Amazfit parte dai social per il suo arrivo in Italia, aperti i profili Facebook ed Instagram

20 Giugno 2018 45

Amazfit, brand di proprietà di Huami sussidiaria di Xiaomi, si prepara a sbarcare in Italia con tutto il proprio ecosistema di prodotti indossabili, come smartwatch e fitness band. Alcuni di questi erano già presenti all'apertura del primo Mi Store a Milano, tuttavia, la strategia commerciale potrebbe differenziarsi ulteriormente, attraverso uno shop online dedicato ai singoli prodotti.

In attesa che la situazione si faccia più chiara, Amazfit inizia intanto a farsi conoscere nel nostro paese inaugurando i profili social, rispettivamente tramite Facebook ed Instagram. Le pagine sono pronte, e mostrano già i vari indossabili Amazfit Stratos, Pace, Bip e Cor Band, cercando un primo punto di contatto con la community italiana.


Un messaggio dedicato è passato anche dalla pagina Twitter ufficiale del produttore, che annuncia il primo supporto in italiano per i prodotti Amazfit, e l'apertura della community nel nostro paese.

Amazfit parla dunque italiano, ed è pronta ad annunciare ulteriori novità nel corso delle prossime settimane. A seguire i link ai profili social, recentemente aperti.


45

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
romeop

Felice possessore del Bip!

TheBestGuest

Non nel negozio fisico :(

artick82

Io ho preso il bip. L'ho dato a mia figlia. Pure io vorrei più definito. Magari con il bip2

marcy9487

C'è già da un po'.

Bruce Wayne

in generale comprare sempre un prodotto nuovo ha poco senso quasi sempre.
I primi smartphone avevo più rogne che vantaggi, come i primi schermi piatti, le prime versioni della xbox 360 e ps3 e chissà quanti ancora esempi esistono.
Inoltre il software era acerbo e con quasi zero funzioni o applicazioni

Phoenix

A parte che etichettare così le persone non è certo più intelligente che comprare il primo prodotto di una serie nuova e comunque quando uscì il primo watch offriva già molto in termini di interazione e integrazione con l'iPhone. Le uniche vere pecche erano la mancanza del gps e l'autonomia che consentiva però di farci un giorno e mezzo a patto di non stare sempre a giocarci.

Nuanda

Concordo ho avuti.olti indossabili e secondo me questo è uno dei più belli

enri

idem. tra l'altro credo sia uno dei più belli esteticamente incommercio. il gear s3 troppo gigante per qualsiasi polso umano

emoxxx

Hai ragione è un mondo libero… alla fine, possiamo spendere i nostri quattrini come vogliamo, io ho preso un Amazfit, cinesata a €85 che per i miei usi va benone, orgoglioso di meritarmi quello! Tu sei liberissimo di prenderti un Hublot da € 5.200 e la cosa per me va benissimo, hai voglia, ci mancherebbe altro!

AlphAtomix

mi piace lo stratos 2 ma costa troppo per i miei gusti,il bip sarebbe perfetto ma quello schermo a bassissima risoluzione non mi piace per niente.

TheBestGuest

A quando Amazfit bip in Italia?

Matt364

147€ su gearbest.

Bruce Wayne

l'app mi fit va più che bene

Bruce Wayne

la prima serie non arrivava a sera ed aveva molti limiti.
Ma se sei tanto stupido da comprare la prima serie di un prodotto nuovo che non ha ancora nulla da offrire in modo concreto ti meriti questo.

Lele

La honor band 3 oppure la. Huawei band 2 pro

emoxxx

uno smartwatch che ha un display "always off" e alla sera devi correre a casa per ricaricarlo… QUELLO per me è un giocattolo (e costa pure 6 volte l'Amazfit)

Adriano

Forse la mi band 3

Sagitt

Pensaci bene

Sagitt

Non proprio

Superdio

180 euro sono fuori budget. io cerco una smart band o qualcosa di piu' base ma che faccia tracking del nuoto. Considerando che ho ios non ha molto senso per me andare a spendere troppo visto le app poco ottimizzate

Superdio

aggiungo: esistono app di terze parti per ios per usare meglio questi prodotti?

losteagle17

Credo lo Stratos che ha il programma apposito, sul mio Pace hanno aggiunto lo Sci, il Tennis ed il Calcio, ma non è impermeabile a 5ATM.

Superdio

quale di questi prodotti riesce a fare tracking dell'attivita' nuoto?

losteagle17

Paragoni un prodotto da 400 euro con uno che ne costa 100/150 che tra l'altro offre molto per il prezzo lato sportwatch.

Gigiobis

"Ma brutto brutto brutto, NHE!"
Cit.

kedwir

Io uso Amazfit Tools, che è piuttosto completa e ha molte funzionalità comprese quelle che cerchi ( e completamente personalizzabili), non mi ha dato mai un problema, ma puoi utilizzare anche Notify & Fitness for Amazfit che ne ha molto di più (troppe a mio avviso, rischia di essere caotica) ..

Massimo Olivieri

infatti gli amazfit sono sportwatch

GioCarro

Mi diresti quale app hai installato?
Sarei curioso di provare il Bip ma vorrei essere sicuro che faccia almeno quello che fa la MiBand 2 per le notifiche:
- vibra ogni tot minuti se c'è una notifica non letta;
- smette di segnalare le notifiche se le leggo sullo smartphone.
Si può fare?

Luca

Devi risparmiare un botto lo stesso però mi sa.

J.H. Bolivar Pacheco

Be, anche il Gear S3 Classic e Frontier non scherzano per niente

artick82

ti do ragione, però costo 400 sacchi.

AndreDNA
Nuanda

Io ho Gear Sport e ne sono molto molto soddisfatto....

Lorenzo

L’unico smartwatch che non sia poco più di un giocattolo oggi è l’apple watch

Maurizio Mugelli

non stavi parlando degli ultimi sessantanni di consumismo occidentale?

solo perchè ti ricorda qualcosa quando esce fuori la fotocamere hahahahah bello comunque piace anche a me

Sagitt

è il modello business della cina..... basta buttar fuori.... in realtà è abbastanza il modello orientale.... continuano a saturare senza freni

matteventu

Non hai letto? Forse compro l'Oppo Find X.

tanto non ti puoi comprare niente perchè stai conservando tutto per il prossimo pisel.

Carlo Friscia

Che commento razzista...

Sagitt

sono cinesi cosa pretendi
loro fanno........ fanno....... non pensano
per loro tutto fa brodo

matteventu

Fanno un po' di confusione così però... Dovrebbero decidere se distribuire i prodotti a marchio e "faccia" Xiaomi o no, per esempio il primo aspirapolvere robot distribuito a marchio Xiaomi, il secondo Roborock... La prima luce da comodino come Yeelight, la seconda come Xiaomi Mijia... App differenti...

Mi piacerebbe che uniformassero il tutto.

kedwir

Ottimo, ho preso da poco un Bip e lo trovo davvero comodo, preciso e funzionale, peccato si debba usare app di terze parti per sfruttarne meglio/appieno le funzionalità.

Andrea1234567

Molto brutto

saetta

Brutto, è brutto

Huawei Watch GT 2 Pro: titanio e vetro zaffiro per diventare elegantissimo

La pandemia ha incentivato i pagamenti digitali: è la fine del contante?

Recensione Nubia Watch: molta forma, poca sostanza

Amazon Fire TV Stick e Cube, guida all'acquisto: modelli, differenze e prezzo