In Islanda il cibo arriva direttamente a casa a bordo di droni

13 Giugno 2018 43

In Islanda il cibo viene consegnato dal cielo: già accade da qualche tempo a questa parte sfruttando - in via sperimentale - i droni e la partnership tra le società Aha e l’israeliana Flytrex, ma nel giro dei prossimi due anni il servizio di consegna a domicilio “dall’alto” verrà ulteriormente esteso.

A trarne beneficio sarà la capitale Reykjavik, dove vive la stragrande maggioranza della popolazione dell’isola, che diventerà così la città europea all’avanguardia da questo punto di vista. Aha avrà il permesso di sfruttare 13 diversi corridoi aerei sulla città, coprendo di fatto circa la metà del territorio comunale. Il peso massimo che i droni potranno trasportare sarà di 3 chilogrammi, più che sufficiente per permettere di ricevere direttamente a casa la maggior parte dei beni alimentari che viaggeranno “a bordo” dei droni ad una velocità di circa 50km/h.


Le preoccupazioni di alcuni abitanti sono legate alla sicurezza del sistema di trasporto, a loro dire facilmente soggetto a sabotaggio. Il fondatore di Flytrex Yariv Bash con cui Aha collabora tranquillizza gli scettici, affermando che azioni del genere non sono facili da mettere in pratica.

A detta di Bash, presto la consegna di beni alimentari via drone diventerà la prassi in Islanda:

Una volta che hai visto un iPhone, ti sei reso conto che è il futuro, credo che la prima volta che un tuo vicino ordinerà la sua bottiglia di vino che ha dimenticato per cena ricevendola in 15 minuti, lo vorrai anche tu.


43

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
ctretre

Coltivano già le banane, ci vorrebbe poco

IGN_mentale

cagar

IGN_mentale

Il Molise non esiste, in antichità si chiamava Atlantide.

qandrav

eheheh la cosa dei bambini ha stupito anche me la prima volta (fidanzata di un amico che appunto aveva messo il pupo nel passeggino sul balcone mentre c'erano 0 gradi fuori)

u

Te lo consiglio... poi hanno un debole per gli italiani!!!! ;)

azze

scusate!! ma di che vi lamentate?? i prezzi sono allineati con altre situazioni simili, e' un isola sperduta nel mare. la loro alimentazione base e' il pesce, ( balena in primis). hanno una cultura molto particolare e abbastanza rozza, e' normale! vivono isolati dal resto del mondo. lo sapete che non si asciugano i capelli dopo aver fatto la doccia o quando escono dalla piscina?? ah! i bambini restano nei passeggini fuori dai locali anche con -20°.

massimo mondelli

E che il formato digitale avrebbe fatto sparire quello cartaceo

Ciottone74

Parlate sempre di questa Islanda, come fosse ultimo vestito di moda.
Noi ci siamo stati nel 2016, mese di Luglio il
Posto e' pazzesco , forse uno dei viaggi oiu belli di un essere umano, sembra di essere in un oianeta Alieno, ma a parte cio' nn ce altro che natura, non ce background culturale, loro sono vichinghi nei modi , rozzi come cimghiali, il paese e' carissimo( una calamita 7/11 euro, un pasto in due 100 euro, una notte in hotel lungo la ringroad 1 , dalle 250 alle 400 a notte, un escursione ( ghiacciaio 100 euro, mezzi anfibi nella laguna glaciale 65 euro , immersioni Silfra 100 euro, giro in super jeep 3 ore 600 euro ) la citta' e' bellina e vivace , negozi con felpe da 90/140 euro.
E' un paese particolare, nemmeno spesso sulle cartine Europee, e' un altro mondo, di vivere , camminare, concepire la vita. Quindi parlate meno di fesserie, sono ancora li a cacciare balene , e ballare con le tende sulle finestre l' estate per fare la discoteca scura, le donne urlano come vichinghe ubriache in strada , droni? E' solo un modo per attirare attenzione, l' islanda e' la terra, vissuta in altro modo da esseri tanto tanto diversi da un Italiano

Bacarozzo

Allora devo andarci assolutamente per ripopolare l'isola

u

Conosco bene, case basse, molto distanziate tra loro... niente a che vedere con le nostre città!

u

Spero di no, conosco tanti Islandesi, ci sono tantissime gn0cche poi li...

Riccardo

Ammesso che il Molise esista

Worst Viking

lasciami sognare! XD

Slartibartfast

Si parla della capitale... È una cittadina esattamente come le nostre.

Valoroso Guerriero

C'è anche da dire che è uno stato con lo stesso numero di abitanti del Molise

Dema

Beh a me non sembra sto bene diddio.. inoltre nella foto sembra che sta mungendo il drone con una certa soddisfazione

Svasatore

Altra fake news di oggi.
Sembra che in Islanda il cibo arrivi con i droni poi leggi che nessuno può ordinare il cibo consegnato con i droni ma che si tratta di una sperimentazione come potrebbe fare lo zio antunello con la consegna del pane a Pina.

Cosi, mettiamo un qualcosa a caso.

Marco

"cibo"

Arriva anche la tipa col drone?

Mistizio

No, però faranno la fine di linosa

Tetsuya Akira

Poi scopri che un cartoccio di Tavernello costa 100 euro e prendi la slitta coi cani ed arrivi al supermercato

Bacarozzo

Si estingueranno a breve :-)

u

Capirai, ci sarà un abitante ogni 100 km quadrati... e tra un'abitazione e l'altra 1km di distanza... ti piace vincere facile!!!!

Ginomoscerino

ecco come sarà la Notchlanda https://uploads.disquscdn.c...

E K

...che per colpa di internet la gente non avrebbe piú letto libri...etc.
USR l'uomo medio fa ca-ar (cit.)

M_90®

I francesi sempre avanti

Top Cat

Macross è meglio.

Top Cat

Una piantagione di alberi di notchola.

momentarybliss

Per ora l'ha adottato Macron
https://uploads.disquscdn.c...

Ginomoscerino

vogliono mettere il notch sull'isola

M_90®

L'iPhone non ho capito che c'entra. Vogliono mettere il notch in ogni islandese?

Top Cat

http :// phallus. is /it/ilmuseu.html

Top Cat

Tipo che la Tv poi facesse scomparire il cinema....mai avvenuto.

Top Cat

Tra pochi anni sarai in pensione.
E mi riferisco tra pochi anni.

No Replay

che bella l'Islanda...

Top Cat

E' la mia tesi.

a'ndre 'ci

ehheheh

Top Cat

Popolazione: 334.252 (2016)

Direi che così è facile.

E K

Vero, lo scrivevano anche negli anni '60 e a inizio 2000.

E K

Con 300 mila abitanti, tutti conoscenti o imparentati, se qualcuno va a sabotare il drone, il giorno dopo si ritrova una colonia di gabbiani in casa per avvertimento. Direi che li il sistema possa funzionare.

Worst Viking

tra pochi anni tutto si comprerà online, i negozi fisici non esisteranno più, le macchine saranno a guida autonoma e i robot sostituiranno molti lavoratori, e mi riferisco tra pochi anni.

BLOW

la nuova disoccupazione!

momentarybliss

Con quello che costa il cibo in Islanda dovrebbe essere consegnato a mano dalle sorelle Hadid

Microsoft

Microsoft Surface Studio 2 è il top per la creatività: la nostra prova

Hardware

Recensione Asus ZenBook Pro 14 UX480, unico nel suo genere

Motorola

Motorola resta in Italia: ecco Moto G7 Plus | Prezzi e Anteprima

Recensione Canon EOS R: foto da campione e video da migliorare