base alle condizioni di luce per catturarne di più o di meno a seconda de icasi è una genialata che eviterebbe le doppie / triple camere

Stefano79

magari leggendo capirai che non farà foto a 48mpx...

Leo994

Stai specificando

Johnny

E poi è la prima che non sa usare i propri sensori.

fabrynet

12-16Mpx sono più che sufficienti su uno smartphone per foto da mandare sui social.

Leo994

Lo dicevano a che dei 13Mpx quando c'erano gli smartphone da 2Mpx.

fabrynet
Kuze

No fregacazzi dei siti sul libro paga di chissà quanti ,io mi baso su quello che vedo... E tra gli ultimi 3 smartphone avuti (4 se conto anche il Oneplus avuto per poco) , l'XA2 e il migliore...

Sito Sony

GSM Arena, "qualsiasi Sony" VS Nokia 808 PureView (2012) perde il confronto.
ti basta?
altrimenti ti posso citare la "real life comparison" di Steve Litchfield (spero di averlo scritto correttamente) su All About Symbian e All About Windows Phone

Jhonny

È quello che gia fa il Nokia 808.. Dal 2012 che è possibile questo.
Provato e posseduto personalmente
Niente impastatura come invece succede negli altri smartphone

Volpe

dove l'hai letto?

rok21

Ok, ma 48 mpx sempre troppi sono per un 1/2".

Alessandro

Sony sempre avanti , c'è poco da fare. Gli altri arrivano dopo. È una storia che si ripete nel tempo

Mattia Alesi

Stoned one

dimensione di un unghia non più di tanto.

é 1/2"

Volpe

ridicoli, 40 mpx su un sensore grosso quanto un'unghia. forse nessuno ha capito che più pixel non significa necessariamente più definizione, anzi. molto spesso si ottiene il risultato opposto. già tra un APS-C da 18 mpx è 24 si nota un leggero impastamento se usato male (parlo del 24)

lore_rock

Ha 6 di esperienza con il nokia 808

Ezio

Riguardati i confronti del 2018, e soprattutto guardati le sm3rdate in low light di xz2 premium contro il resto

Ezio

Si

Ezio

E poi c'è samsung che pubblica la m3rda da 16mpx 1/3.0 ahah. Comunque penso sia ovvio che la serie 2019 di xperia monterà questo o un nuovo modello. Sicuramente il mate 20 idem

ciro

Evidentemente non hai avuto sonxy xz premium ne xz2. Io li ho avuti entrambi e le foto non sono ancora ai livelli dei top ;)

Mr. Matt

No credo che Huawei si stabilizzerà su questi 40 MP

Giovanni Giorgi

Con quella matrice più che 48 effettivi sono 16 con la possibilità di fare hdr con 1 solo scatto

StraightEdge29

Secondo me sarà la novità del Mate 20 Pro e del P30 Pro (?). Specialmente, rispetto a P20 Pro che di default scatta a 10 mpx, questo potrebbe scattare a 12.

Nick126

Se fai una raffica lasci senza elettricità tutto il quartiere.

x s.

È vero, ma nel Huawei i pixel hanno dimensioni accettabili (1 µm a 40 MP o 2 µm a 10 MP); anche il sensore è più grande (1/1.7" anziché 1/2")

Kuze

Si :avevo un Xcompact e su di lui avete ragione, adesso ho un XA2 e un Lg G6 ,l'XA2 fa foto migliori. E voi sapete argomentare?

Kuze

Ma infatti hanno smesso

Marco Scalerandi

Secondo me solo Huawei con mate 20 (perche ha già intrapreso la strada di tanti MP), mentre Samsung e Apple no

Alessio B.

Sai argomentare almeno?

Mr. Matt

Credo che nessun telefono alla fine li adotti

Frost

Se continuano a farlo continuerò a ripeterlo

Kuze

Ancora co 'sta storia...? E basta

Mr. Borghese

Sb0rr0

Slartibartfast

Guarda che Il P20 Pro usa un sensore molto simile a questo, con il "giochetto" dei 40mpx da unire.

Frost

Tanto poi basta metterci un software di m3rd@ e si risolver il problema, vero Sony?

Davide

é il mio sogno. Io adoro zoomare e vedere che non si perdono dettagli. Vedere le scritte bene definite anche dopo gli ingrandimenti é fantastico.

Fiore97

stonex one

4ndr3a Lu1020mia

Si è vero ma penso che Huawei col p20pro abbia trovato un giusto compromesso.
A Nokia non manca l'esperienza di trovarne di altri...

GTX88

No che aumentando la capacità del sensore in mp aumentase di molto anche il consumo di batteria

MrTec

Huawei è riuscita a inserire un sensore 1.7" senza rovinare il design e Samsung ha implementato la doppia apertura focale.
Piuttosto che perdersi con questi giochetti, basterebbe un sensore 12MPx grande (magari con pixel sopra i 2um) e con doppia apertura focale f/1.6-f/2.8.

Pip

Un attimo. Non la conosco questa storia...
C'era qualcuno che sosteneva che la sola presenza della fotocamera facesse scaricare la batteria?

Pip

Non puoi compattare tanto in questo campo, anzi. Si cerca sempre di far stare nei cellulari sensori più grandi

date un azienda a quest'uomo :D

kedwir

è questione di fisica non di software/hardware, non si possono fare miracoli li

scopp

La entry level mirrorless Sony è in realtà la 5100. La differenza chiaramente non è solo nel software, ma dato che l'utilizzatore medio di questi prodotti non è in grado di farne un utilizzo che va al di là di quello che è possibile fare anche con uno smartphone, proporre smartphone con caratteristiche fotografiche che spalleggiano le fotocamere su certi (ristretti) scenari potrebbe essere un autogol. Io per lo meno la vedo così.

4ndr3a Lu1020mia

Forse ti sbagli?

BLERY

Sony non ingannare,ogni singolo pixel rimane sempre da 0,8 um,non farai miracoli via software

Recensione Rowenta Body Partner: bilancia smart con misuratore Bluetooth

HDMotori.it

Jeep Compass 1.6 Multijet 120 CV Limited: recensione e prova su strada | VIDEO

Android

Recensione Xiaomi Mi Mix 3: difficile chiedere di più a 500 euro

Sondaggio | Smartphone perfetto? Come dovrebbe essere per gli utenti di HDblog?